Jump to content

Caustiche in Vray : errore, bug o altro?


Recommended Posts

Ciao a tutti.
Vorrei il vostro aiuto per capire come mai quando uso le caustiche con Brute force ho un eccesso di noise e difficoltà nel calcolo della Global illumination, praticamente l'immagine non si pulisce mai.
Uso le impostazioni di default, progressive mode. Solo il render time è impostato su 0,0.

Sostituendo la Brute force con La Irridance map il problema sparisce.
Uso Vray Next, updates 2 , 4.20
C'è una dome con hdri che non genera caustiche. Le caustiche sono generate da un tragetspot(



La prima immagine è la scena di default (nel materiale è attivato di default "Affect shadows")1984595866_02_BF_affectshadows.jpg.84a439f8642c9923fcbb2149772b544b.jpg

La seconda immagine, ho attivato le caustiche( disattivato "Affect Shadows" nel materiale")
Il plane ha un grigio medio applicato, notate quanto rumore. Sui lati esterni del plane si può notare della quadrettatura che è il bug nella GI. 

01_BF.jpg.046a671c35c2979e4b06d9cce1988c90.jpg

 

La terza immagine con Irridance map(nessun problema)

00_IM.jpg.0ee4cbf3e4d9550f6dad17353c5fc995.jpg

 

Allego un confronto tra BF e IM

Confronto.jpg.f8d354ee78bc3a5f1e387cdc063be378.jpg

Tempo fa avevo notato problemi simili anche nell' environment fog, ma per questo , nel caso, aprirò un altro post.

Aiutarmi, per favore, a capire se la natura dell'errore sia un bug o un mio errore.

Confronto.jpg

01_BF.jpg

Link to post
Share on other sites

Ciao Francesco,  appena ho un momento libero faccio qualche test, per ora ti chiedo , potresti fare un test sostituendo l'hdri con un vray sun/sky?

Per "targetspot" intendi una vraylight con il "rectangle" stretto?

Perché su diversi test , al di là delle caustiche, ho notato un progressivo aumento di noise con BF-LC , all'aumentare del valore da 0 a 1 (nessun noise fino a 0,5, poco da 0,5 a 0,75, molto da 0,75 a 1).

Se stai utilizzando luci di max , prova a sostituirle con vraylight , il BF non le digerisce bene, almeno dai miei test.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, LucaRosty ha scritto:

Ciao Francesco,  appena ho un momento libero faccio qualche test, per ora ti chiedo , potresti fare un test sostituendo l'hdri con un vray sun/sky?

Per "targetspot" intendi una vraylight con il "rectangle" stretto?

Perché su diversi test , al di là delle caustiche, ho notato un progressivo aumento di noise con BF-LC , all'aumentare del valore da 0 a 1 (nessun noise fino a 0,5, poco da 0,5 a 0,75, molto da 0,75 a 1).

Se stai utilizzando luci di max , prova a sostituirle con vraylight , il BF non le digerisce bene, almeno dai miei test.

Ciao Luca, grazie per la tua richiesta.
Ho sostituito la Dome con un sun+sky(disabilitato "generate caustic" nelle properties), resta la luce standard-targetspot a generare caustiche. Nessun problema.
Ho cancellato sun+sky e impostato un bianco nell'environment di max, resta la luce standard-targetspot a generare caustiche nessun problema.
Ho ricreato una Dome e lasciata di default(disabilitato "generate caustic" nelle properties), resta la luce standard-targetspot a generare caustiche: problema evidente.



Ti allego test:

 

Sun+sky (ho abbassato un po la intensity per evitare sovraesposizioni siamo intorno ai 2000/4000lux)

207150377_sunspot.jpg.28baa7dc3e1e06351b1db3528971d2a8.jpg

 



Sun+sky con caustiche OFF

1218745329_sun_CausticOFF.jpg.dfd167a57968d3248c6b7d5fa33ad313.jpg

 

 

 

Dome di default
Dome.jpg.9dd29b67abae878daa233d5891ad6dc7.jpg

 

 


Dome setting(ho abbassato un po il multiplayer per evitare sovraesposizioni)

195729331_domedefault.JPG.532f54f41edc5598cd8af1dc626c643f.JPG



Da qui si capisce che è la dome a creare problemi con caustiche e GI1145120972_suncaustiche.JPG.e8db7db7860cab0f2781734473f3ed20.JPG
 

 

Ho provato anche solo un sun che genera caustiche: nessun errore

1887408282_suncaustiche.JPG.91f0571c90b2849ed2704d7a4a0121c6.JPG

 

 

Con Dome di default attiva: problema presente
1950623033_sundome_problema.JPG.02252a52e87631fccd18786d1c6b610b.JPG

 

Pensavo, dato che hai una versione piu recente di vray, potrei passarti la scena così com'è impostata e vedere che succede. Se hai tempo fammi sapere. Ciao

Edited by Francesco Matera
Link to post
Share on other sites
Il 30/12/2020 at 11:57 , Francesco Matera ha scritto:

Up -

Stavo cominciando a pensare che era l'Adaptive dome a farmi questo scherzetto.
Disattivandolo ho ottenuto una GI pulita, ma inserendo una hdri nella dome il problema si è ripresentato.
Ciao

Per chi fosse interessato a questo problema aggiungo un updates.

Abbiamo provato una scena analoga, ricostruendola da zero, in file nuovo in vray 5.
Le caustiche + Adaptive dome creano ancora una GI sporca.
Disattivando Adaptive dome la GI è pulita

Differentemente da Vray Next la GI sporca non appare quadrettata come nelle immagini piu su in questo post.

Spero che queste mie considerazioni siano utili. Ciao a tutti

 

Link to post
Share on other sites

Eccomi, scusate il ritardo ma credo problema risolto, aumentando le subdivs nel Light Cache.

Test eseguito come segue :

- BF+LC

- Dome Light con HDRI (Adaptive attivato) + Spot Light (Standard light di Max)

- Subdivs Light Cache = 1000

 

01_S1000.jpg.74c26fd3287d48e8c756cfcc8de66c65.jpg

 

- Subdivs Light Cache = 3000

 

01_S3000.jpg.479064be99cdfaa60994ec0a3a4d9278.jpg

 

 

Come si nota nella prima immagine compaiono una sorta di triangoli sui bordi mentre nella seconda sono assenti.

Inizialmente ho provato a sostituire la Spot Light con una V-Ray light ma il risultato non cambia, rimane il difetto, quindi ho provato  a lavorare sul sulla qualità della GI, gestita nel caso della light Cache anche dalle subdivs e il difetto è scomparso.

 

Francesco credo si possa risolvere allo stesso modo nella Next 4.xxx , attendiamo conferme 🙂

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Test eseguito con Vray Next e Vray 5


(Le immagini seguenti sono generate dal frame buffer in vray Next)


Test eseguito come segue :

- BF+LC e IM+LC

- Dome Light con HDRI (Adaptive attivato-spento) + Spot Light (Standard light di Max)

- Subdivs Light Cache = 3000

 

 

In queste immagine ho comparato AB
A(sinistra): caustiche spente - B(region rossa): caustiche attive

 

 

-BF+LC - Adaptive dome ON

Lasciando renderizzare per qualche minuto la parte B, evidenziata dalla region rossa, ho notato una fatica nel pulire il rumore e un albedo più scuro del plane grigio.

381428845_AlbedodifferentepianogrigioGIBFLC.JPG.01c63ebd8a65b66733d20e4194d7de24.JPG

 

 

 

 

-BF+LC - Adaptive dome OFF
(La parte A, di sinistra, senza caustiche, è la stessa dell'immagine sopra)
Disattivando Adaptive dome ho notato un tempo di rendering velocissimo(come con caustiche spente) e una conformità nel grigio dell'albedo del plane tra A e B

17869342_AlbedougualeAdaptivedomedisattivataBfLC.JPG.444e4e349e04c2c99a10533a2d573f13.JPG

 

 

-IM+LC - Adaptive dome ON

(La parte A, di sinistra, senza caustiche, è la stessa dell'immagine sopra)
Questa immagine è analoga a quella di sopra per tempi e colori, ma con Adaptive dome attivo.
A e B sono conformi per albedo
606117578_AlbedougualeAdaptivedomeattivoGIIMLC.JPG.8d556dc6d68d29290320febb85c1f112.JPG

 

In conclusione con questi test noto che:

IM + Adaptive dome ON non genera nessun tipo di artefatto
BF + Adaptive dome ON genera artefatti quali una GI che scurisce il piano grigio su cui poggiano gli oggetti(sollevati comunque di qualche mm)

IM + Adaptive dome ON
BF + Adaptive dome OFF 
Hanno risultati analoghi.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Marcello Pattarin ha scritto:

Ottimi test ragazzi... devo dire che personalmente caustiche o non caustiche quando uso la S Light Chace almeno a 3000 la lascio... se si scende sotto quel valore ho notato perdita dei dettagli.. per il target dei mie prodotti.

Grazie Marcello. Anche io uso sempre la LC con 3000 sub.

I primi test che ho fatto erano con setting di default. Grazie a Luca mi ha dato l’imput per fare altri test.

 

Hai potuto verificare anche tu questo tipo di artefatto?

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Francesco Matera ha scritto:

Grazie Marcello. Anche io uso sempre la LC con 3000 sub.

I primi test che ho fatto erano con setting di default. Grazie a Luca mi ha dato l’imput per fare altri test.

 

Hai potuto verificare anche tu questo tipo di artefatto?

Ciao Francesco... nelle scene che ho utilizzato con le caustiche per ora di problemi non ne ho avuti... 

è ovvio che un motore come vray ha cosi tante variabili di calcolo del render e possibilità di illuminazione, che non mi stupisce qualche incompatibilità con tutte le opzioni offerte...  bisogna sempre cercare quella giusta.... ma si trova... 😉... il futuro ovviamente spingerà verso la semplificazione e scarto di qualche variabile, perchè non tutti saranno disposti a provare questa con quella.... quella con l'altra etc etc....

Sempre che non sei uno che si diverte a testare e sperimentare... 🤪

 

Link to post
Share on other sites

Quando eseguo test di questo tipo preferisco partire da scena pulita, perchè è normale che a forza di metter mano un po' ovunque si possa perdere il filo, quindi da scena pulita ho importato oggetti e camera poi inserito da zero V-Ray Sun e Dome con relativa HDRI

Effettivamente eseguendo il test con caustiche attivate, vi è una lieve (lieve o marcata in funzione del contributo dell'HDRI) variazione nell'albedo del plane, più scuro con Adaptive dome attivo e più chiaro con Adaptive dome disattivato.

Pensandoci bene però questo è corretto, perchè l'Adaptive Dome è uno strumento sviluppato ed inserito per poter migliorare ed  ottimizzare questa tecnica di illuminazione, ovvero l'utilizzo di HDRI, in ambienti interni , dove è sempre complicato convogliare nel modo migliore la componente luminosa proveniente dall'esterno, di fatto ha reso inutile l'utilizzo delle V-Ray light come Sky Portal in prossimità delle aperture.

Dunque è normale che in un ambiente esterno l'Adaptive Dome sia inutile, non mi sarei aspettato che potesse influire su alcuni aspetti come l'albedo delle superfici, ma questo a quanto pare è ciò che avviene attivando le caustiche, non me ne ero mai reso conto perchè senza le caustiche non vi è alcuna differenza fra Adaptive attivo o disattivo.

 

Dunque ho creato una stanza attorno al plane e agli oggetti, una finestra da dove far arrivare luce del V-RaySun e HDRI e questo è il comparativo con Adaptive Dome attivo (Sinistra) e disattivato (Destra) :

 

05.jpg.d4462cd7439fe7db45bc9a31cbbac076.jpg

 

Risultato inalterato.

Non ho eseguito test con IM perchè per quanto mi riguarda è un tipo di algoritmo obsoleto e che non utilizzo mai, uso normalmente BF-LC e a volte BF-BF.

 

Dunque concludendo, almeno per quanto mi riguarda, nel momento in cui si utilizzano le caustiche, in un ambiente esterno meglio disattivare l'Adaptive Dome, mentre attivarlo se in ambiente interno.

Con caustiche disattivate, Adaptive Dome sempre attivo (risultato invariato fra interno ed esterno).

Comunque sia grazie a te Francesco per aver sollevato il tema, perchè ho scoperto qualcosa che ignoravo 🙂

 

 

 

 

Edited by LucaRosty
Link to post
Share on other sites

Confermo Luca che testando la scena in un ambiente chiuso da muri, pavimento e soffitto, con una sola apertura, l'aumento delle Sub della LC a 3000 fa sparire(ma non del tutto) la quadrettatura della GI

 

LC 1000 sub

LC_1000.JPG.d12afbdad009e9e885b156dc6402e284.JPG

 

 

LC 3000 sub
(se osserviamo bene sono ancora presenti dei "qudrettoni")

LC_3000.JPG.fe4f79189a59157dec897a155d7db81d.JPG
 

 

 

Tornado alle custiche

LC 3000

Dome + Hdri

Vray sun che genera solo caustiche
(in Option-> Exclude ho impostato "include" che è come dire cosa includi?niente e di conseguenza si esclude tutto) 

 

762874967_Sunexcludesettings.JPG.f1f38004c73d9e79292ce0c03a8a51d4.JPG
 

 

Adaptive dome ON

"qudrettoni"

930879696_Sun-AdaptiveON.JPG.23ad3f0ed6f10f3928d7ce60f7cc8e6d.JPG

 

 

Adaptive dome OFF

Gi perfetta senza artefatti, caustiche e albedo perfetti fina dai primi secondi di rendering 

1618792832_Sun-AdaptiveOFF.JPG.ed3c922f2439d42029dc72a177bacfe3.JPG



 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Il 2/1/2021 at 15:10 , Marcello Pattarin ha scritto:

Ciao Francesco... nelle scene che ho utilizzato con le caustiche per ora di problemi non ne ho avuti... 

è ovvio che un motore come vray ha cosi tante variabili di calcolo del render e possibilità di illuminazione, che non mi stupisce qualche incompatibilità con tutte le opzioni offerte...  bisogna sempre cercare quella giusta.... ma si trova... 😉... il futuro ovviamente spingerà verso la semplificazione e scarto di qualche variabile, perchè non tutti saranno disposti a provare questa con quella.... quella con l'altra etc etc....

Sempre che non sei uno che si diverte a testare e sperimentare... 🤪

 

Si hai ragione, con quello che vray offre qualche incompatibilità va giustificata e la semplificazione in cui puntano è una ottima cosa.
Questi test che ho condiviso qui sono solo per capire so ho dei problemi io(di occhi o di testa 🤣) o è un bug del software e per capire se c'è un workflow che si può seguire.

Nel complesso credo di aver tratto ottime considerazioni. Ciao

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, LucaRosty ha scritto:

Quando eseguo test di questo tipo preferisco partire da scena pulita, perchè è normale che a forza di metter mano un po' ovunque si possa perdere il filo, quindi da scena pulita ho importato oggetti e camera poi inserito da zero V-Ray Sun e Dome con relativa HDRI

Effettivamente eseguendo il test con caustiche attivate, vi è una lieve (lieve o marcata in funzione del contributo dell'HDRI) variazione nell'albedo del plane, più scuro con Adaptive dome attivo e più chiaro con Adaptive dome disattivato.

Pensandoci bene però questo è corretto, perchè l'Adaptive Dome è uno strumento sviluppato ed inserito per poter migliorare ed  ottimizzare questa tecnica di illuminazione, ovvero l'utilizzo di HDRI, in ambienti interni , dove è sempre complicato convogliare nel modo migliore la componente luminosa proveniente dall'esterno, di fatto ha reso inutile l'utilizzo delle V-Ray light come Sky Portal in prossimità delle aperture.

Dunque è normale che in un ambiente esterno l'Adaptive Dome sia inutile, non mi sarei aspettato che potesse influire su alcuni aspetti come l'albedo delle superfici, ma questo a quanto pare è ciò che avviene attivando le caustiche, non me ne ero mai reso conto perchè senza le caustiche non vi è alcuna differenza fra Adaptive attivo o disattivo.

 

Dunque ho creato una stanza attorno al plane e agli oggetti, una finestra da dove far arrivare luce del V-RaySun e HDRI e questo è il comparativo con Adaptive Dome attivo (Sinistra) e disattivato (Destra) :

 

05.jpg.d4462cd7439fe7db45bc9a31cbbac076.jpg

 

Risultato inalterato.

Non ho eseguito test con IM perchè per quanto mi riguarda è un tipo di algoritmo obsoleto e che non utilizzo mai, uso normalmente BF-LC e a volte BF-BF.

 

Dunque concludendo, almeno per quanto mi riguarda, nel momento in cui si utilizzano le caustiche, in un ambiente esterno meglio disattivare l'Adaptive Dome, mentre attivarlo se in ambiente interno.

Con caustiche disattivate, Adaptive Dome sempre attivo (risultato invariato fra interno ed esterno).

Comunque sia grazie a te Francesco per aver sollevato il tema, perchè ho scoperto qualcosa che ignoravo 🙂

 

 

 

 

Luca nella tua immagine, nella parte di sinistra, noto un rumore strano, non sembra il classico rumore, ci sono sul bordo dei quadretti più scuri, che a mio avviso sono sono un artefatto.

Io credo che in presenza di caustiche sia meglio disattivare Adaptive dome anche in ambiente interno.
Ti confermo che Adaptive dome Attivo in ambiente esterno mi ha dato artefatti(quadrettoni)
Ciao

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy