Vai al contenuto
cecofuli

Maxwell

Recommended Posts

cecofuli - figata delle figate :D bellissimo, c'è anche il sottofondo :D. Bellissima la parte sulle preview delle luci :D

Thx della news ;)


Modificato da Garriden_ThievesMaster

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, interessantissima features, anche se non capisco bene il perchè dell'unione e della creazione dei vari MXI...

Cioè, Maxwell non lavora a bukett, quindi l'immagine viene generata tutta in una volta.

Al massimo si può fare un render in rete, quindi un PC che gestisce tutta le renderfarm e viene generato un file MXI grazie però al'ausilio di tutta la rete.

Nel video invece fanno vedere l'unione di più MXI ( alla VRay diciamo, tipo add to current map ).

Presumo che quindi su 5 pc differenti hanno lanciato 5 render differenti, producento 5 MXI differenti. Ora, se i pc hanno le stesse caratteristiche HW, dicimo, in 5 ore avranno raggiunto tutti più o eno la stessa qualità . Perchè allora unire queste 5 soluzioni in un unico file? Qualcuno l'ha capito?


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perchè se noti dopo lui agisce sulla quantità del singolo mxi potendo aumentare o diminuire l'intensità luminosa di ogni luce (essendo ogni file generato da solo una luce alla volta).

Praticamente ti permette di modificare in post l'intesità delle luci, come se usassi un amperometro :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in un sol botto si renderizza la scena di giorno e di notte e poi se attivano le luci desiderate... figata!

a me ha impressionato molto la parte del vaso...con le molte soluzioni presentate con un unico renderng...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ceco io sto parlando del primo video, l'ho visto qualche giorno fa da cgtalk, ovvero sta modalità cooperative (che la gente paragonava al lpics di renderman).

Mi sembrava di essere stato chiaro: tu generi 5 illuminazioni con 5 luci diverse accese (o altre variazioni), poi metti insieme i file mxi e fondi queste diverse esposizioni potendole poi regolare ognuna a posteriori.

Tra le varie cose da quello che hanno scritto sembra che tu non debba necessariamente creare 5 file mxi separatamente in scene multiple, ma che lo possa fare direttamente lui in una passata.

Comunque quello che ha postato il link lo descrive, link


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo che sia esattamente così. Oggi non ho tempo di indagare. Appena riesco approfondisco l'argomento. Quello che non ho capito bene il discorso cooperative. Che vantaggi porterebbe rispetto ad un rendering in rete?


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

invece è esattamente come dice kage, ovvero maxwell splitta le luci su diversi file in modo da lasciartele gestire poi separatamente, i file poi unire come meglio credi.... mi sembra ottima come cosa, è un po' come un lavoro in pass, ma molto più evoluto, perché puoi controllare l'intensità delle luci (e questo lo potresti fare anche con exr ad esempio), ma la cosa funziona a livello di sampling

ovvero unendo le varie luci i sampling generati aumentano

io trovo che sia un metodo decisamente innovativo di gestione dell'illuminazione, volendo puoi permetterti di sbagliare l'intensità di tutte le luci e correggerle una volta finito il render, oppure puoi variarne gli effetti e i bilanciamenti

inoltre è interessantissimo che la cosa funzioni anche sul sistema sky/sun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A me sembra veramente un'ottima cosa, anche animare le luci, speriamo non decada (anche perchè a me personalmente in maxwell al momento non interessa, ma non si sa mai venga ripresa :D ).

Certo che però sembra una prerogativa del tipo di algoritmo maxwelliano ^_^


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma sai che no ho ancora ben capito? Ho una scena 10 luci, e 1 solo PC. Vengono creati 10 file MXI o solo 1? Se vengono creati 10 file MXI, come posso vederne la preview? Da quello che si cede, questo ON/OFF viene effettuato solo a render terminato, non durante i rendering. Per me bisogna lasciare attivate tutte le luci, far calcolare il render e una volta terinato giocare con le luci.

Il Coop mode non ho ancora capito perchè è stato fatto

Se ho 10 luci e 10 PC, faccio renderizzare ad ogni PC una luce differente per poi unirle assieme. A livello di prestazioni ( tempo impiegato ) si avranno migliori prestazioni, oppure no?. Tanto vale renderizzare in rete e far creare un unico flie XMI.


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma sai che no ho ancora ben capito? Ho una scena 10 luci, e 1 solo PC. Vengono creati 10 file MXI o solo 1? Se vengono creati 10 file MXI, come posso vederne la preview? Da quello che si cede, questo ON/OFF viene effettuato solo a render terminato, non durante i rendering. Per me bisogna lasciare attivate tutte le luci, far calcolare il render e una volta terinato giocare con le luci.

Il Coop mode non ho ancora capito perchè è stato fatto

Se ho 10 luci e 10 PC, faccio renderizzare ad ogni PC una luce differente per poi unirle assieme. A livello di prestazioni ( tempo impiegato ) si avranno migliori prestazioni, oppure no?. Tanto vale renderizzare in rete e far creare un unico flie XMI.

a livello pratico non ti so dire se ti crea un file per ogni luce o uno solo

quello che è interessante è che se anche tu renderizzi solo 1 luce poi puoi in un secondo momento aggiungergliene altre... e le altre che aggiungi non è che ti lascino lo stesso livello di sampling, ma lo aumentano (quindi non stai perdendo tempo), credo sia tutto implementato all'interno del loro formato mxi, che come si sapeva permette di riprendere un rendering da un certo punto e portarlo avanti... ora invece permette anche di aggiungere altri tipi di illuminazione e sommarli, il tutto fa parte del cooperative mode... che è esattamente quello che dici tu... il rendering in rete! ovviamente se puoi splittare la scena in questo modo puoi anche splittarla in modo che 10 pc in rete ti calcolino parte del sampling e tu li possa riunire tutti ottenendo la somma dei 10! non ho capito cosa ti cambia a te se poi a livello pratico ti crea 10 file oppure uno solo... i 5 secondi che perdi a riunirli? :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

seguo tutti i giorni il loro forum e ho letto bene il thread rigurdante l'argomento... il file è unico...non ha nulla a che vedere con il net render...sono due featrures differenti .. in un file mxi normale sarà possibile regolare a piacere l'intensità di tutte le luci a render fatto... wow


Modificato da giacob

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest dormopoco

ottima feature interessante ma non credete che si debbano concentrare a sistemare il motore per abbassare i tempi, per lo slot dei materiali, mappe procedurali, displacemente eccetera?


Modificato da dormopoco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Posto l'annuncio ufficiale, così magari si fà un pò di chiarezza:

Originally Posted by tom

1. Demonstration of cooperative rendering offline usage. (will be automated with networking)

2. Demonstration of independently altered emitters in realtime. This is not something related to cooperative rendering or multiple renders etc. It works for all conditions. Also with Sky and skydome...

Originally Posted by victor

As stated, the video shows two different features:

1. The cooperative render function combines multiple render results (MXI files) of the same frame in one single MXI file, producing a new result with higher sampling level and less noise. This process does not require additional calculations and helps to reduce dramatically the render time, using several computers to render in parallel.

2. The multiple light edit feature allows adjusting the intensity of individual lights at any time. This feature does not require several passes or additional render time. Multiple light channels are available within a single MXI file for editing. This process can be done in realtime and each light can be modified independently. This is not a color mixing process, the intensity variations are energy based and are calculated in high dynamical range. Power emission can be scaled naturally.

Aggiungo l'anteprima del nuovo pannello emitter di Maxwell Studio:

newemitters27jy.th.jpg

@dormopoco: quoto in pieno! Per non parlare poi del problema del sole coi dielettrici!!! :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

avete notato che nel caso delle candele la fiamma rimane nera se è spenta. Nel caso volessi spegnere una lampandina quindi l'emitter mi rimarrebbe nero... e dovrei andare di photoshop... :TeapotBlinkRed: ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto che quindi non centrava nulla il "render in rete" la nuova features?

Allora, cisto che abbiamo uno che conosce un po' meglio la situazione, ci spiegheresti come mai e il perchè ha sommato i 5 file all'inizio del video?cioè, che differenza c'è tra fare un render in rete, gestendo da un solo Pc tutto quanto o renderizzare "un pezzo" alla volta per poi unire?

Per l'emittere, beh in quel caso si purtroppo si, ma se "costriusci" un qualcosa che lo maschera, tipo un portalampada, potresti risolvere in parte il problema

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Allora, cisto che abbiamo uno che conosce un po' meglio la situazione, ci spiegheresti come mai e il perchè ha sommato i 5 file all'inizio del video?cioè, che differenza c'è tra fare un render in rete, gestendo da un solo Pc tutto quanto o renderizzare "un pezzo" alla volta per poi unire?
Beh in effetti la situazione del cooperative render non è proprio chiarissima, l'unione dei 5 file mxi in uno solo serve solo per dimostrare che più nodi che renderizzano lo stesso frame migliorano decisamente la qualità finale (più samples meno noise), questo passaggio, che qui viene fatto manualmente, dovrebbe però essere automatico col netrender, cioè alla fine (se il rendering non viene interrotto prima) non avrai 5 mxi per ogni nodo ma solo 1 per tutti (che è appunto l'unione dei 5!). ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Mi sembrava di essere stato chiaro: tu generi 5 illuminazioni con 5 luci diverse accese (o altre variazioni), poi metti insieme i file mxi e fondi queste diverse esposizioni potendole poi regolare ognuna a posteriori.

Tra le varie cose da quello che hanno scritto sembra che tu non debba necessariamente creare 5 file mxi separatamente in scene multiple, ma che lo possa fare direttamente lui in una passata.

Occhio che dai video non mi pare si campi esposizione, ma solo l'intensità delle luci singolarmente!! L'esposizione è un parametro globale che dipende dalla Camera (ISO e otturatore).

Sarebbe interessante capire come il file MXI generato dall'unione viene miscelato... mi pare che gli slider dell F-stop e intensity sono bloccati, i file devono avere questi parametri comuni o li mixa a piacer suo :blink2:

Allora, cisto che abbiamo uno che conosce un po' meglio la situazione, ci spiegheresti come mai e il perchè ha sommato i 5 file all'inizio del video?cioè, che differenza c'è tra fare un render in rete, gestendo da un solo Pc tutto quanto o renderizzare "un pezzo" alla volta per poi unire?

Credo che il "mixare" il tutto alla fine sia più che altro un surplus operativo ;) Ammettiamo di dover realizzare un interno con più sorgenti luminose, nella realtà è normale che non siano tutte accese contemporaneamente e che si debba valutare l'illuminazione solo di tot apparecchi... a questo punto, e mi pare se n'era parlato, sarebbe un bel gadget avere un esposimetro "virtuale" o un set di strumenti illuminotecnici per valutare l'effetto della luce sulla scena. :)

A proposito... ma l'intensità in che unità viene calcolata da Maxwell? :blink2:

E soprattutto... non sarrebbe ora che escano con una versione funzionante invece di mettere altra carne al fuoco? Non vorrei fosse un bis del "MaxwellStudio-> V.1" che poi non è stato ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×