Vai al contenuto
Dias

Come Sono I Prezzi/stipendi/affitti A Milano?

Recommended Posts

Buonasera ^_^

Qualcuno mi potrebbe illuminare com'è il prezzo della vita in una delle città più care d'Italia? :ph34r:

Per esempio, chessò, affittare 4 mura con un tetto quanto mi verrebbe a costare? Magari qualcosa di decente.

Ed invece il prezzo di tutto il resto? :blink:

Poi mi interessava anche la questione degli stipendi medi (se mi dovessero chiamare per un colloquio, che proposta mi potrei aspettare?).

Dai dai, fatevi sentire. :D

p.s.: ovviamente sono conscio del fatto che tutto è relativo e si può spendere sia 2000 che 500€ per affitto, ma parlo di un caso medio, magari raccontantemi le vostre esperienze. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

Io sto seriamente pensando di vivere a Milano per tagliare treni e recuperare 3 ore al giorno. oggi ho fatto una carrellata per la casa a Milano:

Bilocale 60mq ristrutturati e arredati in belle zone con balcone(magari sarà solo una ciotola fuori dalla finestra) tramite agenzia 700 euro mese spese comprese.

Lo dico con sicurezza perchè su tre proposte tutte e tre da agenzie diverse ristrutturati e spese comprese.

Ma possono costare parecchio di più.

Secondo me se vuoi un monolocale arredato meno di 500 euro te lo scordi, anche perchè è da pazzi prendere un monolocale di 25 mq. spendendo poco meno di uno di 40. Che cavolo, mica siamo criceti.

Tieni presente però che io ragiono per 2 persone, come singolo se sei single o playboy spendi meno a vivere ma un disastro a divertirti.(le)

La vita è cara ovunque, ma:

spese macchina in città:0 (puoi anche farla tenere solo alla tua ragazza. hehe.)

Spese di viaggi da fuori per la città (spesso se fai la vita o ci lavori): 0

Poi se ti piace guardare in alto e dire: che bello quel palazzo, è magnifico! Poi guardare in basso e vedere bambini che crescono sui marciapiedi con i cani che orinano ad ogni angolo puoi vivere in città anche felicemente.

:P

Però anche solo mangiare costa poarecchio, insomma, sai meglio di me che se conduci una vita normale con 1200 euro sei impiccato. E non va bene.

Per gli stipendi non ne ho idea, io lavoro solo ora nel terziario, ma mi sa che o ti trovi di cui riempirti le tasche di dindi la sera dopo il lavoro o hai clienti tuoi che bastano a farti star bene. Credo che come dipendente di studi non specifici dove lavorano solo quelli proprio bravi sia difficile farsi dare il giusto.

Mia esperienza, ma credo sia abbastanza comune.

Ciao e imbocca al lupo.

P.S. Se mi freghi il bilocale a 600 euro a Milano ti strozzo.

:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io abito a 10 km dal centro di Milano, e ti posso dire che con 1200 euro al mese mi posso scordare di poter mantenere un affito da solo... a Milano è caro tutto, 500 euro minimo di afitto al mese per monolocale in zone limitrofe, pausa pranzo dal panettiere a milano ti partono 7 euro come ridere... in più spese bollette etc etc... capisci che non vivi .. al massimo sopravvivi <_<

w la mamma.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Buonasera ^_^

Qualcuno mi potrebbe illuminare com'è il prezzo della vita in una delle città più care d'Italia? :ph34r:

Per esempio, chessò, affittare 4 mura con un tetto quanto mi verrebbe a costare? Magari qualcosa di decente.

Ed invece il prezzo di tutto il resto? :blink:

Poi mi interessava anche la questione degli stipendi medi (se mi dovessero chiamare per un colloquio, che proposta mi potrei aspettare?).

Dai dai, fatevi sentire. :D

p.s.: ovviamente sono conscio del fatto che tutto è relativo e si può spendere sia 2000 che 500€ per affitto, ma parlo di un caso medio, magari raccontantemi le vostre esperienze. :)

dovresti trovarti dei conquilini. almeno vi dividete le spese.

cmq ci sono un sacco di universitari a milano e mediamente sono i 3/4 x apartamento.

cerca ovviamente delle zono accessibili, evita il centro. oltre all'affitto di stroncano anche x tutto il resto.

esperienze dirette non ne ho, anche se mi piacerebbe, ma ho amici che si trovano in questa situazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a roma se vuoi vivere al centro devi guadagnare sui 3000 euro al mese, se invece vuoi andare anche fuori o zone limitrofe oltre l anello ferroviario, sui 700 trovi case sui 60 mq, il problema è che lo stipendio medio per un grafico che lavora in uno studio è di 1200 euro.

in poche parole se vivi in 2 ce la puoi fare se stai da solo è impossibile, cè poi anche il fenomeno della gente che lavora gratis, volessi entrare in uno studio di architettura puoi metterti l anima in pace che ci saranno sempre orde di laureandi e laureati pronti a lavorare a gratis.............. clienti privati se ne trovano , ma pagano molto poco....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caspita :blink:

Speravo in qualche risposta un po' più incoraggiante. :crying:

L'appartamento si, penso che lo dividerò con qualche d'uno, però minchia, a sentirvi per vivere a Milano (e non solo sopravvivere) ci vogliono 2k€ abbondanti.

Ora vedo di fare qualche colloquio, magari sarò anche fortunato a trovarmi un posto di lavoro lontano (issimo issimo issimo) dal centro. A proposito, i mezzi pubblici, funzionano? Sbaglio o ci dovrebbe essere anche la metropolitana? I prezzi per i mezzi pubblici immagino che siano allineati al resto d'Italia, vero? :ph34r:

Per il cibo un single quanto andrebbe a spendere al mese?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest 5sense
Caspita :blink:

Speravo in qualche risposta un po' più incoraggiante. :crying:

L'appartamento si, penso che lo dividerò con qualche d'uno, però minchia, a sentirvi per vivere a Milano (e non solo sopravvivere) ci vogliono 2k€ abbondanti.

Ora vedo di fare qualche colloquio, magari sarò anche fortunato a trovarmi un posto di lavoro lontano (issimo issimo issimo) dal centro. A proposito, i mezzi pubblici, funzionano? Sbaglio o ci dovrebbe essere anche la metropolitana? I prezzi per i mezzi pubblici immagino che siano allineati al resto d'Italia, vero? :ph34r:

Per il cibo un single quanto andrebbe a spendere al mese?

per il mangiare hai un pò di tutto.

vegetariano - 6 euro

spizzico - dai 4 ai 6 euro

panettiere - dai 2 ai 4 euro( credimi mangi tantissimo)

supermercati - 3/6 euro

bar - 4/10 euro dipende cosa prendi. 4 euro se prendi panino e acqua. 10 euro primo, da bere (vino/coca) caffe.

ristoranti/pizzeria. da asporto dai 4 ai 6 euro.

x i mezzi fai il mensile e risparmi tantissimo.

cè quello fatto apposta x metro e tram e costa pochissimo il mensile. forse sui 30 euri.

se sei studente ancora meno. cmq non sono tanto aggiornato sui prezzi metro/tram.

uso il treno e sono 50 euro mensili da dove sono io a milano.

dai 2k sono tantini. cmq trovati qualche conquilino e risparmi tantissimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

..premessa...nonostante quello che scriverò il mio vuole essere un incoraggiamento...

non sono di Milano, ma vivo a Milano da ormai 6 anni... fino all'anno scorso facevo un lavoro che mi faceva guadagnare i miei bei 1500 euro + annesse cene di "lavoro" scroccate, feste fighette a sbafo e ogni occasione di divertimento da presenziare per "dovere" + affitto irrisorio perchè "ospitata" da un "amico"...e avrei voluto molto di più!!!

Poi ho pensato di "utilizzare" il pezzetto di carta che mi avevano dato anni or sono all'università e adesso faccio l'architetto:

- 900 euro di stipendio

- ho cambiato casa e ho una singola che pago 450 euro (siamo in 3...una casa moooolto grande e centrale)

- ho dovuto prendere una macchina perchè lavoro a 15 km da milano

- ho anche lo scooter che uso prevalentemente per girare in centro

- mi sono fatta l'abbonamento a fastweb da sola perchè le mie coinquiline non lo volevano!!!

e si... vorrei un po' di più.. ma tanto peggio di così non posso stare!!!...e ti dico...io da Milano non me ne voglio andare!!!

Sono single e non mi lega nessuno a questa città, posso partire domani e non perdo niente... l'unica cosa che perdo è l'eterna contraddizione di questa città..il fatto che chi guadagna poco può fare le stesse cose di chi guadagna tanto... ovviamente io ho stretto un po' la cinghia, non esco magari tutte le sere, ma invito più spesso gli amici a casa per vedere un film...vado al cinema solo il mercoledì perchè costa meno.. compro meno sigarette...e magari a pranzo mi mangio un panino , invece di andare al ristorante, per poi sfogarmi a cena ... e io alla fine del mese ci arrivo!!

e tutto questo perchè mi piace vivere in una città che ha mille sfaccettature, che cambia ad un ritmo impressionante... e...oh..io non lo so perchè a me Milano piace tanto!! ma io ci rimango!!!

...insomma...dipende da come la vivi..... :D buona fortuna!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh alla fine la situazione è esattamente quella che ti stanno descrivendo gli altri, il biglietto urbano (solo un viaggio) costa 1€ quindi se fai più viaggi ovviamente conviene il mensile; per il mangiare i prezzi sono esattamente quelli detti da 5sense; per quanto riguarda gli affitti ho diversi amici che per un monolocale in periferia spendono 500€ e per camere in appartamento condiviso intorno ai 450€ in zone semiperiferiche; per il lavoro di grafico non sò di preciso ma fai conto che un architetto con pochi anni di esperienza difficilmente arriva ai 1000€ netti! :wallbash: :wallbash: :wallbash:

Beh una cosa buona c'è! L'APERITIVO! Ti mangi tutto quello che vuoi, antipasto, primo, secondo, pagando solo la bevuta (che costa minimo 6€!)

:hello:

Non mi ero accorto della risposta di Marvin, effettivamente conferma!


Modificato da ALTO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto Marvin in tutto e per tutto, io sono solo uno studente, non guadagno neppure i 900 euro di marvin e le spese me le pagano i miei......Ormai sono 5 anni che si dannano l'anima per mantenermi e sinceramente mi dispiace un po......cmq effettivamente se vuoi condurre la vita da milanese doc...o ti fai adottare da qualche famiglia benestante i cui figli vivono tranquillamente con 1000 euro al mese passate dal papi, o puoi accontentarti, senza alcun rimpianto o tristezza, di tirare un po la cinghia, non uscire ogni sera, perchè sarebbero sempre quei 15-20 euro che vanno via e condividere il tuo appartamento con altra gente, spesso studenti che potrebbero assicurarti anche in parte un ritorno in termini di "compagnia".

Ah se non lo hai ancora fatto, trova almeno 3 persone con cui condividere la casa e metti fastweb 10mb, forse una delle invenzioni più belle e utili degli ultimi anni, a meno che non devi giocare in borsa......io abito in zona lambrate, quella piu interna, e per la singola spendo 300 euro spese escluse; il prezzo ottimale si aggira attorno a questa cifra, evita le zone tipo bocconi e il mio consiglio principale è quello di trovarti una singola, che la doppia a lungo andare logora........................................................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

MONOLOCALE NON ARREDATO - 500 euro

MONOLOCALE ARREDATO - 550-650 euro

BILOCALE NON ARREDATO - 550 ( il mio ehh...) - 700

BILOCALE ARREDATO - 700 - 900 euro

Il discorso di prendere un appartamento fuori città può essere valido però dovete fare alcune considerazioni

- alzarsi 1-2 ore prima e arrivare a casa 1-2 ore dopo

- d'estate si muore in metro! SI suda da pazzi e c'è una puzza!

- a mangiare dovete sempre stare fuori coi relativi costi.

Ti riporto il io esempio ,così ti puoi fare una idea.

Ho avuto un culo pazzesco e con 550 euro mese ho un bilocale carino compreso di spese codominiali, riscaldamento e H2O. Molte case a Milano non hanno il gas e tutto funziona a corrente, come Acqua calda e Cucina. Perchè? Perche, credo, cost meno l'assicurazione della casa per evitare perdite di gas. Il mio palazzo è

così

Abito a 10 min in bicicletta e mi alzo alle 9.00 per essere al lavor alla 9.30 . Torno a casa a mangiare. Una comodità molto importante per uno xhe ha fatto il pendolare per 3 anni. Ti può cambiare la vita. Per questo ti dico di pensare bene nell'affittare una casa fuori Milano.

Per lo stipendio ti dico che devi chiedere 1500 euro netti, che si tramutano in 2600 lordi ( per chi ha P. Iva)

Se hai domande, chiedi

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io vivo in un monolocale di 15 metri quatri in condizioni da cinese a 550 al mese, il mio stipendio tolte le tasse stratasse è di 1100 al mese

se poi ci mettiamo metropolitana e stronzatine varie a fine mese mi rimane poco, ma per ora non mi lamento, se si fà la spesa senza comprare le cazzate si spende poco ( frutta, verdura pasta )

forza marvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvv


Modificato da farins

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Caspita :blink:

Speravo in qualche risposta un po' più incoraggiante. :crying:

L'appartamento si, penso che lo dividerò con qualche d'uno, però minchia, a sentirvi per vivere a Milano (e non solo sopravvivere) ci vogliono 2k€ abbondanti.

Ora vedo di fare qualche colloquio, magari sarò anche fortunato a trovarmi un posto di lavoro lontano (issimo issimo issimo) dal centro. A proposito, i mezzi pubblici, funzionano? Sbaglio o ci dovrebbe essere anche la metropolitana? I prezzi per i mezzi pubblici immagino che siano allineati al resto d'Italia, vero? :ph34r:

Per il cibo un single quanto andrebbe a spendere al mese?

scusa ma dove vivi?

Io tra univeristà e lavoro ho passato parecchi anni a Milano e te la sconsiglio vivamente...

A parte questioni personali come traffico caos e smog, conosco persone che hanno fatto la tua scelta, architetti, ingegneri, a 35-40 anni sono ancora in appartamento con 5 persone per dividere le spese...

Un esempio: ho un amico ingegnere che lavora in uno studio di progettazione 2000€ al mese più iva. tra commercialista, 11 mensilità tasse e tutto il resto intasca netto 950 € al mese e poi paga 450€ d'affitto.

Ah! è in appartamento con altre 4 persone... non hanno la sala perchè è adibita a camera...

Fai i tuoi conti...

Ciao

IVan

..premessa...nonostante quello che scriverò il mio vuole essere un incoraggiamento...

non sono di Milano, ma vivo a Milano da ormai 6 anni... fino all'anno scorso facevo un lavoro che mi faceva guadagnare i miei bei 1500 euro + annesse cene di "lavoro" scroccate, feste fighette a sbafo e ogni occasione di divertimento da presenziare per "dovere" + affitto irrisorio perchè "ospitata" da un "amico"...e avrei voluto molto di più!!!

Poi ho pensato di "utilizzare" il pezzetto di carta che mi avevano dato anni or sono all'università e adesso faccio l'architetto:

- 900 euro di stipendio

- ho cambiato casa e ho una singola che pago 450 euro (siamo in 3...una casa moooolto grande e centrale)

- ho dovuto prendere una macchina perchè lavoro a 15 km da milano

- ho anche lo scooter che uso prevalentemente per girare in centro

- mi sono fatta l'abbonamento a fastweb da sola perchè le mie coinquiline non lo volevano!!!

e si... vorrei un po' di più.. ma tanto peggio di così non posso stare!!!...e ti dico...io da Milano non me ne voglio andare!!!

Sono single e non mi lega nessuno a questa città, posso partire domani e non perdo niente... l'unica cosa che perdo è l'eterna contraddizione di questa città..il fatto che chi guadagna poco può fare le stesse cose di chi guadagna tanto... ovviamente io ho stretto un po' la cinghia, non esco magari tutte le sere, ma invito più spesso gli amici a casa per vedere un film...vado al cinema solo il mercoledì perchè costa meno.. compro meno sigarette...e magari a pranzo mi mangio un panino , invece di andare al ristorante, per poi sfogarmi a cena ... e io alla fine del mese ci arrivo!!

e tutto questo perchè mi piace vivere in una città che ha mille sfaccettature, che cambia ad un ritmo impressionante... e...oh..io non lo so perchè a me Milano piace tanto!! ma io ci rimango!!!

...insomma...dipende da come la vivi..... :D buona fortuna!!!

certo, dipende da come vivi e da quello che vuoi...

non so la tua età ma in questo modo una famiglia non te la puoi fare

mi piace pensare di lavorare per costruirmi un futuro non di arrivare a fine mese

Ivan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

certo, dipende da come vivi e da quello che vuoi...

non so la tua età ma in questo modo una famiglia non te la puoi fare

mi piace pensare di lavorare per costruirmi un futuro non di arrivare a fine mese

Purtroppo questa è una dura veritò. A meno che no guadagni 4000 euro al mese, o possiedi una casa tua, o ti accendi un mutuo di 30 anni, Milano non è un posto dive vivere e crescere una famiglia. Sei giovane, vuoi farti una esperienza, lavorare con gennte in gamba e fare dei bei lavori ok, ma io non farò mai crescere la mia famiglia in un posto così.

E' veramente malsana come città. Sarà che sono un montanaro, ma sta di fatto che ogni tanto vedo dei puntini rossi su qualche parte del corpo, raffreddori, tosse, sporcizia. Devi lavarti i capelli quasi quotidianamente, puzza, INQUINAMENTO acqustico!!! Molti lo sottovalutano, ma quando torno in montagna mi fischiano sempre le orecchie, come quando esci dalla discoteca il sabato sera e torni a casa.

Per ora lavoro bene, vivo e metto da parte qualche cosa.Vivo con la mia ragazza che sta finendo l'università. Sicuro che no ci starò per sempre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
MONOLOCALE NON ARREDATO - 500 euro

MONOLOCALE ARREDATO - 550-650 euro

BILOCALE NON ARREDATO - 550 ( il mio ehh...) - 700

BILOCALE ARREDATO - 700 - 900 euro

Il discorso di prendere un appartamento fuori città può essere valido però dovete fare alcune considerazioni

- alzarsi 1-2 ore prima e arrivare a casa 1-2 ore dopo

- d'estate si muore in metro! SI suda da pazzi e c'è una puzza!

- a mangiare dovete sempre stare fuori coi relativi costi.

Ti riporto il io esempio ,così ti puoi fare una idea.

Ho avuto un culo pazzesco e con 550 euro mese ho un bilocale carino compreso di spese codominiali, riscaldamento e H2O. Molte case a Milano non hanno il gas e tutto funziona a corrente, come Acqua calda e Cucina. Perchè? Perche, credo, cost meno l'assicurazione della casa per evitare perdite di gas. Il mio palazzo è

così

Abito a 10 min in bicicletta e mi alzo alle 9.00 per essere al lavor alla 9.30 . Torno a casa a mangiare. Una comodità molto importante per uno xhe ha fatto il pendolare per 3 anni. Ti può cambiare la vita. Per questo ti dico di pensare bene nell'affittare una casa fuori Milano.

Per lo stipendio ti dico che devi chiedere 1500 euro netti, che si tramutano in 2600 lordi ( per chi ha P. Iva)

Se hai domande, chiedi

Ciao

:D ok andiamo a venezia:

prendi la lista degli affitti e togli in media ad ogni voce sui 100 euro per avere i prezzi, tieni conto però che ci sono molti meno appartamenti di questo tipo è più facile trovare app da 5o più persone.

inoltre bisogna tenere in considerazione che: a venezia ci si muove solo a piedi(bello se ci fai un giro ma se ci vivi...), ci sono due supermarket in tutta venezia, il costo della vita è paragonabile a milano e c'è molto molto molto meno lavoro.

sicuramente da vivere è una città con un fascino unico anche se non facile!

in alternativa c'è mestre con affitti di qualsiasi tipo di affitto e più possibilità di lavoro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
il posto migliore è tokyo.. non smetterò mai di dirlo... ^_^

Beh, e Bergamo?

E' forse la città più ricca, quando giri in centro il più povero gira in mercedes e le porche non si contano...

Direi che un ottima soluzione è una casetta nelle vicinanze di Bergamo e dopo lavorare in città...

il traffico è ordinato, le qualità della vita è ottima, ci sono i parcheggi e i soldi ne girano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
certo, dipende da come vivi e da quello che vuoi...

non so la tua età ma in questo modo una famiglia non te la puoi fare

mi piace pensare di lavorare per costruirmi un futuro non di arrivare a fine mese

Ivan

credo che tutti pensino al proprio futuro e il mio arrivare a fine mese è solo un punto di partenza...sono all'inizio della mia "nuova" carriera e so che la situazione può solo migliorare..mi risulta che si può crescere!!

Poi io ho messo a confronto due situazioni...scelgo la seconda perchè è quello che voglio fare nella vita, quello che mi fa sentire realizzata e mi fa felice... la cosa essenziale perchè la mia futura famiglia sia fiera di me!!!...

Il mio era il suggerimento di fare quello in cui si crede senza stare a pensare a stipendi, affitti e cose materiali ( :) ) perchè a quelle si trova sempre una soluzione o un compromesso!!

p.s. Farins...tu sei pazzo!!! trovategli una casa per piacereeeee!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono venuto via a luglio dopo 3 anni e ogni giorno benedico la fortuna che ho avuto: qua nella mia bellissima parma c'è dell'aria buona, ottimo cibo, ragazze stupende (anche se di legno), e soldi ne girano in abbondanza... certo forse non proprio nel nostro settore ma per quel che mi riguarda io nel mio futuro vedo o l'estero o qua

Ovviamente qualche lato positivo c'è (tipo negozi di qualsiasi tipo, concerti a iosa, etc...), ma a me personalmente che di festini, aperitivi e discoteche me ne frega quanto di un calcio in culo ne faccio volentieri a meno (anzi, stando a un'ora di macchina torno quando voglio :) ). Adesso che ci penso c'è anche l'Arcadia che stramerita


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sei giovane, vuoi farti una esperienza, lavorare con gennte in gamba e fare dei bei lavori ok, ma io non farò mai crescere la mia famiglia in un posto così.

E' veramente malsana come città. Sarà che sono un montanaro, ma sta di fatto che ogni tanto vedo dei puntini rossi su qualche parte del corpo, raffreddori, tosse, sporcizia. Devi lavarti i capelli quasi quotidianamente, puzza, INQUINAMENTO acqustico!!! Molti lo sottovalutano, ma quando torno in montagna mi fischiano sempre le orecchie, come quando esci dalla discoteca il sabato sera e torni a casa.

Sai, conosco almeno 15 persone che si sono trasferite, che hanno accettato di vivere in 5 in un appartamento per farsi una bella esperienza e per lavorare con gente in gamba sperando in una carriera.

Ora a distanza di qualche anno non ce la fanno più.

La maggior parte afferma che se non si presentano condizioni MOLTO favorevoli (tipo che il capo si licenzia) carriera no si fa, gli stipendi, tutti a partita iva, sono da presa in giro e le spese da sostenere esagerate.

Ma poi mi chiedo: molti dicono che Milano sia bellissima perchè ci sono un sacco di posti, attrazioni, cinema ecc ecc... e poi qui sopra si afferma che per viverci bisogna tirare la cinghia e che non si può uscire quando si vuole... ma allora tutti questi bei posti a che servono??? :(

Infine: Milano bellissima? ma per favore!... inquinamento, caos, rumore, parcheggi zero e se lo trovi come ti ritrovi la macchina la sera?, camminare sul marciapiede tra la M dei cani e quelli che ti fermano per accattonaggio è impossibile...

Tra Uni e lavoro sono andato parecchi anni a Milano ma la sera tornavo nel mio paesello di campagna...dove l'unico odore che senti e quello delle vacche...

Ora mi sono trovato un lavoro qui e Milano ADDIO!!!

E' vero, si guadagna di meno... 150€ in meno ma le spese per me sono ZERO e la qualità della vita moooolto più alta.

Ad esempio l'affitto di un bilocale (80Mq) con giardino privato e box 450€

FAte un pò voi i conti...

Ciao

Ivan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sai, conosco almeno 15 persone che si sono trasferite, che hanno accettato di vivere in 5 in un appartamento per farsi una bella esperienza e per lavorare con gente in gamba sperando in una carriera.

Ora a distanza di qualche anno non ce la fanno più.

La maggior parte afferma che se non si presentano condizioni MOLTO favorevoli (tipo che il capo si licenzia) carriera no si fa, gli stipendi, tutti a partita iva, sono da presa in giro e le spese da sostenere esagerate.

Ma poi mi chiedo: molti dicono che Milano sia bellissima perchè ci sono un sacco di posti, attrazioni, cinema ecc ecc... e poi qui sopra si afferma che per viverci bisogna tirare la cinghia e che non si può uscire quando si vuole... ma allora tutti questi bei posti a che servono??? :(

Infine: Milano bellissima? ma per favore!... inquinamento, caos, rumore, parcheggi zero e se lo trovi come ti ritrovi la macchina la sera?, camminare sul marciapiede tra la M dei cani e quelli che ti fermano per accattonaggio è impossibile...

Tra Uni e lavoro sono andato parecchi anni a Milano ma la sera tornavo nel mio paesello di campagna...dove l'unico odore che senti e quello delle vacche...

Ora mi sono trovato un lavoro qui e Milano ADDIO!!!

E' vero, si guadagna di meno... 150€ in meno ma le spese per me sono ZERO e la qualità della vita moooolto più alta.

Ad esempio l'affitto di un bilocale (80Mq) con giardino privato e box 450€

FAte un pò voi i conti...

Ciao

Ivan

Completamente d'accordo,dopo 3 anni d'universita' a milano con 5 ore di viaggio e attesa mezzi al giorno divise tra macchina,treno,metropolitana,tram o bus ho detto: col c**** che ci torno x lavorare,ma sopratutto nessuno ha nominato la cosa che piu' mi fa imbestialire: il modo di fare del milanese medio!

X esplicare ad un mio amico quello che intendo x il modo di fare del milanese medio quest'autunno durante la vendemmia ci ho messo 45 minuti...meglio non ripetere! :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×