Vai al contenuto
3dlands

Parliamo Di Stand Fieristici

Recommended Posts

Un saluto affettuoso a tutti.

Ultimamente un'agenzia di grafica mi sta commissionando il progetto di alcuni stand fieristici.

Avrei alcune domande da fare su questo prodotto, sia commerciali che tecniche:

Intanto non ho ancora capito come operare, ovvero:

Modo 1:

sviluppo lo stand in un software tecnico, tipo un modellatore 3d che possa anche quotare

(io uso solid edge) poi lo esporto in max (con i limiti dei poligoni) aggiungo tutti gli accessori

tipo tavoli, piante, fari, ecc.,eseguo il rendering con tanto di radiosity e lo presento... :rolleyes:

poi ovviamente il cliente vuole fare delle modifiche :wallbash:

devo rimodellare, reimportare, insomma sistemare un po' tutto...,

inoltre gli accessori non posso reimportarli in Solid Edge per la quotatura. :angry:

Modo 2:

sviluppo completamente lo stand in max, che è il modo migliore di lavorare :)

ma poi...poi lo standista vuole tutte le quote.... :)

ho provato ad esportare un dxf 3d ma autocad ha delle grosse difficoltà

a gestire tutti quei poligoni e si inchioda... :P

Siccome me ne stanno chiedendo diversi...

chiedo umilmente aiuto a chi già lavore nel settore sul modo di operare....

La seconda domanda è puramente commerciale, ovvero:

come si stabilisce la parcella per quasto tipo di servizio con:

studio e sucessiva modellazione, texturizzazione, 4 rendering con radiosity, quotatura

So che non è facile perchè lo stand può variare le giometrie e la grafica...

ma uno stand, diciamo 10 x 10, all'incirca quanto lo fate pagare... :blink2:

Io negli ultimi ho chiesto 400 Euro/cad , che ne pensate...

Grazie infinite per l'attenzione

Rox

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caro compagno di "lavoro", finalmente qualcuno che a a che fare con gli stand...Io disegno stand da 5 anni, e ti posso dare la mia versione:

io disegno direttamente in max, nel senso che è molto più semplice effettuare le mille modifiche che in genere chiedono ovvero: cambiare colore, cambiare dimensioni di grafiche e gigantografie, variare le dimensioni di vetrine, espositori etc...

Per le quote utilizzo una vista a linee nascoste e la quoto in ""Fotosciop"", tanto nel costruire il disegno in max uso gia le dimensioni "reali" al millimetro.

Dipende ovviamente dal tipo di stand che devi realizzare: se si tratta di un "caghino" 8x4 con due tavolini, un banco e vetrine non mi sbatto più di tanto e lo stesso vale per il rendering finale...se invece parliamo di uno stand di un certo livello, beh, allora il discorso cambia: se scelgono le mappe ad hoc per le finiture, i modelli precisi di fari e arrdo, si creano effetti di luce a modino...

Tutto comunque dipende dal tipo di committente: io lo faccio di lavoro pe una società del settore, i progetti in linea di massima non vengono pagati (visto il numero spropositato...e l'offerta di allestitori) salvo gare di un certo livello, quindi dal punto di vista economico non saprei aiutarti; tempo fa mi avevano offerto una miseria per realizzare progetti e rendering, nell'orine degli 80 Euri a stand e di conseguenza avevo chiaramente rifiutato.

Se nel tuo caso si tratta di stand di un certo livello, la cifra penso vada bene, anzi sarebbe anche pochino, ma non so quanti sarebbero disposti a offreire di più...se però ci riesci, complimenti...Se postassi qualche rendering di stand per vedere di che tipo di stand stiamo parlando, sarebbe anche più semplice farci delle considerazioni.

A proposito, se ti serve una mano o altri chiarimenti......sono a completa disposizione.....!!!!!!!!!!!!

Se poi qualcuno adotta altre tecniche magari se ne potrebbe discutere insieme...

Buon lavoro!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio moltissimo per la segnalazione. :)

Il fatto è che volevo offrire qualcosa di più tecnico,

un disegno quotato on pianta e alzata, dimensione

pannelli, distinta ecc. a volte i pannelli

sono bombati e serve il raggio...

Insomma vorrei le tavole...

grazie

rox

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un esempio di stand importante finito dove ho curato solo la modellazione, il rendering

e la presentazione con video: prezzo pagato 700 Euro

post-10344-1137844486_thumb.jpg

uno in fase di sviluppo:

post-10344-1137844697_thumb.jpg

ciao


Modificato da 3dlands

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma stai attento a non svenderti,

se inizi con misure precise, pannelli con raggi di curvatura, distinte ecc in pratica fai un progetto esecutivo,

e 400 euri anche per questo sono pochini, fateli lavorá st'architetti!!!

700 per l'atro sono buoni..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so se è il modo migliore di procedere, ma io mi trovo molto bene con Solidworks, lo uso per il mio "lavoro ufficiale" e quindi ho provato a utilizzarlo anche nella grafica.

E' un eccellente modellatore ed è perfetto per la messa in tavola, nasce per la modellazione meccanica, quindi non è "dedicato" come può essere archicad, ma è molto flessibile, ha un discreto motore di rendering, ovviamente nulla di stratosferico, ma per fare gli stati di avanzamento e parlare con il cliente è ottimo, quando sono stati definiti i dettagli passo a Max con Vray per la fase finale. Essendo parametrico e variazionale i tempi per le modifiche sono ridotti al minimo.

Francamente l'unica pecca che ancora devo mettere a punto è che il passaggio a 3d studio avviene tramite stl è ovviamente i poligoni fioccano, quindi bisogna lavorare un po sul modello dopo l'importazione :wallbash: .

Cmq, qui c'è gente che ne sta anni luce avanti a me, quindi sicuramente arriveranno suggrimenti migliori (che io prontamente sgraffignerò.... :ph34r: )

A presto :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Non so se è il modo migliore di procedere, ma io mi trovo molto bene con Solidworks, lo uso per il mio "lavoro ufficiale" e quindi ho provato a utilizzarlo anche nella grafica.

E' un eccellente modellatore ed è perfetto per la messa in tavola, nasce per la modellazione meccanica,

[cut]

...infatti... come dicevo anch'io ho provato ad usare Solid Edge ed utilizzo Okino Polytrans

per passare a Max...

Però gli svantaggi sono enormi:

gli oggetti una volta in max non sono più parametrici,

per esempio i pannelli li trasforma in poligoni e se all'interno c'è

una trimmatura circolare ti spara 4000 triangoli .

Gli oggetti curvilinei vengono approssimati e non sono editabili,

non ci sono arredi, piante, fari e quant'altro da inserire, a meno che tu

non ti sia creato una libreria o non ne conosci una... :mellow:

Insomma, secondo me il modo migliore di procedere è lavorare in max :)

(provo ad immaginare le americane fatte con Solid Edge ed esportate quanti

poligoni devo gestire, quando con un box e il modificatore lattice ho degli

oggetti completamente parametrici.... e modificabili con 2 click ;) )...

Le americane della prima immagine sono oggetti parametrici di max ovvero:

due oggetti tubo a 360° e 2 a 180° + i pilastri che sono dei box,

applicato il modificatore gestisci i diametri e qualsiasi parametro... ;)

Devo solo trovare il sistema di quotare.... non c'è una plugin che esporta

le varie viste in dwg o dxf...?

ciao

rox

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×