Vai al contenuto
Guest rhpmpp

New Game! Guild Wars:factions

Recommended Posts

Guest rhpmpp

ciao raga, avete sentito parlare di GW:FACTIONS :w00t: è l'espansione del mio gioco preferito, quel che mi piace di lui oltre che alla grafica è la longevità del gioco e la trama!

posto qui una descrizione del gioco:

Alcuni mesi sono ormai passati da quando NcSoft ha lanciato sul mercato di mezzo mondo il magnifico Guild Wars, rpg on-line sviluppato da ArenaNet che, nel corso di queste stagioni, è riuscito a conquistare oltre un milione di giocatori e da poco ad approdare sul non facile mercato giapponese.

É ora giunto il momento che molti aspettavano, un nuovo capitolo della saga fantasy si sta per aggiungere al complesso intreccio orchestrato dagli autori e promette di essere molto più che una semplice espansione!

Un passo indietro...

Per chi ancora non sapesse di cosa stiamo parlando Guild Wars è un gioco di ruolo che rientra nell' insolita categoria dei CORPG, cooperative online rpg, distinguendosi dai MMORPG per il fatto che solo nelle città e negli avamposti è possibile interagire direttamente con la comunità umana, anche se ovviamente la chat è sempre disponibile, mentre le sezioni di esplorazione sono condivise esclusivamente con i propri compagni di avventura o eventualmente con dei personaggi comandati dal computer.

L' avventura è giocabile con la sola razza umana, la scelta fondamentale è invece quella della classe di appartenenza e quella secondaria visto che sia nel PvE che nel PvP fondamentale non risulta essere solo la build a disposizione, ma anche un accurato uso di strategie sempre nuove ed efficaci variabili in base ai nemici, umani o no, che ci si trova di fronte. Tutto questo è stato possibile grazie ad una quantità davvero impressionante di abilità alcune delle quali acquistabili o reperibili tramite quest, altre chiamate d'elite a disposizione solo dei più valorosi disposti ad apprenderle previa sconfitta di una serie di boss.

Tutta un' altra storia

Questo genere di giochi porta avanti una strategia di mercato che consiste nel far seguire al client originale una serie di espansioni che ne aumentano i contenuti in modo più o meno azzeccato. In questo caso però c' è un elemento che porta a credere che il nuovo lavoro svolto dai ragazzi di ArenaNet sia davvero ottimo. Infatti Guild Wars Factions sarà stand-alone, giocabile quindi anche senza possedere il suo predecessore. Questo permetterà agli appassionati di avere il tanto atteso seguito e a molte altre persone di godere solo di questa seconda fatica.

La regione che farà da sfondo alle vicende, prende il nome di Cantha e presenterà ambientazioni tratte per lo più da un immaginario medioevo orientale, con aree ancora più aperte ed esplorabili tali da permettere di rinnovare anche il quest-design rendendo più vari gli obbiettivi da portare a termine.

Il gameplay poi, pur non subendo una rivoluzione, porta una ventata d' aria fresca: prima di tutto alle sei classi disponibili (Guerriero, Esploratore, Elementaliste, Ipnotizzatore, Mistico e Necromante) se ne aggiungeranno due, l' Assassino e il Ritualista. Il primo sarà specializzato nei movimenti furtivi e nell'uso di abilità in combo tra loro, il secondo avrà il potere di evocare spiriti sia a fine protettivo che per procurare danno all'avversario. Oltretutto ai possessori dell'originale qualche settimana fa c'è stata la piacevole sorpresa di poterli provare in anteprima.

I giocatori ora dovranno anche scegliere di schierarsi con una delle due fazioni in campo, i Kuzricks oppure i Luxans e anche se per il momento c'è il più stretto riserbo sulle differenze storico-ideologiche tra le due anche se già è stato annunciato che la predominante avrà accesso a delle aree esclusive. Le gilde potranno unirsi in alleanze che ne potranno contenere fino a dieci, spalancando nuovi orizzonti nell' ambito del PvP che da poco ha già subito un rinnovamento gratuito portando nuove modalità come le Arene casuali o le sfide Zaishen.

Presentiamo ora una breve descrizione delle nuove sfide che ci attendono in questo seguito:

Challenge missions: modalità che prevede la vittoria solo dopo l'uccisione di un tot di nemici, questa quantità potrà essere superata e il proprio risultato inserito in un archivio così da poter creare una classifica dei migliori.

Elite missions: simili alle Challange ma ad acceso esclusivo della fazione predominante in quel territorio.

Alliance missions: abbiamo già parlato del sistema delle alleanze. In questo caso le gilde facenti parte ad una di queste si uniranno per affrontare delle missioni che in caso di successo aumenteranno il punteggio della loro fazione

Factions battle: saranno forse la parte più eccitante e decisiva. Scontri PvP di massa la cui posta in palio è il controllo di città e avamposti.

Altri numeri molto interessanti di questo Factions sono le 300 nuove Abilità, di cui 90 d' elite, che permetteranno lo sviluppo di strategie diverse da quelle classiche, ormai collaudatissime. Non è invece previsto l' innalzamento del livello massimo raggiungibile dai nostri personaggi che quindi rimarrà 20: questa scelta è motivata dall' aver ritenuto che, non permettendo eccessivi dislivelli di potenza, possa aver importanza sopratutto l' uso della tattica permettendo anche ai giocatori senza troppo tempo da dedicare al gioco, di essere competitivi.

Le nuove aree saranno 50 divise in tre sotto-regioni popolate da oltre 100 nuovi mostri e da un numero non precisato di creature ammaestrabili. Ci saranno anche centinaia di nuovi oggetti ed armi, alcune delle quali frutto dell' ingegno di alcuni giocatori.

Se poi vi siete stancati dell' aspetto della sede della vostra gilda, sarete felici di scoprire che saranno disponibili inedite possibilità.

Tecnicamente parlando

Dal punto di vista grafico il motore di Factions è ovviamente lo stesso del suo predecessore ma dagli screen che sono stati messi in rete fino a questo momento sembra che sia stato possibile sfruttarlo ancora meglio, creando ambientazioni più ricche di elementi e anche città ancora più vive e credibili, il tutto sperando che la qualità sia costante nei vari scenari, unico piccolo difetto dell' originale.

Sul sonoro non è per ora possibile esprimere un giudizio ma anche in questo caso quanto di buono fatto in passato non può che farci sperare in un' altra grandiosa colonna sonora che certamente sarà integrabile comprando su DirectSong il pacchetto completo con i temi musicali aggiuntivi.

Vi consiglio proprio di comprarlo è favoloso! :eek:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

bhè guild wars è un capolavoro assoluto, dalla longevità praticamente infinita, realizzato da tecnici ed artisti di alto livello...

già ho prenotato la collector di factions...


Modificato da Link

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho giocato per sei mesi abbondanti al primo GW. Effettivamente è un bellissimo gioco che però alla lunga, secondo me, stanca. Io dopo due mesi di pve mi sono dedicato full al pvp poi mi ha stancato un pochino. Penso comunque di comprare l'espanzione, perchè promette delle aggiunte veramente interessanti. Staremo a vedere :)

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bhè naturalmente tutto alla lunga può annoiare, cmq il perno centrale del gioco son proprio le battaglie tra gilde (ma va :D ), quindi per divertirsi bisogna avere una buona gilda...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest rhpmpp

Concordo con Link poi se avete sentito ora nel nuovo GW:FACTIONS metteranno le battaglie 12 vs 12 non so voi, ma io nell'anteprima le ho provate sono fantastiche poi nel pve ora che ci sono le fazioni di kurzick e luxon è incredibile! :Clap03:

nel pve si potranno usare le tartarughe d'assedio con le catapulte sopra il guscio ma è qualcosa di spettacolare!!!!!

nn vedo l'ora mi arrivi e venga il 29 aprile per giocarci subito!!! :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest rhpmpp

Bhe ma credo che adesso che la apple ha creato quel nuovo programma dove si può installare windows xp dovrebbe funzionare se nn sbaglio si chiama boot cam.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×