Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Ciao raga

Dopo la Z4, tanto per variare, ho iniziato un'altra BMW. :D

Questa volta però vorrei portarla fino all'animazione ma è una cosa ancora da decidere (se riesco a scendere sotto i 5 min di rendering per frame allora si fa, altrimenti la vedo dura).

Cmq, questo intanto è la parte con cui ho cominciato, presto arriveranno altre. :)

p.s.: mi scuso con i ragazzi del topic rhino/m6 se non sono più intervenuto ma ultimamente sono stato un po' incasinato. :wacko:

m5_01.jpg

m5_02.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella.....

se la animi ed il problema è il render e i suoi tempi ho un idea...

anima l'auto in corsa pezzo pezzo.... Fai correre prima il parafango per esempio e poi come se fosse un bolero del 3d aggiungi via via i pezzi in corsa..... l'effetto sarà moto bello e i tempi di rendere ridotti almeno all'inizio.....

:P così... è un idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

He he caro Dias non ti smentisci mai!

Modellazione che definire perfetta è riduttivo...

Fremo come una foglia per vederla finita!

In bocca al lupo! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao raga

Dopo la Z4, tanto per variare, ho iniziato un'altra BMW. :D

Questa volta però vorrei portarla fino all'animazione ma è una cosa ancora da decidere (se riesco a scendere sotto i 5 min di rendering per frame allora si fa, altrimenti la vedo dura).

Cmq, questo intanto è la parte con cui ho cominciato, presto arriveranno altre. :)

p.s.: mi scuso con i ragazzi del topic rhino/m6 se non sono più intervenuto ma ultimamente sono stato un po' incasinato. :wacko:

che serio dias un altro tuo wip stra-promettente!!!!!!!!! l'inizio è davvero serio grande, per l'm6 tranqui mica c'è problema sciau bbelo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inanzitutto complimenti,la modellazione è ottima,ed avrei una domanda:

Dalla due immagini che hai postato si evince che nel modellare l'auto,la crei pezzo per pezzo, e fin qui ok, ma poi come fai a posizionare i vari pezzi in modo tale che combacino uniformemente?

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma lol, che esagerati che siete. :blink:

Grazie ovviamente dei complimenti e della fiducia, cercherò di ricambiare. ^_^

Per quanto riguarda la modellazione, si, modello pezzo per pezzo (è la mia tecnique), penso che sia molto più flessibile come metodo che modellare tutto in un pezzo (quest'ultimo presenta diverse limitazioni secondo me). Per allineare i pezzi, boh, ognuno ha la sua tecnica. All'inizio ti basi ovviamente sui blueprints, poi una volta quasi finito il pezzo guardi se coincide con i pezzi accanto e cosi via (se non coincidono, quasi sempre, a volte faccio snap dei vertici dei bordi di una parte sull'altra, poi li prendo tutti insieme e li sposto nuovamente indietro per creare la fessura; cosi almeno la larghezza della fessura è omogenea ma la cosa è fattibile anche ad occhio). Cmq caso mai prova a dare un'occhiata al mio tutorial sulla 350Z, magari ti può interessare.

In ogni caso, ecco un piccolo update, il cofano. Nel rendering non si vede gran che bene perciò metto anche shaded.

m5_03.jpg

m5_04.jpg

m5_05.jpg

m5_06.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Dias! Sto seguendo il tuo tutorial della 350. Guardando i tuoi wire mi e' venuta in mente una domanda: quale metodo hai usato per creare il foro centrale del cofano (dove sta il marchio della BMW, per capirci)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, macchè, niente corsi, autodidatta rulez (anzi, i corsi li ho condotti). :D

Dai raga, state esagerando, è soltanto una questione di pazienza (per fortuna non mi manca). L'unico consiglio caso mai che vi posso dare è stare sempre attenti agli edgeloops, una volta individuati quelli vien tutto da sè. ;)

Per quanto riguarda il foro del cofano, hehe, booleane rulez. :lol:

Le booleane, se usate bene, ti permettono di fare delle cose che a mano sono improponibili.

Per esempio nel caso del cofano prima ho fatto la superficie senza considerare il foro dello stemma, e, una volta finita (assicuratevi di averla finita tutta, dopo la boolena ritocchi sono indesiderati), fate la differenza boolena tra il cofano (ovviamente lowpoly) e un cilindro da 8 sezioni (è il numero ideale per i fori, dopo lo smooth viene bene). Una volta fatto questo, non resta che aggiustare i poligoni in modo tale da farli venire tutti regolari da 4 lati (tenendo sempre in considerazione gli edgeloops ovviamente).

Tornando alla macchina, sono un po' frustrato perchè non riesco a farmi piacere la parte laterale al 100%, non mi convince del tutto. Voi che dite?

m5_07.jpg

m5_08.jpg

m5_09.jpg

m5_10.jpg

m5_11.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dias..ciao..grande...in questi giorni ho scaricato tante immagini di auto da modellare.. ovviamente non ne ho mai fatta una :-) ihihi..è un problema? Mi piacerebbe scambiare qualche idea a riguardo..ovviamente con tutti.. se si può..ci si sente in chat..qui..msn..icq..aim..jabber..ovunque.. anche per un caffè!

Grande cmq..seguo con ansia i tuoi WIRE!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR