Jump to content
MmAaXx

Xsi - Fondamenti E Modellazione Di Una Macchinina

Recommended Posts

Eccomi di nuovo nella sezione tutorial

Siccome sto  cercando di passare definitivamente ad XSI, ho deciso di condividere col resto  del mondo le mie blande ed elementari conoscenze di questo splendido e potentissimo software. Premetto che io arrivo da anni di 3d Studio Max e ad abituarmi ad xsi ci ho messo circa un mese... quindi non penso  che per voi maxiani che state leggendo ora queste righe sia particolarmente difficile abituarvici.

L'intento è quello di ricreare una macchinina giocattolo tramite la modellazione polygonale in softimage|XSI.

ATTENZIONE: non illustro il modo più veloce o più semplice o più corretto per modellare la macchina, in quanto la “macchinina” in se è solo un pretesto per illustrare la modellazione poligonale in XSI, quindi il mio intento è quello di mostrare un certo numero di tools e come si possono utilizzare. :)

Bene, prima di tutto bisogna assegnare una cartella di lavoro (che non sia sul desktop), in questo modo XSI creerà in quella cartella delle altre sub cartelle conteneti in files divisi: i materiali, il modello, backup, etc.. In modo da avere uno schema di lavoro flessibile e gestibile al 100%

01_tmb.jpg

02_tmb.jpg

okkei, iniziamo partendo dal consueto cubo che non delude mai seguendo il percorso che sta qua sotto

03_tmb.jpg

notiamo che appena creato il cubo appare come per incanto una finestra in cui possiamo modificare il numero di suddivsioni, la dimensione dell’oggetto il nome e il metodo di subdivion che vogliamo applicare in futuro all’oggetto, sarà possibile accedere a questo pannello in qualsiasi momento, selezionando l’oggetto e successivamente premendo invio.

04_tmb.jpg

visto che XSI offre moltissimi tipi di visualizzazione, approfittiamo e cambiamo il metodo da “wireframe” a “costant” che mi piace un sacco...

05_tmb.jpg

...e gia che ci siamo ingrandiamo la viewport camera a tutto schermo

06_tmb.jpg

fatto questo vi spuppo un breve elenco di shortcuts, visto che XSI vive su di essi.. se si usano bene e con disinvoltura diventano uno strumento micidiale, quasi inquietante. Premetto che -OS- sta per “oggetto selezionato”

X + OS -> scala (scale)

C + OS -> ruota (rotate)

V + OS -> muovi (translate)

In ogni caso se volete rallentare le vostre prestazioni allora potete “piombare” XSI usando la tabella che si trova a lato, come da immagine

07_tmb.jpg

A -> zoom su tutta la scena

F -> zoom sulla selezione

G -> griglia

N à creare poligoni

S + mouse SX -> pan (viewport)

S + mouse DX -> rotate (viewport)

S + mouse centro -> zoom

Ctrl + Z -> annulla

Ctrl + Y -> rifai

+ + OS -> aumento subdivion oggetto

- + OS -> diminuzione subdivision oggetto

(quest’ultimo funziona solo con i fissi e non coi portatili) :(

M + OS -> corrisponde vagamente all’editablepoly di 3DStudioMax e permette di accedere con semplicità alla selezione di punti, edge e poly, come da figura.

08_tmb.jpg

09_tmb.jpg

10_tmb.jpg

oppure come al solito se volete tagliare le gambe a questo programma potete selezionare nello stesso modo singolarmente i punti , gli edge, i poly tramite questa tabella di seguito

11_tmb.jpg

per allineare gli assi:

12_tmb.jpg

finito il breve intro…. COMINCIAMO CON LA MODELLAZIONEEE!!!!!!

Allora..

Tasto M + OS e selezioniamo i 4 poligoni come in figura (per aggiungere alla selezione bisogna usare il tasto shit, per sottrarre: shift+ ctrl)

13_tmb.jpg

estrudiamoli:

per entrare nel pannello con tutti i vari tools di modellazione ci sono 2 modi

il primo (pannello completo): pannello modifyà pannello polymeshà extrude along axis

il secondo (molto piu veloce): alt + mouse destro à extrude along axis :)

14_tmb.jpg

15_tmb.jpg

una volta dato il comando, sempre come per incanto si aprirà un'altra finestra del tutto simile a quella di quando abbiamo creato il cubo… ricordate?? Bene… però qua decidiamo di quanto estrudere le facce , l’asse su cui estruderle, di quanto devono chiudersi o aprirsi. etc…. Voi fate come ho fatto io in figura… ossia estrudete di un tot con 1 suddivisione i mezzo.

16_tmb.jpg

selezioniamo il punto in figura e alt+ mouse destro appare la solita tendina con i tools per modificare i punti e scegliamo "bevel".

17_tmb.jpg

appare la magica tendina con le nostre opzioni

18_tmb.jpg

selezioniamo il nuovo poligono e facciamogli un bel bevel pure a lui!!

19_tmb.jpg

poi scaliamo un po' i lati esterni che si sono venuti a creare, selezionando gli edge esterni e premendo il tasto "X" spostiamo il pivot su "local"

20_tmb.jpg

selezioniamo il polygono interno, spostiamolo leggermente in fuori lungo l’asse X e poi estrudiamolo: alt + mouse destro à extrude along axis finchè non otteniamo un'immagine simile a questa

21_tmb.jpg

22_tmb.jpg

ora attivo la vista del wireframe nascosto per lavorare meglio.. in questo modo….

23_tmb.jpg

24_tmb.jpg

torniamo sul modello… se l’avete deselezionato riselezionatelo e rischiacciate il tasto "M" per poterlo editare,

ora continuiamo ad estrudere fino ad ottenere questa immagine.

25_tmb.jpg

26_tmb.jpg

procediamo con gli stessi strumenti…

27_tmb.jpg

28_tmb.jpg

29_tmb.jpg

30_tmb.jpg

31_tmb.jpg

rifiniamo con lo strumento bevel per marcare alcuni punti … quindi selezioniamo gli edge con un strumento molto comodo che è quello in figura, bisogna prma selezionare l’oggetto e poi l’”edge loop” a cui si vuole applicare..

32_tmb.jpg

33_tmb.jpg

34_tmb.jpg

35_tmb.jpg

vediamo cosa salta fuori se smoothiamo un po' il tutto….

36_tmb.jpg

37_tmb.jpg

38_tmb.jpg

fatto cio, e diciamo anche abbastanza soddisfatti del risultato.. procediamo!

Cercando di fare un muso quantomeno accettabile.

39-59_tmb.jpg

rendiamo rigidi i bordi del cofano per togliere un po' l’effetto "didò" al modello.. lo stesso modificatore lo applicheremoanche ad altre parti dell’auto, come ad esempio i cerchioni… ma state notando che stiamo lavorando a 3 iterazioni di smooth senza il minimo rallentamento…!!?? Eheh

60-66_tmb.jpg

Beeeeeneeee..... ora che siete i kings di XSI... vi potete anche fare da soli il "culo" della macchinina... ovvimante le immagini non mancano!!

67-75_tmb.jpg

okkei... soddisfattissimi del risultato procediamo aumentando il livello di suddivisione del modello.. in modo tale da aumentarne il livello di dettaglio....

OS + ALT + mouse destro e ci compare il solito pannello... dopodichè andare giù in fondo e scegliere "subdivision"

76_tmb.jpg

77_tmb.jpg

78_tmb.jpg

79_tmb.jpg

andiamo avanti facendo il parabrezza del mezzo attraverso l'estrusione lungo una curva...

80_tmb.jpg

81_tmb.jpg

82_tmb.jpg

OS + ALT + mopuse destro e scegliamo "extrude along curve"

83_tmb.jpg

84_tmb.jpg

85_tmb.jpg

ora vi faccio vedere un comandino ino-ino supercomodo e velocissimo .. altro non è che il "target weld" (per i Maxiani)... provare per credere

86_tmb.jpg

87_tmb.jpg

88_tmb.jpg

e per finire il mitico "symmetry"... OS + ALT + mouse destro e "symmetrize polygons"

89_tmb.jpg

90_tmb.jpg

91_tmb.jpg

beh dai... vi voglio far vedere anche come fare un render region i 5 o 6 secondi scarsi

Premere il tasto "Q" si nota che il puntatore cambia forma... ora fare il rettangolo che si vuole renderizzare in viewport.... aspettare.... fine

92_tmb.jpg

93_tmb.jpg

Bene... il tutorial è finito sebbene si possa andare avanti con l'aggiunta di sedili, specchietti, volante, alettone, etc... ma ormai le conoscenze per farvelo da soli le avete!!

spero di avervi fatto capire almeno in parte le potenzialità di questo software ed il motivo che mi ha spinto a gettarmici su a braccia aperte!!

sayonara_low.jpg

MmAaXx

post-1084-1135036470.jpg


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speravo che un bel primo tutorial su xsi lo facesse Satan che di sti tempi è impallato, invece lo hai fatto te eh eh, appena mi arriva il monitor piu grosso ci provo....questo non supporta 1280*xxx se non a 60 hz e mi brucio gli occhi.... :Clap03::Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

hmmhmmmmhhhhhhmmmmm <_<

l'interfaccia sembra molto + intuitiva di Max... da come si sviluppa il tutorial (forse anche per merito tuo) sembra tutto + facile <_<<_<<_<<_<<_<

dai per ora rimango al buon vecchio Max, ma questo non vuol dire che non passi a provare il Softimage... ;) = :wallbash: per molte volte :wallbash:

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
MmAaXx... come ti sembra XSI?? un bel gingillino vero? :D E' un bel soft e non solo per il modeling ;)

XSI è effettivamente una bomba... e ti diro che fino ad un mese fa non lo avrei mai detto da buon Maxiano...ehehe, ma sai difronte all'evidenza...

OTTIMO si può avere in pdf :$...

si puo fare.

x matteo: non pensare che iniziare ad aprire xsi sia qualcosa di impegnativo...

ciao! e grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
XSI è effettivamente una bomba... e ti diro che fino ad un mese fa non lo avrei mai detto da buon Maxiano...ehehe, ma sai difronte all'evidenza...

si puo fare.

x matteo: non pensare che iniziare ad aprire xsi sia qualcosa di impegnativo...

ciao! e grazie

ad aprire 3D Studio, anituato a Cinema, Rhino e Autocad... la prima volta mi è venuta paura e lo stomaco si è chiuso perchè non ci chiappppavo un bel niente.

Vedendo il tuo tutorial e ora, avendo un minimo di conoscenze in più, mi sembra più chiara e ben distribuita la sua interfaccia...

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

è proprio questa la potenza del software in questione... la limpidita della sua interfaccia... e l'efficacia con cui risolve un sacco di questioni. certo abituato a 3d max sembra tutto molto piu frivolo e libertino.. nel senso che ogni cosa è svincolata, ma ti assicuro che è una bomba sto soft! ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
è proprio questa la potenza del software in questione... la limpidita della sua interfaccia... e l'efficacia con cui risolve un sacco di questioni. certo abituato a 3d max sembra tutto molto piu frivolo e libertino.. nel senso che ogni cosa è svincolata, ma ti assicuro che è una bomba sto soft! ^_^

Posso confermare! :lol:

Non apro Max da circa un mese ormai e non ne sento ancora la mancanza... anzi, direi tutto il contrario.

Anche l'approccio con Mental Ray di XSI si sta rivelando fantastico, con soluzioni veramente ottime in termini di velocità e praticità, cosa direi fondamentale per il lavoro che sto facendo ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

E Maya?... ;););)

Comunque confermo XSI e' un ottimo Software ma passarci da Maya e dura...

Ciao,Andrea.


Edited by Guest

Share this post


Link to post
Share on other sites
Confermo....XSI, è un OTTIMO software3d; la vers.5 poi......

Andrea

costa poi molto meno di max... certo questo mi da pensare... non ci sarà qualche differenza nella validità del prodotto o è solo nell'avidità della casda produttrice?

Share this post


Link to post
Share on other sites
costa poi molto meno di max... certo questo mi da pensare... non ci sarà qualche differenza nella validità del prodotto o è solo nell'avidità della casda produttrice?

diciamocelo una volta per tutte.... 3D max è nettamente piu facile da imparare (a livello basilare) rispetto ad un XSI, Maya o Blender che sia.... sia per l'immediatezza della gestione delle viewport che è molto simile a quella di rhino o autocad... sia per la gestione dei materiali, luci, etc... onestamente insegnare 3D max la vedo un'impresa molto meno ardua che insegnare un altro dei software sopra citati... ho avuto il riscontro proprio l'altro giorno con una mia amica a cui ho fatto vedere appunto XSI esaltandone le doti... ma mi rendevo cont oche il suo sguardo era un po perplesso... lei sa usicchiare max a livello basilare...ma cmq ha trovato difficolta a percepire lo spirito di questo software... 3D ax è eccellente a mio avviso... non so, ha qualcosa che effettivamente lo rende di facile comprensione, soprattutto in fase di apprendimento di cosa sgnifica "poligono", a cosa serve il comando "estrudi".... poi pero quando vai piu avanti ti rendi conto di avere esigenze diverse... magari hai bisogno di muovere milioni di poligoni in una scena... magari hai bisogno di una gestione dei materiali piu flessibile... il che vuole dire anche piu complessa da imparare, ma cmq piu flessibile ed efficace...

caspita tutt'ora quando sono al lavoro mi trovo spesso a dover usare il buon vecchio 3Dmax, pero mi rendo conto che ci sono molte cose che non mi soddisfano piu... ma non perche adesso voglio fare il figo... ma per il semplice fatto che avendo visto un sitema forse piu idoneo alle mie esigenze risulta essere piu veloce e controllabile, piu leggero e flessibile... quindi 3Dmax ora risulta lento e macchinoso... proprio su quelle cose che un neofita invece trova facili e di rapido apprendimento come ad esempio la gestione dei materiali, che se vogliamo è quasi banale: tasto "M" sfera colorata trascino la sfera colorata sull'oggetto, fine.... capisci quello che intendo... pero se ad esempio io nel mio materiale ho bisongo di usare ( emi è gia capitato) 1 materiale con 2 sub blend che mi diventano 4 materiali tutti mappati... capisci che la sferetta colorata diventa un pastrugno incredibile... questo era solo un esempio... ovviamente un personaggio come Ceco che è 3DMax in forma umana potra contraddirmi in 1000000 modi ma in ogni caso è proprio una questione affinità.

spero di essere stato esauriente...

gia che ci sono ringrazo Loki per averm ifatto avvicinare a questo software. THX! :)

ah... aggiungo un altra roba.... la versione base di XSI costa 450euro (ma ti permette tranquillamente di animare)(non come 3Dviz <_< )(che scandalo <_< )... ma la versione completa supera i 7000!

Share this post


Link to post
Share on other sites
diciamocelo una volta per tutte.... 3D max è nettamente piu facile da imparare (a livello basilare) rispetto ad un XSI, Maya o Blender che sia.... sia per l'immediatezza della gestione delle viewport che è molto simile a quella di rhino o autocad... sia per la gestione dei materiali, luci, etc... onestamente insegnare 3D max la vedo un'impresa molto meno ardua che insegnare un altro dei software sopra citati... ho avuto il riscontro proprio l'altro giorno con una mia amica a cui ho fatto vedere appunto XSI esaltandone le doti... ma mi rendevo cont oche il suo sguardo era un po perplesso... lei sa usicchiare max a livello basilare...ma cmq ha trovato difficolta a percepire lo spirito di questo software... 3D ax è eccellente a mio avviso... non so, ha qualcosa che effettivamente lo rende di facile comprensione, soprattutto in fase di apprendimento di cosa sgnifica "poligono", a cosa serve il comando "estrudi".... poi pero quando vai piu avanti ti rendi conto di avere esigenze diverse... magari hai bisogno di muovere milioni di poligoni in una scena... magari hai bisogno di una gestione dei materiali piu flessibile... il che vuole dire anche piu complessa da imparare, ma cmq piu flessibile ed efficace...

caspita tutt'ora quando sono al lavoro mi trovo spesso a dover usare il buon vecchio 3Dmax, pero mi rendo conto che ci sono molte cose che non mi soddisfano piu... ma non perche adesso voglio fare il figo... ma per il semplice fatto che avendo visto un sitema forse piu idoneo alle mie esigenze risulta essere piu veloce e controllabile, piu leggero e flessibile... quindi 3Dmax ora risulta lento e macchinoso... proprio su quelle cose che un neofita invece trova facili e di rapido apprendimento come ad esempio la gestione dei materiali, che se vogliamo è quasi banale: tasto "M" sfera colorata trascino la sfera colorata sull'oggetto, fine.... capisci quello che intendo... pero se ad esempio io nel mio materiale ho bisongo di usare ( emi è gia capitato) 1 materiale con 2 sub blend che mi diventano 4 materiali tutti mappati... capisci che la sferetta colorata diventa un pastrugno incredibile... questo era solo un esempio... ovviamente un personaggio come Ceco che è 3DMax in forma umana potra contraddirmi in 1000000 modi ma in ogni caso è proprio una questione affinità.

spero di essere stato esauriente...

gia che ci sono ringrazo Loki per averm ifatto avvicinare a questo software. THX! :)

ah... aggiungo un altra roba.... la versione base di XSI costa 450euro (ma ti permette tranquillamente di animare)(non come 3Dviz <_< )(che scandalo <_< )... ma la versione completa supera i 7000!

grazie per la risposta... ...ma insomma cmq da quello che ho capito con questa versione base ci si possono fare quasi tutti i tipi di lavori.. oh no...che impletazioni ha la versione da 7000?....cosa si può fare in più rispetto a quella base?....cmq questa scelta di fare una versione base econonomica mi sembra ottima

Share this post


Link to post
Share on other sites

x Giacob (e non solo)

Esistono 3 versioni di Softimage|XSI:

Foundation: 495$

Essential: 1.995$

Advanced: 6.995$

Da sottolineare che Avid non applica una politica di prezzi simil-autodesk, ovvero in Italia al cambio in Euro non ci troveremo a pagarlo il doppio, ma semplicemente quello che il cambio in Euro comporta, + IVA naturalmente.

Per intenderci, la Foundation l'ho pagata 450 Euro IVA Esclusa.

La versione Foundation permette di fare un sacco di cose, è una versione che si può definire completa per chi ha esigenze di base. Permette di modellare, animare, renderizzare senza particolari limiti. Ha un modulo di Cloth integrato, Dinamica dei Fluidi, Dinamica dei SoftBody, 2 licenze (1xCPU) per Mental Ray e diversi tools già perfettamente integrati. La Foundation non ha il modulo Hair ed è solo a 32bit.

La versione Essential si distingue intanto per essere anche a 64bit nativi e per avere 6 licenze Mental Ray.

Integra inoltre physX per la dinamica avanzata dei corpi rigidi, GATOR per il trasferimento di attributi tra oggetti e da non dimenticare, un modulo di Compositing completamente integrato, un po come avere una specie di Combustion già nel pacchetto.

La Advanced integra tutto quello che hanno le altre e si differenzia per 12 licenze Mental Ray, Syflex Cloth, un modulo più avanzato per la dinamica dei tessuti, il modulo XSI Hair and Fur e non per ultimo, Behavior, un avanzatissimo sistema di gestione delle animazioni di massa, veramente molto potente, forse uno dei più utilizzati anche in campo cinematografico.

E' comunque possibile avere un'idea migliore confrontando i 3 pacchetti nello schema che Softimage ha pubblicato: http://www.softimage.com/products/Xsi/v5/c...son/default.asp

Per chi si avvicina a XSI e non lo conosce ancora, Avid offre la possibilità di investire gradualmente i propri soldi iniziando con una spesa di appena 450 Euro per la Essential. Questo permette, con poco, di entrare nel mondo di Softimage|XSI, prendere confidenza e valutare se la versione che sta usando soddisfa appieno le proprie esigenze. Se poi scoprite che magari avete bisogno di qualcosa in più e volete passare ad una versione successiva, basterà aggiornarvi pagando solamente la differenza col pacchetto superiore.

Il discorso 2,6,12 licenze permette inoltre di utilizzare XSI con più macchine senza dover necessariamente ascuistare più pacchetti, come succederebbe con MAX, che richiede un'installazione per ogni macchina e di conseguenza tante licenze quante macchine avranno MAX installato, anche se dovete usarle solo per renderizzare e non per lavoro.

XSI a differenza, con una sola licenza Essential ad esempio, potete installarlo su tutte le macchine dello studio che volete. Ovviamente per lavoro potrà essere utilizzata una sola stazione alla volta, ma durante il processo di calcolo dei rendering potranno lavorare, con la stessa licenza, fino a 6 PC contemporaneamente (o comunque tanti pc fino ad un totale di 6 CPU per la Essential, 12 per la Advanced).

Questo già evidenzia un risparmio non indifferente direi.

Altro vantaggio (non da poco) di XSI è che può essere utilizzato su macchine Windows 32 e 64bit, su macchine Linux e su IRIX (per macchine Silicon Graphics). Questo in confronto a MAX che lavora solo su Win e solo a 32bit, è un vantaggio non da poco in quanto permette all'utente di non essere in alcun modo vincolato ad un OS o hardware specifico.

Questi sono un po di dettagli e un po di motivi che mi hanno spinto a passare ad XSI.

Ovviamente si tratta di scelte personali, dettate, come già ha ben detto MmAaXx, non dal fatto che fa figo usare XSI, ma perchè ho scoperto che con questo software mi sento più libero, meno vincolato, senza quel senso di pesantezza nella gestione di scene complesse... e in più ho potuto licenziarlo con una spesa quasi 10 volte inferiore a MAX.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:Clap03::Clap03::Clap03::Clap03:

La scritta che hai scritto sai mi piace assai...

Sto imparando XSI quindi il tuo tutorial è capitato a fagiuolo MmAaXx!! E' fatto assai bene,

una volta imparato ad evitare la mossa di Ciccio Borraccia, ovvero premere canc dopo aver selezionato le facce che vuoi eliminare (senza l'ALT) :D:D è tutto facilissimo.

Trovo che la differenza filosofica tra i due pacchetti si riassuma bene in questo fatto: dopo aver selezionato un elemento (punto,edge o faccia), se premo shift per aggiungere altri elementi alla selezione, in XSI il simpatico tripode degli assi SI LEVA FINALMENTE DAI CO.....!!!!!!!!! Evidentemente quelli che hanno scritto 3ds non ci sarebbero mai potuti arrivare perchè non hanno mai usato il programma. Davvero, la pecca più grande di 3ds è che l'interfaccia non è ottimizzata in base ai consigli degli utilizzatori e quindi è lentaaaaa, anche se devo riconoscere che è idiot-proof. Tuttaltra cosa invece XSI e ZBrush che all'inizio sembrano davvero arabo ma appena imparate 2-3 cosette voli.

Grazie un sacco MmAaXx e aspettiamo con impazienza il tut sul RenderTree : B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
:Clap03::Clap03::Clap03::Clap03:

La scritta che hai scritto sai mi piace assai...

Sto imparando XSI quindi il tuo tutorial è capitato a fagiuolo MmAaXx!! E' fatto assai bene,

una volta imparato ad evitare la mossa di Ciccio Borraccia, ovvero premere canc dopo aver selezionato le facce che vuoi eliminare (senza l'ALT) :D:D è tutto facilissimo.

Trovo che la differenza filosofica tra i due pacchetti si riassuma bene in questo fatto: dopo aver selezionato un elemento (punto,edge o faccia), se premo shift per aggiungere altri elementi alla selezione, in XSI il simpatico tripode degli assi SI LEVA FINALMENTE DAI CO.....!!!!!!!!! Evidentemente quelli che hanno scritto 3ds non ci sarebbero mai potuti arrivare perchè non hanno mai usato il programma. Davvero, la pecca più grande di 3ds è che l'interfaccia non è ottimizzata in base ai consigli degli utilizzatori e quindi è lentaaaaa, anche se devo riconoscere che è idiot-proof. Tuttaltra cosa invece XSI e ZBrush che all'inizio sembrano davvero arabo ma appena imparate 2-3 cosette voli.

Grazie un sacco MmAaXx e aspettiamo con impazienza il tut sul RenderTree : B)

grazie mille.... sono contento che il mio tut abbia interessato cosi tanta gente!

per il tutorial sul render tree ce ancora da aspettare parecchio... piu che altro sono io che attendo che quei due mostri di Satan e Unhombre si decidano a farne uno su luci e materiali...!!! capito!!!

cmq appena imparo qualche altra chicchetta mi rifaro vivo da ste parti! eheh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...