Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Raffo

La Dea Della Malora

Recommended Posts

Salve a tutti!!

Ecco il secondo lavoro con tavoletta grafica della mia vita!!

Vorrei portarlo avanti sul forum per poter ricevere i vostri preziosi consigli... :devil:

fase08dq.th.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io continuo a guardare i tuoi up... :) sono silente xchè è difficile commentare un lavoro astratto.

Tecnicamente non c'è niente da dire.

Spiegaci tu qualcosa, il xchè hai rappresentato lei così e cosa rappresentano le varie colonne e alberi o quant'altro appare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie lauranonce, fortuna che ci sei tu... :D

Questa dea della malora è la responsabile del deterioramento delle cose che ci circondano siano queste persone, cose, animali, piante. Lei stessa è vittima di questo deterioramento! :devil:

essendo ispirata alle divinità greche ho voluto inserire dei dettagli che ricordassero le ambientazioni clasiche

Le colonne che ho disegnato sono solo dei riferimenti che verranno modificati col procedere del wip

quello che vorrei creare è un disegno nel quale si percepisca una trasformazione che avviene nel tempo.

Nel frattempo però sono in estrema difficoltà con la faccia pur avedo fatto svariati tentativi non riesco a trovare niente che mi soddisfi..avete dei consigli da darmi?

Inoltre, esitono dei trucchi per aumentare il realismo della pelle?

grazie e a più tardi

ps:

apprezzo di più le critiche (anche offensive) che il silenzio.. :D


Modificato da Raffo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora che hai spiegato è secondo me ancora + interessante ..

Per quanto riguarda la pelle, io ti suggerirei di desaturare un pò i toni che ora sono molto giallo/arancio e fare un livello in cui applicare delle tonalità + rosate in minima percentuale (immagino tu stia usando photoshop) e gioca anche con delle ombre + marcate...

Per i dettagli di viso e del corpo aspetterei però di avere una visione globale della scena colorata anche solo in modo approssimativo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Raffo, per renderti la vita più semplice ti consiglierei di usare dei reference, sia per il viso della donna che per i toni della pelle e l'ambientazione.. avendo degli esempi sotto gli occhi è molto più semplice e rapido ottenere i risultati desiderati.. il concept non è male, al tuo posto lavorerei ispirandomi a delle foto per la composizione e ai vari tutorial in giro per la rete (e per il sito) per aiutarmi nella colorazione.. ;) ne guadagneresti in tempi e realismo. In bocca al lupo :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il concetto è intrigante e affascinante e, cercando di immaginarmi il lavoro finito, sarà un dipinto di sicuro interesse. Per essere solo il tuo secondo lavoro devo dire che stai procedendo benone, anche se quoto in pieno i commenti di Laura e (credo) Valentina.

Per ora potrei dirti che il colore della pelle tende troppo al giallo, è quindi innaturale (se non in Cina) anche se in un lavoro di fantasia tutto è ammesso... complimenti per l'immaginazione!

Buon proseguimento!

Ciao, Lore


Modificato da Loreb

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto grazie infinite per i commenti e i consigli!!! :wub:

ho accentuato le ombre e sto facendo delle prove sul colore della pelle, anche se ancora non è perfetto mi convice molto più di prima! :P

seno21ny.th.jpg

Inoltre ho cercato dei tutorial, come mi avete consigliato, e ho trovato questo che è pazzesco!!

www.androidblues.com/JealousyStepbystep/jealousystep.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dai che stai proseguendo bene... questi sono lavori che richiedono un sacco di tempo!

Sta dea porta proprio sfiga.... pure dove si appoggia si spezza la pietra :D

Attendo up, ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Raffo, essendo ancora agli inizi dell'illustrazione io ti consiglierei, getta giù la base di tutti i colori e solo dopo procedi nei dettagli.. te lo dico perche potresti arrivare a un certo punto e renderti conto che magari l'insieme nel complesso non ti convince.. solitamente si buttano giù tutte le campiture di colore e dopo si procede sul lavoro nel dettaglio, facendo così ci si rende conto dell'effetto che ha l'illustrazione nel suo complesso. Iter attuato da tutti i grandi artisti (vedi anche nei tutorial... si da il colore di base su tutto il disegno e poi si va nei dettagli) Spero di esserti stata utile ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per la miseria (per l'appunto) il pennello erba di PS noooo....

ti prego prova a fare tu un pennello piuttosto che usare quello :wacko:

:D c'è un pennello erba??? Raffo mi avevi fregato... :lol:

questo è il difetto (mio) di ostinarmi con i pennelli naturali e di non smanettare con il software... oddio se mi sente Phil :D

ciao ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perdonate la mia ignoranza, ma non so come si fanno e si importano i pennelli in photoshop... :(

Se mi dite come si fa o mi postate qualche tutorial sulla creazione dei pennelli vi prometto che non userò più i pennelli di photoshop :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ehehhehe

perdonami Raffo.. :) è solo che quel pennello è il meno fantasioso e gestibile dei molti che fornisce PS secondo me.

Cmq ora ti spiego.. così farai tutti i pennelli che vuoi.

ogni tratto disegnato può diventare un sample di pennello, basta selezionare un'area disegnata (è interessante sfruttare varie tonalità di grigio x vedere l'influenza che avrà con la pressione) e andare nel menù "modifica", da lì scegli "definisci pennello predefinito" .. ora nella lista dei pennelli avrai la tua selezione.

Per la scelta di cosa mettere come pennello, ti suggerisco di fare delle prove, cmq per capelli, peli, erba e quant'altro sia sottile e abbondante in quantità, ti consiglio di creare qualche punto (tipo 5 o 6 distanziati ed in linea) e di applicare una dinamica di spessore x sfruttare la tablet.

in modo che le pennellate non risultino uguali fra loro .

Spero tutto ciò sia stato comprensibile...ora taglia quell'erba e mettici qualcosa di + realistico ;)


Modificato da lauranonce

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×