Vai al contenuto
cecofuli

Scanner 3d

Recommended Posts

è un prodotto veramente interessante il prezzo poi... fantastico

io mi occupo di ricostruzione di paesaggi archeologici in un lab di ricerca e lavoriamo con un cyrax 2005 ( completamente altro strumento per riprese a tempo di volo) però se dovessi scansionare oggetti quessta è una magnifica soluzione... sarei curioso di vedere come crea e ottimizza le mesh.. bel prodotto e BELLA SEGNALAZIONE!! :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

X nico D.... ma dove lavori tu?

ancora.... non è un pò poco per uno scanner 3d? :eek:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora... uno scanner come questo della konica

header_img_vi-910.jpg

(noi ne abbiamo uno vecchio all'università) scanner detto anche "non-contact 3D digitizer" costa qualcosa meno di 100.000$ (articolo) giusto per avere un parametro:

(Industrial-use non-contact 3D digitizers have normally cost $100,000 or more, with entire systems costing more than $200,000, but the VIVID 9i system price has been kept below $100,000 while at the same time providing the high-level specifications required for industrial applications.)

anche se non costa proprio 100.000$... non costano proprio così poco normalmente... grazie ceco... ne dovevamo proprio prendere uno in affitto... a questo punto lo compriamo per il corso di disegno industriale :lol:

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh il cyirax costa circa 70.000 euro, e ovviamente permette di rilevare oggetti ad una maggiore risoluzione, per quanto riguarda la modellazione manuale, è importante fare delle considerazioni legate al tipo di modello che si vuole realizzare:

nel caso di rilevamenti metrici (ad esempio un rudere.. o un monumento) lo scanner è sicuramente la soluzione migliore (ovviamente qui il fine è ottenere un modello metricamente fedele) perchè lo scopo è la mappatura stessa del manufatto. Anche la fotogrammetria fornisce risultati interessanti, metrici e a basso costo però non arriva ad egualiare lo scanner, sono tecniche e tecnologie diverse che spesso vengono utilizzate sinergicamente.

sicuramente la modellazione manuale pura in campi dove è richiesta una fedeltà metrica(o millimetrica) di un manufatto è da escludere totalmente ( campo medico, beni culturali ecc ecc).

è bene però fare anche un altro tipo di riflessione...( più filosofica eh eh )

credo sia importante considerare la modellazione non un fine, bensì un mezzo per dare forma ad un'idea che non si limita ad un tecnicismo spietato, ma alla padronanza di una metodologia che semplicemente traduce fedelmente un'immagine una forma una senzazione. il tutto si chiama creatività e ( forse) nasce dalla nostra capacità di elaborare gli stimoli che percepiamo dalla vita, in quest'ottica anche lo scanner può essere utilizzato semplicemente per tradurre qualcosa che nasce dalla modellazione delle nostre mani ( molti artisti realizzano i propri modelli in creta e li acquisiscono con tecniche fotogrammetriche o attraverso il laser delle scanner) . Quindi questo strumento può essere tradotto come una macchina fotografica nelle mani di un artista che (in questo caso) può leggere nella sinuosità di una forma qualcosa di curioso..o interessante

e se domani sparisse maya o max o tutti i software di modellazione e animazione??

beh oltre a stare più tempo con le nostre ragazze.. e a fare 1000 cose più utili alla nostra schiena.. eh eh

sicuramente troveremo il modo per rappresentare la nostra fantasia :-)

eh eh

scusate sono stato lunghissimo e a quest'ora (come avrete capito) sono alienato al punto giusto

:hello:

n

PER SARDO 78

lavoro al VHLab a roma è un laboratorio del CNR dove sviluppiamo anbienti di realtà virtuale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

x nicoD....

anche io lavoro con il cyrax 2005, 3005 e 4005 e con le nuvole di punti.......

sinceramente io ora mi sto scornando per trovare una strada funzionale e leggera per modellare le grandi terme di villa adriana.....

non ti dico quante stade ho provato.... ma il metodo giusto, veloce, semplice o che almeno non mi piantasse la macchina ancora non l'ho trovato.... :crying:

magari il giorno che scopro come mandare immagini apro una discussione sulla nuvola di punti ed il suo spippolamento........

ora ci riprovo comunque a mettere l'assonometria d'una porzione

non ci riesco......

ma perchè????

eppure pesa meno di quello indicato...... :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'aspetto negativo nell'uso del laser scanner risiede appunto nella mole di dati che produce soprattutto quando si prova a interpolare la mesh, immagina che noi dobbiamo addirittura visualizzarli in sistemi in tempo reale... ti lascio immaginare, comunque io non escluderei l'uso di tecniche combinate ( laser e fotogrammetria ) e soprattutto se non riesci a montare il tutto sfruttare tools di ottimizzazioni, io preferisco le normal.. se usate bene non ti accorgi della sostituzione eh eh ti invio qualche rendering di dati rilevati con il laser scanner, ottimizzati e visualizzati attraverso le normal,

su questo pc non ho dati da inviarti lo farò nei prossimi giorni

:hello:

nd

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie nicoD.... era mia idea usare le normal map ma questo modello è così grosso che non ci cavo le gambe......

aspetto con ansia i tuoi render

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

finalmente trovo un forum dove si discute "in pratica" e non solo "in teoria" di scansione laser.

Vorrei porre una domanda a tutti quelli preparatissimi che sono già intervenuti.

Io sto elaborando il modello 3d di un'architettura a partire da una nuvola di punti (ottenuta con Cyrax 2500) già importata in Autocad; in breve: io ho un file dxf con tremila milioni di miliardi di punti.

Volendo cercare di ottenere le superfici dai punti in maniera automatica (o quasi), ho visto che con Rhino si può importare il file e fargli triangolare i punti in modo da ottenere delle mesh, senonchè il procedimento è abbastanza lento e mi inchioda il pc, e oltretutto ottengo sempre una mesh poco reale perché troppo ondulata (forse ci sono dei parametri da impostare ma nonso quali).

Qualcuno di voi sa darmi qualche consiglio operativo in merito per avere un modello il più reale, veloce, pratico, automatico ecc. ecc. possibile?

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hai mai provato rapid form?

sicuramente fa al caso tuo, non ho mai creato mesh con rino e sono molto curioso di sapere come lavora, noi utiliziamo appunto rapid form oltre a creare automaticamente le mesh ( senza che si impalli nulla..) ha un ottimo algoritmo di ottimizzazione

inoltre se usi il cyrax ( a differenza del minolta) con pochi click mappa anche le texture sul modello.. ovviamente non è perfetto.. ha qualche bug e va studiato, ma credo che sia un buon abbinamento ...

registra anche le nuvole di punti, ma in genere quel passaggio lo facciamo con cyclon..

chi ha esperienza con rino??

sono curioso di sapere se vale la pena investire ore di prove :-)

:hello:

n

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io sto elaborando il modello 3d di un'architettura a partire da una nuvola di punti (ottenuta con Cyrax 2500) già importata in Autocad; in breve: io ho un file dxf con tremila milioni di miliardi di punti.

Qualcuno di voi sa darmi qualche consiglio operativo in merito per avere un modello il più reale, veloce, pratico, automatico ecc. ecc. possibile?

Grazie a tutti

A proposito di nuvola di punti in acad c'è un modulo di Battistini contenuto nel pacchetto ARKLisp TNT + modulo ARKaidTNT contenente una macro che svolge la triangolazione

http://webspace.omniway.sm/fbattistini/

triang20062yb.jpg

CIAUZZ...

:devil::devil:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho provato con rino ma finora non m'è sembrato conveniente.......

per quanto possa sembrare assurdo sto trovando una buona strada con cinema 4d.......... :blush:

ora vediamo.......

ancora non resco ad inserire immagini....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
hai mai provato rapid form?

sicuramente fa al caso tuo, non ho mai creato mesh con rino e sono molto curioso di sapere come lavora, noi utiliziamo appunto rapid form oltre a creare automaticamente le mesh ( senza che si impalli nulla..) ha un ottimo algoritmo di ottimizzazione

inoltre se usi il cyrax ( a differenza del minolta) con pochi click mappa anche le texture sul modello.. ovviamente non è perfetto.. ha qualche bug e va studiato, ma credo che sia un buon abbinamento ...

registra anche le nuvole di punti, ma in genere quel passaggio lo facciamo con cyclon..

chi ha esperienza con rino??

sono curioso di sapere se vale la pena investire ore di prove :-)

:hello:

n

:w00t:

mi interessa questa discussione!!!

posteresti qualche render di esempio!!

un paio di domande, lanuvola di punti dello scanner la gestisci con rapid form?

a che formato si può ricondurre una nuvola di punti?

le texture vengono riprodotte fotogeficamente ma non dallo scanner giusto?!

grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

recentemente (non ricordo quando) ho visto su TG3 Neapolis una notizia su questo scanner ed era molto ineteressante perche faceva vedere proprio il funzionamento:

mi sembra che un raggio laser colpisce l'oggetto da convertire in 3D, ;) sinceramente ho solo dei ricordi fotografici di questo strumento ciao :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo non ho con me i rendering ma tra qualche giorno torno a roma e vi giro 2 o tre esempi fatti con lo scanner e visualizzati con le normal, purtroppo alcune cose non sono state ancora pubblicate per giunta non posso editarle, però abbiamo fatto delle prove che secondo me sono molto interessanti,

rapid form gestisce le nuvole di punti dalla registrazione al texturing ( ottimizzazione conpresa) mi piacerebbe sapere qualcosa in più sulle soluzioni di Cinema 4D

per penny: le texture vengono riprodotte con una macchina digitale e poi l'operatore le ortorettifica in rapid form direttamente sul modello, alcuni scanner acquisiscono anche le texturee ( minolta) però non li ho mai provati.. e non so quanto controllo tu possa esercitare sui parametri..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
purtroppo non ho con me i rendering ma tra qualche giorno torno a roma e vi giro 2 o tre esempi fatti con lo scanner e visualizzati con le normal, purtroppo alcune cose non sono state ancora pubblicate per giunta non posso editarle, però abbiamo fatto delle prove che secondo me sono molto interessanti,

rapid form gestisce le nuvole di punti dalla registrazione al texturing ( ottimizzazione conpresa) mi piacerebbe sapere qualcosa in più sulle soluzioni di Cinema 4D

per penny: le texture vengono riprodotte con una macchina digitale e poi l'operatore le ortorettifica in rapid form direttamente sul modello, alcuni scanner acquisiscono anche le texturee ( minolta) però non li ho mai provati.. e non so quanto controllo tu possa esercitare sui parametri..

molto interessante ti ringrazio delle info :lol: .

le normali che generate le ottenete tramite sw 3d una volta che avete già inserito al suo interno il modello?

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho iniziato un forum a parte (per non essere fuori tema rispetto allo scanner da tavolo) sulla nuvola di punti.....

dateci un occhiata :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono due modelli, uno rilevato con lo scanner, l'altro straottimizzato e visualizzato attraverso normal maps.... uno dei due muri ha 1000000000000000000000000000000000000000000000000 di poligoni, l'altro qualche centinaia

scusate se ho aspettato tanto, ma sono tornato a roma solo oggi

ciao a tutti

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×