Jump to content
bn-top

Digital Project Example


teokite
 Share

Recommended Posts

tempo fa avevo aperto una discussione per cercare nel forum qualche utilizzatore di catia o digital project

Ora sono circa 2 settimane che ci smanetto un pò e vi mostro alcune pics per illustrare le potenzialità in fatto di modellazione parametrica del software.

Ho creato un piano curvo in cui ho inserito una strada con curva a 90°. Questa lo estrusa con uno sweep con tanto di cordolo smussato sui bordi.

Nelle immagini ho inserito 3 variazioni sul tema, cambiando semplicemte le coordinate dei punti della spline che definisce il piano verde. In automatico e in 1 secondo il software aggiorna tutto il resto conformando le geometrie.

In basso a destra ho eseguito un render in max inportando la geometria in formato stl.

ciao

chiaramente il tread è aperto a coloro che sono interessati all'aspetto puramente geometrico/modelloso del software... ;) non datemi consigli tipo usare il displace di mr per simulare meglio l'erba :P

post-300-1130169681_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

bn-top
tempo fa avevo aperto una discussione per cercare nel forum qualche utilizzatore di catia o digital project

Ora sono circa 2 settimane che ci smanetto un pò e vi mostro alcune pics per illustrare le potenzialità in fatto di modellazione parametrica del software.

Ho creato un piano curvo in cui ho inserito una strada con curva a 90°. Questa lo estrusa con uno sweep con tanto di cordolo smussato sui bordi.

Nelle immagini ho inserito 3 variazioni sul tema, cambiando semplicemte le coordinate dei punti della spline che definisce il piano verde. In automatico e in 1 secondo il software aggiorna tutto il resto conformando le geometrie.

In basso a destra ho eseguito un render in max inportando la geometria in formato stl.

ciao

chiaramente il tread è aperto a coloro che sono interessati all'aspetto puramente geometrico/modelloso  del software... ;) non datemi consigli tipo usare il displace di mr per simulare meglio l'erba  :P

Mi sembra di capire che si comporta come l'history di maya o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra di capire che si comporta come l'history di maya o sbaglio?

non uso maya ma non credo si tratti prorpio di un history.

Non c'è una logica tipo creazione oggetto -trasformazione-e così via.

Ma le parti sono organizzate in categorie, ci sono le superfici, lo sketch 2d, i solidi.

In pratica si parte dal 2d, si crea la geometria 3d con le superfici usando i comandi classici della modellazione nurbs. Si crea un solido partendo della superficie.

Modificando il 2d si modifica automaticamente sia la superficie e sia il solido, modificando la superficie si aggiorna pure il solido...più o meno funziona così.

Link to comment
Share on other sites

E' un po' che seguo lo sviluppo del software di Gehry.

Sapresti dirmi i costi? Sono all'incirca quelli di CATIA?

Credo che sia un software molto interessante per l'ingegnerizzazione di architetture complesse.

Mi chiedo se sia agevole nella fase di ideazione.

Aspetto altri topic.

Link to comment
Share on other sites

E' un po' che seguo lo sviluppo del software di Gehry.

Sapresti dirmi i costi? Sono all'incirca quelli di CATIA?

Credo che sia un software molto interessante per l'ingegnerizzazione di architetture complesse.

Mi chiedo se sia agevole nella fase di ideazione.

Aspetto altri topic.

il costo del pacchetto base è all'incirca di 20.000 €, loro poi ti propongono un sacco di moduli aggiuntivi, alcuni molto onerosi, ma per ora non abbiamo deciso di acquistarli.

Rispetto a catia, credo che sia molto simile nell'architettura di base del programma, ma manca appunto di moduli per il disegno meccanico che non servono nella progettazione architettonica.

Che sia agevole nella fase di ideazione non saprei cosa dirti. Nel senso che se si vuole creare un modello parametrico gestito da variabili esterne in ogni sua parte, diventa molto laborioso e bisogna capire se sia realmente utile farlo. Per cose relativamente semplici che non necessitano di precisione assoluta può sempre valer la pena di usare software tradizionali come max.

La cosa che però reputo estremamente interessante è che si creano geometrie reali e non ottimizzate. Quindi ogni punto, ogni curva di intersezione è realmente corretta.

Ulteriori vantaggi per ora non li ho ancora valutati, devo ancora macinarci su parecchio.

ti aggiornerò in futuro

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • 11 months later...

Sarei interessato a saperne di più su questo programma, il problema è che sono uno studente e non ho tutti quei soldi per comprarmi la licenza.

Non è possibile avere una licenza studente o qualcosa di simile?

Mi pare che questo programma sia piuttosto "di nicchia" e tra DP e Revit il secondo sia più semplice da avere e da imparare; il fatto è che DP a quanto ho capito dovrebbe avere grosse potenzialità a partire dall'organizzazione del progetto (project management) fino alla verifica strutturale, e non so se lo stesso valga per Revit.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...