Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
puntotoprinci

Felice Ma Affranto

Recommended Posts

gente aiutoo..ma usandomental ray si usano sologli shadersmental ray o anche quelli di maya..si possono mischiare..io ho scoperto solo adesso di avere deglishadersdi mental ray!!!!..non mi è chiara una cosa..anche glishaders di maya vengonousati per buoni renderingin MR oppure quelli non si usano..oppure simischiano tutti insieme appassionatamente aiutatemi a capire...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che il tutti insieme appassionatamente andrebbe bene come definizione ;)

Puoi approcciare all'uso di MR in vari modi, uno è quello di usare gli shaders di maya così come sono e renderizzare le scene in MR, un'altro è quello di usare i parametri MentalRay negli shaders di maya (si trovano nell'attribut editor scorredno i parametri in basso c'è una serione mentalray come pure nelle luci)

Altra soluzione usare gli shaders MR da soli o con quelli di Maya.

Vantaggi e svantaggi:

Sinceramente in Maya 6 MR è piu semplice da utilizzare che non nelle prec versioni.

Comunque se usi gli shaders di maya questi vengono tradotti in shaders MR prima del rendering e quindi sono compatibili con MR (non ti so dire se questa conversione richieda un tempo di calcolo abbastanza lungo da dover essere preso in considerazione)

Il vantaggio con gli SH MR è che spesso sono piu veloci e permettono di controllare meglio la GI al costo pero' di una maggiore difficoltà di utilizzo per i principianti e per chi non ha molto tempo per studiare come farli funzionare.

Gli SH MR possono essere legati tra di loro per creare comportamenti complessi esattamente come si fa legando i nodi nell'hypershade di maya, si possono anche programmare direttamente degli shader in c++

Lo svantaggio di shader complessi creatin maya (con molti nodi legati tra di loro e magari layered texture) è che non sempre sono compatibili al 100% con MR.

In generale se devi fare delle cose semplici e non hai tempo/voglia di stare ore ed ore a studiare e fare tutorials usa gli sh di maya che vanno benissimo anche con la GI ed all'interno hanno gia i paramteri per fare tutto (ora ci sono anche le riflessioni sfuocate).

Se devi ottenere degli effetti molto complessi come il subsurfacescattering o cose molto particolari allora ti conviene metterti sotto e studiare.

Parti da tutorials ma in genere puoi o assegnare materiali come il mib_labert o il mib_phong nello stesso modo in cui lo fai con quelli di maya o puoi legarli ad un materiale di maya:

crei un lambert, in attribut editor dopo averlo selezionato clicchi sulla freccia "go output connection" (quella in alto tra il nome del materiale e la scritta "preset" che raffigura un freccia che esce da un quadrato, non quella che entra)

ora sei nello shading group SG

sotto metal ray trovi custom shaders

inmaterial shaders trasini lo shader mr che vuoi utilizzare e se usi i fotoni metti lo shader per i fotoni in photon shader

Credo che sia tutto

Mi dispiace che ti abbia scritto tutto in un modo così incasinato. :blink:

Comunque sto preparando un tutorial sul DGS di MR, magari ci metto un po di nozioni base in piu per tutti, penso che sarà pronto tra pochi giorni.

ciao,

Alessandro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR