Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
nisant

Un Esperimento Di Comunicazione A Lunga Distanza

Recommended Posts

Ciao,

vorrei sottoporvi questa prova e chiedere il vostro parere sul risultato.

Cordless3.jpg

Come vi sembra?

Accetto col massimo interesse le vostre critiche ed i vostri suggerimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti devo dire che è un ottimo risulato sia la modellazione che i materiali che hai applicato...ma il compositing lascia un pò a desiderare...

Perchè non provi a creare il filo, tipo aquello classico a spirale e magari attaccarlo con una USB alla luna???

Share this post


Link to post
Share on other sites

:eek: modellazione e materiali da urlo, per il resto dopo tutta sta fatica, l'ambientazione non mi convince. quoto panda. bell'idea :)

ma è uscito così da blender??? :blink2::blink2::blink2::blink2::blink2::hello:

scusa....ma ci ripenso come i cornuti....ora che lo guardo bene, sembra una foto! :eek: mi sembra di vedere dei microdifetti sulla plastica dei tastini!!!

dai :lol::lol: dai :lol::lol: dimmi che hai modellato solo la luna!!!! :P:P


Edited by stefano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma lo hai fatto con blender ? :eek:

Bello, mi sembra però che sia strana l' illuminazione della luna rispetto a quella del telefono, forse è una mia impressione ma un pò di ritocco per rendere meno evidende questa cosa secondo me ci vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Ehm ... allora, come iniziare ...

Due cose, una, avete assolutamente ragione sullo sfondo; diciamo che è effettivamente "appiccicato"; volevo postare l'immagine e non mi andava di perderci troppo tempo per escogitare e realizzare un'ambientazione eclatante. Mi è capitata sotto mano l'immagine della luna e con Photoshop l'ho usata inventando la storia della comunicazione a distanza.

A proposito, ma se metto il filo, che cordless è (ma su questo si può discutere)?

Seconda cosa, e qui ti voglio ..., forse è meglio partire dall'antefatto.

Da qualche tempo ho ripreso la mia passione per la fotografia abbandonata per molti anni.

Frequento un forum (soprattutto la sezione still-life) su cui postiamo le elaborazioni fotografiche e ci diamo un po' di consigli per migliorare i risultati, con l'aiuto di alcuni personaggi fantastici che ci illuminano la via.

La settimana scorsa, un nostro amico giocherellone ha postato la foto di un cellulare.

Il cellulare era un cellulare, per dinci, neanche dubitato per un istante.

Era la foto che non era una foto ma una modellazione 3D di un cellulare.

Il mattacchione ci ha fatto sfogare a dare pareri, consigli, metti la luce più là, un po' più forte, un po' più bassa, più contrasto ...

Insomma, si è divertito alle nostre spalle, il maledetto, e poi ci ha confessato l'incoffessabile misfatto.

Ci abbiamo riso su per giorni, davvero una bella trovata.

Ridendo ridendo mi è venuto da chiedermi:

Ma se un modello 3D può ingannare i fotografi, una foto può ingannare degli esperti di modellazione 3D?

Ed ho pensato di fare un esperimento.

Avrete capito, ormai, che la mia è una foto. :lol::lol::lol:

Vi chiedo scusa e cospargo il capo di cenere, non era mia intenzione urtare la sensibilità di nessuno, vista anche l'ammirazione che avete subito suscitato in me durante la "ricognizione in campo avverso", ma solo di farci quattro risate insieme.

Non rimpiango, allora, di aver fatto questo scherzo perché mi ha fatto imbattere nelle opere mozzafiato :eek: di veri artisti.

Parafrasando Blade Runner Ho visto cose che noi umani fotografi non avremmo mai potuto immaginare che fosse possibile creare dal nulla (almeno fuori dagli Studios Pixar o DreamWorks) :Clap03::Clap03::Clap03: .

L'unica cosa negativa è che, essendo anch'io un (misero) utente di programmi di rendering, mi sono cascate le braccia e credo che appenderò Blender al chiodo. :blush:

Comunque, suggerirò ai miei amici fotografi di venirvi a visitare ;) , perché ne vale proprio la pena.

Grazie per la benevolenza e buona modellazione a tutti.

Ciao.

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono spaccato dalle risate a leggere il tuo messaggio in cui ti calavi le braghe!!!

Mi hai fregato e anche alla grande...però sei un pessimo fotografo!!! :P:P:P:P

A parte gli scherzi, il dubbio tra realtà e 3D esisterà sempre soprattutto andando avanti con gli anni.

Sono rimastomolto incuriosito dal forum che frequenti in quanto sono anch'io un fotografo, perònaturalista e d'architettura. Se hai voglia e tempo mi potresi spiegare un pò di cose sullo still-life sul quale mi sto cimentando da pochissimo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sono spaccato dalle risate a leggere il tuo messaggio in cui ti calavi le braghe!!!

Mi hai fregato e anche alla grande...però sei un pessimo fotografo!!! :P:P:P:P

A parte gli scherzi, il dubbio tra realtà e 3D esisterà sempre soprattutto andando avanti con gli anni.

Sono rimastomolto incuriosito dal forum che frequenti in quanto sono anch'io un fotografo, perònaturalista e d'architettura. Se hai voglia e tempo mi potresi spiegare un pò di cose sullo still-life sul quale mi sto cimentando da pochissimo!!!

Per me sarà un piacere ed un onore.

Sono anche convinto che da joint venture tra fotografi e renderisti potrebbero saltar fuori creazioni inimmagnabili. D'altro canto, quante volte si ambientano soggetti veri in sfondi virtuali (lo faccio spesso) o soggetti virtuali in ambientazioni reali (mi è parso di vederne su questo forum). Sarebbe un progetto interessante ...

... per far :blink2::blink2: ammattire :blink2::blink2: gli amici

:lol::lol::lol:

A presto, allora.

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai voglia che l' illuminazione era strana !!!

Questo dimostra che il confine tra fotografia e rendering si sta assottigliando, e si può imparare a vicenda (molte delle tecniche di illuminazione usate nei rendering provengono dalla fotografia....)

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io me ne sono accorto subito :) conoscendo bene blender come lo conosco io è difficile che il rendering abbia quell'effetto, visto che bisognerebbe avere un computer potentissimo e usare ambient occlusion, luci e materiali a un sivello altissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?.

Iscrivendoti alla newsletter, potrai ricevere direttamente nella tua casella di posta tutte le novità dal mondo della computer grafica, le iniziative della community, le offerte di lavoro, i tutorial, gli articoli, le interviste, le promozioni, gli eventi e molto altro. I tuoi dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy e potrai scegliere di disiscriverti in ogni momento.

SUBITO UN REGALO PER TE!
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito il codice promozionale per scaricare gratuitamente le immagini da HDRI pro.