Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
vfdesign

Paint.net

Recommended Posts

Disponibile al seguente LINK Paint.NET, un software completamente free per la manipolazione fotografica, da molti paragonato simile ai più celebri Photoshop o Paint Shop Pro...

Disponibile anche il language pack per la lingua italiana a questo LINK

post-14717-1145970440_thumb.jpg


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho installato.

Primo fastidio è che mi deve installare per forza il.Net.

Una votla aperto l'interfaccia è un pò povera nel dettaglio.

Trovo carino il fatto che quando si fa una selezione questa venga evidenziata anche dal riempimento.

Carino anche il fatto che quando si esegue una selezione o si disegna la luminosità delle palette dilavoro diminuisce.

Per il resto ho deciso di disinstallarlo perchè non apre naturalmente, e non so se lo fa, i file .psd.

Photoshop resta lo standard per me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per il resto ho deciso di disinstallarlo perchè non apre naturalmente, e non so se lo fa, i file .psd.

Photoshop resta lo standard per me.

Anch'io sinceramente preferisco Photoshop perchè è molto completo, Paint.net non fà di certo i miracoli, ma è una valida alternativa.... però ti ricordo soltanto che Photoshop è costoso e non tutti possono sostenere questa spesa (spero per te che ce l'hai in originale)...

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anch'io sinceramente preferisco Photoshop perchè è molto completo, Paint.net non fà di certo i miracoli, ma è una valida alternativa.... però ti ricordo soltanto che Photoshop è costoso e non tutti possono sostenere questa spesa (spero per te che ce l'hai in originale)...

;)

Sicuramente la spesa non è da poco. Per uso professionale Photoshop per me è l'unica via. Per uso professionale, solo software originale. Mi sembra fuori discussione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa più sincera è che intanto Paint.net è gratuito, Photoshop costa caro.... e non tutti possono affrontare una tale spesa, maggiormente se studenti o simili....


Edited by vfdesign

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io rimango fedele a Paint shop pro,visto anche il costo irrisorio :P

Ormai ci sono talmente abituato che gli altri software non mi attirano per niente :blink:

:TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho mai usato Paint Shop Pro e sinceramente devo dire che vorrei provarlo, è davvero così più efficiente di photoshop nel painting?

Per quanto riguarda il paint.net mi sembra solo un inutile tentativo di microsoft di allargare la propria egemonia anche in settori nei quali ci capisce ben poco. Già il fatto che mi fai installare 120 mega di applicativo .net mi sembra un pò "losco".

Ah, ovviamente il paint.net è gratuto se la tua licenza di windows è originale...

In ogni modo sarà anche gratuito ma non è uno standard nel mondo del lavoro. Vedo quindi la perdita di tempo nel imparare ad usarlo più pesante di una spesa per l'acquisto di Photoshop.

Il primo in prospettiva non ti da niente, o quasi, il secondo, in prospettiva, può diventare un lavoro. Per chi ci lavora già invece, è d'obbligo, secondo me.

Se uno deve divertirsi e basta forse può anche andare bene...ma per lavorare...ne dubito. :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque sia se dovessi rimanere sul free a questo punto preferirei GIMP... ma se uno ci lavora

secondo me paint sho pro x è un "Must":per meno di 100 euro hai praticamente qualsiasi funzione

ti possa servire e visto che adesso è diventato della COREL c'è pure una società abbastanza seria dietro :)

La differenza di prezzo con photoshop è mostruosa... e la compatibilità è totale.

In più è molto comodo e intuitivo come è strutturato... insomma forse meno "Serio" di ps ma lì è questione di gusti ;)

:TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites
In ogni modo sarà anche gratuito ma non è uno standard nel mondo del lavoro. Vedo quindi la perdita di tempo nel imparare ad usarlo più pesante di una spesa per l'acquisto di Photoshop.

Il primo in prospettiva non ti da niente, o quasi, il secondo, in prospettiva, può diventare un lavoro. Per chi ci lavora già invece, è d'obbligo, secondo me.

Se uno deve divertirsi e basta forse può anche andare bene...ma per lavorare...ne dubito. :-)

ecco, questo è esattamente il tipo di pensiero che vogliono dai proprio acquirenti le multinazionali, cioè: non imparare un metodo di lavoro (applicabile poi dopo un periodo di training ai vari software) ma imparare il loro software cosicchè ne rimani vincolato (vedi la difficoltà o riluttanza a passare da un software all'altro espressa da molti utenti)

E' un approccio alla conoscenza diverso, purtoppo poco compatibile con la mentalità del sapere che si è andata delineando in questo settore... per carità, nulla da ridire su fotosciop (che, come hai ricordato, è uno standard del mercato senza ombra di dubbio), ma lasciamo il campo libero alle varie "interpretazioni" del fotoritocco.

Che poi Paint.net non possa competervi mi sembra ovvio, ma non è al pubblico che già utilizza (legalmente) Photoshop il target a cui si rivolge questo software, ma alle persone che necessitano di qualcosa di più profonto del "paint" incluso da lustri con windows...

ciao!


Edited by friendly

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda Friendly, sono daccordo con te ma ho come la sensazione che ti contraddici da solo. Ti ricordo che quel software lo fa la Microsoft...secondo te la Microsoft non tende a monopolizzare tutto?

A questo punto uno si butta su Gimp davvero, come dice il buon Pillus.

Il metodo di lavoro di impara, si...ma con gli strumenti giusti. Io ho iniziato 10 anni fa con Corel Draw...quando mi trovai dopo qualche anno per la prima volta davanti a Photoshop, non sapevo dove mettere le mani...alla fine ho scelto fotoshop perchè l'ho ritenuto l'ideale per quello che mi serve.

Con questo voglio dire che a quasto punto forse, la soluzione ideale è spendere, come dice Pillus 100 euro per PaintShopPro e lavorare li.

Poi se uno ha voglia di passare a Photoshop e cimentarsi in una spesa più impegnativa...lo può sempre fare...ma scegliere Microsoft come alternativa grafica? boh...personalmente non lo consiglierei...

P.s. Personalmente passo da un software all'altro con molto semplicità.


Edited by Martin_Ice

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

provato... carino, forse andrebbe allargato in alcuni settori, poi l'interfaccia ha due cose carine, ma alla fine non può competere con Photoshop e Paint Shop Pro... onestamenter non credo che valga il confronto, nel senso che essendo gratuito non c'è modo di fare paragoni/confronti l'unica è farli con Gimp che anche lui è superiore a questo Paint... ;)

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedendolo nelle news, pensavo si trattasse di una versione nuova...

ci son rimasto tapirato :D


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR