Jump to content

Recommended Posts

che poi quella è una gelateria a portar via non reale che rappresenta il subconscio di lui

ragazze che servono gelati lui che si vergogna ad ordinare,si capisce

tu l'hai resa troppo reale,un baretto di una pompa di benzina

dopo venti minuti di film mi volevo tirare una schioppettata 😀

film tra sogno e realtà con passaggi multitemporali e what if alternativi,mi pare di aver colto anche qualche citazione da 2001 odissea nello spazio

chi non lo ha visto ha capito

le tracce dell'auto sulla neve non mi parono giuste

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, emilierollandin ha scritto:

Scusa mi sono divertita a ritagliarla e dargli un effettino

 

1149364803_hopperlynch.jpg.bed05331ab35e1012a641877e94d6c03.jpg

 

 

L'effetto neve ci sta, forse però c'è troppo contrasto e si perde l'effetto aria gelida che invece è percepibile nell'immagine originale.

Anche il ritaglio per me è troppo radicale, e restringendo cosi tanto il richiamo a Hopper è meno evidente e anche la percezione di posto sperduto, mi sarei limitato solo a una striscia superiore (anche se le tracce dell'auto sono errate come dice giustamente @xforte)

Personalmente avrei agito piuttosto sulle tonalità delle ombre per dare un taglio più cinematografico e per dare una maggiore idea di "freddo". Ho provato anchio a fare una veloce immagine per rendere l'idea:

 

Prova.jpg

Link to post
Share on other sites

il mio scopo era creare una immagine onirica.qualcosa di sospeso nel tempo.per questo non ho inserito la neve che cade e non ho fatto allusioni al vento.
stesso discorso vale ancheper i colori e i materiali. il mio riferimento riguardo la luce è il famoso quadro del bar di hopper. vollevo che il bar e la persona fossero avvolti in una luce calda e il resto fosse immerso nei colori cupi.

Link to post
Share on other sites

Ok, il discorso della neve ha senso.

Però non sono d'accordo che la luce richiama Hopper, perchè è troppo sparata, brucia tutti i colori e rende l'immagine molto sbiadita. I quadri di Hopper invece si basano su contrasti di colore molto accentuati e la luce non è mai cosi forte, in alcuni quadri la luce più intensa è utilizzata prevalentemente per enfatizzare ancorà di più i contrasti di colore.

Nell'immagine che ho postato ho infatti provato a enfatizzare i colori complementari ma non è facile perchè le fonti luminose sono troppo intense e bruciano quasi tutto...la tipa del negozio  deve lavorare con gli occhiali da sole  _:P

Poi oh...è solo un parere personale....l'importante è che tu sia soddisfatto del risultato e abbia raggiunto lo scopo che ti eri prefissato

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy