Vai al contenuto
Pix

Lavorare al computer e problemi di vista

Recommended Posts

Il 8/3/2019 at 18:30 , Pix ha scritto:

Grazie mille Filippo per l'incoraggiamento, voglio andare subito da un nuovo oculista che mi è stato consigliato, non mi frega niente di quanto mi costa...quando c'e' di mezzo la salute non mi metto a fare il tirchio .

Fino ad ora sono andato da uno specialista dell'usl, ma mi sono sentito poco seguito e per questo voglio cambiare.Questo oculista inoltre effettua correzioni laser alla vista, una cosa a cui punto da molti anni ma purtroppo mi hanno detto che se la miopia non si stabilizza non posso fare l'operazione. Devo comunque informarmi meglio a riguardo per capire se l'intervento con il laser sia adatto a chi passa molte ore al ocmputer.

Ciao, anche io son sempre sul fronte con questi problemi, sfortunatamente ho il problema che ogni passione che mi prende ha come mezzo diretto proprio uno schermo.
Io lavoro con la riduzione di luce blu sia su pc che su telefono impostata a manetta, tanto che ai colleghi disturba la differenza quando devo visualizzare qualcosa assieme.
Adotto poi occhiali con lenti a riduzione di luce blu, ma per fortuna da vicino non ho bisogno di lenti correttive.
Io sono andato direttamente da un oculista privato non fidandomi degli statali di standard, mi ha prescritto, come consigliato più su, gocce per mantenere idratato l'occhio e mi ha imposto di fare pause. I motivi maggiori dell'affaticamento, mi ha spiegato, sono sia il tenere gli occhi troppo sbarrati e sbattere poco le palpebre a causa della concentrazione e il tenere l'occhio sempre contratto sulla vocale più vicine e quindi faticare poi sulla distanza. Per quest'ultimo punto mi ha consigliato di fare frequenti pause guardando l'infinito o comunque più distante possibile per rilassare l'occhio.
Riguardo a postura & co. mi sono sopraelevato gli schermi e come mouse uso un logitech mx master che è una bomba anche per la produttività, peccato che ho le mani enormi e anche un mouse cosi grande mi sembra minuto.
Seguo per scoprire altri consigli dato che tutt'ora la vista continua gradualmente ad abbandonarmi, forse anche per la mancanza delle sopracitate pause.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/3/2019 at 12:02 , Marcello Pattarin ha scritto:

si ne ho visti alcuni e anche la logitech ora è uscita con il suo modello di punta.

unica cosa è che leggendo le recensioni su Amazon gli utenti dicono di usarlo con applicativi tipo office etc.

In particolare un utente ha scritto che l'utilizzo con programmi 3d o cad è impensabile. 

Riguardo ai mouse verticali in studio per applicativi autocad 2d o revit che sia li abbiamo scartati subito, ne abbiamo provati di economici per iniziare, ma la scomodità maggiore sta nel dover contrastare con il pollice ogni clic dato che viene eseguito "per aria", il che per tasti dx e sx non è un problema, ma con il centrale sopratutto con l'utilizzo massiccio che se ne fa con programmi cad si è rivelato impensabile, infatti il pollice è spesso posizionato arretrato rispetto al medio, quindi diventa tutto scomodo.
Come ho detto prima ci siamo trovati molto bene con l'mx master, infatti è anche dotato di un "poggia pollice" che lo solleva dal tappetino e che allo stesso tempo nasconde un tasto a pressione che io uso per il tasto ESCAPE e in un attimo ho cambiato la classica posizione da caddista (una mano sul mouse e una fissa su ESC) consentendomi di lavorare meglio anche con una mano sola quando necessario. Altra cosa interessante è la rotella anche laterale, sebbene io non ne abbia trovato un utilizzo pratico nei nostri programmi.

Occhio comunque con gli occhiali che filtrano la luce blu, i miei se si ha una luce alle spalle creano un riflesso sulla lente molto fastidiosa e a volte anche con luce diffusa ci si deve abituare ad un leggerissimo riflesso posteriore, in pratica si vedono le proprie palpebre e sopracciglia riflesse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
7 ore fa, Luca Ferraretto ha scritto:

Ciao, anche io son sempre sul fronte con questi problemi, sfortunatamente ho il problema che ogni passione che mi prende ha come mezzo diretto proprio uno schermo.
Io lavoro con la riduzione di luce blu sia su pc che su telefono impostata a manetta, tanto che ai colleghi disturba la differenza quando devo visualizzare qualcosa assieme.
Adotto poi occhiali con lenti a riduzione di luce blu, ma per fortuna da vicino non ho bisogno di lenti correttive.
Io sono andato direttamente da un oculista privato non fidandomi degli statali di standard, mi ha prescritto, come consigliato più su, gocce per mantenere idratato l'occhio e mi ha imposto di fare pause. I motivi maggiori dell'affaticamento, mi ha spiegato, sono sia il tenere gli occhi troppo sbarrati e sbattere poco le palpebre a causa della concentrazione e il tenere l'occhio sempre contratto sulla vocale più vicine e quindi faticare poi sulla distanza. Per quest'ultimo punto mi ha consigliato di fare frequenti pause guardando l'infinito o comunque più distante possibile per rilassare l'occhio.

Grazie Luca per le dritte _:hello:

Come già detto, io utilizzo la riduzione di luce blu solo in fase di modellazione, mappatura, ecc...quando devo scegliere luci  e materiali la disattivo altrimenti verrebbe fuori una scena completamente sballata se vista da altre persone.

La spiegazione che mi hai dato sull'affaticamento è un ottimo riassunto su come affrontare questa problematica, e grosso modo è quello che si legge anche su internet. Ad ogni modo sono d'accordo con te  nello scegliere un oculista privato che, anche se probabilmente non mi dirà niente di nuovo rispetto a quello che mi avete consigliato voi, almeno spero mi seguirà con più attenzione rispetto agli statali...anche solo per capire se il mio peggioramento sia dovuto a stress visivo o a qualcosa di piu complicato


Modificato da Pix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
7 ore fa, Luca Ferraretto ha scritto:

Riguardo ai mouse verticali in studio per applicativi autocad 2d o revit che sia li abbiamo scartati subito, ne abbiamo provati di economici per iniziare, ma la scomodità maggiore sta nel dover contrastare con il pollice ogni clic dato che viene eseguito "per aria", il che per tasti dx e sx non è un problema, ma con il centrale sopratutto con l'utilizzo massiccio che se ne fa con programmi cad si è rivelato impensabile, infatti il pollice è spesso posizionato arretrato rispetto al medio, quindi diventa tutto scomodo.
Come ho detto prima ci siamo trovati molto bene con l'mx master, infatti è anche dotato di un "poggia pollice" che lo solleva dal tappetino e che allo stesso tempo nasconde un tasto a pressione che io uso per il tasto ESCAPE e in un attimo ho cambiato la classica posizione da caddista (una mano sul mouse e una fissa su ESC) consentendomi di lavorare meglio anche con una mano sola quando necessario. Altra cosa interessante è la rotella anche laterale, sebbene io non ne abbia trovato un utilizzo pratico nei nostri programmi.
 

il mx master l'ho provato come impugnatura in un negozio e devo dire che mi è sembrata l'impostazione più naturale possibile, tra i vari mouse, ci stavo facendo un pensiero, per quelli verticali rimango della tua idea che sono poco idonei per cad 3d etc, a quel punto preferirei impormi di usare la penna e la tavoletta grafica che ho già. 

Comunque sarà una cavolata ma il logitech M100 che è un normale mouse economico, per la mia mano che è piccola va che è una bellezza, veloce e leggero.

Ho preso anche un mouse superiore come costi tipo il " Razer DeathAdder Oldschool Gaming Mouse Ergonomico, Preciso Sensore da 3.500 dpi " 

è bello si ma troppo, pesante per la mia mano e alla fine della giornata mi stanca di più. 

Questo per dire che non sempre spendere di più è la scelta migliore. 


Modificato da Marcello Pattarin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
2 ore fa, Marcello Pattarin ha scritto:

Comunque sarà una cavolata ma il logitech M100 che è un normale mouse economico, per la mia mano che è piccola va che è una bellezza, veloce e leggero.

 

Anchio da un annetto utilizzo il Logitech M100! e' davvero comodo leggero e preciso anche per la mia mano abbastanza grande e non costa un esagerazione. SOno abbastanza pignolo con i mouse e prima di arrivare a questo ne ho provati parecchi piu o meno costosi e tutti avevano qualcosa che non mi convinceva, ma ovviamente ognuno ha sensazioni diverse quando te li ritrovi sotto la mano


Modificato da Pix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È Da circa quattro mesi sto facendo una decina di ore al giorno l unico modo per andare avanti è alternare tavoletta a mouse , l altro giorno non muovevo più il braccio.....ora sto' un po meglio.... Avevo anche pensato anche a qualcosa tipo voltaren pomata.....non capisco se sono i muscoli o i tendini....qualcuno ha avuto esperienze a riguardo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Marcello Pattarin ha scritto:

il mx master l'ho provato come impugnatura in un negozio e devo dire che mi è sembrata l'impostazione più naturale possibile, tra i vari mouse, ci stavo facendo un pensiero, per quelli verticali rimango della tua idea che sono poco idonei per cad 3d etc, a quel punto preferirei impormi di usare la penna e la tavoletta grafica che ho già. 

Comunque sarà una cavolata ma il logitech M100 che è un normale mouse economico, per la mia mano che è piccola va che è una bellezza, veloce e leggero.

Ho preso anche un mouse superiore come costi tipo il " Razer DeathAdder Oldschool Gaming Mouse Ergonomico, Preciso Sensore da 3.500 dpi " 

è bello si ma troppo, pesante per la mia mano e alla fine della giornata mi stanca di più. 

Questo per dire che non sempre spendere di più è la scelta migliore. 

 

Se hai la pazienza di controllare bene e la voglia di effettuare un eventuale reso, l'mx master prendilo sul warehouse di amazon, costa la metà o anche meno.
In pratica sono i resi che pervengono ad amazon da chi lo compra e poi lo rispedisce indietro, vuoi per acquisto sbagliato, vuoi perchè l'han solo aperto e non gli è piaciuto, in descrizione è indicato il problema del tipo "confezione aperta", "graffi x y", "manca manuale" o " articolo non nella confezione originale" ecc.

Di solito i graffi sono invisibili e i problemi quisquilie, ne ho comperati 5 cosi e i miei erano intonsi uno solo aveva problemi alla rotella e l'ho restituito senza nessun problema.

Comunque sei sicuro che il Razer non abbia uno scomparto con i pesi da poter togliere e mette? Di solito quelli da gaming hanno anche questa possibilità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, Luca Ferraretto ha scritto:

Se hai la pazienza di controllare bene e la voglia di effettuare un eventuale reso, l'mx master prendilo sul warehouse di amazon, costa la metà o anche meno.
In pratica sono i resi che pervengono ad amazon da chi lo compra e poi lo rispedisce indietro, vuoi per acquisto sbagliato, vuoi perchè l'han solo aperto e non gli è piaciuto, in descrizione è indicato il problema del tipo "confezione aperta", "graffi x y", "manca manuale" o " articolo non nella confezione originale" ecc.

Di solito i graffi sono invisibili e i problemi quisquilie, ne ho comperati 5 cosi e i miei erano intonsi uno solo aveva problemi alla rotella e l'ho restituito senza nessun problema.

Comunque sei sicuro che il Razer non abbia uno scomparto con i pesi da poter togliere e mette? Di solito quelli da gaming hanno anche questa possibilità.

Grazie lo tengo in considerazione, per il Razen quel modello non ha i pesi, ovviamente si può usare comunque e ci ho fatto anche modellazione per diversi mesi, non è che sia brutto come mouse, intendiamoci, ha pure i tasti laterali etc. Per la mia mano forse è un po grandicello.  Lo tengo su un altro computer che non uso per la modellazione al momento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
55 minuti fa, Filippo Soldateschi ha scritto:

È Da circa quattro mesi sto facendo una decina di ore al giorno l unico modo per andare avanti è alternare tavoletta a mouse , l altro giorno non muovevo più il braccio.....ora sto' un po meglio.... Avevo anche pensato anche a qualcosa tipo voltaren pomata.....non capisco se sono i muscoli o i tendini....qualcuno ha avuto esperienze a riguardo?

Si mi è capitato con il mouse della tavoletta grafica della Wacom, sai che a volte abbinano anche il mouse.

Questo mouse nel mio caso aveva una forma che costringe la mano a stare troppo a conchiglia, inoltre sotto non avendo un sensore ottico ha una specie di tessuto per scivolare sulla tavoletta e a lungo andare crea più attrito dei mouse tradizionali. 

Li mi ha preso un dolore a tutto il braccio fin sopra la spalla, il medico mi ha dato una schiuma da applicare sulle parti infiammate.

Fai attenzione perchè il dolore si può estendere su tutto il braccio come avrai notato e farai fatica a infilare una semplice maglietta... 

Ho risolto cambiando con un mouse logitech e cercando di ridurre le ore di utilizzo con il solo mouse.

 

ps.. Ricordo di aver maledetto quel mouse della Wacom 😄


Modificato da Marcello Pattarin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Filippo Soldateschi ha scritto:

È Da circa quattro mesi sto facendo una decina di ore al giorno l unico modo per andare avanti è alternare tavoletta a mouse , l altro giorno non muovevo più il braccio.....ora sto' un po meglio.... Avevo anche pensato anche a qualcosa tipo voltaren pomata.....non capisco se sono i muscoli o i tendini....qualcuno ha avuto esperienze a riguardo?

Credo che il segreto sia nel mantenere il braccio il piu possibile rilassato. sia per quanto riguarda la mano sul mouse che l'atezza e la posizione del gomito. Mi è capitato qualcosa di analogo con la chitarra, avevo dolori a spalla e polso   poi mi sono accorto che il mio braccio non era rilassato a causa della scorretta postura e ho risolto. Davanti al pc invece ho trovato un mouse giusto per me, e una postazione che mi permette di stare comodo e rilassato, grazie a questo riesco a pssare anche una giornata davanti al pc senza accusare nessun fastidio. Prova a sentire se avverti rigidità  a spalla,  avambraccio, polso o mano quando lavori

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Dico la mia in merito.

Come monitor abbiamo adottato delle coppie di 24" Flicker Free con piedistallo regolabile in altezza per posizionare il monitor all'altezza corretta.

Come mouse dopo aver provato quelli verticali economici che comunque alleviavano lo stress fisico sull'avambraccio ma che immancabilmente dopo poche settimane cominciavano a rompersi ho adottato della Microsoft lo Sculpt Ergonomic Mouse che mi sembra un buon compromesso (vorrei la rotellina del MX Master 2S ma non posso), ha una dotazione ridotta in termini di pulsanti e di personalizzazione ma ci sono venuto a patti.

Ho una postazione con un tavolo profondo 1 metro e quindi riesco a far arretrare tutto molto, in questo modo ho l'avambraccio destro poggiato sul tavolo che segue la rotazione di circa 15° (ad occhio) in senso antiorario del palmo rispetto alla posizione con il palmo verticale.

Per un'altra postazione che ho in un'altra città e per la quale non ho intenzione di portarmi dietro il mouse ma preferisco un raddoppio delle periferiche stavo pensando di provare di Logitech il modello MX Vertical Mouse sebbene sia sotto diversi aspetti molto carente rispetto al MX Master 2S, oppure il modello MX ergo sebbene abbia un po' di paura, da ignorante, per il fatto che sia una trackball.

Per gli occhi ho notato che nel mio caso tendono a stancarsi molto quando il clima è più asciutto, riscaldamento acceso per molte ore o se c'è il clima acceso e quindi qualche goccina idratante aiuterebbe.

 

PS dopo aver scritto questo post ho deciso per il modello MX Master 2s... perché ho visto che l'ergo ha una parte rivestita in quel materiale gommosetto chimato SOFT-TOUCH, lo odio e chimicamente è avverso alla mia pelle. Quindi in futuro non esprimerò pareri sull'ergo e sul vertical.


Modificato da mtsim

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...