Jump to content

Differenze Enscape per Revit - Enscape per SketchUp


Recommended Posts

Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio su Enscape.

Premesso che non ho mai usato Enscape e vorrei acquistare un corso per apprenderne il funzionamento, la mia domanda riguarda quale "versione" del corso, secondo voi, conviene acquistare tra Enscape per Revit ed Enscape per SketchUp (quale delle due competenze è più "spendibile" nel lavoro). Vi chiederei inoltre se esistono sostanziali differenze nell'interfaccia e nelle impostazioni per cui, una volta appreso come si comporta il software con Revit o con sketchUp, sia più o meno facile utilizzarlo anche nell'altro.

Spero di essere stata chiara e grazie mille!

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ciao, e benvenuta nel forum.
Una unica licenza di Enscape ti permette di scaricare i plugin per diversi software.
Il che ti permette di scegliere liberamente quale "base" usare. Quale software sai già usare? Se invece il criterio di scelta è dettato dalla diffusione, insieme alla facilità di utilizzo, ti risponderei SketchUp. Se il criterio è entrare nel mondo BIM, la risposta è Revit. Le impostazione dei diversi plugin sono pressoché identiche.
Quanto al corso, personalmente e da formatore ti posso dire che noi lo presentiamo alla fine di corsi di formazione Revit avanzati facendo vedere in un paio d'ore come si interfaccia e quali sono le potenzialità. Consigliamo agli utenti di visionare autonomamente gli ottimi tutorial gratuiti e, vista la semplicità d'uso, in una giornata impari tutto.

Edited by ferruccio della schiava

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites
8 hours ago, Giulia Bi said:

Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio su Enscape.

Premesso che non ho mai usato Enscape e vorrei acquistare un corso per apprenderne il funzionamento, la mia domanda riguarda quale "versione" del corso, secondo voi, conviene acquistare tra Enscape per Revit ed Enscape per SketchUp (quale delle due competenze è più "spendibile" nel lavoro). Vi chiederei inoltre se esistono sostanziali differenze nell'interfaccia e nelle impostazioni per cui, una volta appreso come si comporta il software con Revit o con sketchUp, sia più o meno facile utilizzarlo anche nell'altro.

Spero di essere stata chiara e grazie mille!

 

Ciao Giulia,

vorrei parlarti delle differenze del programma applicato a Sketchup e Revit. Premesso che quanto Ferruccio (ciao!) dice è giusto, e che se hai sia Sketchup che Revit installati sullo stesso pc, ti ritrovi Enscape in entrambe i programmi, ci sono alcune funzionalità diverse tra i due.

In pratica, ho notato che Enscape per Sketchup ha qualche funzione in più nell'interfaccia, come ad esempio le Luci e gli oggetti Proxy. La gestione del Materiali in Sketchup poi è tutta demandata a Enscape, mentre in Revit il materiale viene gestito attraverso l'interfaccia del programma BIM. A mio avviso questo rende la gestione di certi elementi come Materiali e Luci in Enscape per Revit meno intuitiva e immediata rispetto alla versione per Sketchup. Un innegabile vantaggio di Revit, tuttavia, è che oggetti per l'illuminazione integrano già le sorgenti luminose, mentre in Sketchup devi sempre associare un oggetto lampada (un faretto ad esempio) a un oggetto fonte luminosa.

Ho notato, oltre a questo, una generale maggiore facilità ad inserire oggetti della libreria in Sketchup piuttosto che in Revit. Con Sketchup, inoltre esiste la possibilità di "sincronizzare" la posizione della telecamera con Enscape, cosa davvero utile per scegliere in modo rapido le viste del tuo progetto.

 

Un'altra differenza che ho notato, usando i programmi su entrambe le piattaforme, è che Enscape su Sketchup ti porta più rapidamente a produrre un modello molto dettagliato, mentre su Revit è molto spinta la natura di "presentazione" del prodotto grazie a Enscape. 

 

La cosa positiva per entrambi è il reparto esportazione: Enscape ti permette di produrre in poco tempo Immagini Statiche, ma anche Filmati e immagini panoramiche a 360 gradi. In questo caso le opzioni di esportazione sono uguali per entrambe i programmi e devo dire che funzionano davvero molto bene.

 

In conclusione, se vuoi concentrarti sul progetto, quindi prediligere la presentazione, ma avere comunque un programma che produce belle immagini in poco tempo, allora opterei per Revit. Se vuoi invece provare ad ottenere immagini molto dettagliate che si avvicinano al fotorealismo (con tutti i limiti di un motore di render RealTime) allora usa Sketchup.

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, emmepi ha scritto:

 

Ciao Giulia,

vorrei parlarti delle differenze del programma applicato a Sketchup e Revit. Premesso che quanto Ferruccio (ciao!) dice è giusto, e che se hai sia Sketchup che Revit installati sullo stesso pc, ti ritrovi Enscape in entrambe i programmi, ci sono alcune funzionalità diverse tra i due.

In pratica, ho notato che Enscape per Sketchup ha qualche funzione in più nell'interfaccia, come ad esempio le Luci e gli oggetti Proxy. La gestione del Materiali in Sketchup poi è tutta demandata a Enscape, mentre in Revit il materiale viene gestito attraverso l'interfaccia del programma BIM. A mio avviso questo rende la gestione di certi elementi come Materiali e Luci in Enscape per Revit meno intuitiva e immediata rispetto alla versione per Sketchup. Un innegabile vantaggio di Revit, tuttavia, è che oggetti per l'illuminazione integrano già le sorgenti luminose, mentre in Sketchup devi sempre associare un oggetto lampada (un faretto ad esempio) a un oggetto fonte luminosa.

Ho notato, oltre a questo, una generale maggiore facilità ad inserire oggetti della libreria in Sketchup piuttosto che in Revit. Con Sketchup, inoltre esiste la possibilità di "sincronizzare" la posizione della telecamera con Enscape, cosa davvero utile per scegliere in modo rapido le viste del tuo progetto.

 

Un'altra differenza che ho notato, usando i programmi su entrambe le piattaforme, è che Enscape su Sketchup ti porta più rapidamente a produrre un modello molto dettagliato, mentre su Revit è molto spinta la natura di "presentazione" del prodotto grazie a Enscape. 

 

La cosa positiva per entrambi è il reparto esportazione: Enscape ti permette di produrre in poco tempo Immagini Statiche, ma anche Filmati e immagini panoramiche a 360 gradi. In questo caso le opzioni di esportazione sono uguali per entrambe i programmi e devo dire che funzionano davvero molto bene.

 

In conclusione, se vuoi concentrarti sul progetto, quindi prediligere la presentazione, ma avere comunque un programma che produce belle immagini in poco tempo, allora opterei per Revit. Se vuoi invece provare ad ottenere immagini molto dettagliate che si avvicinano al fotorealismo (con tutti i limiti di un motore di render RealTime) allora usa Sketchup.

Grazie mille emmepi, sei stato chiarissimo! Colgo l'occasione anche per ringraziarti delle lezioni del corso di Sketchup, ho imparato davvero tanto e in pochissimo tempo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy