Jump to content

Inaccessible boot device dopo aggiornamento BIOS


Recommended Posts

Posted (edited)

Ciao a tutti,

Ho dovuto aggiornare il BIOS della mia Asus ROG Strix x570-e Gaming all'ultimo disponibile, dato che Substance Painter mi segnalava che il mio vecchio BIOS era noto per creare errori con l'app.
 
La procedura ha avuto esito positivo, ma al riavvio del PC compare un BSOD con questo errore: Inaccessible boot device.

Il pc quindi si riavvia da solo e mi chiede di fare un ripristino automatico di Windows. Dopo il ripristino, il PC riesce ad accedere a Windows, tutto funziona, ma l'app Asus Suite 3 si blocca immediatamente con un errore. A parte questo, il pc funziona correttamente, ma mi viene da pensare che qualcosa si sia corrotto..

 

Il vero problema è che se spengo e riaccendo il pc, appare di nuovo il bsod, devo ripristinare Windows e poi funziona. 

 

Potrebbe essere un problema di file di sistema danneggiati? Devo formattare e reinstallare nuovamente Windows?
Ho già provato a caricare le impostazioni predefinite nel BIOS, non cambia nulla. Nel bios il disco di sistema è correttamente impostato come First boot e lo vede.


Non posso mettere il BIOS precedente perché è troppo vecchio e nella pagina dei driver asus è presente questa dichiarazione: * Non sarà possibile eseguire il downgrade del BIOS dopo l'aggiornamento a questa versione del BIOS 😠 
 


Questa è la configurazione del pc:

 

Windows 10 Pro 1909

Ryzen 9 3950X
Asus ROG Strix X570-E Gaming 
128GB Corsair Vengeance LPX 3200 Mhz
RTX 2070 Super
Disco di sistema: WD Blue SN500 500GB NVMe (Penso che il problema sia qui)
SSD crucial da 1 TB
2 HDD Seagate Barracuda 2TB in Raid 1 per archiviazione e backup
Coolermaster V850 Platinum

 

Fatemi sapere se avete qualche suggerimento o se l'unica alternativa è reinstallare windows.

Grazie!

Edited by Giona4
Link to post
Share on other sites

Dando per scontato che non ci siano problemi hardware e non ci siano stati aggiornamenti di windows in concomitanza con l'aggiornamento del bios e visto che windows non è completamente bloccato, ma ogni volta riesce a ripararsi, ipotizzo che il problema possa essere qualcosa che adesso va in conflitto col nuovo bios.

Quindi proverei innanzitutto ad aggiornare tutte le app relative ad asus e i drivers, e per ultimo aggiornamento di windows

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, nduul ha scritto:

Dando per scontato che non ci siano problemi hardware e non ci siano stati aggiornamenti di windows in concomitanza con l'aggiornamento del bios e visto che windows non è completamente bloccato, ma ogni volta riesce a ripararsi, ipotizzo che il problema possa essere qualcosa che adesso va in conflitto col nuovo bios.

Quindi proverei innanzitutto ad aggiornare tutte le app relative ad asus e i drivers, e per ultimo aggiornamento di windows

 

Grazie per la risposta. Si è molto strano il fatto che riesca ad entrare in windows, ma solo dopo il ripristino automatico. 

Problemi hardware li escludo, perchè il pc funzionava perfettamente e gli aggiornamenti windows li avevo temporanemante messi in pausa.

Ho già provato ad aggiornare il chipset AMD all'ultima versione, ma niente. Proverò a controllare altri aggiornamenti asus, ma se non ricordo male erano già tutti aggiornati.

 

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, nduul ha scritto:

Prova anche a disattivare tutto ciò che parte in automatico con windows

 

Intendi facendo partire windows in modalità provvisoria?

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, nduul ha scritto:

Si, e se non da schermate blu prova poi a disattivare le app che partono in automatico da gestione attività

 

 

ps aggiorna tutti i drivers, non solo quelli del chipset

 

 

Allora ho aggiornato tutti i driver scaricati dal sito asus, mi chiede di riavviare e ovviamente si ripresenta il problema.

 

Ho provato a forzare l'avvio in modalità provvisoria ma non va. Ricompare il bsod. Ora sto rifacendo il ripristino e provo a forzare l'avvio in mod provvisoria quando entro in Windows..

 

Ho paura che mi aspetti un bel formattone.... 

Link to post
Share on other sites

Asus Suite ha sempre dato rogne, in passato mi era capitato di una finestra errore riferito ad asus suite, è stato una menata, perchè oltre a fare la disinstallazione normale di asus, dovresti controllare nei vari percoorsi, perchè ci sono dei programmini da cancellare manualmente in quanto non risultano neppure in disinstalla programmi!

mi sembra strano sia un problema di bios, prova a fare un controllo se il disco m2 è in modalità uefi, ma normalmente non si vanno a toccare questi settaggi, è già tutto impostato in automatico. in pratica dovrai avere i dischi in AHCI, in alternavati è la configurazione raid

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, zatta 3d ha scritto:

Asus Suite ha sempre dato rogne, in passato mi era capitato di una finestra errore riferito ad asus suite, è stato una menata, perchè oltre a fare la disinstallazione normale di asus, dovresti controllare nei vari percoorsi, perchè ci sono dei programmini da cancellare manualmente in quanto non risultano neppure in disinstalla programmi!

mi sembra strano sia un problema di bios, prova a fare un controllo se il disco m2 è in modalità uefi, ma normalmente non si vanno a toccare questi settaggi, è già tutto impostato in automatico. in pratica dovrai avere i dischi in AHCI, in alternavati è la configurazione raid

 

Come posso controllare che il disco m.2 sia in modalità uefi?

Allego delle schermate del bios, magari sono d'aiuto.

 

Ho letto anch'io che asus suite è peggio di un virus!

20200501_220554.jpg

20200502_142324_2.jpg

20200502_142444_2.jpg

Link to post
Share on other sites

ah, ma hai due dischi in raid 1:

verifica in windows che effettivamente si veda il volume raid 1, scarica il sw di amd, che ti fa vedere le unità fisiche dei dischi, e le loro specifiche.

potrebbero anche essere i 3 driver del controller che si installano prima di installare windows. qui puoi cercare di fare un tentativo, ricaricando quei tre driver nella fase di installazione di windows, ma se sono loro il problema, me sa che te tocca formattà!

altro controllo è se hai fatto tutta la procedura corretta nel bios per la configurazione raid!

Link to post
Share on other sites
Link to post
Share on other sites

Si, ho 2 dischi in raid 1 per il backup. In windows li vedo e riesco ad accederci normalmente. Anche il Raid Expert me li vede e mi pare sia tutto a posto.

 

Ma se setto AHCI nel bios per il Sata mode, non perdo i dati del volume RAID 1?

dischi.JPG

raid.JPG

Link to post
Share on other sites

no, quando entri in windows ci saranno due dischi con varie partizioni, NON TOCCARE NULLA PER L'AMOR DEL CIELO!!! quando rimetti la modalità raid avrai tutto come prima!

Link to post
Share on other sites

su vuoi installare un bios precedente lo puoi fare. devi inserire la chiavetta nella porta usb Flashbac o similare, vedi che ha una scritta, c'è anche un pulsantino per flashare il bios, devi tenerlo premuto per qualche secondo e vedi che inizia a lampeggiare. devi rinominare il bios è scritto nel manuale anche anche nel download del bios e farlo con la Ws spenta deve essere solo acceso su on l'alimentatore, ci metterà alcuni minuti vedrai cvhe aumenterà la velocità del lampeggio del bottone per poi spegnersi o rimanere sempre acceso!

questa è la procedura che ho sempre adottato sui threadripper, ma anche con ryzen è la stessa cosa!

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, zatta 3d ha scritto:

su vuoi installare un bios precedente lo puoi fare. devi inserire la chiavetta nella porta usb Flashbac o similare, vedi che ha una scritta, c'è anche un pulsantino per flashare il bios, devi tenerlo premuto per qualche secondo e vedi che inizia a lampeggiare. devi rinominare il bios è scritto nel manuale anche anche nel download del bios e farlo con la Ws spenta deve essere solo acceso su on l'alimentatore, ci metterà alcuni minuti vedrai cvhe aumenterà la velocità del lampeggio del bottone per poi spegnersi o rimanere sempre acceso!

questa è la procedura che ho sempre adottato sui threadripper, ma anche con ryzen è la stessa cosa!

 

Avevo provato a tornare al bios che avevo prima usando l'asus EZ flash 3 utility dentro al bios, ma se selezionavo la chiavetta con il vecchio bios, diceva che quel file non è un bios corretto.

Posso solo downgradare fino alla versione 1404. Ho provato ma il problema del bsod rimane. 

 

Dici che usando l'opzione flashback con pc spento funziona?

Nella documentazione asus sembra chiaro che la cosa non è possibile purtroppo..

 

bios.JPG

Link to post
Share on other sites

quel bios non andava neppure bene, ma solamente dal bios 1405 del 26/11, quando è uscita la cpu 3950x.

flashare il bios in questo modo lo si fa a computer spento, è un sistema per forzare l'installazione del bios nel caso si sia corrotto e non ri riesce manco più ad entrarci, a computer spento si forza l'installazione del bios e lo fa in ogni caso, altrimenti si sostituisce la mobo, è l'altra alternativa!

Link to post
Share on other sites

no, mi sono sbagliato effettivamente anche i vecchi bios erano già compatibili con la cpu 3950x, però sempre meglio avere un bios aggiornato! non dico per forza l'ultima versione, ma nemmeno le prime!

Link to post
Share on other sites

Può aver senso provare a rimettere quel vecchio bios quindi?

Secondo me si è corrotto qualcosa di windows o di qualche driver.. Spero di non dover sostituire la mobo.

Assurdo comunque, non mi era mai successo, e ne ho aggiornati un bel po' di bios sulle mie workstation!

Link to post
Share on other sites

no no, niente sostituzione della mobo, era per spiegarti che oltre al flash bios l'alternativa è quella, ma esiste appunto questa opzione per i casi drastici!

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Giona4 ha scritto:

Può aver senso provare a rimettere quel vecchio bios quindi?

Secondo me si è corrotto qualcosa di windows o di qualche driver.. Spero di non dover sostituire la mobo.

Assurdo comunque, non mi era mai successo, e ne ho aggiornati un bel po' di bios sulle mie workstation!

si, guarda! concordo con te sicuramente si è scazzato qualche cosa in windows, non andrei a considerare altri tipi di problematica, anzi se devi formattare ti consiglio di scaricare l'iso 1903 e fare gli aggiornamenti, ma senza arrivare alla 1909, poi li blocchi definitivamente! la 1909 ha dato problemi fino a poco più di un mese fa, magari anche ieri non lo so perchè non ho più seguito!

Link to post
Share on other sites

Come dovrei fare per scaricare una iso in particolare di win 10?

Questa mattina mi ero preparato la chiavetta usb con windows usando questa pagina: https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10

Ma immagino abbia scaricato l'ultima versione.

 

Altra domanda, se formatto devo ricreare il raid dei due dischi o lo riconosce?

Altre cose da tenere a mente prima di formattare?

 

Link to post
Share on other sites

prova a scaricarla da qui, verifica prima di rendere la chiavetta bootable che sia la versione corretta, altrimenti serve trovarla altrove, in passato avevo chiamato microsft e mi avevano mandato una mail con il link di download della vecchia versione 1803, hai anche questa opportunità se non la trovi nei meandri del sito microsoft.

i due dischi in raid sono gestiti dal controller raid della mobo, quindi non c'entrano con windows. il raid rimane e devi lasciare sata mode in modalità raid, per avere il controller attivato per installargli i drivers nella fase di installazione di windws.

se vuoi fare un bel lavoretto in sicurezza, ti consiglio di staccare i 3 dischi meccanici e lasciare solo ssd m2, perchè quel biricchino di windws a volta si installa su un'altro disco!

stacca il cavo alimentazione, poi appena installato windows li puoi ricollegare, altro consiglio è di non avere il cavo di rete collegato, in fase di installazione te lo chiederà, ma preferisco installare win e fargli fare gli aggiornamenti solo dopo!

i driver win se li installa da solo, ma quando hai finito gli aggiornamenti il consiglio di scaricare driverboost e fai una ricerca dei driver, ed aggiorna quelli da aggiornare.

in generale penso di averti spiegato quasi tutto, poi se hai problemi mi contatti!

Link to post
Share on other sites

in aggiunta, anche la chiave di licenza inseriscila solo dopo che hai la macchina funzionante, perchè se vuoi riformattare per qualsiasi motivo, poi magari la chiave deve essere riattivata da micrsoft!

Link to post
Share on other sites

non installerei Asus Suite, tutti i vari driver dai siti produttori, ma ad esempio vga, driver nel sito nvdia!!

per gestire le regolazioni delle ventole, ti consiglio tutto da bios, fatto una volta non dovrai più toccarle, meglio non avere tutti quei programmini che fanno più danni che comodità!

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ok mi sa che stasera proverò.

Spero solo che non mi compaia il bsod durante l'installazione di windows! Nel caso dovesse succedere cosa significa? Devo buttare il disco m.2 e prenderne uno diverso?

Ma quando mai ho aggiornato il bios.. funzionava così bene! Ora non userò mai più Substance Painter che mi diceva di aggiornare il bios 😂

Ovviamente niente Asus Suite!

Intanto grazie a tutti per le risposte

 

Edited by Giona4
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy