Jump to content

Aiuto verso la strada del 3D artist


Recommended Posts

Salve ragazzi, sono nuovo sul forum, e chiedo scusa in anticipo se ho sbagliato sezione. Ho iniziato quest'anno il percorso di laurea in informatica, dato che alle superiori mi piaceva la materia, ed ero abbastanza bravo in programmazione, inoltre sono stato spinto anche dal fatto che nel settore è un ruolo ricercato con stipendi non indifferenti. Avevo e forse ho ancora oggi varie idee riguardanti il mio futuro, prima di iniziare la laurea mi stavo appassionando al mondo della modellazione 3d ecc... e ho iniziato a "smanettare" un pò con blender (nulla di che), e devo dire che ero veramente interessato al settore, tuttavia non appena iniziato a seguire le lezioni non ho più avuto molto tempo da dedicare a blender, a causa di alcuni programmi che devo consegnare ogni 9 giorni come requisito di accesso all'esame di programmazione. E' da un paio di settimane che non riesco più a stare attento a lezione, sono li a scrivere appunti con la mente da tutt'altra parte, non credo di voler continuare... Diciamo che la scelta di prendere una laurea in Informatica è nata anche come "piano B" dato che sono consapevole del fatto che farsi strada nel mondo del 3d non è cosi facile e che in Italia la situazione non è delle migliori. Tuttavia oggi dopo soli 2 mesi dall'inizio della mia laurea in informatica mi ritrovo ogni giorno a cercare, corsi, scuole o qualsivoglia percorso che mi porti a seguire questa strada.

Detto ciò, nello specifico vorrei fare  "Environment artist", mi piace un sacco l'idea del dover creare "gli scenari" di un gioco, (mi piacerebbe anche modellare personaggi o creare i vari effetti o animazioni presenti nei giochi, ma non ho particolari doti nel disegno, e non so quanto possa essere difficile, mi piacerebbe anche ricevere un parere riguardo ciò), tuttavia non so veramente che percorso devo intraprendere, ho scritto e cercato post su reddit, ma ho trovato solo roba risalente al 2012/2015, dove sconsigliavano fortemente tutti quei master a pagamento che sono presenti in italia, o veniva detto che è veramente difficile entrare nel settore se non si hanno almeno progetti da tripla A nel proprio portfolio ecc... , mi sento sempre più demotivato nel leggere certe cose...

Per me non è un problema andare a lavorare all'estero nel futuro mi piacerebbe un sacco anche andarci a studiare, ma non so praticamente nulla sulle scuole, master, costi ecc... Per ora stavo vedendo i vari Master presenti in italia, quello che mi convince di più credo sia  "Virtual Reality" della Big Rock, stavo leggendo e vedendo un po di video sul loro canale, e il modo che usano per insegnare sembra molto stimolante (è anche per questo che non mi piace l'università, si sta li a seguire corsi e a studiare per poi dover sostenere un esame, senza nessuno stimolo e senza capire bene il perché si studiano determinate cose), ho anche visto qualcosa riguardante la Rainbow Academy e DBGA.

Su reddit non ho ricevuto risposte utili, e fortunatamente ho trovato questo forum, voi cosa mi consigliate di fare, molte persone dicono di studiare da autodidatta anziché buttare soldi in queste scuole, ma vorrei almeno essere seguito mentre "ricevo delle solide basi", per poi continuare a migliorarmi da autodidatta al termine di qualche corso/master ecc..., altre consigliavano di continuare la laurea per avere un "piano B" (come dicevo). 

In questo momento sono sempre più convinto di voler lasciare l'università per dedicarmi al pieno alla modellazione 3D, credo sia l'unico vero interesse che ho, relativo al mio futuro nel mondo del lavoro.

Link to post
Share on other sites

Capisco il tuo pensiero. Ti invito a leggere le decine di discussioni che affrontano il tuo stesso quesito e ti renderai conto di ciò che ha di fondo la mia risposta. La programmazione, anche  "in-game" è un settore che potrebbe dare centinaia di volte più opportunità in un mercato saturo, oramai, di tutto e tutti...

Comincia con ---> F.A.Q. di Treddi.com ---> Argomenti già Trattati ---> Utilizzo corretto dei TAG e vai alla grande _:w00t: !!  My Youtube && My Treddi Album

Link to post
Share on other sites

Relativo all' Environment artist non ho trovato molto, in quasi tutti i post mi sembra si parli di altro.

Ho letto solo letto qualche suggerimento relativo alla Think Tank Online ma prima di prenderla in considerazione mi piacerebbe parlare con qualcuno che sta seguendo il corso o lo ha terminato

Edited by SrPtavius
Link to post
Share on other sites

L' "environment Artist" (artista ambientale) è colui che rappresenta in modo artistico una filosofia, una storia. Nasce già agli arbori della storia dell'uomo, quando nelle caverne venivano tracciate immagini per ricreare una storia, per lo più di vita vissuta, ma non solo. Rappresentano un ambiente ben caratterizzato e facilmente riconoscibile, ma anche l'elevazione filosofica di un pensiero. Lo strumento principale in uso per ricreare ambienti è il carbone, polpe di bacche, fango ecc. spalmato da prima sulle punte delle dita di una mano e successivamente su strumenti grezzi e naturali la quale ben presto si trasformeranno nelle nostre ben più conosciute matite e colori. Avere una forte base conoscitiva dei mezzi artistici  è prerogativa assoluta per avviare un primo passo verso la carriera dell'environment artist, dato che il mezzo tecnico non deve essere da freno al proprio pensiero. Quante volte ti sarà capitato di voler fare una cosa, dove il cervello elabora tutto alla perfezione e poi all'atto pratico non hai concluso nulla? Immagino molte volte.

Quindi si parte con il Disegno. Devi saper disegnare bene, senza problemi e senza fatica; anzi deve essere naturale come bere un bicchiere d'acqua. Da qui ne scaturisce una conseguenza: l'educazione visiva.

Saper guardare oltre un oggetto e trovarne forme e colori nascosti, saper discendere da ciò che si vede da ciò che si percepisce è aspetto fondamentale nella creazione e nella plasmazione dell'arte. L'educazione visiva ti porta oltre i confini del noto ricordandoti che non c'è fine. Da qui cosa naturale è la percezione reale di ciò che si vuole ricreare, e qual'è quel elemento fisico che crea la forma e il colore? La luce

Ecco che entra in gioco lo studio della luce e del suo comportamento (Caravaggio docet) che ad oggi significa principalmente fotografia. Saper leggere il colore (e la luce di conseguenza) ci porta ad far emergere una visione, rafforzando uno stato d'animo dell'osservatore, la quale, immagina e percepisce una storia. Quindi saper sfruttare le tecniche fotografiche a proprio favore è un'altro tassello fondamentale dalla quale non si può transcendere. Ma come sappiamo, la luce e il colore non son nulla senza forma, composizione.

La teoria e la tecnica della composizione è senza dubbio la trasmissione di tutto. Sono le marce di una macchina. Creare ambienti bellissimi ma sgradevoli a livello modulare/compositivo significa fallire. Studiare le regole che contemplano la composizione è fatto d'obbligo se si vuole liberare la fantasia. Qual'è il passo successivo per diventare un environment artist? Conoscere l'arte stessa.

Una formazione solida sulla storia dell'arte è saper raccontare con metodo ciò che si vuole dire. Quindi studi approfonditi su stili, artisti e tendenze è fondamentale.

Altra domanda che ci dobbiamo porre è; come poter sistemare al meglio queste conoscenze acquisite?

Leggendo il tuo primo post, e come tu stesso affermi che ti piacerebbe creare ambienti per un gioco,  presuppone il fatto che si cerchi una collaborazione forte in un team. Altre figure cardine ad esempio sono il "level Design" e il "Tecnical Design" ovvero, quelle figure che non solo determinano come un livello e giocabilità devono essere strutturate e maturate, ma anche come l'ambiente deve essere creato, scritto e colorato. La sensibilità di queste figure sono di forte impatto per un environment artist, la quale con il suo estro, deve assecondare necessariamente le loro richieste. Quindi la collaborazione in se diventa un'altro requisito fondamentale per aumentare le chance di successo in questo campo.

 

Ecco che ritorno alla mia risposta iniziale; se si ha un dono che potrebbe essere sviluppato fallo. Dirti di continuare con la programmazione è perché le risorse da mettere in campo sono molteplici e di difficile applicazione se non si voglia e tempo.

Ad oggi sono quasi due anni e mezzo che sto sviluppando una piccolissima demo con Unity. Il divertimento di creare oggetti, forme, livello, design, ambiente, storia, musica, suoni si è sfracellato con lo spuntare della programmazione, dove risiede ad un ruolo FONDAMENTALE per un game. Ho dovuto imparare da sottozero (per arrivare a zero) il C# e mi rendo conto della fortuna di chi possiede queste capacità. Ora il lavoro per la demo va a rilento e comincia a stancarmi e sai perché? Perché non ho conoscenze e cozzo quotidianamente in problemi che per te probabilmente, sono come mangiare la pasta.

 

I percorsi di studio da iniziare te li ho elencati in questo lunghissimo post, la quale vuole essere certamente uno sprono ma anche un sincero e vivo avvertimento.

Comincia con ---> F.A.Q. di Treddi.com ---> Argomenti già Trattati ---> Utilizzo corretto dei TAG e vai alla grande _:w00t: !!  My Youtube && My Treddi Album

Link to post
Share on other sites

Non era il tipo di risposta che aspettavo ma apprezzo comunque.

Leggendo la tua esperienza vedo confermata qualla che era la mia idea iniziale relativa al lavorare nel settore, "il poter creare da 0 un gioco ricoprendo da solo tutti i vari ruoli", essendo stato un minimo a contatto con la programmazione e leggendo in giro ho capito che probabilmente arriverò all'esasperazione, non mi da molti stimoli, si mi sento soddisfatto quando riesco a risolvere o a fare funzionare i problemi che mi vengono dati, però mi sembra tutto così monotono, ripetitivo e "vuoto", non mi trovo mai infatti ad approfondire, cercando di imparare nuovi "comandi" o modi più efficienti per migliorare ciò che ho già scritto. É per questo che già da un po' stavo pensando di avvicinarmi al ruolo dell' environment artist e al 3d in generale, mentre guardavo i vari video di persone che creavano il proprio gioco da 0 non mi soffermavo mai sulla parte dello "scripting", ero sempre lì a cercare di approfondire la parte della modellazione (creazione delle mappe, scenari, case, armi, oggetti di gioco, personaggi), era quella che mi incuriosiva di più, luci, texture, effeti, assets, ecc... spesso guardo video velocizzati di persone che creano environment, e ogni volta che termino penso sempre di più "voglio imparare a farlo, voglio arrivare anche io a creare cose del genere, devo arrivare a quel livello" (ed é la prima volta nella mia vita che mi capita ciò, non sono mai stato stimolato da nulla così tanto, se non giocare ai videogiochi). In realtà ho sempre avuto una piccola passione per il disegno tuttavia non l'ho mai coltivata pensando di non essere in grado di realizzare chissà cosa. Ho anche fatto un po' di disegni negli anni passati, dei quali sono soddisfatto ma si tratta di personaggi di anime o giochi, che quindi mi sono limitato a copiare, non credo di esserne in grado di crearne uno da 0, anche se ripeto non ho mai provato, forse é perché vedo spesso disegni assurdi in giro per il web e mi fermo al "no, non sono così bravo, non posso farlo" quando dietro a quei disegni probabilmente ci sono ore e ore di esercitazione, probabilmente ho solo poca autostima. Ciò tuttavia non accade con i vari video di cui parlavo, sono più che convinto di voler imparare e arrivare a quei livelli, solo che non credo di essere in grado di iniziare da autodidatta, ho bisogno di una guida, un corso o qualcosa di fidato che mi porti sulla retta via. Ciò che mi sta frenando da prima di scegliere di frequentare l'università sono questi commenti così poco di conforto relativi al settore, avvolte vedo interviste e leggo articoli di persone che dicono di essere "riuscite a realizzare i loro sogni" partendo dal nulla e con gli stessi dubbi che ho io oggi, cercando di incoraggiare le persone come me a continuare verso questa strada, e altre volte mi ritrovo davanti a commenti o risposte che ti demoliscono completamente, e mi fanno pensare "cosa dovrei fare allora se non posso fare neanche quest'ultima cosa che mi piace" (perché avevo anche qualche altra passione che tuttavia so con certezza di non poter realizzare e non posso fare nulla a riguardo). Quella della modellazione é l'ultima passione che ho, l'alternativa probabilmente é continuare ciò che sto facendo e ritrovarmi a fare un lavoro che non mi piace fino a che non ne verrò stremato. Leggendo tutti questi commenti sembra che io stia chiedendo come poter entrare a lavorare per la CIA e la NASA contemporaneamente. 

Edited by SrPtavius
Link to post
Share on other sites

Non vorrei essere frainteso, visto che sono stato molto chiaro. Si devono avere basi solidissime per approcciarsi in determinati mondi lavorativi. Il mio lungo post ne affronta quelli fondamentali.

Nessuno, e quanto meno io, ti vieta o sconsiglia di percorrere una strada ansi, ma ti mette in guardia a ciò che ne consegue. La mia risposta non vuole demolire ma di incentivare. 

Ok vuoi iniziare?

Prima di spendere soldi in corsi (più o meno efficaci) puoi approcciarti ai corsi sul web, che sono effettivamente un'ottima risorsa per testare le proprie capacità. Quindi trovare tutorial per "principianti" che possano fare da traino al proprio studio.

Parli di una guida che supporti lo studio, ma non sempre le guide che trovi riescono a supportarti. Quindi trovare un video che puoi rivedere centinaia di volte aiuta molto di più che avere la presenza di un prof (caso limite ovvio).

Qui sul portale ci sono professionisti del settore cinema che praticamente non hanno frequentato nessun corso!

Ti Consiglio di usare Blender come programma, in primis perché è free, secondo perché ha decine e decine di risorse e per ultimo (ma non solo) la tecnica che si apprende è pressoché uguale per tutti i programmi. 

Comincia senza pensare a cosa succede dopo. Qui su Treddi 'è una sezione chiamata W.I.P (work in progress)  che potrebbe esserti di supporto durante il tuo percorso di studio.

Finito un tragitto di studio, e solo alla fine, sarai in grado di capire quale scuola intraprendere e spendere al meglio i tuoi soldi

Comincia con ---> F.A.Q. di Treddi.com ---> Argomenti già Trattati ---> Utilizzo corretto dei TAG e vai alla grande _:w00t: !!  My Youtube && My Treddi Album

Link to post
Share on other sites

Se ho capito bene dovresti essere sui vent'anni giusto?
Se c'è un'età in cui puoi ancora fare qualche passo falso è questa.
Hai un sogno? Realizzalo. Non c'è nulla di impossibile. Soprattutto nella computer grafica, che nel 90% dei casi è solo tecnica.
Il vero problema è la dedizione. Prendi un sw 3D e dedica tutte le ore che lo studio ti lascia libere a spremerlo in tutte le sue sfaccettature, quando dico tutte intendo tutte.
Tu parli di environment artist ma ci sono altra 50 figure lavorative che una volta provate potrebbero rapirti.
la programmazione è utilissima in un campo come la VR che nei prossimi anni sarà sempre più richiesta. Potresti darci dentro con C++ e unreal engine, potresti scoprire che il rigging è il tuo futuro, che simulare effetti atmosferici complessi ti riempie la testa o altre mille cose.
I corsi full time son utili? Sicuramente sono divertenti e qualcosa ti insegnano ma vuoi entrarci senza sapere neppure le basi? Vedere se può essere la strada giusta? Tempo sprecato.
Continua la tua laurea, che nell'ambiente è comunque utilissima, non dormire e spremiti tutti i tutorial del mondo finchè riuscirai a realizzare cose che ti daranno soddisfazione.
Datti un tempo (tipo 6 mesi) e un obbiettivo (tipo un corto) e realizzalo in tutte le sue parti.
A quel punto saprai in cosa sei più portato e cosa ti appassiona di più e potrai mirare meglio al bersaglio.
Adesso come adesso "enviroment artist" non vuole dire nulla e di ragazzi che modellano i sassi di uno scenario non credo se ne senta il bisogno ma di quelli che si impegnano e ci mettono l'anima si, di quelli non ce ne sono molti.
In bocca al lupo.
 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy