Vai al contenuto
dade

2 Pc Fulminati...

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

vi scrivo per informarvi di quanto mi è avvenuto di recente.

Io ho un hard disk usb della lacie hce porto con me in ufficio per i dati personali ed un altro a casa che uso come backup.

Mi è succeso che un giorno, in ufficio, attaccando l'hard disk ed accendendolo, il pc si sia piantato, ed una volta riavviato non abbia più dato segni di vita. In assistenza, mi hanno detto che era saltata la scheda madre (una aasus p4p800 per P4) e me l'hanno sostituita.

Non ci ho fatto più di tanto caso, mi son detto che in tanti anni ci sta un danno a qualche componente.

Ma quando dopo pochi giorni mi si è ripetuta la stessa, IDENTICA :eek: , storia a casa, con un hard disk diverso, mi sono seriamente preoccupato! Anche a casa ho la stessa scheda madre, ma su un pc con configurazione diversa e acquistato in tempi diversi da un diverso negoziante rispetto al pc in ufficio.

preciso che questi 2 hard disk li ho da almeno 2 anni e li utilizzo praticamente ogni giorno per prendere\mettere dati, e che questi hard, disk, collegati successivamente ad altri pc, non hanno dato problema alcuno.

qualcuno ha mai sentito qualcosa di simile? :blink2: Ho avuto solo una straordinaria botta di sfiga :( ?? Devo avere paura ogni volta che andrò a ricollegare uno degli hard disk usb?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Cambia alimentatore e mettine uno serio....

Purtroppo l'ho provato sulla mia pelle...

ho bruciato una tyan x workstation da 600 euro infilando una chiavetta usb!!!

l'alimentatore che già stava al limite con i 10 w in più della chiavetta è saltato ed ha portato via con se la mia bella scheda madre....e ti posso dire che mi è andata anche bene xkè avevo montato anche 2 xeon 3,6 e una Quadro 4400 pci-e.....

:TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed::hello::hello::hello::TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed:


Modificato da Thedonmakaveli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmmhh.... ok x la chiavetta, ma gli hadr disk esterni non dovrebbero succhiare nulla come corrente, avendo un trasformatore proprio attaccato alla corrente??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Cambia alimentatore e mettine uno serio....

Purtroppo l'ho provato sulla mia pelle...

ho bruciato una tyan x workstation da 600 euro infilando una chiavetta usb!!!

l'alimentatore che già stava al limite con i 10 w in più della chiavetta è saltato ed ha portato via con se la mia bella scheda madre....e ti posso dire che mi è andata anche bene xkè avevo montato anche 2 xeon 3,6 e una Quadro 4400 pci-e.....

:TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed::hello::hello::hello::TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed::TeapotBlinkRed:

10 watt di chiavetta usb? :blink: forse sono un po' tantini... considerando che una porta usb (non ricordo bene quindi potrei sbagliare) non dovrebbe essere in grado di fornire 10watt.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate se mi intrometto ma cio puo essere dovuto al fatto che la periferica deve essere disattivata dall'apposito comando?Cioè io stacco sempre la chiavetta senza disattivazione non vorrei fare strunzait ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
scusate se mi intrometto ma cio puo essere dovuto al fatto che la periferica deve essere disattivata dall'apposito comando?Cioè io stacco sempre la chiavetta senza disattivazione non vorrei fare strunzait ....

Quel discorso è a livello software... E poi il problema si è verificato nell'inserire qualcosa non il contrario.. E USB è plug&play non devi dire niente a windows circa l'attivazione di un hdd esterno o chiavetta usb...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

brevemente:

Credo che sia anche un discorso di messa a terra o come sfili via la periferica USB. E' vero, l'USB supporta l'hot plug, ma qualche volta ho notato che secondo come togli/metti una periferica USB a volta scintilla un pochetto...quindi ocio....

Per il discorso di disattivare le periferiche di memorizzazione, comunque è sempre meglio prima di rimuoverle, fare la disattivazioe SOFTWARE, non tanto perchè potrebbero generarsi problemi hardware, ma più che altro per non "sballare" la mappatura dei device, potresti trovarti con 3/4 dispositivi removibili allocati e diventa matto a trovare quello fisicamente connesso al pc...

ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quindi in buona sostanza mi state parlando di un problema legato comunque all'alimentazione elettrica! quindi è stata una pura coincidenza se si sono fulminate 2 schede madri nel giro di pochi giorni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
quindi in buona sostanza mi state parlando di un problema legato comunque all'alimentazione elettrica! quindi è stata una pura coincidenza se si sono fulminate 2 schede madri nel giro di pochi giorni

Mah.. l'USB è USB.. nato per il P&P e quindi, almeno sulla carta, progettato per affrontare l'hotswap con o senza "scintille" come scritto sopra. Ovviamente un inserimento/disins. deciso e netto aiuta ad evitare inutili sollecitazioni dovuti a situazioni di contatto/noncontatto/scintille.

Le periferiche che superano a livello di alimentazione gli standard usb hanno o un alimentatore proprio e quindi all'usb non chiedono nulla (lo sfruttano solo per i dati) oppure usano + porte usb contemporaneamente.

La mia conclusione è che:

1) La tua sfortuna ha superato il limite

2) Hai un HDD killer

A parte gli scherzi personalmente da che esiste USB ci ho attaccato di tutto (HDD esterni, ZIP100, lettori floppy, digicam, scanner, stampanti, chiavette, lettori memorycard di vario genere, tavoletta grafica, e a volte anche una luce a led direzionabile per il lavoro notturno...) 99.9% delle volte senza disativazione da software e su mobo differenti... Mai avuto problemi.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×