Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Arioch

3d E Cinema

Recommended Posts

Ciao a tutti!

(Spero di aver scritto nel forum giusto! :blush: )

Per il mio lavoro di tesi sto ricostruendo in 3DStudio una scena di un film.

Dovendo compilare anche una (noiosissima) bibliografia,

mi chiedevo se qualcuno di voi conoscesse dei luoghi in rete dove poter trovare articoli in merito all'utilizzo del 3D come mezzo per "ricostruire", prevalentemente ma non solo, in ambito cinema.

Comprendo l'eventuale stranezza della richiesta, ma ringrazio chiunque anticipatamente per qualsiasi info!

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cosa stai ricostruendo????

e poi.... per ricostruire fondali al cinema si usa più il mate panting..... comunque prova con google...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Ciao a tutti!

(Spero di aver scritto nel forum giusto! :blush: )

Per il mio lavoro di tesi sto ricostruendo in 3DStudio una scena di un film.

Dovendo compilare anche una (noiosissima) bibliografia,

mi chiedevo se qualcuno di voi conoscesse dei luoghi in rete dove poter trovare articoli in merito all'utilizzo del 3D come mezzo per "ricostruire", prevalentemente ma non solo, in ambito cinema.

Comprendo l'eventuale stranezza della richiesta, ma ringrazio chiunque anticipatamente per qualsiasi info!

:rolleyes:

in effetti, ricostruire che cosa!?

guarda questo se fa al caso tuo ( english required )

http://www.fxguide.com/article320.html

ciao... ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sorry x la poca chiarezza,

la ricostruzione riguarda il rifare, con 3DM, l'intera scena. Sono partito dagli oggetti presenti in essa (Mobilio, suppelettili), per passare alla location vera e propria (La stanza in cui avviene l'azione). Sto modellando i personaggi protagonisti dell'azione e relativa animazione per poi passare al sistema di illuminazione. Ovviamente rispettando le inquadrature originali.

Lo scopo è quello di ottenere una copia della scena il più fedele possibile all'originale, in modo da poterla usare per fini didattici (ad esempio provando a cambiare le luci x studiarne la diversa resa espressiva...)

Spero di essere stato un po meno criptico questa volta, :P .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Sorry x la poca chiarezza,

la ricostruzione riguarda il rifare, con 3DM, l'intera scena. Sono partito dagli oggetti presenti in essa (Mobilio, suppelettili), per passare alla location vera e propria (La stanza in cui avviene l'azione). Sto modellando i personaggi protagonisti dell'azione e relativa animazione per poi passare al sistema di illuminazione. Ovviamente rispettando le inquadrature originali.

Lo scopo è quello di ottenere una copia della scena il più fedele possibile all'originale, in modo da poterla usare per fini didattici (ad esempio provando a cambiare le luci x studiarne la diversa resa espressiva...)

Spero di essere stato un po meno criptico questa volta, :P .

non capisco tutto questo!?

che senso ha, anche se a scopo didattico...

cmq il link che ti ho postato potrebbe

servirti per chiarirti un pò di cose...

ma nella stanza cosa avviene!?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
non capisco tutto questo!?

che senso ha, anche se a scopo didattico...

cmq il link che ti ho postato potrebbe

servirti per chiarirti un pò di cose...

ma nella stanza cosa avviene!?

Grazie 5sense, il link l'ho trovato interessante,

Ciò che sto ricostruendo è una scena del film "Il Conformista" di B.Bertolucci, in cui il protagonista ed il suo vecchio professore d'università si incontrano nello studio di quest'ultimo.

L'argomento della conversazione cade sul mito della caverna di platone, e la stanza si trasforma (metaforicamenta, senza effetti speciali ma con abili giochi di luce) nell'antro del racconto.

Nella stanza avvengono il dialogo tra i due personaggi e notevoli variazioni di luce.

Una delle utilità di un lavoro del genere è ad esempio quella di poter "correggere" alcuni "errori" del girato originale (c'è un ritardo in un movimento di macchina, confermatomi dallo stesso Bertolucci) ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Grazie 5sense, il link l'ho trovato interessante,

Ciò che sto ricostruendo è una scena del film "Il Conformista" di B.Bertolucci, in cui il protagonista ed il suo vecchio professore d'università si incontrano nello studio di quest'ultimo.

L'argomento della conversazione cade sul mito della caverna di platone, e la stanza si trasforma (metaforicamenta, senza effetti speciali ma con abili giochi di luce) nell'antro del racconto.

Nella stanza avvengono il dialogo tra i due personaggi e notevoli variazioni di luce.

Una delle utilità di un lavoro del genere è ad esempio quella di poter "correggere" alcuni "errori" del girato originale (c'è un ritardo in un movimento di macchina, confermatomi dallo stesso Bertolucci) ...

potresti ricorrere alla post senza usare il 3d...

nel senso che potresti utilizzare software quali combustion,

shake e simili per risolvere il problema.

che tipo di materiale hai?

se i problemi sono solo di luce...

o almeno io farei cosi' prima di passare magari al 3d.

prima si parte con le cose piu' semplici ed immediate

se poi non funziona si ricorre ad altre soluzioni.

anche questo articolo potrebbe servirti:

http://www.fxguide.com/fxtips-303.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io invece trovo sensato quest'approccio..... potrebbe venir fuori qualcosa di valido....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per il secondo link 5sense!

Dunque, premesso che combustion non so usarlo, il modo di procedere non posso cambiarlo poichè parte integrante del lavoro di tesi.

(Motivo per il quale sono alla ricerca di articoli per capire se qualcun altro prima di me ha tentato, magari anche in altri campi, qualcosa di analogo)

Il materiale a mia disposizione è scarso, e questo è stato uno dei principali problemi all'inizio del lavoro. Ho una copia del film originale, articoli di cinema relativi al film, un'intervista da me fatta al regista ed al direttore della fotografia (Storaro).

(Il film non è edito in italia per problemi di royalties!!! Ho lavorato su alcune copie VHS riversate in DVX... delirio :wallbash: )

...

Sardo78, grazie per l'incoraggiamento!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Grazie per il secondo link 5sense!

Dunque, premesso che combustion non so usarlo, il modo di procedere non posso cambiarlo poichè parte integrante del lavoro di tesi.

(Motivo per il quale sono alla ricerca di articoli per capire se qualcun altro prima di me ha tentato, magari anche in altri campi, qualcosa di analogo)

Il materiale a mia disposizione è scarso, e questo è stato uno dei principali problemi all'inizio del lavoro. Ho una copia del film originale, articoli di cinema relativi al film, un'intervista da me fatta al regista ed al direttore della fotografia (Storaro).

(Il film non è edito in italia per problemi di royalties!!! Ho lavorato su alcune copie VHS riversate in DVX... delirio :wallbash: )

...

Sardo78, grazie per l'incoraggiamento!

adesso capisco meglio...

putroppo per tua sfortuna sono un compositor.

ecco perche' pensavo di risolvere il problema in post.

di luci artificiali ne posso aggiungere e far si che corrispondano

come colore, intensita', ecc... e poi giostrarmele come voglio.

cmq per adesso ho trovato questi articoli:

http://www.ethereal3d.com/Tutorials/3D%20l...20Lighting.html

http://www.3drender.com/light/compositing/

http://www.3drender.com/light/3point.html

http://www.warpedspace.org/lightingT/part1.htm

tutti molto interessanti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque,

l'intervista l'ho fatta telefonicamente a Storaro, non avendo altro mezzo per contattarlo. Di essa attualmente ho solo gli appunti che ho preso, relativi a quello che mi serviva per la ricostruzione e non li ho ancora sistemati in una forma "divulgativa"...

Prevedo di farlo in uno degli ultimi passaggi della stesura del mio lavoro,

:blush: Mi spiace!

Curiosità: ti serviva x qualcosa di particolare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ammiro Storaro e il suo lavoro con la luce.

La mia è pura curiosità, del tipo: attualmente cosa stà facendo?

se hai voglia sarebbe carino mettere un link alla tua intervista tutto qui.

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando l'ho sentito io mi sembrava impegnato con l'insegnamento, dovrebbe essere docente in una qualche università italiana. Ignoro suoi eventuali altri progetti professionali.

Conto di mettere on-line tutto il materiale prodotto durante il lavoro di tesi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×