Vai al contenuto
vfdesign

Primo Test Con Vray

Recommended Posts

oggi mi sono cimentato autonomamente (dopo aver seguito alcuni tutorials) a renderizzare per la prima volta (seriamente) con VRAY, dopo mesi mesi mesi e mesi di scanline....

tuttosommato non è malvagio, per pochi minuti di attesa, però mi preoccupano e non poco quelle strane e sgradevoli macchie in corrispondenza degli angoli e in alcune zone apparentemente casuali delle superfici (maggiormente soffitto e pavimento)....

da cosa può dipendere??? help help help

i settaggi di VRAY sono disponibili al seguente link:

http://digilander.libero.it/vfdesign/set_scene.jpg

grazie a tutti :hello:

post-14717-1136999942_thumb.jpg


Modificato da vfdesign

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco, in questa immagine (i settaggi sono quelli postati all'inizio), si capisce meglio il problema, le macchie persistono in particolar modo in corrispondenza delle giunture fra parete e soffitto e fra pilasto e soffitto... ora sono tutti materiali di tipo Standard, invece nell'immagine precedente i muri e la scaffalatura erano di tipo VRayMtl.

Forse mi sono semplicemente cimentato a smantellare un pò troppo i settaggi... ma dopo aver letteralmente plagiato i vari settaggi proposti (e giustamente solo relativi) nei vari tutorials, mi sono un pò scoccianto, preferendo la linea del cercare di capire, piuttosto che quella del copiare e basta, anche se troppo spesso ognuno adotta un proprio "metodo", e ovviamente una scena è sempre diversa da un'altra. Dopo aver fatto semplici ambient, è ora di buttarsi nell'architettonico più o meno complesso... basta con stò strabenedetto scanline di default, e vorrei capire una volta per tutte ogni puntino di VRAY, anche se non c'è molta roba in giro che consenta veramente di capire ogni cavillo di VRAY.

Per ora non mi interessa l'esasperato fotorealismo, ma almeno raggiungere un risultato soddisfacente che renda l'idea con esattezza, e senza errori come quello che mi si presenta...

le texture e le luci ovviamente le ottimizzo in un secondo momento, per ora voglio capire come procedere al meglio con i settaggi generali per un interno in VRAY e soprattutto da cosa dipendono queste macchie...

aspetto consigli e commenti...

la scena è una semplice stanza, per la cronaca come luci ho usato una direct fuori scena ed un'area target (quest'ultima in corrispondenza di una finestra posta a sx della camera in questione), entrambe entrano nella scena ovviamente, anche se sono molto basse come luminosità.

post-14717-1137002059_thumb.jpg


Modificato da vfdesign

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dove sono gli specialisti????????? :crying:

forse domani uppo i settaggi delle luci e magari un'altra inquadratura e qualche wireframe....

intanto aspetto valide notizie :hello:


Modificato da vfdesign

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
dove sono gli specialisti????????? :crying:

forse domani uppo i settaggi delle luci e magari un'altra inquadratura e qualche wireframe....

intanto aspetto valide notizie :hello:

Per prima cosa se non l'hai fatto devi abilitare l'irradiance map di vray dando valori consoni alla tua scena provando e riprovando..:(( e sempe se non l'hai fatto aggiungere delle vray lights

Ciao :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per prima cosa se non l'hai fatto devi abilitare l'irradiance map di vray dando valori consoni alla tua scena provando e riprovando..:(( e sempe se non l'hai fatto aggiungere delle vray lights

Ciao :hello:

anche se mi sembra più che scontato, ti ringrazio ugualmente per la risposta.... :hello:

per ora ecco la camera2... molto ma molto velocemente :ph34r:

post-14717-1137250556_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao vfdesign allora, adesso ti posto i miei appunti sulle cose da sapere come primo approccio a Vray spero di esserti utile.

Seguendo vari tutorial e ricavando notizie da internet ho trovato un settaggio di base.

Motore di render Vray

Di qui in seguito spiegherò come impostare in maniera base Vray in modo tale da ottenere un rendering accettabile, tutto questo vi servirà solo come base di partenza per risultati molto più

complessi, infatti sfrutteremo solo l’1% delle potenzialità di Vray.Tutto ciò che non menzionerò lo lasceremo così com'è.

1. Global Switches

Di solito si parte impostando le Global Switches deselezioniamo le luci di default, in questo modo quando creiamo luci vray queste non verranno influenzate da luci standard che incrementano la luce nella scena in modo errato dandoci un render piatto.

2. Indirect illumination (GI)

Mettiamo la spunta su On per attivare l'illuminazione globale e lasciamo tutto invariato.

3. Irradiance Map

La irradiance map è una mappa che, una volta calcolata, indica a vray in fase di rendering in che modo si diffonde la luce e quindi quali saranno le zone più illuminate e quali meno.

Come parametri presets scegliamo Medium o addirittura Low e andiamo a spuntare Show Calc. Phase per poter guardare il rendering in tempo reale.

Infine, più è alto il parametro HSph. Subdivids più accurato sarà il calcolo, e più "bella" risulterà l'immagine. Ovviamente i tempi di calcolo saranno sempre più elevati. Per un test del genere reputo 30 un giusto valore.. ma lascio a voi sperimentarne altri.

4. Environement

In questo rollout di definiscono le caratteristiche luminose dell'ambiente in cui si troveranno "immersi" i nostro oggetti.

Clicchiamo su Override Max’s,così facendo sostituiremo le standard di max con quella vray, che è molto più governabile. Essendo Skylight, la luce del cielo è di default azzurrina. Ciccando su color possiamo settarla sul bianco.

Adesso se nella scena ci sono oggetti riflettenti, ciccate su Override Max’s nel pannello reflect\refract.

Infine il Multiplier, questo serve a modificare la potenza delle luci enviroment o della riflessione

5. G-Buffers/Color Mapping

Modificando Dark Multiplier possiamo ottenere una scena più o meno bruciata, col Bright Multiplier invece possiamo ottenere una scena più o meno esposta alla luminosità.

In questo caso sta a voi fare un pò di prove per ottenere il risultato secondo voi migliore.

6. System

Questa opzione e facoltativa ma fa bene saperla. Spuntando su Frame Stamp e cancellando questo pezzo nella stringa di codice: FILE : % FILENAME | FRAME : % FRAME | avremo (sotto) nella finestra a rendering ultimato, il tempo che ci è voluto.

Ciao buon rendering

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×