Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Sign in to follow this  
Alessandro

Primo Esperimento Con Wacom

Recommended Posts

wao....notevole, tranne l'iride degli occhi, il sopraccifglio asimmetrico x me sta bene, sembra un po disturbato in fondo !! ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto un pò tutti i colleghi che mi precedono, anche a mio parere gli occhi sembrano concavi, per il sopracciglio, per me è ok, magari da rivedere un pò le rughe del viso, e forse i dettagli del naso... per il resto è ottimo, complimenti per il pelo. :Clap03:

P.S.: anche a me interesserebbe sapere il modello della Wacom (il mio prossimo acquisto). :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma fammi capire l'hai fatto da zero in pornoshop o hai fatto prima uno schizzo a mano, lo ha scansionato e lo hai colorato sopra con la Wacom???

CMQ per essere il primo esperimento direi ottimo...

Bye


Edited by madmatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per i complimenti!

Per quanto riguarda gli occhi probabilmente avete ragione perchè lo hanno notato un po' tutti quelli che lo hanno visto anche in lavorazione,quello che mi ha spinto a mantenerli cosi è stata l'esperienza,deformazione maturata con il 3d riguardo la struttura del bulbo oculare.Mi spiego meglio,quando modelliamo un occhio in tre dimensioni dobbiamo considerarne l'anatomia ovvero l'iride e praticamente piatta,la pupilla concava e solo la cornea convessa,il motivo del fatto che appaiono concavi deve risiedere nel fatto che non abbia considerato la rifrazione della cornea,purtroppo non ho trovato il pennello raytracing e IOR in photoshop :D

Per chi mi ha chiesto sul modello wacom la mia è una graphire 4 A5 XL che ho pagato 244 bleuri perchè quella iena di essedì mi ha ordinato senza che fosse richiesta la versione studio che contiene photoshop elements e un altro software di cui non me ne faccio nulla.la versione normale dovrebbe costare sui 200.

Per madmat,ho fatto tutto in photoshop sono partito facendo uno schizzo di insieme per avere le proporzioni che ho tenuto su un layer,poi su un nuovo livello ho disegnato il definitivo dell'incarnato,uno per gli occhi e infine su un altro il pelo,magari adesso posto i vari livelli.

Quello che posso dire a chi sia interessato a dare un tetto a una wacom è di farlo,se si sa disegnre a mano libera e la si applica al texturing,al matte painting,allo sculpting aumenta le potenzialità dell'utente in modo incredibile e

poi è rilassante oltre anche ad essere un bel oggetto di design,sembra un Ipod sfrittellato,davvero consiglio a tutti.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa se te lo chiedo, ma come sono i vari settaggi per i pennelli per ottenere i vari effetti?

Anche io da poco mi sono avvicinato al 2d e ho preso una Wacom, ma con la colorazione non è che ci salti fuori un gran chè.

Provo ad approfittare di questa occasione per imparare qualcosa :D

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

pennello normale con la pressione che controlla la grandezza del tratto e la trasparenza,abilitando e disabilitando questi 2 parametri alternativamente secondo quello che devi fare.Per esempio per fare lo schizzo tengo solo la varizione della grandezza per sfumare solo quella della trasparenza per i dettagli attivo entrambi,per lo speculare uso la gomma con attivati entrambi,tutto qui.Praticamente è come disegnare a carboncino o matita e carta igenica se preferisci,stesso principio,solo che qui hai l'undo e puoi zoomare ma non puoi ruotare il foglio per metterti più comodo :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

parcvhè non puoi ruotare il foglio..non basta fare ruota quadro? [ci sarà di fisso qualcosa che sto trascurando di pensare..lo sento...]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Artrage... e puoi anche ruotare il foglio :D

Anche col Photoshop si può ruotare il foglio :P

Image--> Rotate canvas--> e li ci sono i gradi di inclinazione (180°, 90° - a destra e sinistra- , Arbitrary - imposti tu il numero del grado di preciso- , poi c'è il flip canvas horizontal e vertical, il primo ribalta l'immagine in maniera speculare e il secondo la mette ''a testa in giù'', la ruota di 180°.

Altrimenti si seleziona tutta l'immagine (ctrl+A), si va in Edit--> Transform--> Rotate.

Gli unici accorgimenti che bisogna avere è che col Rotate, l'immagine è difficile da riposizionare ESATTAMENTE nella stessa inclinazione originale -bisogna avere un buon colpo d'occhio, infatti il Rotate è uno strumento nato con l'intento di NON tornare al disegno originale- e con l'Arbitrary bisogna ricordare il numero di gradi di inclinazione che gli hai assegnato, così eventualmente da poterlo impostare ''al contrario'' e rimettere l'immagine nella posizione di partenza (se inclini l'immagine e poi vuoi tornare indietro, basta selezionare lo stesso numero di gradi impostati inizialmente e poi selezionare CW oppure CCW, a seconda dei casi, nella tendina).

Cmq i gradi di inclinazione del Rotate canvas sono quelli matematicamente perfetti: 180°, + 90°, -90°.

@ Alessandro: grazie per il commento a Vanity ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche col Photoshop si può ruotare il foglio :P

Valentina, ma ruoti proprio il foglio o ruoti l'immagine all'interno del foglio?

nel primo caso OK, altrimenti in Artrage (ma ricordo anche in Painter Classic) ruoti dinamicamente il foglio proprio come si fa con un vero foglio di carta quando ad esempio devi eseguire un tratteggio con una certa inclinazione... veramente comodo ;)

ciao... Vincenzo


Edited by tanassi

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che in photoshop si può ruotare il canvas o il layer,ma queste trasformazioni per la loro natura digitale sono frutto di interpolazioni,quindi ho il timore che possano degradare l'immagine.Se ruoto di 30 gradi il foglio e poi lo riruoto di -30 gradi,secondo me la mia immagine non sarà più la stessa di origine,a livello macroscopico si,ma a livello di pixel no.Ripetendo frequentemente l'operazione temo in un degrado evidente.Sono solo mie supposizioni però

Share this post


Link to post
Share on other sites
So che in photoshop si può ruotare il canvas o il layer,ma queste trasformazioni per la loro natura digitale sono frutto di interpolazioni,quindi ho il timore che possano degradare l'immagine.Se ruoto di 30 gradi il foglio e poi lo riruoto di -30 gradi,secondo me la mia immagine non sarà più la stessa di origine,a livello macroscopico si,ma a livello di pixel no.Ripetendo frequentemente l'operazione temo in un degrado evidente.Sono solo mie supposizioni però

Dipende da versione stai usando, se non ricordo male l'ultima versione (ma forse gia da quella precendente non ricordo) memorizza l'originale e lavora su quello proprio per non degradare le immagini con ripetute trasformazioni.

Magari da un'occiata sul sito della adobe

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
So che in photoshop si può ruotare il canvas o il layer,ma queste trasformazioni per la loro natura digitale sono frutto di interpolazioni,quindi ho il timore che possano degradare l'immagine.Se ruoto di 30 gradi il foglio e poi lo riruoto di -30 gradi,secondo me la mia immagine non sarà più la stessa di origine,a livello macroscopico si,ma a livello di pixel no.Ripetendo frequentemente l'operazione temo in un degrado evidente.Sono solo mie supposizioni però

No problem, io lavoro da sempre ribaltando continuamente le mie immagini per controllarne le simmetrie e le proporzioni e anche lavorando a 1600 px di risoluzione non ho mai notato degradi ;)

L'unica cosa che ha fatto degradare un'immagine a livello di pixel è stata la diversa compressione del file in jpg, ma quello è assolutamente normale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche col Photoshop si può ruotare il foglio :P

Image--> Rotate canvas--> e li ci sono i gradi di inclinazione (180°, 90° - a destra e sinistra- , Arbitrary - imposti tu il numero del grado di preciso- , poi c'è il flip canvas horizontal e vertical, il primo ribalta l'immagine in maniera speculare e il secondo la mette ''a testa in giù'', la ruota di 180°.

Altrimenti si seleziona tutta l'immagine (ctrl+A), si va in Edit--> Transform--> Rotate.

Gli unici accorgimenti che bisogna avere è che col Rotate, l'immagine è difficile da riposizionare ESATTAMENTE nella stessa inclinazione originale -bisogna avere un buon colpo d'occhio, infatti il Rotate è uno strumento nato con l'intento di NON tornare al disegno originale- e con l'Arbitrary bisogna ricordare il numero di gradi di inclinazione che gli hai assegnato, così eventualmente da poterlo impostare ''al contrario'' e rimettere l'immagine nella posizione di partenza (se inclini l'immagine e poi vuoi tornare indietro, basta selezionare lo stesso numero di gradi impostati inizialmente e poi selezionare CW oppure CCW, a seconda dei casi, nella tendina).

Cmq i gradi di inclinazione del Rotate canvas sono quelli matematicamente perfetti: 180°, + 90°, -90°.

@ Alessandro: grazie per il commento a Vanity ;)

emmassei enciclopedica, e io che mi ero limitato a dire "basta fare ruota-quadro"! :lol: :lol: quand'è che ci fai u nbel tutorial su qualcosa a tua scelta??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro