Vai al contenuto
Guest 5sense

Interessantissima Videoguida Su Iff

Recommended Posts

Certo, per chi può permetterseli.

Come sono andati gli stages??

Non hai idea di quanto ho rosicato nel non potermi proporre. :angry:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Certo, per chi può permetterseli.

Come sono andati gli stages??

Non hai idea di quanto ho rosicato nel non potermi proporre. :angry:

guarda che a milano ci sono 75 stazioni flame/flint e qualche inferno e a roma circa 45 tra flame/inferno/flint.

poi ci sono anche dei corsi gratuiti. in pratica questo corso da una piccola formazione e si ha la possibilità

di lavorare presso post produzioni milanesi o romane.

poi adesso tutti e tre le stazioni sono su linux e pc IBM..

ma ne dubito che sarà crakkato o simili, ha bisogno cmq di hardware dedicato!

senza non si accende neanche...

posso dirvi le mie impressioni, visto che ci lavoro...se vi interessa..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

[x 5sense]

Ciao! Premetto che non mi interessa quel software, ma per curiosità mi interessa la tua opinione visto che ci lavori , quindi esprimi pure la tua opinione , e poi volevo sapere: ...ma per hardware dedicato cosa intendi ? ...Forse intendi qualcosa del tipo : tecnologia ad accesso "specifico e controllato" o semplicemente di prestazioni di calcolo di avanguardia ?

Ciao! Grazie!


Modificato da DARKTy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
guarda che a milano ci sono 75 stazioni flame/flint e qualche inferno e a roma circa 45 tra flame/inferno/flint.

poi ci sono anche dei corsi gratuiti. in pratica questo corso da una piccola formazione e si ha la possibilità

di lavorare presso post produzioni milanesi o romane.

poi adesso tutti e tre le stazioni sono su linux e pc IBM..

ma ne dubito che sarà crakkato o simili, ha bisogno cmq di hardware dedicato!

senza non si accende neanche...

posso dirvi le mie impressioni, visto che ci lavoro...se vi interessa..

Beh, immaginavo che di stazioni del genere in giro ce ne fossero.

Ma proprio perchè serve hardware dedicato che dico... beato chi può permetterselo.

Avere una buona workstation e poi decidere che di che tipo di software si ha bisogno è un conto.

Altra cosa è dover prendere soluzioni uniche HW/SW molto costose è un'altro.

Inoltre è inutile dirlo che agenzie del genere lavorano su grossi progetti.

Cmq ripeto che mi sarebbe piacuto potermi proporre per lo stage magari anche solo

per ampliare le proprie conoscenze.

Cmq dicci, dicci qualcosa in più. :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense

per quanto riguarda la questione hardware/licenze:

(scritto da un'amico/nonchè tutor e demo reel artist)

------------------------------------

Facciamo un pò di chiarezza sull'hw di flame e smoke.

Flame necessita di :

minimo Octan 1 MXE - massimo tezro quadriprocessore

2-4 GB ram(dipende dalla ver di flame)

diskarray stone fiber channel o scsi in configurazione RAID 5

sitema operativo IRIX per le versioni 6.5.x dipende dalla ver di flame che si va ad installare

VBOB SGI per l'in/out video sdi rgb 4:4:4 dual link o yuv 4:2:2 single link

Detto questo non è installabile senza previa comunicazione alla Autodesk media & Entertainement dato che deve essere messa la licenza stone+wire e la licenza prodotto.

smoke versione IRIX aggiungete lucid box o sonic solution

Su Linux

Smoke/flint

ibm z-pro o a-pro dual processor con scheda video nvidia quadro fx 3000 2-3GB Ram,Miranda DVI ramp, DVS Centaurus, qlogic fiber 2Gb,stone raid HW,

lucid BOX

stessa storia per le licenze.

------------------------------------

i punti di forza di flame sono il keyer, i moduli distort/modular keyer, il tracking, paint.

il keyer di flame di permette di fare una chiave accurata usando il master keyer...

si ha un green back e con un minimo di cambio luce flame riconosce la diversità di colore

e se selezionato questo viene rimosso ed annulato.

poi è possibile perfezionare la chiave senza dover ricorrere a egdeblur(contorno sfumato), shrink ed edge.

il modulo distort è a mio parere, se usata molto bene e con parsimonia, uno strumento potente.

è stato utilizzato in varie produzioni...ti permette di deformare l'immagine ed effettuare il tracking della deformazione...molto simile ad elastic reality ( avid ).

crei una griglia come area di delimitazione sull'oggetto da deformare. poi se ne crea un'altra e con questa se si va verso l'esterno si stringe l'oggetto se si va verso l'interno si allarga.

se usato eccessivamente stira un pò l'oggetto.

qui lo vedete in azione:

http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/index...3112&id=5562726

il modular keyer invece è una chiave 3d. è stata rilasciata solo nella versione 9 di flame.

l'ho usata pochissime volte...consigliabile per capelli biondi su green back o riflessi particolari.

questo serve per ottenere con accuratezza una chiave perfetta.

qui in azione:

http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/index...3112&id=5562726

il tracking di flame è qualcosa di particolare...per adesso sono riuscito a scoprirne 7.

tracking 1 punto, 2 punti, 4 punti. i classici

poi 1 punto, più asse si stab.

4 punti su immagine

2 punti più stab su immagine

e 1 punto più due assi uno x stab e l'altro per il tracking.

per punto intedo punto di reference e tracking.

sono usciti questi perchè per certe situazioni i tracking normali/classini non mi aiutavano

e facendo degli esperimenti e prove sono usciti gli ultimi 4.

il più utilizzato quello a due punti e 4 punti sull'immagine.

quello a due punti quando si ha sia una rotazione dell'immagine e un movimento

e quello a quattro punti come nel caso di uno schermo di cellulare vuote che se piegato di 30 gradi

e inclinato di altrettanto produce una distorsione e con 4 quattro punti sull'immagine mi permette di analizzare ed applicarla sullo schermo ed averla incollata. forse è meglio vederla in produzione... :D

il paint a monolivello è qualcosa di formidabile...

scordatevi i tanti di livelli di photoshop...credetemi non è difficile lavorarci...

si ha cmq sempre un front, back, matte, result.

quando si carica un'immagine sul paint di defult si ha front e result.

quindi se si sbaglia a fare un paint si può sempre tornare indietro usando il reveal

sul front. e come se ci fosse sempre una copia dell'immagine che ti permette di tornare indietro

nel caso si sbagli...se mi viene altro lo scrivo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Inviata (modificato)
Belle indicazioni, grazie mille!

Il distort sembra veramente un gran bel giocattolo! :D

l'unica cosa brutta di flame è il process...se vuoi vedere qualsiasi cosa devi aspettare...

è in real-time ma bisogna ricordarsi di processare un action/batch per poterne

vedere il result, non basta mandare in play(anzi da evitare)...

per il resto è un bellissimo sistema hd/sw un pò troppo costoso..

adesso che gira su linux i prezzi caleranno..

vi segnalo un sito molto valido per flame:

http://www.fxguide.com/

con tanti tutorial, tips&trick e un forum gestito da professionisti del settore

cinema/commercials/broadcast & music videos.

^_^:D


Modificato da 5sense

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×