Vai al contenuto
savat

Rendering In Layers

Recommended Posts

Ciao, mi sono reso conto da un po' ke nei miei rendering ho sempre tralasciato la parte ke riguarda il compositing avanzato e così ho cominciato a "guardare oltre" le possibilità del semplice output d'immagine e relativo fotoritocco e sto cominciando ad addentrarmi sempre + nel layer management.

Se tutto filasse liscio nn sarei qui a kiedere aiuto a kiunque d voi sappia spiegarmi qualcosina sulla serie d problematike ke mi hanno tagliato legambe.

Mi scuso x la lunghezza del post e sulla rasentata banalità ma v kiedo d intervenire con "perle d saggezza" ke mi aiutino e facciano luce sul compositing attraverso + programmi (nel mio caso sono 3DS Max, V-Ray, PhotoShop, Digital Fusion).

Cominciamo:

1 - Renderizzo una scena con V-Ray, x usufruire della sua qualità, ma utilizzo il buffer d 3DS Max.

Salvo il rendering in formato .rpl o .rla x mantenere le info dei canali.

A questo punto, per poter salvare i dati ke Fusion potrà usare (alpha e z depth in primis) ho necessità d selezionare le rispettive voci nel G-Buffer d V-Ray altrimenti nn salverei niente all'infuori dell'immagine nuda e cruda.

Il primo problema, da niente cmq, è ke PhotoShop nn legge questi formati e questo mi obbliga a salvare 1 copia in altro formato compatibile.

2 - Mi prodigo a creare altri dati utili all'elaborazione delle mie immagini sostituendo il frame buffer d Max con quello d V-Ray e salvo tutti i kanali possibili in 1 formato d qualità (facciamo png).

Salvo anke il file .vrimg ke è d dimensioni spropositate!!

Tutti questi dati mi aumentano le possibilità d lavorare sull'immagime in maniera nn piatta.

L'infossamento avviene a questo punto...capisco come usare le potenzialità dei canali alpha e z-depth xkè sono le "basi del mestiere" ma ho poke info su cosa facciano molti altri canali.

Intendiamoci, la guida d V-Ray l'ho aperta e ho letto la parte ke li riguarda ma se quelle sono info...

Utilizzo i canali relativi al Render Elements (diffuse, raw ecc..) ma nn capisco come molti dei restanti canali possano essere utilizzati x migliorare la manipolabilità della scena :wallbash::wallbash::wallbash: .

In poke parole, se qualkuno vuole aiutarmi a kapire materialmente (oltre ke a parole) kome usare i canali:

Normal

Material ID

Node ID

Render ID

Object velocity

Coverage

SubPixel Weight

il file.vrimg

e come integrarli coi programmi d compositing (con Fusion o Photoshop magari) nel giusto modo, ne sarei grato.

Spero la discussione diventi corposa e piena d indicazioni utili a tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma perchè hai questa forte necessità di usare i canali?

non puoi fare un render come tutti i poveri cristiani salvando in tga in modo che ottieni il canale alfa?

a meno che tu non debba ottenere degli effetti particolari per un determinato lavoro, non vedo perchè pianificare il render a canali quando magari il risultato che vuoi lo ottieni con una sola immagine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma hai idea d quanto + facile ed efficente sia il post processing ed il compositing d immagini o filmati con tutti i canali a disposizione?

Io c supero anke i problemi d ram x le scene "pesantissime" e questo è il minimo.

Mi spiace soltanto ke mi abbia risposto soltanto tu...spero ke si interessi qualkun'altro ma ke nn mi dica d usare il telecomando x cambiare canale ;).

Io speravo rispondesse almeno 5sense ke avrebbe potuto svelarmi alcuni passaggi arcani :crying: .

Aspetto fiducioso e continuo a perderci tempo d mio...così se qualkuno ha curiosità simili almenotrova 1 spalla sulla quale piangere :crying: .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vediamo di darci un taglio con delle polemiche inutili; morta qua.

La domanda del thread è molto interessante, se uno non conosce le potenzialità della post-produzione o non ritiene che questa possa essere importante passi oltre.

Mi piacerebbe dare una risposta approfondita per quelle che sono le mie conoscenze (sicuramente poche), ma vorrei farlo in maniera approfondita e non in due righe.

Comunque savat, così al volo:

-l'rpf e rla puoi convertirli con dei softwarini gratuiti in giro per la rete, cerca rla2psd o cose di questo tipo.

-so che è avvilente come risposta, ma se cerchi in google ognuno di quei pass, trovi sicuramente degli indizi (alcuni anch'io non li ho mai usati); questo è un esempio; in ogni caso diversi (soprattutto gli ID) vengono usati per avere aree di selezione a posteriori, altri per il mb e così via.

Spero anch'io qualcun'altro possa collaborare a questo thread, in modo da poter condividere ognuno qualche esperienza/metodo particolare :)


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io solitamente non renderizzo per layer ma utilizzo psdmanager per il salvataggio e la memorizzazione di più canali alfa dipendenti tutti dal material o dall'object ID

tornando alla tua questione; tu vuoi sapere a cosa servono determinati canali per sapere come operare con l'immagine

io ti rigiro la domanda chiedendoti:

quando manipoli un'immagine creata per layers di cosa senti la mancanza? di nulla? allora vuol dire che quei canali non ti servono :D

al contrario se senti la mancanza di un qualcosa ma non sai cosa inizia a cercarlo tra quei canali

secondo me bisogna cercare ed imparare ad utilizzare al meglio solo gli strumenti che soddisfano le nostre esigenze e non fissarsi ad imparare tutto approfonditamente; è lavoro e tempo sprecato e rubato agli approfondimenti che davvero possono servirci

PS

[considerazione personale]

questo è un forum non è un mega cellulare dove si mandano sms, i caratteri li hai tutti a disposizione comprese le C e le H;

cerca di usarli tutti; i tuoi post sicuramente guadagneranno in leggibilità e non rischierai di far smettere di leggere dei possibili "risponditori" per sfiancamento degli occhi ;)


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto v ringrazio x le risposte serie...

Il mio interesse x la molteplicità d "canali con informazioni", che avevo trascurato ampiamente, deriva dal fatto che penso sia l'ancora di salvezza per chi non dispone di macchine potentissime e abbia comunque una capacità compositiva che si esprime meglio in questo modo che non nel "one shot render".

Philix, mi serve sapere a cosa servono i canali a disposizione? Vediamo a che servono e poi decido come e se farne uso (in fin dei conti il concetto del thread era questo).

Sto cercando di accumulare informazioni su questi canali e su metodi che comunque usufruiscono di essi e il fine è certamente quello di parlarne con chi ne ha interesse e non sicuramente con chi non ne ha voglia, necessità o altro.

Adesso vado a dare 1 occhiata al link di kage (ke ringrazio).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho detto basta, ma evidentemente non capite...

Non è un forum per discutere sui modi di fare che uno pensa di tenere più opportuni o meno, o lasciate cadere qua ogni altra polemica o al prossimo accenno scattano i warning.

Per il resto phil, non condivido in pieno la visione del tipo "dimmi cosa vuoi fare e ti verrà detto come": a me per esempio è successo che vedendo gente attorno usare in maniera professionale programmi di comp mi sono reso conto di quanto cose di possano risparmiare in fase di render e quante altre si possano aggiungere per "arricchire" l'immagine. Anche solo nella correzione colore :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molti lo avranno già visto questo post sul sito della chaos (bisogna fare il log in però) ma lo cosiglio vivamente come scintila che accenda l'interesse x quello di cui stiamo parlando:

http://www.chaosgroup.com/forum/phpBB2/viewtopic.php?t=13818

Sono alcuni appunti sul modo di lavorare alle immagini di Chris Nicols (c'è di mezzo anche il linear space).

Kage, se possibile, potresti togliere i messaggi che non centrao niente con la discussione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ma perchè hai questa forte necessità di usare i canali?

non puoi fare un render come tutti i poveri cristiani salvando in tga in modo che ottieni il canale alfa?

a meno che tu non debba ottenere degli effetti particolari per un determinato lavoro, non vedo perchè pianificare il render a canali quando magari il risultato che vuoi lo ottieni con una sola immagine.

si vede che non sei un compositor.

a meno che tu non hai risposto pensando da architetto o quant'altro.

oggi si usa dividere tutto in vari pass per poi dare

a noi compositor la possibilità di compositare i pass.

se si tratta di fare live action e 3d.

voglio proprio vedere...cosa fai!

cosa ti interessa sapere sui vari pass?

conosco un pò vray, mental ray e renderman.

mi spiego meglio, ho studiato al meglio gli output che mi danno

e come compositarli. cioè so riconoscere da che motore di render proviene

un pass e quindi usarlo.

poi ci sono un sacco di pass che sono solitamente non vengono utilizzati.

non mi è chiara la lista dei nome che hai riportato:

Normal

Material ID

Node ID

Render ID

Object velocity

Coverage

SubPixel Weight

il file.vrimg

----

normal sta per normal pass?

object velocity sta per velocity pass

hai le informazioni di spostamento dell'oggetto

su x e y.

gli ultimi 3 non me li ricordo.

ma non servono più di tanto in fase di compositing.

solitamente si usano

////

diffuse

color

lighting ( luce - chiedo questo pass per avere almeno 3 luci sulla scena, luce a 360° )

specular

reflection

refraction

ao ( ambient occlusio )

shadow ( ombre )

normal pass ( relighting )

velocity pass ( motion blur )

object id ( selezione di oggetti )

z depth ( dof )

fog ( la classica nebbia - giusto per capire / cmq il fog e il dof sono diversi sia come render che resa ).

uv map ( ti da delle informazioni in più sull'oggetto 3d per certe operazioni, utile per displace )

bent normal ( utile per fare in fake bump )

////

dipende che cosa hai da compositare e cosa quindi vai a fare.

ciao

secondo me bisogna cercare ed imparare ad utilizzare al meglio solo gli strumenti che soddisfano le nostre esigenze e non fissarsi ad imparare tutto approfonditamente; è lavoro e tempo sprecato e rubato agli approfondimenti che davvero possono servirci

ti riferisci a chi fa 3d e poi composita o cosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Cavolo...questo era un thread interessante...perchè non se lo c**a più nessuno?

Mi serviva proprio sapere come si usa Fusion...per esempio...

perchè sono impegnati a fare il loro render...

:D

peccato che fusion lo conosco poco...

ma essendo simile a shake sa più o meno muovermi.

cosa ti interessa sapere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio della risposta, vorrei riuscire a fare un compositing decente di un'immagine statica, per esempio posizionare e integrare un personaggio su uno sfondo.

Al livello di rendering quali immagini (canali?) devo salvare? E in che formato per l'inserimento in Fusion?

Finora ho fatto "Beckground" -> "immagine sfondo.tga" -> "immagine personaggio.tga" però non riesco sempre a far venire fuori lo sfondo, il personaggio rimane circondato da uno sfondo a quadretti... :crying: mi è riuscito una volta ma non so come ho fatto!

Forse chiedo troppo...

Mi sa che mi serve qualche tutorial a partire dal rendering...ringrazio chi mi risponderà ma prometto comunque di cercare in rete....oltre che su TREDDI'.... :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ti ringrazio della risposta, vorrei riuscire a fare un compositing decente di un'immagine statica, per esempio posizionare e integrare un personaggio su uno sfondo.

Al livello di rendering quali immagini (canali?) devo salvare? E in che formato per l'inserimento in Fusion?

Finora ho fatto "Beckground" -> "immagine sfondo.tga" -> "immagine personaggio.tga" però non riesco sempre a far venire fuori lo sfondo, il personaggio rimane circondato da uno sfondo a quadretti... :crying: mi è riuscito una volta ma non so come ho fatto!

Forse chiedo troppo...

Mi sa che mi serve qualche tutorial a partire dal rendering...ringrazio chi mi risponderà ma prometto comunque di cercare in rete....oltre che su TREDDI'.... :hello:

mi sa che prima ti devi studiare come funziona un motore di render e cosa puoi darti a livello di output per i tuoi pass

e quindi successivamente passare a digital fusion.

cosa molto importante devi pensare anche cosa vuoi fare ed ottenere e a che livello controllare il tuo 3D per

integrarlo al meglio nel tuo live.

ti posso fornire un pò di tutorial...

cmq se vai nella sezione visual fx e vedi un thread incominciato da me trovi due videotutorial su shake

per il compositing 3d. giusto per fare una panoramica basilare sul compositing.

spero ti sia d'aiuto.

ciao

shake

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

anche io varrei saperci fare un po di piu con i vari passaggi di render , i vari metodi di fusione di photoshop , after effect ecc

non avendo le basi scusate ma farò domanda banali, uso ogni tanto psdmanager senza sapere cosa fa e infatti mi trovo a piedi.

Se avete qualcosa o qualche link su come utilizzare i vari passaggi in compositing sono molto interessato , le basi, in italiano possibilmente

Il particolare vorrei sapere come si utilizzano i vari passaggi per immagini statiche (photoshop) e per animazioni (after effect).

Poco tempo fa dovevo fare un fotoinserimento con Vray

avendo psdmanager e avendolo gia utilizzato in passato senza problemi ma con max e scanline (salvando specular,selfillumination,shadow,background,diffuse,reflection)

velovo utilizzarlo ancora questa volta con vray , con gli stessi canali , solo che con vray non è andata.

Con i render elements dello scanline e psdmanager per esempio sul layer "shadow" di photoshop trovavo le ombre

ma sul layer VRayShadow adesso trovo una maschera in bianco nero delle ombre ecc , anche gli altri layer sono diversi

nel render element di vray trovo :

VRay Alpha

VRay Atmosphere

VRayBackground

VRayCaustic

VRayDiffuseFilter

VRayGlobalIllumination

VRayLighting

VRayMtlD

VRayMtlSelect

VRayNormals

VRayObjectID

VRayRawGlobalIlluminarion

VRayRawLighing

VRayRawReflection

VRayRawRefraction

VRayRawShadow

VRayReflection

VRayRefractionFilter

VRayRawRenderID

VRayRawSelfIllumination

VRayShadows

VRaySpecular

VRayUnclamperColor

VRayZDepth

Comunque non è piu urgente adesso perchè l'ho già fatto con scanline e radiosity , ma è urgentissimo che ci capisca qualcosa di compositing :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Mi iscrivo, e seguo con interesse.

All'occorrenza interverrò con le mie (esigue) conoscenze.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

cavolo...a volte ritornano!!

c'è la moda di rievocare post con oltre 1 anno di vita da parte di nuovi utenti che spulciano senza pietà (ma non è un male:) ).

@shake - ricordo che tu e 5sense eravate i + ferrati sul compositing (infatti non frequentate + il sito che, devo dire, snobba spesso l'analisi sotto quest'aspetto dei lavori postati). se siete ancora in giro, fatevi sentire x rafforzare quest'aspetto del sito;

@vir2al - io ho aperto il thread al tempo che fù e, fortunatamente, ho accumulato un po' d'esperienza:

il mio consiglio è quello di non accanirti con una lista chilometrica di layer ma lavorare con gli essenziali (reflect, refract, z depth, occlusion ambient light, key light...).

naturalmente, a seconda delle esigenze puoi arricchire la rosa di layer ma strafare non è mai una buona soluzione.

Il resto del gioco lo fanno i filtri di fusione dei programmi di compositing (sia photoshop che fusion che after effect...) i quali in parte evidenziano i colori scuri (bianco 100% trasparente) ed altri i colori chiari (nero 100% trasparente).

una volta imparati i filtri il resto è esperienza e capacità compositiva.

un layer che non devi sottovalutare, secondo me, è quello che dà un colore differente ad ogni oggetto (ha vari nomi) in quanto ti permette di usare agevolmente le maschere e lavorare ai layers per singoli oggetti (prendilo come un canale alfa per ogni oggetto).


Modificato da savat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti!

non sono a casa fino a domenica ma intanto vi ringrazio,

grazie kage per i link ,uno lo conoscevo l'altro non l'avevo visto.

Ma quindi è psd manager che con vray mi sballa i metodi di fusione dei payer in photoshop?

Se avete qualche altro link che spiega come compositare in photoshop con i metodi di fusione i vari

rendere lement di Vray , ma anche quelli dello scanline sono interessato.

@savat, si si li ho messi li tutti ma ne uso non piu di 4 o cinque, anche con psd manager

ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per fortuna questo thrad non è stato chiuso!

Cercavo proprio queste info...mi sembrava carino rispondere al post + tosto che fare la stessa domanda :D una volta tanto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×