Vai al contenuto
uomo ragno

Stampe Sballate!

Recommended Posts

Scusate il mio libero sfogo in questa sezione, ma non saprei dove altro postarla!

Ditemi se sto sbagliando:

ho mandato a stampare una tavola composta con photoshop con immagini tratte da 3d studio. A schermo e sulla mia stampantina i colori sembravano realistici!

Ben due copisterie di Genova, portandogli il file e chiedendo di stamparle ad alta risoluzione su plotter, mi hanno garantito la massima affidabilità nella resa colore!

Risultato: stampe tendenti al VERDE, praticamente incomprensibili!

Ma il bello è che non le ho portate io direttamente a stampare, ma il cliente al quale è stato raccontato che la variazione colore non dipende da loro, ma dai potter - e quindi gliele hanno fatte pagare!!!

Ora quello che domando a voi è: possibile che dando il lavoro di stampa a terzi si ottengano risultati pessimi?

a qualcuno di voi è mai capitato?

Io per la mia piccola esperienza posso dire che all'epoca stampai i miei lavori di tesi in università adottando gli stessi ed identici principi e non ho mai avuto difficoltà di nessun tipo, però........ :angry:

Buon lavoro a tutti! :hello::hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In passato mi è successo tutte le volte che ho stampato con plotter e stampanti HP ad alta risoluzione su carta fotografica, soprattutto i toni scuri (il nero sembrava "verde Naviglio")

Mi hanno detto "è così..."

Mah! :blink2:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

figurati che io ho fatto stampare un deplian dei miei lavori assicurandomi che uscissero ad alta definizione: NON C'è problema !!!(la loro risposta)...

è uscito un deplian a quadretti i miei lavori sembravano dei puzzle !!!

c'è tanta gente che non sa neanche che cosa vuol dire ALTA QUALITà!!!

ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

RGB - CMYK ... mai preso in considerazione il passaggio?

... e tutto quello che ne consegue ovviamente


Modificato da HecK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda, ci sono una serie di variabili che possono influire sul risultato di stampa:

1-hai fatto la conversione in CMYK? Magari era in RGB e hanno dovuto farla loro (con risultati imprevedibili!)

2-Non è che, magari, gli hai dato un TIFF? Spesso anche qs formato sballa i colori

3-hai verificato che i loro settaggi di schermo fossero simili ai tuoi? Al di là di tutti i parametri di gamma conviene sempre aprire il file da loro e verificare che da schermo corrisponda tutto

Naturalmente tutto qs l'ho imparato a mie spese :angry:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo mi devo accodare al gruppo...c'è gente incapace (e che si fa pagare pure parecchio) che ti dice che tutto andrà per il meglio, e poi il colore sballa...e la stampa sembra vista da un daltonico preso dai fumi dell'alcool...

Diciamo che sarebbe meglio farsi fare prima una piccola stampa di prova.....ma cavolo...facessero qualche corso anke loro per migliorare il modo di utilizzo delle loro macchine.

Noi studiamo giornalmente per migliorare...perchè poi dobbiamo veder vanificato il lavoro di giorni e notti per un c@zzone che nn ha voglia di fare quello sforzo in +???

OK....forse mi sono sfogato un pochino anche io :D

Ciauz :hello:


Modificato da guinea

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è vero io passo sempre le immagini ad alta definizione di dpi, anche in ciano magenta ma è colpa della tipografia che ti lancia le stampe poi il risultato scarso...

il mio deplian era in ciano magenta ad una def. di 300 dpi...

è uscito a mattonelle !!!

ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per non sbagliate ... fate voi la conversione da RGB a CMYK

(supposto che abbiate il monitor e la stampante calibrata)

poi andate in service e vi fate fare un bel CROMALIN®

E se tutto è come dev'essere si passa file e CROMALIN®

a chi stampa.

Se la stampa viene una porcheria (CROMALIN® alla mano)

pagano loro.

Poi chiaro tutto ciò ha un costo: ma se il gioco vale la candela ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guarda, ci sono una serie di variabili che possono influire sul risultato di stampa:

1-hai fatto la conversione in CMYK? Magari era in RGB e hanno dovuto farla loro (con risultati imprevedibili!)

2-Non è che, magari, gli hai dato un TIFF? Spesso anche qs formato sballa i colori

3-hai verificato che i loro settaggi di schermo fossero simili ai tuoi? Al di là di tutti i parametri di gamma conviene sempre aprire il file da loro e verificare che da schermo corrisponda tutto

Naturalmente tutto qs l'ho imparato a mie spese :angry:

ma, ci dici due parole perche CMYK, e come mai non col TIFF :blink2:

thx :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
RGB - CMYK ... mai preso in considerazione il passaggio?

... e tutto quello che ne consegue ovviamente

parole sante a me è capitata la stessa cosa

dallo schermo l'immagine aveva i colori perfetti e poi in stampa aveva una tonalità di verde spaventosa!!!

la colpa io non la darei ai centri stampa (sempre che siano professionali e non lo scantinato con un plotter mezzo sgangherato)

anche perchè loro non devono fare altro che prendere il file e mandarlo al ploter attraverso un progrmma di stampa e non si devono neanche azzardare a toccarlo con photoshop o altro

queste cose vanno fatte notare ai plotter service e se sono seri tranquillo che la stampa te la rifaranno senza farti pagare niente

;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la stampa in digitale una Jpg in RGB....va + che bene...l'CMYK lo si usa per la stampa tipografica, dove devono fare 4 lastre (una per colore appunto) e stamparle singolarmente.....

Il Tiff mantiene i 4 livelli di colore, per la digitale va + che bene una JPG o anche PNG in RGB.

Una volta mi hanno stampato un foglio tutto blu (mi serviva come fondo per una composizione) e nn era il blu giusto...in un'altro centro ho trovato la stampa che volevo.

A volte sono solo incompetenti o risparmiano sui colori.

L'anteprima della stampa è l'unica soluzione.

Ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guinea ... io dico che così confondi un sacco di gente :huh:

In definitiva dipende dall' HARDWARE con cui si stampa

considerando che solitamente quello che vedi a monitor

... bhè dipende dal monitor.

Credo che sia un argomento troppo vasto per spiegarlo i 2 righe.

Anche perchè alla fine un'altra bella variabile è il supporto su chi si stampa!

Carta patinata lucida, opaca, grammatura e assorbimento del colore ...

ci si può scrivere un libro!

il CROMALIN è come dicevo il riferimento per eccellenza.

E infatti molte riviste non stampano pagine pubblicitarie se assieme

al cd non viene anche inviato il CROMALIN relativo (detta anche "prova colore")

PS: e le immagini le PRETENDONO in CMYK ovviamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

giusto due righe da uno che ha contatti frequenti con chi va in stampa (un fotolitista potrebbe approfondire la cosa!)

Se volete approfondire, va interpellato un tecnico di stampa.

il CROMALIN è semplicemente un supporto di riferimento unificato

con standard certificati. E' ESATTAMENTE la stampa con i colori

del FILE (in quadricromia CMYK).

Non si fa il CROMALIN ... si richiede alle fotolito.

Potrebbe sembrare una banale stampa su carta lucida

solo che il dietro e marcato "CROMALIN®"

(un po' come il logo Kodak dietro alle stampe di un qualsiasi fotografo)

Ah quasi dimenticavo ... è bene far stampare sul cromalin la "scala colori" che verrà presa come riferimento prima di avviare la stampa definitiva dall'omino che "setta" la macchina da stampa.

PS: Cromalin® è un marchio "Du Pont"

http://www.dupont.com/proofing/products/cromalin.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie 1000, per la spiegazione. :D

io consegno quasi ogni 3 mesi un concorso, quindi,

si capisce quanto è importante saper stampere bene,

fin ora mai avuto dei grossi problemi, ma è sempre meglio

saperne di +

thx :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi ripeto ... io parlo per stampa in serie di migliaia di pezzi

bisogna valutare se il gioco vale la candela!

Se vuoi posso darti (domani) un costo indicativo (di mercato)

di una stampa A4 in cromalin :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono stato sollecito nel rispondere...

C'è da fare un piccolo appunto: in qualunque tipo di stampa (anche laser) è opportuno convertire in CMYK per il semplice fatto che diversamente il nero non è nero. Qs naturalmente da schermo non si nota, ma se provate a comparare una campitura piena CMYK e una RGB qs sono proprio diverse. Inoltre, stampando laser, io apprezzo molto quel leggero effetto rilievo lucido proprio del nero che sembra quasi una lucidatura...

Per il CROMALIN non saprei... l'ho fatto un paio di volte per grossi lavori, ma in entrambi i casi i colori (sul cromalin digitale) non corrispondevano, così per non farne un altro (visti i costi) ho fatto delle correzioni al volo e sono andato in stampa incrociando le dita. <_<

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:D Grazie ragazzi....

le vostre sollecite risposte mi fanno capire che non è un problema solo mio....

a riguardo posso dire che mi insegnate sempre qualcosa!

Conoscevo la tecnica del passaggio dal RGB al CMYK, ma effettivamente la soluzione non è semplice. Come mi facevate notare dipende dall'Hardware.....

Per il Cromalin vi ringrazio dell'informazione.

Appena ho un attimo proverò.....

Speriamo di ottenere dei risultati.

Grazie ancora a tutti e buon lavoro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora il formato standar del Cromalin è 60x80cm al costo di circa 60€.

E' bene quindi riunire più stampe su quel formato per ottimizzare il costo.

Ciaociao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Allora il formato standar del Cromalin è 60x80cm al costo di circa 60€.

E' bene quindi riunire più stampe su quel formato per ottimizzare il costo.

Ciaociao

grazie Heck :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×