Vai al contenuto
grafico3DStudioMax

modellazione complesso residenziale

Recommended Posts

5 ore fa, grafico3DStudioMax ha scritto:

 

Scusa in che senso ? Prima faccio tutto il modello 3d e poi il resto, ce ne vorrà ancora un sacco prima di arrivare a materiali e mappature.

 

Appunto! 😄 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per esperienza ti dico ascolta Michele 71. ti ha dato il consiglio più prezioso che poteva darti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, grafico3DStudioMax ha scritto:

 

[...]ma non ho capito il problema,[...]

 

Il problema è uno solo; anche se hai già tutto quanto a disposizione, necessariamente dovrai mappare il complesso, per via della modellazione che stai effettuando. Per esperienza su progetti complessi, posso affermare se si arriva alla fine del lavoro con TUTTO da mappare si diventa pazzo (errori di modellatura, mappatura non congrua ecc.). Quindi il consiglio è finalizzato a cosa? A non crearti problemi alla fine del lavoro. Se modelli tutte le pareti e hai finito, crea le mappe. Poi devi inserire le porte ecc, mappale e cosi via. Quando hai finito ti dedichi esclusivamente alle texture, shader e quant'altro. Poi, come ovvio, ognuno segue il proprio flusso di lavoro come meglio crede...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, grafico3DStudioMax ha scritto:

penso che dovrò mettere il modello su più file perchè i dwg che importo anche se ripuliti pesano un sacco, non è che c'è un modo per riuscire a leggere le quote in 3DStudio perchè quando importo i dwg non si leggono e devo continuamente consultare i file Autocad.

Grazie.

 

per leggere le quote devi esplodere il testo cosi da trasformarlo in linee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, grafico3DStudioMax ha scritto:

 

A si ? E come si modella ?

 

ho visto che stai estrudendo i muri e poi aggiungi i voltini a parte . dovresti fare un unica mesh non mesh staccate , 

se poi magasri vai ad aggiungere diplacement o altro potresti avere problemi

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

da purista della modellazione vi faccio una domanda (a tutti quell che seguono questa discussione) . per un lavoro di questa entità si hanno dei benefici a modellare quad? al di la delle uv e del displace che con i ptex in qualche modo si fa,  a livello di utilizzo della memoria e della ram , avere oggetti ngons peggiora la gestione del modello o uguale? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, yogurt ha scritto:

da purista della modellazione vi faccio una domanda (a tutti quell che seguono questa discussione) . per un lavoro di questa entità si hanno dei benefici a modellare quad? al di la delle uv e del displace che con i ptex in qualche modo si fa,  a livello di utilizzo della memoria e della ram , avere oggetti ngons peggiora la gestione del modello o uguale? 

 

Sarebbe tutto da valutare penso. Molte volte ho notato che aggiungere modificatori (anche un semplice editpoly) e non collassarli, il lavoro risulta essere più leggero in termini di mb e ram. Comunque sono propenso a pensare che lavorare con solo quad, si abbia una prestazione maggiore dovuta alla linearità di calcolo necessaria a risolvere il computo matematico (spero di non aver sparato na mega cazzata!!! hahahahahaahah 😄

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono un purista, quindi sempre e solo modellazione pulita e ordinata.

Suppongo che tutte le porte e finestre saranno dei proxy [o qualcosa di simile], altrimenti non ne esci vivo..  🤔_:P
Idem per la vegetazione...
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda, su come funziona 3Ds non ne ho minimanete idea.
Cmq, un infisso ben modellato e poi duplicato tramite proxy non è una cattiva idea.

Dovrai fare anche animazione?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

devo dire una cosa che questo modello sta venendo su come se lo stesse facendo con un cad , quindi non stai utilizzando i benefici che avresti con una modellazione in 3ds max

 

mi spiego ,

di solito faccio linea , estrudi , shell e non collassandoli cosi da poter tornare sempre al punto di origine , mentre estrudi   dai due linee di divisione cosi  ti trovi già la linea per i davanzali e i voltini superiori , lo shel ti permettte poi di dare spessore al muro e di avere un diverso id material al muro interno ( per poi dare un diverso materiale ) , questi sono solo piccoli accorgimenti che possono velocizzare le cose


Modificato da deam

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oh che bella sfida! Seguo..

 

Domanda: si sono già pianificate quali saranno le viste da portare a termine?   

 

Chiedo perché (per esperienza personale) a volte  si rischia di

appesantire i file, e impiegare tempo di lavorazione, in modo poco proficuo, ad esempio modellando  anche quello che non si noterà a livello di rendering. Lo stesso vale  anche per l'impiego di Vrayfur per l'erba, ad esempio: potrebbe essere una buona scelta se ci sono delle viste ravvicinate, in altri casi un displace o addirittura un bump potrebbe essere sufficiente a livello di resa finale, risparmiando tempo e risorse.

In genere, pianificare preventivamente le viste penso sia una buona cosa, per ottimizzare tempi, risorse e preventivare i lavori al meglio, sopratutto quando i progetti hanno dimensioni notevoli.

Sono considerazioni personali che volevo condividere dopo che ci ho sbattuto la testa parecchie volte. 

Buon Lavoro! 💪

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le quote io le lascerei perdere. Magari tieniti aperto autocad a parte e prenditi le misure che ti servono all' occorrenza. Se devi integrare i cad importati con altri 2d, sfutta i comandi di autocad qselect e wblock per selezionare e fare dei file univoci con solo quello che ti serve.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
22 ore fa, grafico3DStudioMax ha scritto:

 

La modellazione è molto ordinata, qualche parte non è divisa in quad ma non penso che mi darà problemi, io faccio sempre collapse to, dite che si appesantisce il file ? Se ad esempio estrudo una polilinea e poi faccio edit poly 3DStudio me la mette nel gruppo delle linee e quindi preferisco fare collapse to edit poly.

Ho notato che spesso quando tento di estrudere delle polilinee non me le estrude in altezza ma in piano !_:angry: Nei tutorial che ho seguito lo spiegava ma non mi ricordo più dove.

Riguardo agli infissi pensavo di modellarli lowpoly, tanto non si vedranno mai da vicino, per la vegetazione userò sicuramente i proxy e l'erba la farò con il Vray-fur sperando che il pc ce la facca dato che è tantissima e non ho mai renderizzato un prato di queste dimensioni. Per i render definitivi vorrebbero stamparli, quanto chiede una render farm a immagine ? Devo mandargli il file .archive ?

Grazie.

P.S. ti sono sparite tutte le immagini dal portfolio !

 

 

con 32 gb sei un pò tirato e dovrai sicuramente ricorrere a vrayproxies sopratutto se vuoi modellare tutto. io ti consiglo anche di lavorare in xref così splitti la scena su puù file senza appesantire un unico file. occhio però che poi , avendo una scena molto più leggera, carichi di dettagli e quando lanci il render con tutti gli xref non ti sta in ram.

l'erba con il fur io un po' te la sconsiglio perchè 1 non viene bene e 2 ti bruci un sacco di ram. se puoi investi in un forest o in un multiscatter se non puoi dai un occhio a qualche tutorial per farla con pflow+proxies

 

domanda; farai render anche di interni o solo l'esterno dell'edificio?

 

per i render invece , cambia a seconda della renderfarm che usi. io usavo rebus farm ma non mi trovavo, adesso sono passato a Ranch computer e mi trovo molto ma molto meglio (e costa meno).

con rebus installi un plug in e lanci la scena direttamente da max con ranch gli carichi il file. 

 

 

 


Modificato da yogurt

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×