Vai al contenuto
EVIAN

Presentare Un Disegno In Modo Professionale

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

avrei bisogno di alcuni consigli per una presentazione di un disegno 3d,

Devo presentare in un formato A3,4/5 viste del disegno in 3d,piu alcuni particolari in scala 1/20

disegno in piano con relative quotature,piu una breve descrizione del disegno e dei materiali usati.

Siccome nn ho mai realizzato una cosa del genere,volevo chiedervi qualche consiglio su come impostare

la presentazione,o magari se c'e' qualche tavola da prendere spunto per partire,

grazie :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualche informazione in più?? ad esempio che tipo di oggetto devi presentare??

un principio da cui partire per organizzare la presentaione è sicuramente iniziare la sequenza delle tavole dai disegni tecnici, e dai disegni generali del manufatto, per poi passare ai particolari/dettagli ed infine ai render.

Utilizzare sempre la stessa impostazione grafica per le tavole, anche se di diverso formato, con un cartiglio chiaro e ben leggibile che riporti l'oggetto dei disegni contenuti in quella tavola.

Poi, per il layout, il discorso è lungo all'infinito.Dipende dllo scopo della presentazione (un cliente, una commissione di laurea, un produttore...) oltre alla tavole di philix, molto efficaci dal punto di vista della comunicazione, prova a farti un giro sul web e cercare tavole per concorsi (es. europaconcorsi)

Ciao e buon lavoro!!

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se vuoi addentrarti nel vastissimo e complessisimo mondo della progettazione grafica ti consiglio due letture basilari ma fondamentali:

:: Manuale dell'architetto (qualsiasi edizione va bene) - la sezione riguardante la presentazione dei disegni; nella versione inglese del Neufert in PDF la sezione si chiama Documentation and Drawings

:: Manuale del design grafico

Evita di girare per siti come Europaconcorsi o alatri e cercare di prendere spunto da lavori già fatti o meglio, fallo solo quando sarai in grado di comprendere le differenze e gli equilibri delle tavole

PS

non dimenticare la miticissima e ottimissima guida scritta da Gurugugnola chiamata Equilibrio nella Rappresentazione

PPS

grazie laura per la citazione :D


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente le indicazioni di philix ti permettono di saper progettare delle tavole per presentazioni in modo autonomo, originale e professionale: ma questa è una materia che, come altre, richiede molto tempo e tanta sperimentazione. Se non hai queste due cose a tua disposizione, forse rubacchiare qualche idea ti permetterà di riuscire ad ottenere qualcosa id decente i ntempi brevi, mentre nel frattempo potrai approfondire tutte le tematiche relative...

Ma non vorrei mai scatenare le ire del nostro vate philix...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bhe dipende a che livello evian ha l'acqua :D

se ormai sta per soffocare l'unica alternativa è trovare un template, modificarlo adattandolo alle proprie esigenze e ciao ciao lavoro

il problema fondamentale è che in giro di template e di spunti ce ne sono tantissimi ma, spesso, molte tavole, anche se apparentemente fighe, contengono errori grossolani; ecco perchè gli ho suggerito di guardarsi un po' di teoria basilare (in poche ore di lettura imho riuscirebbe a farsi già un'idea), per mettersi nella condizione di scegliere da dove e cosa prendere spunto

Accade sovente che cercando di modificare un template secondo le proprie esigenze si perde più tempo che non creandolo da 0 secondo i propri gusti e secondo il progetto; perchè, il più delle volte, non dimentichiamolo, è il progetto che fa la tavola e non viceversa

PS

a "vate philix" hai mancato una R finale ;):D:P

PPS

so che il mio tono è spesso saccente (avete la fortuna di non vedermi e non sentirmi perchè dal vivo sono ancora più odioso) quindi preciso che tutto quello che scrivo è imho di default, anche quando non è specificato, quindi opinabile :D


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per prima cosa grazie x l'attenzione,

L'oggetto in questione e' una sedia x ufficio,e lo devo dare ad una ditta

che fa mobili x uffici,e se tutto va bene deve partecipare ad un concorso.

Grazie philix x i consigli,sicuramente devo dargli un occhiata,forse piu' di un occhiata (tempo permettendo)xche l'argomento e' interessante,

Io nn voglio scopiazzare,nn e' nel mio stile,e solo x sapere "di che cosa si parla" quando si devono consegnare disegni in modo professionale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se è una presentazione quella che devi fare ti consiglio di seguire quello che ha scritto dade riguardo all'ordine di presentazione dei disegni tecnici e dei rendering

quando hai finito però dedica tutto il tempo restante alla prima tavola, sisi proprio alla prima tavola che, invece di essere un disegno tecnico, dovrebbe essere un supersunto del modello che lo presenti e dia l'idea complessiva di quello che ti appresti a descrivere

E' ormai risaputo che la prima impressione è quella che conta e se riesci ad ottenere l'attenzione dell'osservatore con la prima tavola, lo renderai curioso e stesso lui andrà a cercare ulteriori dettagli nelle tavole successive (quelle tecniche).

Al contrario, se inizi la presentazione con un disegno tecnico, l'osservatore si annoierà e non vi farà caso e, quando arriverà ai rendering, non li capirà del tutto perchè non avrà posto attenzione ai disegni tecnici

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rieccomi di nuovo...................

ho un piccolo problemA con AUTOCAD........

ho importato il mio disegno 3d in cad per le quotature e roba varia.....

ora sto provando ad esportare il file dxf in diversi formati per lavorarlo in PS oaltri prog di grafica,ma nell'esportazione nn so perche' le linee nn sono precise,fanno pena,neanche se lo salvo in BMP la qualita' migliora,solo se lo esporto in WMF riesco ad aprirlo in Corel ma e' dura lavorarci sopra xche il file e' un po pesantino,come posso fare?aiuto!

c'e' qualche impostazione in autocad 2005 ita che migliori la qualita' quando si esporta un file???????

grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazzio del consiglio,ma gia avevo sbirciato nella bibbia sacra......... :D

purtroppo nn e' quello che cercavo,il mio prob nn e' solo un prob di DPI,,,,,

cmq grazie lo stesso...........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E si mi era sfuggitoooooooooooo!!!!!!!!!

cmq ho risolto diversamente,nn so se e' il metodo giusto ma sono riuscito ad importarlo in PS,

Ho importato il file dxf da corel,e poi lo ho esportato in AI,e da Ps ho inserito il file AI......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

troppo sbattimento passare da dxf in ai per poi importare in ps

inoltre, in questo modo, non si conservano gli spessori delle linee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×