Vai al contenuto

Recommended Posts

So I have this idea of creating a V-Ray "wizard", which would be script that asks the user some questions (e.g. what kind of scene is being rendered - interior, exterior, animation, product design; what kind of quality is required - preview, draft, print, animation; what effects are needed - GI, caustics etc; what resolution will be the final image and things like that) and then adjusts the V-Ray settings accordingly. In short, something like an expert system on V-Ray settings.

While I have some ideas about what questions should be asked, and what settings they would result in, any input on that would be helpful. In particular, sutiations like, "if I render exterior scenes, I adjust this-and-this setting like so", or "if I have lots of glossy objects in the scene, I do this-and-this". The script could even go as far as rendering a few test images to measure the performance of different settings, and choosing the optimal one, or rendering a few tests for you to pick the one you like most.

^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di Vlado ;) . Questo per semplificare la vita ai "principianti" . PEr gli smanettoni non credo che servirà a molto, però non si sa mai, vedremo... Comunque , a detta di lui , è abbastanza laboriosa come features da inserire, nel senso che i casi sono molti e creare dei Pre-settaggi ( un po' come pr le Irradiance map credo ) che però coinvolga tutto VRay non è semplice.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"Premi un tasto e renderizza!"

Uno slogan associato fino a poco tempo fa a Maxwell... ora lo vedremo anche su VRay? :)

AAALLLTTT!!!! Se stai pensando ad un paragone Maxwell-VRay vedi di cambiare idea, era una battuta, non è affatto questa la mia intenzione :)

Se non pensi questo allora continua pure a leggere ^_^

Credo che uno script simile sia una gran cavolata, nel senso che se una persona ha bisogno di velocizzare i processi di settaggio, si salva i SUOI settaggi, che s'è costruito con la SUA esperienza.

Questo perchè i settaggi spesso sono anche soggettivi, c'è chi preferisce soluzioni meno curate ma veloci, chi cerca l'alto dettaglio e la perfezione, chi vuole zone di luce bruciate e chi no eccetera eccetera.

Quindi non credo nell'utilità di questo script, se non che serva per accrescere la già tanta ignoranza degli utenti VRay (dico di loro perchè è di questa plugin che si parla, non per dire che gli altri utenti non lo siano, sia chiaro).

Un famoso detto cita: "se vuoi aiutare una persona affamata, dalle la canna da pesca, non un pesce!"

In questo caso, si sta dando agli utenti del banale pesce.

Non imparerà mai nessuno in questo modo, e per di più, non si farà che agevolare il lavoro di chi ha poca voglia di imparare e farsi il mazzo con l'esperienza e magari grattando via opportunità di lavoro a chi certe conoscenze le ha raggiunte con sacrificio. -_-

Insomma, tra poco toccherà dare ragione ai clienti che dicono con tono sfottente "Ma se fa tutto il computer... premi un tasto..."

Fin'ora bastava dirgli "Ah si? E allora prego, questa e la sedia, questo è il pc e questa la tastiera... fallo tu se è così semplice!!"

Di sto passo rischiamo che si siedano per davvero, clikkino un pulsante e rispondano "Ecco, visto? Brutto ladro, mi chiedevi 100 euro per un lavoro!!! Vergognati!!!"

:lol:

Di Vlado ;) . Questo per semplificare la vita ai "principianti"

Stavo scrivendo mentre hai postato e non avevo letto.

Non so, come appena espresso... non la semplifica ai principianti, piuttosto agli svogliati.

Se si vuole apprendere servono basi, serve sapere a cosa serve ogni settaggio, se le togli ste informazioni, la gente non capirà mai e non apprenderà mai.

Vero comunque che è solo una cosa in più, starà nella coscienza di ognuno usare o meno questo script e quindi approfondire o meno la propria conoscenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, però Satan, ogni tanto mi viene comodo, per esemio, usare i preset di VRay per l'irradiance map , e sono molto ben calibrati. Inizialmente, non so se ti ricordi, non c'era nessun tipo di preset e capire bese cosa volessero dire i vari HSphre, colotr tresh ecc... non era facile. Ma coi preset si poteva già capire qualcosa di più. Ovvio che sei uno smanettone vuoi capire tutto ed allora i preset li salterai, ma questo è un discorso a parte.

Sai anche tu che se sbagli uno zero da qualche parte puoi creare problemi. Certo, per il render finale ogni uno ha i suoi Tips e settaggi preferiti, ma io la la vedo bene questa cosa. Non so, per esempio se vuoi fare del render di prova, allora le areashadows le imposta così, il glossi così, il QMC così ecc...

Oppure se vuoi fare un esterno, siccome credo che sarà implementato un Physical sky anche in VRay ( copiato spudoratamente da Maxwell, ma lo sappiamo già) non so, i bounce secondari verrano abbassati, e l'esposizione corretta. Boh, starem a vedere. Per ora è stata lanciata la proposta. Vedremo se e come verrà studiata

Hai presente Illustrate! il plug? L'hai mai usato?

Beh, io credo che Vlado intenda un Wizzard del genere. E secondo me è una ottima idea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me può essere utile ai principianti, purchè non venga abusato...

Se avessi avuto un wizard facile facile non avrei avuto la necessità di andare a cercare ogni diavolo di parametro cosa vuol dire (e ho ancora un sacco di ombre) e come si può settare...e probabilmente avrei imparato poco o molto più lentamente...però, nella fretta dei primi tempi, poteva essere comodo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

alla fine dei conti quanto manca per il "premi e renderizza" o "premi e modella".

sono passati 8 anni da quando un designer mi diceva tanto il 3d lo venderanno nei supermercati.....

io gli risposi che avrei fatto il commesso specializzato in vendita articoli 3d e consulenze di come usarlo.

risate a non finire........

sintetizzare è compito della macchina il resto dell' uomo.....semplice!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aggiungo una piccola parentesi....... a parte che vorrei proprio conoscere il principiante che ha a disposizione 4000 euro per 3d max piu altre diverse centinaia di euro per vray. ma a parte questo... penso che con i preset non si vada da nessuna parte, non aiutano a crescere e non aiutano ad imparare....ce da dire che per o questa cosa a lungo andare creerà un forte divario tra chi vuole l'immagine figa presettata uguale ad altre 1000 immagini fighe presettate e chi saprà essere flessibile e ottenere risultati identici se non migliori attraverso il metodo "mi spacco il fondo schiena e quindi ne so di più".

penso che Ceco o Vergefio o qualcun altro non avranno certo bisogno del preset per ottenere risultati ottimi.

A questo punto io dico, siccome 3d lo faccio per passione (e per lavoro) io continuo ad andare per la mia strada, e non sonocerto i preset quelli che mi hanno salvato da situazioni tipo -15 render high res in un giorno con un note book- (logio che il risultato non era dei migliori ehehe).

che risposta sconchiusa... vabhe spero di aver fatto capire il mio punto di vista.

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
[...] creerà un forte divario tra chi vuole l'immagine figa presettata uguale ad altre 1000 immagini fighe presettate e chi saprà essere flessibile e ottenere risultati identici se non migliori attraverso il metodo "mi spacco il fondo schiena e quindi ne so di più".

penso che Ceco o Vergefio o qualcun altro non avranno certo bisogno del preset per ottenere risultati ottimi.

...sempre che il cliente sia in grado di apprezzarne le differenze e valutarle, altrimenti puoi anche essere un Vergefio, ma il coglioncello di turno con 2 preset ti ciula il lavoro :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
...sempre che il cliente sia in grado di apprezzarne le differenze e valutarle, altrimenti puoi anche essere un Vergefio, ma il coglioncello di turno con 2 preset ti ciula il lavoro :P

gia.... ma.... coi clienti rompiscatole del giorno d'oggi devi proprio essere appassionato! :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capisco il fatto che vi girerebbero i coglioni se un geometra si fa il render da solo con preset ovunque,ma anche se la vedo MOOOLTO dura(non sanno nemmeno cosa sia virtual ray e parlo anche di gente che fa SOLO rendering architettinici come unico lavoro da anni usando scanline!!!!)ma mettiamo che ci sia una possibilita'!

Ma per l'apprendimento questa e' una cosa UTILISSIMA e non stravolge molto la situazione attuale in cui i preset si trovano facendo tutorial,quella sarebbe solamente una raccolta"gia pronta"!

I preset io non li vedo come un vitual ray wizard,ma come una base x impararlo provando a muovere ogni parametro uno alla volta e vedere cosa succede,partire da 0 e' "quasi impossibile" senza preset presi da tutorial ecc!

Se questi preset fossero su luci,materiali e tutto il resto in modo da creare scene perfette da subito sarebbe troppo azzardato perche' effettivamente farebbe diventare tutti dei "professionisti"senza sapere nulla,ma se riguarda solo le impostazioni del renderizzatore con qualche CONSIGLIO sulle luci non sarebbe niente male x chi deve imparare virtual ray!

Questo e' il parere di chi sta provando ora ad impararlo!!! ; )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Abisso, ti capisco...eheh...solo che non so quanti abbiano la voglia di mettersi lì a cambiare tutti i parametri quando ci sono i preset comodi...e io sarei il primo ad abusarne... :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah,io lo farei,non penso che i preset siano i preset che si adattano al 100% alla scena che si vuol fare,l'effetto che si vuol dare e il rapporto qualita'/tempo che si vuol dare,se cosi fosse il creatore di quei preset diventerebbe piu' ricco di bill gates,ma penso che per quanto buoni qualche regolata e' il minimo che si deve fare x usarli!

Certamente faranno belle cose,ma tenendoli standard non penso che ci si possa tirar fuori piu' di tanto oltre ad un punto d'inizio x risparmiare tempo!

Poi se uno e' svogliato e si accontenta e' un'altra cosa,ma il divario tra un professionista e un "ignorante di virtual ray" si vedrebbe comunque!

A meno che non ci sia un sistema che contiene oltre ai preset del renderizzatore:

-tantissimi materiali

-luci gia impostate per tutte le situazioni possibili immaginabili

-un algoritmo di calcolo che consiglia dove mettere luci,materiali in base alla scena,la sua grandezza ecc

-una periferica usb dedita alla lettura della mente x rendere esattamente l'effetto che ha in mente il disegnatore consigliandogli alternative giudicate migliori da un database proprietario basato sui gusti presunti del committente preimpostato all'inizio del lavoro da una serie infinita di preset riguardo alla sua personalita' e professione(ingeniere,architetto,produttore cinematografico ecc)!

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Cmq se vi da' fastidio lo script,per i principianti sarebbe una manna dal cielo anche un file di testo con elencati una decina o anche meno preset per le situzioni + comuni da prendere come base ad es:interno ,interno complesso,interno x animazione.oggetto in primo piano,esterno,esterno complesso ecc ecc,ma anche meno, tanto da avere una base su cui studiare,virtyal ray di base e' spiazzante!!!!!


Modificato da Abisso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non capisco perchè uno dovrebbe essere contro se non per temere che qualcuno gli freghi ciò che al momento sente solo suo.

Scusate e allora i materiali già pronti di max? I preset dell'irradiance? I preset di render che max ha già integrati (magari nessuno sa dell'esistenza ma ci sono)? i materiali già fatti di maxwell studio? gli shader di mental ray? la GI? Si potrebbe andare avanti all'infinito.

Secondo me è ovvio che più si andrà avanti più il compito dell'operatore verrà facilitato, questa è un'ovvia conseguenza della tecnologia, preset di vray o meno, come al solito chi spacca e sta un gradino sopra gli altri lo sarà per qualcos'altro, non certo per i preset. E ' anche ovvio che in base a questa inveitabilità il range di persone che lavoreranno nella CG si allargherà.

Scusate ma quando avete visto che avevano annunciato maxwell per autocad non vi sono tremate le gambe? (lasciamo perdere ogni diatriba tra sw, renderer e compagnia bella vi prego)

My 2 cents


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
-una periferica usb dedita alla lettura della mente x rendere esattamente l'effetto che ha in mente il disegnatore consigliandogli alternative giudicate migliori da un database proprietario basato sui gusti presunti del committente preimpostato all'inizio del lavoro da una serie infinita di preset riguardo alla sua personalita' e professione(ingeniere,architetto,produttore cinematografico ecc)!

:lol::lol: la voglio anche io? :P:D

Comunque son curioso di vedere questo wizard...aspettiamo che esca davvero e poi potremo giudicarlo...e ripeto che non sono troppo contrario all'idea...

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io non capisco perchè uno dovrebbe essere contro se non per temere che qualcuno gli freghi ciò che al momento sente solo suo.

Scusate e allora i materiali già pronti di max? I preset dell'irradiance? I preset di render che max ha già integrati (magari nessuno sa dell'esistenza ma ci sono)? i materiali già fatti di maxwell studio? gli shader di mental ray? la GI? Si potrebbe andare avanti all'infinito.

Secondo me è ovvio che più si andrà avanti più il compito dell'operatore verrà facilitato, questa è un'ovvia conseguenza della tecnologia, preset di vray o meno, come al solito chi spacca e sta un gradino sopra gli altri lo sarà per qualcos'altro, non certo per i preset. E ' anche ovvio che in base a questa inveitabilità il range di persone che lavoreranno nella CG si allargherà.

Scusate ma quando avete visto che avevano annunciato maxwell per autocad non vi sono tremate le gambe? (lasciamo perdere ogni diatriba tra sw, renderer e compagnia bella vi prego)

My 2 cents

:wallbash: lavoro e duro lavoro :eek::eek:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

stika, ora passerò per il solito provocatore, ma vlado non farebbe meglio a poggiare il sederino sulla sedia per finire sta benedetta standalone e la versione maya prima di pensare a features nuove features e semmmpre più features? :devil: aaah, mamma mia!

a parte sti discorsi, benvengano i preset, ma sono ben altre le cose a cui pensare secondo me

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dagon, Vlado ha per ora solo proposto l'idea. E' una cosa " che gli e passata per la mente" e voleva tastare il terreno deli utenti per capire se questa sua "idea"poteva interessare oppure no. Per ora non è ancora in fase di sviluppo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Dagon, Vlado ha per ora solo proposto l'idea. E' una cosa " che gli e passata per la mente" e voleva tastare il terreno deli utenti per capire se questa sua "idea"poteva interessare oppure no. Per ora non è ancora in fase di sviluppo.

hehe a vlado passano per la testa tante cose, ma bisognerebbe finire quelle iniziate prima di lanciarsi in quelle nuove :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×