Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Ciao. Si denota un gran lavoro di dettaglio. Oggettistica e composizione immagino abbiano portato via un sacco di tempo. Occhio che si notano molto le incongruenze delle travi e le giunzioni della copertura. Il lavoro potrebbe essere migliore se l'illuminazione non fosse troppa e "troppo dappertutto", il che ammazza il contrasto e di conseguenza appiattisce la profondità ed il realismo dei colori. Abbiamo qui sul forum @LucaRosty. Ti consiglierei di leggere quanto ha seminato in giro nei vari post dedicati al lighting e, indipendentemente dal render engine che adoperi, curare un po' più questo dettaglio. Come ho già detto la scena merita una seconda possibilità. Dacci dentro!


ISTRUTTORE BIM REVIT

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @ferruccio della schiava, ti ringrazio molto per il commento. Concordo su tutto quello che mi hai appuntato. Aggiungo però che per fortuna o sfortuna non è tutta "farina del mio sacco" o meglio, il modello di base è un modello davvero importante realizzato con Archicad, non da me ma dal progettista direttamente, e appunto come hai denotato tu nell'intersezione tra parete perimetrale e copertura, specie nelle intersezioni delle travi è un po' un disastro. Per questioni di tempistiche, sbagliando, ho optato per mantenere la shell esterna e concentrarmi, come hai potuto appurare anche tu sull'interno (che ha portato via davvero molto tempo, sia in fase di modellazione che composizione).
Per quanto riguarda il discorso illuminzione, lo capisco, è corretto, è un'immagine buona ma che reputo ancora immatura sia nella modellazione, anche se discreta, sia nello studio delle luci, troppo smarmellate, annullano la profondità. La cosa che salvo maggiormente sono un paio di tagli fotografici che a discapito delle mie abitudini ho dovuto realizzare con obiettivi ampi che spesso cerco di evitare per gusto personale. Ultima nota a margine che va a spiegare la scelta di Corona. Il modello, tutta sta roba enorme da tonnellate di giga e poligoni, è realizzato in modo il più oculato possibile come numero di poligoni, ho infatti modelli semi low poly (per quanto possibile ovviamente) cui sono applicati turbosmooth ecc....e nelle illusioni iniziali, mai realizzate si sarebbe voluta fare una animazione. La mia idea sarebbe stata quella di muovermi con datasmith su unreal, salvo poi, per motivi di budget, e lo ammetto anche di mia inesperienza tecnica (non avrei voluto dare un servizio scadente, o al di sotto delle viste statiche) declinato. Arrivo così a Corona, io utilizzo per gusto o passione, ancora non mi è chiaro Vray Gpu prevalentemente, mi piace la sua interattività, vray next (al tempo adv) mi crea alcune difficoltà in più a sentirmi a mio agio nelle illuminazioni, devo sempre lottare un po' non so spiegarlo, non è una questione di settings proprio una questione di gusto e resa delle immagini. Corona mi dava la possibilità di aver più Gb di Ram rispetto alla Vram a disposizione e aver una super interattività.
Sul lavorarci, se come dici la base è buona, se trovo la voglia e la passione mi metto volentieri appena ho tempo, non mi piace mai ritoccare lavori passati, mediamente salvo casi di studi personali, reputo più corretto metter a portfolio (o pubblicare) lavori reali, mi sembra più coerente

Ti ringrazio davvero molto, scusa il pappardello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, molto bello ma ci sono alcune cose che mi saltano all'occhio:

- il legno, ce ne sono di rossicci, di più "marroni", di più chiari (non troppo distinti, non troppo uguali, come mettere una camicia rossa con una cravatta rossa ma non dello stesso rosso...)

- i travi sopra il timpano di vetro della finestrona, volano o poggiano sul serramento? 😛

- la muratura in pietra dell'esterno ricorda le costruzioni di Cervinia (anni 60... e fortunatamente sono stati tutti fustigati quelli che proponevano quel tipo di muratura), oltre al fatto che l'hai messa anche in verticale sopra il timpano...

- nella foto del letto c'è un armadio alto che ha un bordo sottilissimo di legno o sbaglio?

- sempre in camera lo stambecco cos'è fatto in panno? vedo i quadratini rossi, ma sembra tutto slavato e un po' piccino

- non sono fan dell'angolo della cucina a vista, poi di quel bianco che non trova altri arredi di quel tipo in quella stanza da richiamare quel materiale

- c'è un buco nel rivestimento sopra lo slittino

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colpo d'occhio e composizione molto belli, qualche dettaglio migliorabile ma quando ci sono molti oggetti qualcosa sfugge sempre . Ti consiglio di prendere nota delle utili osservazioni fatte dagli altri utenti e rimettere mano alla scena , perchè secondo me è un progetto che merita molto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti @ferruccio della schiava @emilierollandin @Pix. Grazie mille per i commenti. Rispondendo super fast a @emilierollandin, le hai beccate tutte proprio, comunque si sono cose sistemabili facendo due cose:
1) ridurre il modello al singolo piano (è una complesso di case con anche esterno, enorme, credo che in qualche punto per volermi male ci siano pure le cose per l'impianto idraulico, poco gestibile, molto più comodo per un  progettista che un 3d artist) 

2) rimodellarlo con più attenzione rispetto a quella utilizzata dal progettista in archicad, facendolo nativo su max. Per @ferruccio della schiava, vedo che sei un istruttore bim di revit, provo anche se è della concorrenza a farti una domanda e vedere se mi sai aiutare, anche per lavori futuri. Io qui ho utilizzato un modello di archicad che mi sono fatto esportare in Dwg per poi metterlo in max. La mi perplessità sta però nella difficoltà che ogni parte, nella precisione quelle di aggancio tra parete e tetto sono element a se, non si riesce a lavorarci molto. Credo io, visto che era il primo lavoro che il progettista realizzava così che sia un limite di modellazione più che la normale e corretta esecuzione, concordi?

 

Se avete voglia di seguirmi, come ho detto prima non sono un fa n dei remake, possiamo fare un wip, magari nel periodo di natale e vediamo, se con più calma ne tiriamo fuori di meglio. Sono aperto a ogni consiglio.

 

Grazie 

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   1 member

×
×
  • Create New...