Vai al contenuto
Akira93

Come modellare un'abitazione?

Recommended Posts

Rieccomi da voi dopo un po' di tempo, vorrei imparare meglio a usare revit, per ora da autodidatta, credo piu avanti faro' un corso. 

 

Nello studio di architettura dove faccio tirocinio, dato che sto per lavorare su un abitazione unifamiliare al cad, vorrei provare nel tempo libero a modellarla su revit. Anche per convincere il mio principale la convenienza del BIM.

 

Tuttavia per ora i pacchetti murari e le descrizioni della struttura in legno ce l'ho solo su pdf. 

Quindi a questo punto cosa mi conviene fare? Modellare le famiglie della struttura e dei pacchetti murari e poi tirare su il modello di progetto? Oppure fare il modello con materiali generici, poi modellare le famiglie, e cambiare quanto già modellato?

 

Io da studente ho usato revit solo per fare modelli 3d, usando la parte architettonica, mai toccato la parte della struttura e degli impianti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Consiglio di base; prendi il vecchio(2011) libro di Minato e parti da li passo per passo, in meno di un mese, le domande che hai postato le risolverai da solo.

Lo dico perche' denotano delle mancanze di base di conoscenza di Revit per cui e' difficile risponderti.

Quando dici famiglia della struttura, viene il dubbio che tu non conosca i 3 tipi di famiglia di base che sono in Revit (di sistema, caricabile e in place).

Se metti un immagine del pdf magari ti posso dare una risposta migliore. Partire con una abitazione unifamigliare e' perfetto.

Generalmente si parte dall"Arch, e poi si usa lo strutturale (un altro file linkato) perche lo strutturale viene fornito/calcolato dalla strutturista.

Nessuno ti vieta di fare tutto in un uno anche se poi e' facile sbagliare e difficile selezionare gli elementi giusti quando le cose di fanno sovrapposte...

I pacchetti murari se non sono imbarcati o estremamente complessi non si modellano perche con le famiglie di sistema (i muri sono di 3 tipi e la stratigrafia e' accessibile facilmente, basta cercarle tra le opzioni - l'help di autodesk ti aiuta a proposito-) si riesce ad essere precisi e corretti di solito.

Ci sono i sistemi di travi che sono utili, nella progettazione di massima soprattutto.

Se vuoi modellarti travi primarie e secondarie del legno  puoi provare a partire da li. Ma sempre dopo un architettonico di massima, a mio parere.

Ci sono anche app che fanno questo ma di solito costano e sono per ditte che costruiscono in legno e quindi assorbono i costi, perche servono per gli esecutivi del legno.

Ma soprattutto non e' chiaro l'obiettivo. Vale a dire e' l'obiettivo che ti dice quanto devi modellare e dove fermarti e come organizzarti.

Devi consegnare il progetto in comune, all Sovraintendenza, oppure devi far scegliere al cliente. Oppure devi dare allo strutturista? oppre all'impresa, Oppure devi fare un computo? Oppure volete fare la clash detection?

Insomma difficile risponderti concretamente...

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/10/2018 at 03:58 , EMR ha scritto:

Consiglio di base; prendi il vecchio(2011) libro di Minato e parti da li passo per passo, in meno di un mese, le domande che hai postato le risolverai da solo.

Lo dico perche' denotano delle mancanze di base di conoscenza di Revit per cui e' difficile risponderti.

Quando dici famiglia della struttura, viene il dubbio che tu non conosca i 3 tipi di famiglia di base che sono in Revit (di sistema, caricabile e in place).

Se metti un immagine del pdf magari ti posso dare una risposta migliore. Partire con una abitazione unifamigliare e' perfetto.

Generalmente si parte dall"Arch, e poi si usa lo strutturale (un altro file linkato) perche lo strutturale viene fornito/calcolato dalla strutturista.

Nessuno ti vieta di fare tutto in un uno anche se poi e' facile sbagliare e difficile selezionare gli elementi giusti quando le cose di fanno sovrapposte...

I pacchetti murari se non sono imbarcati o estremamente complessi non si modellano perche con le famiglie di sistema (i muri sono di 3 tipi e la stratigrafia e' accessibile facilmente, basta cercarle tra le opzioni - l'help di autodesk ti aiuta a proposito-) si riesce ad essere precisi e corretti di solito.

Ci sono i sistemi di travi che sono utili, nella progettazione di massima soprattutto.

Se vuoi modellarti travi primarie e secondarie del legno  puoi provare a partire da li. Ma sempre dopo un architettonico di massima, a mio parere.

Ci sono anche app che fanno questo ma di solito costano e sono per ditte che costruiscono in legno e quindi assorbono i costi, perche servono per gli esecutivi del legno.

Ma soprattutto non e' chiaro l'obiettivo. Vale a dire e' l'obiettivo che ti dice quanto devi modellare e dove fermarti e come organizzarti.

Devi consegnare il progetto in comune, all Sovraintendenza, oppure devi far scegliere al cliente. Oppure devi dare allo strutturista? oppre all'impresa, Oppure devi fare un computo? Oppure volete fare la clash detection?

Insomma difficile risponderti concretamente...

 

 

grazie mille per tutti i consigli, allora ho preso in libreria il manuale di revit per l'ultima versione quello di Pozzoli, Bonnazza e Villa. Cosi inizio a studiarmelo.

 

Purtroppo non ho un pdf della casa, perchè il mio capo mi ha passato il dwg di un'abitazione che aveva fatto e mi ha detto di mettere il materiale di una casa produttrice che collabora con lui, nelle murature. 

 

Mi ha detto ieri di provare anche a fare un modello 3d, l'obiettivo principale di questo modello sono i rendering per delle viste, quindi tutta la parte strutturale viene meno, perchè alla fine mi servono delle viste e delle piante per un progetto definitivo, no dettagli, solo una muratura piu definita. 

 

Adesso parto dall'architettonico, visto che l'esterno è quello che serve maggiormente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×