Jump to content
HecK

Animare Gi O Radiosity

Recommended Posts

Ciao,

Io ti posso aiutare per quanto riguarda vray. Cmq se fai una ricerca nel farum trovi un sacco di altre info.....

Allora il problema principale nelle animazioni e il fliker, cioè i fotogrammi non vengono tutti renderizzati con la stessa quantita di luce... alcuni fotogrammi rislutano più chiari di altri e quando vedi l'animazione trovi un fastidiosissimo sfarfallio. La soluzione è utilizzare l'IR con un max rate 0 o -1. Ovviamnte i tempi si allungano di molto ma risolvi il problema. Per ovviare a tempi di attesa ti consiglio di utilizzare il MULTIFRAME INCREMENTAL, in questo modo l'IR non viene calcolata interamente per ogni fotogramma ma lavora si intervalli.

Ci sarebbero molte altre cose da dire ma prove a cercare in giro.... io credo che queste siano fondamentali.

Ovviamente un ottimizzazione dei settaggi di vray per tenere i tempi bassi e d'obbligo.... ( occhio hai filtri di antialiasing).

Spero di averti dato qualche dritta utile...

ciao

Claudio :TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites

IR sta per Irradiance Map....

Ma se usi finalrender non ti posso proprio aiutare.... non l'ho mai usato...

Prova a chiedere info a Sequel... lui è un esperto di finalrender e sicuramente ne sa molto piu di me. Se non lo trovi nel forum mandagli un PM.

ciao

claudio :TeapotBlinkRed:


Edited by Anyone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Heck, io sto usando Final Render Stage-1, dopo aver provato a realizzare qualcosa di decente con il radiosity di max.

Il mio parere personale è a favore di FR e se vuoi utilizzare il radiosity per un'animazione, ti consiglio di disattivare il sottocampionamento nei parametri di rendering (genera parecchio flickering ma è molto veloce). Se decidessi di usare Final Render, ti consiglio di impostare un alto valore degli "RH_Rays" (soprattutto primari, a scapito cmq dei tempi di elaborazione della soluzione), variando proporzionalmente il valore dei samples, il resto a seconda delle esigenze. Per il rendering di interni con illuminazione dall'esterno è preferibile attivare il "color mapping" settato su "HSV Exponential" (valore moltiplicatore variabile a seconda della scena e delle luci). Le luci che meglio simulano la luce diffusa entrante dalle finestre sono lo skylight di FR e le rectangular lights di FR (ma è solo un parere personale)... lo skylight per funzionare bene richiede un elevato numero di RH-Rays e samples, a scapito dei tempi per l'elaborare della soluzione; le rectlights sono più precise anche con bassi (relativamente) livelli di RH-Rays e sampling, ma richiedono più tempo durante l'elaborazione dei fotogrammi... questo è quanto ho potuto constatare di persona dopo vari tentativi.


Edited by diamante73

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova ad isare l'hyper gi che è la soluzione della cebas per l'animazione o almeno dicono come dicono che è piu' veloce del final image e giocati i valori di blur che riduce gli artefatti non troppo che creana altri artefatti diversi ehehehcerto che cavolo con quell' animazione gli artefatti te li sei andati a cercare con il lanternino o meglio nel tuo caso con la lampadina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...