Jump to content
bn-top

Scelta programma modellazione 3d e render


Recommended Posts

Buonasera,

 

sono un architetto e lavoro presso un negozio di arredamento. Sul lavoro disegno in 2d e modello tramite autocad e renderizzo utilizzando 3ds Max + Vray. Premettendo che sono autodidatta per quanto riguarda la renderizzazione, i tempi per la realizzazione di un interno "tipo" ,che spesso coinvolgono anche elementi complessi come le cucine, con un minimo di dettaglio e oggettistica diventano un po' lunghi... Vorrei quindi trovare un programma un po' più fluido e veloce sia per la modellazione (su autocad, sia normale che la versione architecture, porte, finestre ecc.. non sono molto veloci da realizzare.. per quanto io abbia sempre apprezzato la flessibilità di questo programma anche dal punto di vista del 3d..) che per la renderizzazione ( quando le scene diventano un po' più complesse o pesanti 3ds Max mi si inchioda spesso, e in generale è un po' macchinoso...). Mi viene richiesto quindi di velocizzare i tempi (al momento per un modello + render tipo penso di impiegare almeno due giorni di lavoro..) ma mantenendo una buona qualità ne risultato finale... E' chiedere troppo forse? ?

Mi sto informando su Sketchup + vray... La considerate una scelta valida per la modellazione renderizzazione di  interni? Per quanto riguarda tutta l'oggettisca e modelli in generale in fbx quindi con texture annesse che trovo ad esempio su siti come 3dsky, è possibile trovarne anche per Sketchup? Questo tipo di elementi già pronti all'uso mi risultavano molto comodi per completare con effetto semplici scene in maniera veloce....

 

Grazie mille.

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
bn-top

Ciao Sara.

Premesso che son di parte, quindi ti proporrei all'istante di mollare tutto e passare a Blender..

Ma analizzando la situazione con più obiettività sarebbe giusto snocciolare e argomentare un po' la situazione.

Il passaggio da un sw all'altro (sia Blender, Skp, C4D o altro) è sempre abbastanza traumatico, specie se lo si fa da autodidatta e nei tempi morti - che equivalgono quasi sempre a zero - e richiede molto impegno e tante ore di pratica per prendere dimistichezza con il nuovo sw.

Piuttosto opterei ad un investimento per implementare le tue attuali conoscenze [sia esso su Vray, su 3ds... tramite privati, corso specializzato , udemy o altri canali... ] o forse c'è da capire come mai si pianta il sw con una "semplice" cucina. Forse serveribbe semplicemente un upgrade della macchina, optando ad una ws più prestante.

Mi sono permesso di definire "semplice" un ambiente con sola cucina, tieni conto che sforno una media di una cucina alla settimana, il più delle volte in ambiente open space, con relativa sala pranzo e living annesso, dove le scene sono veramente strapiene di dettagli, oggetti e milioni di poligoni.. Quindi parlo con cognizione di causa.

Forse potresti anche optare un cambio di render engine, magari Corona o fStorm.

Sicuramente la compatibilità e la comunicazione in casa Autodesk - Autocad /3ds max - ti agevola nel lavoro.

Spero solo di non averti confusa ulteriormente..

 

Edited by Magog
Link to post
Share on other sites

Se posso intromettermi, aggiungo di crearsi una propria libreria di oggetti, modificabili e aggiornabili; solo in questo modio si velocizza almeno il lavoro di modellazione di ore se non di giorni....

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Magog ha scritto:

Ciao Sara.

Premesso che son di parte, quindi ti proporrei all'istante di mollare tutto e passare a Blender..

Ma analizzando la situazione con più obiettività sarebbe giusto snocciolare e argomentare un po' la situazione.

Il passaggio da un sw all'altro (sia Blender, Skp, C4D o altro) è sempre abbastanza traumatico, specie se lo si fa da autodidatta e nei tempi morti - che equivalgono quasi sempre a zero - e richiede molto impegno e tante ore di pratica per prendere dimistichezza con il nuovo sw.

Piuttosto opterei ad un investimento per implementare le tue attuali conoscenze [sia esso su Vray, su 3ds... tramite privati, corso specializzato , udemy o altri canali... ] o forse c'è da capire come mai si pianta il sw con una "semplice" cucina. Forse serveribbe semplicemente un upgrade della macchina, optando ad una ws più prestante.

Mi sono permesso di definire "semplice" un ambiente con sola cucina, tieni conto che sforno una media di una cucina alla settimana, il più delle volte in ambiente open space, con relativa sala pranzo e living annesso, dove le scene sono veramente strapiene di dettagli, oggetti e milioni di poligoni.. Quindi parlo con cognizione di causa.

Forse potresti anche optare un cambio di render engine, magari Corona o fStorm.

Sicuramente la compatibilità e la comunicazione in casa Autodesk - Autocad /3ds max - ti agevola nel lavoro.

Spero solo di non averti confusa ulteriormente..

 

 

Salve Flavio,

grazie intanto per la gentile risposta. Al momento non posso optare per il potenziamento della ws, per questo stavo valutando il cambio sw, associato ad un corso definito "3d fast" (Sketchup + Vray) per imparare un metodo, un programma più veloce e sperare quindi di semplificare e diminuire le tempistiche... Per il cambio plugin (es. da Vray a Corona) pensi che possa essere efficace? In questo senso dovrei capire come impararlo... Grazie ancora per i consigli!!

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Michele71 ha scritto:

Se posso intromettermi, aggiungo di crearsi una propria libreria di oggetti, modificabili e aggiornabili; solo in questo modio si velocizza almeno il lavoro di modellazione di ore se non di giorni....

Buongiorno Michele,

per la questione oggetti infatti la mia preoccupazione che riguarda Sketchup sarebbe la facilità di reperire oggetti "già pronti all'uso" che solitamente trovo per 3ds Max (es. libreria di 3dsky ecc...) e non so se posso trovare altrettanto materiale per Sketchup.

Ovviamente nel tempo mi sono creata una libreria di oggetti che riutilizzo, che però non riguardano gli elementi "strutturali" della scena come ad esempio la cucina che ogni volta è differente... le mie problematiche di tempistiche credo siano più legate alla lentezza del programma con scene un po' pesanti e ricche di dettagli... 

Grazie per i consigli!!

Link to post
Share on other sites

Salve Sarasalvs

oggi vray è uno dei motori di render più veloci del mercato, se il problema son le tempistiche mi sa che dovrai rimanere con lui.

Corona è più semplice da usare puoi provarlo facilmente perchè ti converte tutte le scene di vray, come apprendimento non è difficile. 

Il discorso semmai è sui contenuti già pronti, si sa che 3ds max e architettura sono il binomio da sempre utilizzato e di modelli fatti per 3ds max ne troverai sempre

di più, rispetto a modelli fatti per altri programmi... 

 

ps.. su che computer stai lavorando e con che versione di 3ds max ?... cosi per avere una idea del problema stabilità del programma.

 

Edited by Marcello Pattarin
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, SaraG ha scritto:

Salve Flavio,

grazie intanto per la gentile risposta. Al momento non posso optare per il potenziamento della ws, per questo stavo valutando il cambio sw, associato ad un corso definito "3d fast" (Sketchup + Vray) per imparare un metodo, un programma più veloce e sperare quindi di semplificare e diminuire le tempistiche... Per il cambio plugin (es. da Vray a Corona) pensi che possa essere efficace? In questo senso dovrei capire come impararlo... Grazie ancora per i consigli!!

che sketchup sia più veloce di autocad è tutto da dimostrare,non ha il comando loft sweep e non arrotonda gli angoli,almeno non di serie ma bisogna cercare un plugin,autocad ha i blocchi parametrici che non so se usi

le cucine saranno tutte diverse però alla fine sono composte da blocchi parallelipedi,mai pensato a revit?

sul web si trovano miliardi di famiglie parametriche per revit per arredamento di interni,free o a pagamento

ti metto un esempio di famiglie a pagamento

 

personalmente ho usato in una ditta che fa arredamento per barche l'accoppiata tutta parametrica solidworks-eficad swood

anche se è propedeutica all'uso in falegnameria e non solo per semplice visualizzazione 3d

 

Link to post
Share on other sites

Ciao Sara

Ho letto attentamente la tua problematica più che una problematica è una richiesta di informazioni che ti possano aiutare.

Sono un interior design, ed ho una vasta esperienza di lavoro presso punti vendita di arredamenti, essendo stato anche direttore di formazione e capisco benissimo cosa significhi velocizzare il proprio lavoro al fine di raggiungere anche le vendite.

Per semplificare un pò il tutto non devi usare software complessi, come ti hanno indicato, ma software che velocizzi e che ti dia la possibilità di creare un progetto di cui hai bisogno.

Ti consiglierei di utilizzare il softwar Pcon Planner completamente gratuito, puoi scaricare tutti i tutorial necessari, ti connette a forniture di materiali di arredi e inserirli in 3d e ti collega anche su 3d warehouse

Se usi in negozio programmi aziendali 3D CAD O Metron richiedi l’ozione di esportazione in DWG -3DS e potrai importarli direttamente su pcon e renderizzarli e creare render realistici.

Ricordati sempre il computers che veve avere una buona quantità di memoria ram e lo stesso per la scheda grafica.

Spero di esserti stato di aiuto ( PS Pe farti capire cosa intendo ti invio indirizzi per poter visualizzare lavori effettuati.

Buona Giornata

Giuseppe

https://www.youtube.com/watch?v=vgWNZeoqEzM&t=42s

https://www.youtube.com/watch?v=INIblvTwfoU&t=2s

tutto disegnato con pcon  https://www.youtube.com/watch?v=INIblvTwfoU&t=2s

Link to post
Share on other sites

Io sarei sostanzialmente d'accordo con Giuseppe Sapienza, anche se Pcon Planner non l'ho mai usato, lo conosco sommariamente.

Hai bisogno di una soluzione veloce, semplice, e che ti faciliti ogni singolo passaggio, usare autocad per la modellazione e 3ds con vray per i render, complica molto le cose. Io da architetto posso dire che la soluzione di modellare tutto su un modellatore poligonale, come il pur ottimo Blender non la prendo mai in considerazione, un progettista, a differenza di chi si occupa di visualizzazione, anche ad altissimo livello, e ce ne sono molti qui su Treddì, ha la tendenza più ad usare modellatori specifici, superfici e/o nurbs, compreso SketchUp, che è ottimizzato per questo. Escluderei soluzioni troppo complesse, a meno che tu non voglia investire in una di queste, sia chiaro, se un giorno vorrai progettare tu una cucina, anche o singoli elementi, ti serve certamente un cad 3d.

Comunque è importante conoscere l'hardware che hai a disposizione.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, enri2 ha scritto:

Io sarei sostanzialmente d'accordo con Giuseppe Sapienza, anche se Pcon Planner non l'ho mai usato, lo conosco sommariamente.

Hai bisogno di una soluzione veloce, semplice, e che ti faciliti ogni singolo passaggio, usare autocad per la modellazione e 3ds con vray per i render, complica molto le cose. Io da architetto posso dire che la soluzione di modellare tutto su un modellatore poligonale, come il pur ottimo Blender non la prendo mai in considerazione, un progettista, a differenza di chi si occupa di visualizzazione, anche ad altissimo livello, e ce ne sono molti qui su Treddì, ha la tendenza più ad usare modellatori specifici, superfici e/o nurbs, compreso SketchUp, che è ottimizzato per questo. Escluderei soluzioni troppo complesse, a meno che tu non voglia investire in una di queste, sia chiaro, se un giorno vorrai progettare tu una cucina, anche o singoli elementi, ti serve certamente un cad 3d.

Comunque è importante conoscere l'hardware che hai a disposizione.

Ciao Enri, sì confermo che l'obiettivo sarebbe una modellazione e una renderizzazione più veloce e semplice.

Le cucine che devo renderizzare sono specifiche dell'azienda che rivendiamo perciò ho la necessità di modellarle direttamente (al momento lo faccio con autocad perchè è il programma che conosco meglio e so gestire per varie dinamiche (loft, sweep ecc..) se pur semplici, valuterei di farlo quindi con un programma più semplice se lo consigliate, io avrei valutato Sketchup perchè riuscirei con un solo sw a modellare e renderizzare mantenendo Vray che, da quanto ne so rimane il più valido come resa di render..) oppure, in casi di elementi particolari, di comporle con il programma aziendale da cui posso esportare file 3d in formato dwg o 3ds al programma di renderizzazione.

Lavoro su una piattaforma virtuale Windows 10 su Macbook Pro processore: 2,2 GHz  Intel Core i7 , memoria: 32 GB 2400 MHz DDR4, scheda grafica: Radeon Pro 555X 4096 MB. Intel UHD Graphics 630 1536 MB.

Link to post
Share on other sites

A questo punto dovresti valutare le geometrie che vai a modellare, perchè potrebbe darsi che, come dice XForte, SketchUp non sia sufficiente se devi fare raccordi, round ecc, potresti avere dei problemi, ed è inutile andare su un altro cad, se hai già autocad.

Magari provalo PCon Planner, e vedi come ti trovi, anche per i render. Per semplificare il tutto avresti potuto passare ad un realtime, come Blender Eevee, e se non erro anche Pcon Planner usa questo sistema, ma non so se la gpu possa essere sufficiente, è un pò lenta. Fai delle prove.

Credo che tu stia usando windows non in virtualizzazione, ma con BootCamp, almeno spero ?

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SaraG ha scritto:

Lavoro su una piattaforma virtuale Windows 10 su Macbook Pro processore: 2,2 GHz  Intel Core i7 , memoria: 32 GB 2400 MHz DDR4, scheda grafica: Radeon Pro 555X 4096 MB. Intel UHD Graphics 630 1536 MB.

Non ho mai usato 3dsmax sui Macbook ma per 3ds max io sono andato sempre su Windows nativo + processori intel o Amd e schede video nvidia geforce.

dovresti prendere una delle tue scene che si pianta e provarle su un computer che non sia Mac per tagliare la testa al toro… 

 

Link to post
Share on other sites

Buondì.

 

Ritengo che l'abbinamento SketchUp+V-Ray sia da considerare come valido.

Il problema dei raccordi e della "morbidezza" delle curve sia un falso problema. Esistono numerosi plugin (gratuiti e non) che consentono di aumentare il numero dei poligoni e gestire le curvature (curve di Bezier e simili). SU non è certamente il miglior software per la gestione di numerosi poligoni nella stessa scena, paragonato a 3ds max è decisamente un fratello più piccolo, però fermarsi ai soli tools di default significa autolimitarsi. E' un software veloce per la modellazione non organica, il 3D Warehuose è stracolmo di "oggettistica" varia per mille usi. Se cerco on line "SketchUp kitchen" vengono fuori numerose immagini renderizzate (e non solo) di apprezzabile qualità, con motore render necessariamente esterno. La compatibilità con Mac e i costi contenuti aggiungono il resto. L'apprendimento non è difficoltoso ma serve del tempo come tutti i software.

Serve provarlo per poterlo giudicare con consapevolezza.

 

Buon lavoro.

Link to post
Share on other sites
Il 1/3/2020 at 09:57 , sebastiano76 ha scritto:

Buondì.

 

Ritengo che l'abbinamento SketchUp+V-Ray sia da considerare come valido.

Il problema dei raccordi e della "morbidezza" delle curve sia un falso problema. Esistono numerosi plugin (gratuiti e non) che consentono di aumentare il numero dei poligoni e gestire le curvature (curve di Bezier e simili). SU non è certamente il miglior software per la gestione di numerosi poligoni nella stessa scena, paragonato a 3ds max è decisamente un fratello più piccolo, però fermarsi ai soli tools di default significa autolimitarsi. E' un software veloce per la modellazione non organica, il 3D Warehuose è stracolmo di "oggettistica" varia per mille usi. Se cerco on line "SketchUp kitchen" vengono fuori numerose immagini renderizzate (e non solo) di apprezzabile qualità, con motore render necessariamente esterno. La compatibilità con Mac e i costi contenuti aggiungono il resto. L'apprendimento non è difficoltoso ma serve del tempo come tutti i software.

Serve provarlo per poterlo giudicare con consapevolezza.

 

Buon lavoro.

Salve Sebastiano,

grazie per la tua gentile valutazione. In materia di corsi/tutorial/ecc.. per Sketchup avresti qualche consiglio? Sarebbe interessante qualcosa di strutturato per riuscire a costruire anche un "metodo" di lavoro che fino a questo momento forse non è dei migliori proprio perchè da sempre autodidatta su 3ds Max e Vray...

 

Grazie ancora! 

Link to post
Share on other sites

Esiste il sito "sketchupitalia.it" dedicato al software messo su dal distributore italiano del software.

Sulla barra dei menù troverai la voce "Corsi", tra cui anche quelli online.

 

Puoi trovare anche su Udemy qualche corso in italiano a prezzi inferiori. In inglese in numero maggiore.

Io quando ho iniziato con SU trovavo solo in lingua inglese corsi degni di nota. Oggi ci sono più risorse in italiano.

Comunque anche su Youtube trovi risorse complete in italiano: le informazioni sono sempre le stesse, dipende da come vengono spiegate.

All'inizio ti troverai un poco disorientata perché sei abituata con 3ds max (molto più completo e potente) ma con il tempo saprai apprezzare quegli aspetti che lo rendono unico e forse sarà la giusta scelta per le tue richieste.

 

Cordialmente.

S.

 

 

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, sebastiano76 ha scritto:

Esiste il sito "sketchupitalia.it" dedicato al software messo su dal distributore italiano del software.

Sulla barra dei menù troverai la voce "Corsi", tra cui anche quelli online.

 

Puoi trovare anche su Udemy qualche corso in italiano a prezzi inferiori. In inglese in numero maggiore.

Io quando ho iniziato con SU trovavo solo in lingua inglese corsi degni di nota. Oggi ci sono più risorse in italiano.

Comunque anche su Youtube trovi risorse complete in italiano: le informazioni sono sempre le stesse, dipende da come vengono spiegate.

All'inizio ti troverai un poco disorientata perché sei abituata con 3ds max (molto più completo e potente) ma con il tempo saprai apprezzare quegli aspetti che lo rendono unico e forse sarà la giusta scelta per le tue richieste.

 

Cordialmente.

S.

 

 

Grazie mille!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ciao a tutti!

Mi inserisco in questa conversazione perchè ho un problema simile a Sara:

Sono un architetto e mi occupo di ristrutturazioni, quindi i miei render servono solo per far vedere soluzioni di interni ai clienti (privati) e non sono interessata ad avere una qualità eccezionale.
Vorrei trovare un programma ( magari gratuito, visto che faccio 3d in modo saltuario) che mi permetta di modellare e personalizzare gli arredi e fare dei buoni render realistici in pochi minuti.


Anni fa mi sono cimentata con rhinoceros + vray, con risultati penosi e lentissimi.
L'anno scorso ho optato per sketchup + twilight, sempre con pessimi risultati. Soprattutto non mi piace il fatto che sketchup modella per superfici e non per estrusione di solidi.
In ultimo, so usare bene Revit ma anche questo è lentissimo nei render e bisogna settare troppe cose tra materiali e luci.

 

So che sto per scrivere una "eresia" in questo gruppo , quindi perdonatemi ma ho bisogno di aiuto:
da qualche mese ho iniziato ad usare Homestyler, il programma (non professionale) per arredamento 3d di Autodesk: si ottengono render "realistici" in pochi minuti, senza impostare materiali ed illuminazione, ma non fa modellare nulla e non fa personalizzare molto gli arredi presenti nel catalogo (nasce per altro scopo).

 

Allego delle immagini di esempio, fatte con Homestyler con poche ore di 3d e renderizzate in 5 minuti. 

 

Vorrei un programma unico, 3d + render, dove non devo perder ore ad impostare materiali e luci.
Quale programma mi consigliate ( possibilmente gratuito) per fare render realistici ( livello come immagini allegate ) nel modo più facile e veloce? 
Blender com'è?
Oppure avete dei consigli per velocizzare il lavoro con Revit? Esistono dei pre-set di illuminazione per interni?

Ho sentito dire che V-RAY è diventato più facile nelle ultime versioni ( io lo usavo 5 anni fa)......è vero?

 

Grazie mille e scusate se ho scritto eresie !!

1.JPG

2.JPG

3.JPG

4.JPG

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, nadi ha scritto:

Ho sentito dire che V-RAY è diventato più facile nelle ultime versioni ( io lo usavo 5 anni fa)......è vero?

 

SI io lo uso con 3ds max e lo trovo molto semplice per le impostazioni di render. 

e ora come ora è anche veloce... parlo di vray next.

Link to post
Share on other sites

Modellazione più veloce non la realizzi cambiando sw.

Ho lavorato nel tuo stesso settore per anni(ora sono nei film) e con i tuoi stessi sw.

Passando a maya potresti ottenre un pò di velocità perchè ha un sitema di shortcut migliore, ma non vedresti i miracoli.

Come ti è stato detto è melgio repdner librerie commerciali e darti tempo di viluppare le tue personali.

v-ray non è sicuramente lento, ma se ne buoi uno molto simile e molto più veloce puoi optare per redshift (devi avere  una buona sk video però).

sui tempi di render guadagneresti molto.

Detto ciò però mi fà strano che max ti si inchiodi, è uno di quelli che gestisce meglio le scene con alto numero di poly.

Cmq la tua premessa io la vedo un pò strana...un render in due gg se devi pure modellare a me non sembra un tempo assurdo...dipende da quanta roba devi metter sù!

ciao!

 

Link to post
Share on other sites

Da architetto, dato lo stato dell'arte, posso fare un discorso di orientamento.

 

Il primo dato è la strumentazione hardware: con win10 i software necessitano di una certa dotazione, in particolare la componente GPU e la RAM dedicata. Non mi dilungo molto sul discorso perchè qui è una questione di costi,ma che influiscono molto sui tempi di produzione.

 

Un secondo dato è il workflow. Se utilizzati troppi software per produrre una sola immagine, le modifiche necessarie, portano via molto più tempo di quanto si possa immaginare. Consiglio è di gestire tutta la produzione in un unico software. Ciò giova alla modellazione, alla gestione dei poligoni, e quanto altro.

 

L'uso del renderer è decisivo: necessario poter visualizzare in realtime ogni impostazione di calibrazione materiale e luci. Consiglio all'uopo di rivolgersi a V-ray realtime e CoronaRenderer. Da Corona renderer è possibile renderizzare direttamente nella veiwport oppure usare il framebuffer in modalità interactive. I tempi di lavorazione si abbattono notevolmente, lasciando poi il tutto alla produzione. Corona renderer è davvero unico: necessita di pochi parametri di utilizzo.

V-ray nonostante abbia inserito delle semplificazioni al setup, necessita di una conoscenza approfondita, se non avanzata per ottenere risultati profondamente fotorealistici. Lo si può notare dalla guida di v-ray: la treccani gli fa un baffo!

Scherzo, ma è la verità. 

 

Se proprio non è possibile, per tempo, costi, dover fare un corso di 3dmax, oppure Cinema4D oppure Maya, oppure Blender, è possibile comunque conservare un software di modellazione ed usare un secondo per la produzione.

L'ultima versione di Lumion, la 10, offre semplicità e risultati immediati sin dal primo utilizzo. C'è solo da fare i conti con l'Hardware. Lumion necessita di una scheda grafica superiore ai 6GB per scene di media grandezza. Per piccole scene, interni, stanze, anche con una da 2GB si riesce ad ottenere un discreto risultato in 1-2minuti.

 

Ultimamente ho visto D5 renderer che presta livelli qualitativi davvero alti, ma anche qui bisogna fare i conti con l'Hardware: minimo è avere una scheda grafica da 6GB. Lumion e D5 renderer basano l'elaborazione sul hardware grafico senza coinvolgere troppo il CPU. Del resto sono renderer realtime.

 

L'ultimo sviluppo di 3dmax2021 ha implementato ancor più il render nella veiwport. Della serie,anche i software più utilizzati non si fanno mettere i piedi in testa da lumion o D5 render.  

Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, apposai ha scritto:

V-ray nonostante abbia inserito delle semplificazioni al setup, necessita di una conoscenza approfondita, se non avanzata per ottenere risultati profondamente fotorealistici. Lo si può notare dalla guida di v-ray: la treccani gli fa un baffo!

Scherzo, ma è la verità. 

si e no... nel senso che se ti vuoi leggere tutta la treccani lo puoi fare ...ma oggi come oggi ti fai una luce skydome + hdri + render che ha i preset impostati e l'unica cosa che devi fare sono i materiali come in tanti motori di render, poi ovvio se vuoi fare di più hai mille opzioni per abbandonare tutti quei parametri e fare e disfare a tuo piacimento...

Corona è semplice intuitivo e con una bella resa e ci perdi sicuramente meno tempo..... come hai già descritto ha un frame buffer invidiabile...

ma se devi andare oltre ..c'è il manuale dei DUMMIES che ti dice... passa a Vray Next... 

Ultima cosa Vray Next ha una licenza Stand alone oltre che a noleggio... Corona no.... è solo a noleggio e dovrai noleggiarlo sempre e poi sempre... 

 

 

Link to post
Share on other sites

io posso aggiungere solo poche cose, anche perchè veramente reputo l ambito grafico davvero complicato da snocciolare e dare una visione a 360° risulta ancora difficile nonostante uno possa bazzicare da anni l ambiente, sopratutto perchè ci sono un sacco di variabili tutti da prendere in considerazione. 

la faccio breve pero.

1)non hai soldi da investire per programmi e motori di render? allora blender è un must to have. Difficile all inizio, spaesante, sconfortante ma una volta digerito e superato il primo step è una cosa allucinant,  io stesso che sono un rhino-Enthusiast mi mangio le mani non aver iniziato subito a sperimentare e investire lo stesso tempo che ho dato in pasto a rhinoceros. E' spettacolare, sotto ogni punto di vista, EEvEE è qualcosa che, se saputo padroneggiare fa render in pochi sec. e con una qualità appena un gradino sotto ai rinomati Vray e compagnia cantante(ma è una fucina ancora in evoluzione, diciamo che è ancora un po prematuro ma assolutamente pronto per render finali). Poi c è cycles che va come un treno con una resa fotorealistica.

2) hai soldi da investire? bhe qui c è un ventaglio di opzioni infinite e di intrecci da fare ce ne sono, dal piu costoso 3ds max e vray al piu parsimonioso rhino o sketchup abbinato a qualche motorazzo di rendering compatibile...

Pero secondo me c è una scelta tra tante che potrebbe essere quella piu interessante, veloce ed economicamente vantaggiosae che richiede il minimo di consocenza perchè basta pigiare una serie di menu imposti su cui bisogna agire per fare delle prove di render dall hdri all illuminazione...

esempio: Sketchup PRO ed enscape3D che invito a visionare. Sul lato qualità con costi bassi, invece, segnalo THEA Render che se guardate la galleria sulle varie home fanno veramente impressione e non costano un salasso(enscape costa un pelino di piu ma fa render in pochi sec. perchè motore rasterizzato in realtime, Thea invece sforina immagini in ore ma ha una resa davvero ottima)

D5render  è un motore di render cinese, ultimamente hanno implementato la gui che è davvero ben fatta, qualità sicuramente alta ma ha pretese HW non accessibili subito a tutti perchè richiede una GTX 1060 da 6 GB che ormai si trova a 250€... thea e enscape invece funzionano con qualsiasi VGA cuda core vecchia ...

 

 

posto solo un video esplicativo della semplicità che ha enscape:
quanti altri motori di render, con un semplice shader che ha la necessita solo di avere nel nome la parola GRASS o grass tall o wild grass, restituisce questo con un click e senza impattare sull'HW del pc?

 

Edited by Effecizero4D
Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte accurate, ma essendo inesperta nel campo sono ancora un pò confusa.....

Fermo restando il fatto che vorrei usare un programma unico per 3d+render  , il più possibile facile e veloce nei render, ( ho necessità di fare prove colori e materiali per gli interni), sintetizzo le migliori opzioni che mi sembra di capire mi sono rimaste:

 

- REVIT + VRAY -> perchè so già usare Revit

- BLENDER ( 3D+RENDER) : un pò complicato all'inizio ma gratuito

 

Giusto?

 

Esiste un plug-in per render per REVIT gratuito ( sempre il facile possibile) ??

 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...