Vai al contenuto
avalu81

Come Mai I Materiali Non Hanno Riflessione?

Recommended Posts

ragazzi ho bisogno d'aiuto con 3ds. fino a pochi giorni fa pensavo di aver imparato qualcosa, ora mi sembra di essere tornato indietro di nuovo. facciamo il punto. ho realizzato una scena 3d di un interno. ho messo al pavimento un materiale marmo di quelli standard di 3ds. ora io vorrei che i pilastri e le murature interne fossero almeno un po specchiate dal pavimento, ma invece, pur alzando al max il livello speculare e la brillantezza del materiale non ottengo l'effetto desiderato; premetto che ho inserito una mappa di riflessione raytracing sia nel parametro colore che in quello livello speculare delle mappe. e ancora niente. considerando che quando renderizzavo con il motore di default non avevo dei problemi, non è che in Vray, con cui ho fatto questo render c'è qualche parametro da attivare per potere avere la riflessione? non credo che dipenda dalle luci, anche perchè il materiale che mi sono creato semplicemente diminuendo l'opacità aumentando leggermente il livello speculare e la brillantezza, dando un colore azzurrino, riflette perfettamente come è giusto che sia. grazie a quanti sapranno aiutarmi e scusate se vi rompo spesso le scatole. ma è piu forte di me

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda ti rispondo anche sono un niubbone con vray, spero di non sparare cagate ma almeno hai subito un riscontro :) . Allora con vray non serve a molto (come hai potuto constatare tu stesso) mettere la map raytracing sotto riflessione, prova a mettere invece VrayMap e guarda cosa succede, la percentuale gestiscila come al solito. In ogni caso comunque per avere delle riflessioni è necessario lavorare sulla reflection map, non penso che serva a qualcosa metterla pure nei valori diffuse e specular

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

il mat raytracing non funziona in vray........per dare il riflesso devi portare il colore nero vero il bianco (logicamente il colore nero associato alla mappa di riflessione) (vedi questo rettangolino nero si trova all'inizio dei parametri di un materiale vray)

lo stesso vale per la rifrazione ( se porti il colore da nero verso bianco avrai anche la rifrazione che nel vray corrisponde anche alla mappa della trasparenza di un mat)

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie ragazzi. un'altra domanda. ma se faccio come dite voi non ottengo solo un materiale trasparente? o posso creare comunque un materiale vray che rifletta e a cui posso dare il colore del marmo che mi interessa? se si, dove devo inserire la mappa del marmo dopo aver portato sul bianco il colore delle riflessioni e delle rifrazioni? grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
grazie ragazzi. un'altra domanda. ma se faccio come dite voi non ottengo solo un materiale trasparente? o posso creare comunque un materiale vray che rifletta e a cui posso dare il colore del marmo che mi interessa? se si, dove devo inserire la mappa del marmo dopo aver portato sul bianco il colore delle riflessioni e delle rifrazioni? grazie ancora.

Se davi un'occhiata alla guida che ti avevo consigliato nell'altro tuo post (a cui non hai nemmeno + risposto) trovavi quest'argomento completo sul Vraymat:

http://www.spot3d.com/vray/help/VRayHelp15...#reflect_interp

trovavi questi esempi

http://www.spot3d.com/vray/help/VRayHelp15...es_material.htm

Inoltre a questa pagina

http://www.evermotion.org/?unfold=tutorial...tutorials=4#1.4

ci sono dei video tutorials con tanti suggerimenti sui materiali.

Come ti ho detto detto nell'altro post, se non si studia non si ottengono risultati_

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

archigius stai scherzando? hai ragione che sull'altro post non ho risposto, ma solo perche non mi sono piu arrivati avvisi di risposte nella mail quindi pensavo che non avesse risp piu nessuno e proprio per questo ho scritto un nuovo messaggio.io non studio? pensa che avrei 6 esami da fare in università e sto passando le mie serate a smanettare in 3d studio. poi figuriamoci se non vi ascolto. siete quelli che piu mi danno soddisfazioni con i loro consigli. innanzitutto ora seguo i link che mi ha dato emi faccio un giro sul vecchio post e vedo un po. cmq grazie ancora.ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
archigius stai scherzando?

no

io non studio? pensa che avrei 6 esami da fare in università

io anche di +

sto passando le mie serate a smanettare in 3d studio

Vedi avalu81, se prima di postare avessi dato un'ochiata ai vecchi post (sia di questo forum che della sua versione precedente) ti saresti accorto che i materiali raytracing, come suggerito dalla guida di Vray e da vray.info, non sono compatibili con Vray. Ecco perchè ti ritrovi riflessioni scarse o assenti ed una marea di artefatti nel rendering. Inoltre il concetto è ribadito anche in uno dei tutorials di questo sito "come evitare artefatti nel rendering con vray".

Quindi la risposta alla tua domanda era già presente nella sezione tutorials, bastava dare un'occhiata.

Così impiegheresti meno tempo a cercare di fare smanettamenti con i materiali sbagliati: difficilmente potresti ottenere un rendering pulito con un materiale raytrancing, anche passandoci su 10 sere di fila.

poi figuriamoci se non vi ascolto. siete quelli che piu mi danno soddisfazioni con i loro consigli

Io non voglio rendermi antipatico, e mi scuso se le mie risposte hanno dato adito a questo, ma vorrei che chi inizia con Vray cercasse di capire che non si può avere un bel rendering al primo tentativo. Vray forse è più intuitivo di altri motori (io ho usato pure final render che è mooolto meno intuitivo) ma ha comunque dei parametri suoi da analizzare e capire.

Io pure sono studente e so che il tempo è poco, pochissimo. Ma proprio per questo se le prove di rendering sono più mirate, si perde meno tempo e si capisce di +. Non sei daccordo?


Modificato da archigius

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

daccordissimo, dai fa niente per le risposte, l'importante è capirsi. forse prove su prove sono la cosa migliore per tentare di ottenere qualcosa di decente. sto cercando di imparare visto che in un campo come quello in cui mi muovo (anche tu?) quale l'architettura, per noi studenti spesso si presentano delle occasioni di lavoro ben pagato legato ai render. io spesso mi faccio scrupoli perche mi rendo conto di non saperne granchè e quindi perdo le migliori occasioni a vantaggio di chi magari ne sa meno di me ma si butta avanti lo stesso. alla fine si studia, si impara e si inizia a guadagnare qualche soldino. e come tutti sappiamo piu ne sai piu guadagni. cmq archigius grazie per le informazioni. ora ricomincio daccapo, tanto devo riformattare il pc, quindi rimetto su vray, apro il manuale e inizio a leggere poi provo, provo, provo e fra qualche tempo ripubblico il mio render e mi dai un parere. ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
forse prove su prove sono la cosa migliore per tentare di ottenere qualcosa di decente. sto cercando di imparare visto che in un campo come quello in cui mi muovo (anche tu?) quale l'architettura, per noi studenti spesso si presentano delle occasioni di lavoro ben pagato legato ai render. ora ricomincio daccapo, tanto devo riformattare il pc, quindi rimetto su vray, apro il manuale e inizio a leggere poi provo, provo, provo e fra qualche tempo ripubblico il mio render e mi dai un parere. ciao.

E' lo spirito giusto. Fai molto affidamento soprattutto sui video tutorials di evermotion, sono molti, semplici e diretti.Fra quelli, la guida, i tutorials ed il forum fra qualche settimana vedrai che inizi a tirar fuori cose interessanti.

Per abbassare i tempi delle prove dai un'occhio alla parte del qmc sampler.

Nota qui:

http://www.spot3d.com/vray/help/VRayHelp15...xamples_qmc.htm

ci sono delle immagini che mostrano in modo pratico come operando sul qmc sampler si possano fare prove velocissime di illuminazione e materiali.

Inoltre per dei settaggi di partenza usa i presets della global ilumination, sono utilissimi.

Per il resto, anch'io studio architettura, ormai già da un bel po' di anni, è una storia lunga... e neanche mi va di raccontarla...diciamo solo che la mia situazione (faccio il pendolare 3 ore al giorno circa) non è molto facile ed in questo modo si perde molto tempo utile, sia per studiare che per stare al PC...


Modificato da archigius

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×