Vai al contenuto
Zodiac

Problema con Meshsmooth

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Ciao a tutti.

 

Ho un vecchio modello di auto, vecchio sia per gli anni, risalente al 2010, sia per il modello, una Chevrolet Confederate del 1932. Ora, sto realizzando alcune cose, e vorrei utilizzare questo modello, ma vorrei anche  renderlo un attimino migliore, aumentando i poligoni ed aggiungendo qualche dettaglio dove serve, e credo che in questo caso 3ds Max possa essermi di aiuto più di ogni altro programma (di solito uso C4D). Ad ogni modo, non sono un fuoriclasse con 3ds Max, ma lo so usare, però non utilizzandolo troppo spesso, alcune cose le dimentico completamente, ed è qui che sorge il mio problema.

 

Qui il modello in questione. Dubito ci sia molto da aggiungere.

 

JPS82K1.jpg

 

Anche in questo caso, basta dare un'occhiata alla schermata, per capire cosa ho fatto. Ho selezionato il parafango attraverso Editable Mesh > Element e poi ho applicato il modificatore Meshsmooth, deselezionando applica a tutta la mesh, perché come risultato, ottenevo il modello completamente deformato.

 

5eZQNBz.jpg

 

Ora, per quel che interessa a me, questo è un buon risultato: selezionare ogni elemento separatamente ed applicare il modificatore. Tuttavia, qui sorge il mio problema: se torno a Editable Mesh per selezionare le altre parti del modello per applicare il modificatore, questo scompare dal parafango o da qualunque altra parte lo abbia applicato. Perché?

 

fswD5Kc.jpg

 

Io ho trovato un modo, e cioè utilizzare Sketchup - che per queste cose trovo essere utilissimo e rapidissimo, dato che sembra di usare Photoshop, con i suoi taglia, incolla, raggruppa - per fare letteralmente a pezzi il modello ed unire ogni elemento in un gruppo, come ad esempio parafango anteriore destro, parafango anteriore sinistro e così via per poi reimportare il tutto su Max, visto che Max, appunto, poi legge ogni gruppo separatamente dall'altro e quindi, il modificatore può essere applicato molto velocemente. Tuttavia, per quanto il modello possa sembrare semplice, è un lavoraccio, e parliamo sempre di un centinaio di elementi, dato che sono compresi anche motore, interni, ruote e così via.

 

Quindi, ecco il mio problema, e chiedo a voi, sicuramente più esperti di me, se posso applicare il modificatore elemento per elemento senza perdere ogni volta il lavoro già fatto.

 

Grazie.

 

 

P.S.: non si capirà un granché, ma questo è il modello importato da Sketchup. Sono in tutto 129 parti.

 

Fe7woOc.jpg


Modificato da Zodiac

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

per applicare il modificatore ad elementi separati devi fare un detach di quel elemento come oggetto singolo. 

li puoi applicare il modificatore singolarmente.

Diciamo però che il problema è che il modello non è pensato al 100% per lavorare con meshsmooth o altri modificatori di suddivisione.

Bisognerebbe lavorarci sopra sulle parti che daranno problemi quando ci metti i modificatori.

un espediente veloce potrebbe essere quello di mettere prima un modificatore Quadify Mesh e poi provare con il mesh o turbosmooth

 


Modificato da Marcello Pattarin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, Marcello, e grazie per la risposta.

 

Sì, che il modello non sia pensato per lavorare con Meshsmooth lo credo anche io, ed infatti, ci dovrò lavorare ancora dopo aver applicato il modificatore.

 

Comunque sia, vero, il Detach, lo avevo completamente scordato, ma ora che me lo hai ricordato, mi ha aperto ad un mondo di soluzioni. Oh, a proposito, sebbene il metodo si suddivisione NURMS sia decisamente superiore a Classic e Quad Output, con questo modello, purtroppo, credo di doverlo evitare nella maggior parte dei casi, visto che arrotonda troppo i bordi dei singoli elementi, mentre Quad li lascia quasi intatti. Tuttavia, anche Quad non è esente dal darmi problemi, ed infatti, e anche qui la colpa è mia, non ricordo (o forse non si può direttamente?), come rendere più tondeggianti i bordi, dato che il parafango, qualunque siano le impostazioni che scelgo, resta sempre molto spigoloso.

 

Quadify Mesh, che invece non conoscevo affatto, almeno in questo caso non mi è stato molto utile, purtroppo.

 

Vabbé, se magari vuoi fare qualche prova a tempo perso, ti lascio qui il modello qui: https://mega.nz/#!CYlBDLTR!QLiTPuj_m4LPNNxyqeIMchL1lacwIaXzwkH9LE01o-o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Zodiac ha scritto:

Ciao, Marcello, e grazie per la risposta.

 

Sì, che il modello non sia pensato per lavorare con Meshsmooth lo credo anche io, ed infatti, ci dovrò lavorare ancora dopo aver applicato il modificatore.

 

Comunque sia, vero, il Detach, lo avevo completamente scordato, ma ora che me lo hai ricordato, mi ha aperto ad un mondo di soluzioni. Oh, a proposito, sebbene il metodo si suddivisione NURMS sia decisamente superiore a Classic e Quad Output, con questo modello, purtroppo, credo di doverlo evitare nella maggior parte dei casi, visto che arrotonda troppo i bordi dei singoli elementi, mentre Quad li lascia quasi intatti. Tuttavia, anche Quad non è esente dal darmi problemi, ed infatti, e anche qui la colpa è mia, non ricordo (o forse non si può direttamente?), come rendere più tondeggianti i bordi, dato che il parafango, qualunque siano le impostazioni che scelgo, resta sempre molto spigoloso.

 

Quadify Mesh, che invece non conoscevo affatto, almeno in questo caso non mi è stato molto utile, purtroppo.

 

Vabbé, se magari vuoi fare qualche prova a tempo perso, ti lascio qui il modello qui: https://mega.nz/#!CYlBDLTR!QLiTPuj_m4LPNNxyqeIMchL1lacwIaXzwkH9LE01o-o

purtroppo tempo di fare prove non ne ho. ma direi di usare turbosmooth e non meshsmooth visto che è quello più utilizzato oggi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oddio, Turbosmooth? A me non è mai piaciuto molto, non ti dà molto da scegliere, ed in più, lo trovo un po' troppo grossolano nei risultati. Sarebbe bellissimo avere una sorta di ProOptimizer ma al contrario.

 

Comunque, grazie per il supporto, magari continuerò a cercare altrove.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Zodiac ha scritto:

Oddio, Turbosmooth? A me non è mai piaciuto molto, non ti dà molto da scegliere, ed in più, lo trovo un po' troppo grossolano nei risultati. Sarebbe bellissimo avere una sorta di ProOptimizer ma al contrario.

 

Comunque, grazie per il supporto, magari continuerò a cercare altrove.

ho suggerito Turbosmooth perchè tra i venditori di modelli è quello che va per la maggiore, più semplice più immediato ed è uno standard perché appunto non puoi variare tante opzioni. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

CIao,

oltre a quanto suggerito da Marcello Pattarin,per suddividere le varie parti del modello senza il detach, puoi inserire i singoli elementi in diversi Smoothing Group ed attivare la spunta Smoothing Group nella sezione Surface Parameter dei modificatori Turbo/MeshSmooth.

 

Per quanto riguarda la topologia non adatta alla suddivisione oltre al Quadify Mesh, puoi provare a convertire il modello in EditPoly e nella RibbonBar, nella tab Modeling trovi una voce Geometry(All), aprendo il menu a discesa trovi il comando Quadrify All che tenta ( dove possibile) di convertire i triangoli in quad; sul tuo modello potrebbe dar buoni risultati vedendo le immagini.

 

Se non ti è chiaro qualcosa fammi sapere che provo ad essere più specifico.

 

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, SharkManBlu, e grazie anche a te per il supporto.

 

Ho fatto come mi hai detto, ed ho ottenuto qualche buon risultato, giusto un poco migliore di quelli ottenuti ieri, ma essendo, appunto, migliori, va benissimo così. Tuttavia, come ho già detto, qualche problema sorge al momento di applicare il modificatore Meshsmooth (NURMS), in quanto mi frega i bordi dei vari elementi, sebbene offra curve più dolci rispetto a Quad Output, che invece, migliora leggermente le curve, sì, ma mi restituisce bordi comunque troppo poco rifiniti. Tuttavia, a differenza di NURMS, i vari elementi continuano a combaciare quasi alla perfezione, ma non riesco in nessun modo a limare le curve, che trovo ancora troppo dure, e mi piacerebbe veramente utilizzare i risultati di Quad Output ed ottenere anche bordi più dolci.

 

Nessun consiglio per questo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

non ho ben capito cosa intendi con il tuo ultimo messaggio, prova a mettere qualche screen di un dettaglio dove trovi problemi cosi magari riesco a darti una mano.

 

Comunque anche io ti consiglio di utilizzare turbosmooth per la suddivisione, se non ti da il risultato sperato vuol dire che c'è qualche problema nella mesh di partenza e darebbe lo stesso problema anche con meshsmooth, indifferentemente dal metodo utilizzato.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Il 5/9/2018 at 10:58 , SharkManBlu ha scritto:

Ciao,

non ho ben capito cosa intendi con il tuo ultimo messaggio, prova a mettere qualche screen di un dettaglio dove trovi problemi cosi magari riesco a darti una mano.

 

Comunque anche io ti consiglio di utilizzare turbosmooth per la suddivisione, se non ti da il risultato sperato vuol dire che c'è qualche problema nella mesh di partenza e darebbe lo stesso problema anche con meshsmooth, indifferentemente dal metodo utilizzato.

 

 

 

Scusa il ritardo, ma ero inguaiato col lavoro, e solo ora riesco a mettermi al pc per cose mie. Comunque, intendo questo:

 

Modello normale, senza modificatori od altro.

0Hrligu.jpg

 

Qui con modificatore Meshsmooth e, come puoi vedere, metodo di suddivisione Quad Output. Le aree evidenziate mostrano come sebbene addolcisca l'elemento selezionato e mi restituisca le aree prossime agli altri elementi senza alcuna distorsione, i bordi restano purtroppo troppo rozzi.

 

MXYU2Hf.jpg

 

Qui, invece, il metodo di suddivisione è NURMS. Come puoi  ben vedere, restituisce delle forme molto delicate, praticamente perfette, ma le geometrie vicine vengono piuttosto danneggiate (te ne accorgi osservando i vari colori dei diversi elementi).

 

vTEl47u.jpg

 

Ora, fosse solo una macchina, selezionerei NURMS su tutto e poi rielaborerei il modello, ma devo lavorare su tante macchine, circa trenta, e forse devo aggiungerne altre, quindi, se riesco a fare più lavoro possibile durante questo processo e meno dopo, è meglio, e per quel che serve a me, i risultati di Quad Output vanno benissimo, ma come detto, i bordi delle geometrie sono troppo rozzi, e non so come addolcirli senza usare NURMS. Ho provato a rilassare l'elemento, ed i bordi effettivamente si ammorbidiscono, ma di contro, la geometria di deforma, e quindi siamo punto e a capo.

 

Scusa se la volta precedente sono stato poco chiaro. Spero di esserlo stato almeno ora.


Modificato da Zodiac

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cia!

Non c'è bisogno che ti scusi di nulla, siamo qua per parlare ed aiutarci ;)

 

Purtroppo non hai grandi possibilità per risolvere la questione, la più veloce è sicuramente applicare a tutte le geometrie lo stesso modificatore, MeshSmooth, Turbosmooth o quel che preferisci.. altrimenti avrai sempre delle discrepanze tra due elementi vicini.. le zone che tu definisci danneggiate in verità sono perfettamente in linea col funzionamento del modificatore in base alla topologia che si ritrova; con il Quad Output si nota di meno perché tende a mantenere i bordi più "definiti" ( passatemi il termine grossolano, ma è quello che ho notato facendo delle prove e non saprei come altro spiegarmi) in base al valore di Strength che utilizzi, aumentandolo, infatti, riscontri problemi simili al metodo Nurms.

 

Detto questo, l'unica alternativa è rivedere la topologia delle zone di "contatto" in funzione del risultato che devi ottenere..

 

Se fossi in te applicherei  a tutto lo stesso modificatore e via...magari ti ritrovi "qualche" poligono in più, ma hai meno sbattimento! 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×