Vai al contenuto
Vertigo

Secondo Hard Disk

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Salve, vi espongo il mio quesito:

attualmente ho montato un hdd da 200Gb ATA (o IDE, o EIDE, come preferite); ora, ne vorrei montare un'altro, le dimensione più o meno saranno le stesse, solo che non so se prenderlo di nuovo ATA oppure SATA;

sulla carta quest'ultimo è migliore, confermate ?

vorrei solo sapere se è possibile avere contemporaneamente un hdd ATA ed uno SATA.

è una banalità, ma è sempre meglio non rischiare.

ciao -_-

ah, dimenticavo, quale marca secondo voi è la migliore ?

attualmente il mio hdd è un Maxtor.


Modificato da Vertigo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Salve, vi espongo il mio quesito:

attualmente ho montato un hdd da 200Gb ATA (o IDE, o EIDE, come preferite); ora, ne vorrei montare un'altro, le dimensione più o meno saranno le stesse, solo che non so se prenderlo di nuovo ATA oppure SATA;

sulla carta quest'ultimo è migliore, confermate ?

vorrei solo sapere se è possibile avere contemporaneamente un hdd ATA ed uno SATA.

è una banalità, ma è sempre meglio non rischiare.

ciao -_-

ah, dimenticavo, quale marca secondo voi è la migliore ?

attualmente il mio hdd è un Maxtor.

che scheda madre hai?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ah, dimenticavo, quale marca secondo voi è la migliore ?

attualmente il mio hdd è un Maxtor.

Io, nel mio PC ho "preteso" un Wester Digital Caviar.

leggi questo e fatti un'idea... :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
non ha un controller sata2. quindi il problema non dovrebbe porsi.

se monti il sata a mio avviso ti conviene installare il sistema li e usare l'ide come hard disk secondario.

Scusa ma qual'era il problema ? :blink2:

Forse intendi dire che se la mia mobo supportava il SATA II non potevo avere contemporaneamente installato un hdd ATA ed uno SATA II ?

mentre, visto che la mobo non supporta il SATA II (ma il SATA ?) posso avere entrambe le configurazioni contemporaneamente, giusto ?

Comunque opterò per un Western Digital.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Scusa ma qual'era il problema ? :blink2:

Forse intendi dire che se la mia mobo supportava il SATA II non potevo avere contemporaneamente installato un hdd ATA ed uno SATA II ?

mentre, visto che la mobo non supporta il SATA II (ma il SATA ?) posso avere entrambe le configurazioni contemporaneamente, giusto ?

Comunque opterò per un Western Digital.

no, che sulle asrock il sata2 funziona soltanto se installi i driver prima di installare windows, altrimenti poi non te lo rileva piu'. ma non avendo un controller sata2 il problema non si pone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
no, che sulle asrock il sata2 funziona soltanto se installi i driver prima di installare windows, altrimenti poi non te lo rileva piu'. ma non avendo un controller sata2 il problema non si pone.

Quindi ricapitolando, l'hdd che andrò a comperare non deve essere di tipo SATA II,ma SATA, giusto ?

Caio :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Quindi ricapitolando, l'hdd che andrò a comperare non deve essere di tipo SATA II,ma SATA, giusto ?

Caio :hello:

Potete rispondere a quest'ultima mia domanda ?

E' urgente.

Ciao e grazie :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo, tu acquista un HDD SATA, non SATA II perché quest'ultimo non è supportato dalla tua mobo. Dopodiché, se ne hai la possibilità, ti conviene installare su questo il sistema operativo e utilizzare questo per la memoria virtuale: infatti gli HDD di questo tipo hanno una velocità di trasmissione dei dati decisamente superiore a quella degli HDD ATA. Puoi guadagnare parecchio! Il secondo HDD, quello attuale, lo usi per archiviare i dati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Potete rispondere a quest'ultima mia domanda ?

E' urgente.

Ciao e grazie :hello:

è indifferente. i sataII possono funzionare anche come sata150. alcuni modelli, es. seagate, hanno un ponticello da spostare, ma è tutto molto semplice ed intuitivo da fare.

io avevo montato una paio di sata2 su schede asus e andavano in sata150 mode senza fare niente di particolare.

il mio consiglio è soltanto di cercare di avere il sistema sul disco sata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×