Vai al contenuto
mama

Compositi Maxwell

Recommended Posts

una domanda che potrebbe sembrare banale...: come faccio ad ottenere delle mappature non "seriali" con maxwell? in che modo riesco a togliere quell'effetto seriale delle mappe?grazie...

P.S.:se potesse servire uso 3ds max 7.0 e come plug-in maxwell 1.2.2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il primo consiglio è quello di provare a non utilizzare linguaggi non covenzionali.Il seriale non rende giustizia.Magari qualcuno non ti capisce anche se potrebbe aiutarti.

:TeapotBlinkRed::blink2:

il Tiling delle textures (ripetizione n volte) può essere minimizzato in due modi:

1) creandoti una texture tileless (con bordi che ripropongono la stessa sequenza di pixels sia sopra che sotto ..e sia destra che sinistra) per farlo puoi usare photoshop applicando un filtro offset (in italiano sposta).inserendo come valori verticali e orizzontali la metà della dimensione dell'immagine.Esempio: texture 800*600 pixels... userai 400 in orizz. e 300 in verticale.A questo punto avrai un immagine con la ripetizione ben visibile..come una croce al centro dell'immagine.Tramite lo strumento clona (timbro...pantografo) copierai parti dell'immagine (facendo attenzione a mantenerti distante dai bordi) per far sparire questa 'croce'.fatto questo potrai ripetere la texture ad libitum senza piu vedere la ripetizione.Poi entra in gioco un'altra ripetizione quella delle forme e dei colori dentro l'immagine (se per esempio hai un muro con tanti mattoni rossi e uno è piu chiaro..lo vedrai ricorrere spesso).Allo stesso modo..col timbro ti preoccuperai di 'livellare forme e colori proprio per minimizzare queste differenze.

2) il modo migliore per avere delle texture perfette è quello di farti dei rendering sui piano ortogonali, ricavarti la sagoma dell'oggetto da mappare e crearti una texture unica comprensiva di miscelazioni e differenze cromatiche ad hoc.

Questo secondo metodo è sicuramente il piu valido in assoluto (non esente da difetti..ma riguardano principalmente la gestione di progetti complessi dove per vastità di elementi e per salvaguardia di tempi e ram si preferisce l'uso di materiali procedurali o compositi), ma in modo particolare è l'unico che è praticabile con maxwell visto che al momento non consente l'utilizzo di materiali compositi (mix, blend etc..)

Più che una risposta ti ho scritto un mini tut. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×