Jump to content
bn-top

Recommended Posts











Le città invisibili

Un viaggio onirico nel rapporto tra uomo e città

La città assume un ruolo notevole per ognuno di noi: uno spazio in cui perdersi e riflettere, uscire, rientrare, viaggiare, trovare, trovarsi, quasi fosse un sogno ad occhi aperti. Le pagine del libro Le città Invisibili di Italo Calvino piene di immaginifiche descrizioni sulle città hanno ispirato una serie di sculture dalle figure antropomorfe dove il connubio indissolubile tra uomo e città viene sottolineato dalla fusione di questi due elementi che si mescolano fino a dare vita a delle città immaginarie. L'autore del libro riesce a raccontare le città attraverso le emozioni, i profumi, sapori e rumori, lasciando spazio alla costruzioni di mondi onirici , dove ci si perde e ci si ritrova con il proprio inconscio che si rende visibile e si può manifestare anche attraverso un’opera d’arte ed è proprio quello che questo ciclo di opere (illustrazioni e sculture) provano a raccontare.

Questo primo trittico di città (Dorotea, Zenobia e Irene) sono raccontate da 3 illustrazioni e 3 sculture realizzate in pronzo a cera persa partendo dalla stampa 3D dei miei modelli. Il trittico in bronzo mi ha dato l'onore di ricevere nel 2018 la targa d'oro alla scultura dalla rivista Arte della Mondadori per il premio Arte.

Link to post
Share on other sites
bn-top

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...