Vai al contenuto
Andrea Marchetto

problema con il cliente - rendering realistico

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

per un cliente ho realizzato una scena di un bagno. Il cliente in questione ha sollevato dubbi in merito al fatto che il mio lavoro non sembra molto fotorealistico ( ovvero si nota subito che è un render ) senza riuscire a darmi una spiegazione tecnica troppo convincente. Ha preferito inviarmi un'immagine che considera il livello da raggiungere perchè l'utente "medio" possa considerarla una foto.

 

Vorrei provare a rimane super partes per un attimo e chiedere a voi un parere su quale delle due immagini è più convincente ed, ovviamente, il perchè.

Avete voglia di aiutarmi? Non mi piace peccare di modestia e preferisco lasciare sempre del dubbio sul mio operato.

 

Andrea

Bathroom.jpg

Realistic Render.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, per il problema con il tuo cliente dipende sempre da cosa gli hai proposto al momento del preventivo. Se gli hai fatto vedere dei render strafighi fatti magari in un paio di settimane di prove e test e gli hai poi inviato quello effettivo ha ragione a lamentarsi. Bisogna essere chiari con il cliente sul livello del render rapportato con il preventivo.

Dopo questa premessa ti direi che il tuo render pecca molto a livello di shader poco dettagliati (pavimenti e mobili sembrano basilari, l'acqua non la commento perché visto che è così in vista o la fai bene o nemmeno metterla). Il tappeto salta subito all'occhio...

Diciamo che potresti curare di più il tutto ma, ripeto, è inutile farlo se il cliente vuole pagare per avere una "qualità media"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non che il render sotto sia una favola, ha alcuni elementi realistici ma niente di mistico.. comunque si, capisco il tuo cliente.. modelli molto semplici e "squadrati" (dagli un po di bevel agli angoli duri o otterrai sempre questo effetto) e la vasca così com'è contribuisce in modo opposto alla vasca mostrata del cliente, ovvero "toglie" realismo invece di darlo.

Non è male ma va definita meglio e secondo me qua siamo di fronte all'ennesimo caso (dico ennesimo perché praticamente tutte le persone a cui insegno fanno questo errore) di usare blinn o ward su tutto.. o comunque di non mettere specular su materiali ruvidi (e a volte anche lucidi) perché senò "non è realistico". Non vedo riflessioni se non nello specchio e un poco nella finestra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condivido tutto quello scritto sopra ma devo aggiungere che, personalmente, ho avuto clienti che pur di pagare meno di quanto pattuito all'inizio si sono lamentati delle virgole.
Comunque, oltre ai suggerimenti sopra dati prova a fare rendering di dettagli, viste diverse, ecc..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condivido tutto, soprattutto il fatto degli shader e degli spigoli, in più secondo me la scena è molto, troppo illuminata, io avrei provato un cielo overcast e dato risalto all'illuminazione artificiale, nascondeva un po' di magagne e il complesso veniva un po' più " accogliente", ma non so se questo aspetto ti sia stato imposto o meno. Inoltre, attenzione alla luce sulla vasca, se filtra dall'acqua crea per forza delle caustiche a terra, se non ci sono, se nota subito......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La base di partenza è buona, puoi solo migliorare!
Dedicandoti ad ogni singolo elemneto e shader vedrai che ti stupirai del cambiamento del tuo lavoro, seguendo anche i consigli che ti sono stati dati.


Se c'è una cosa che mi annebbia la vista è quando inviano i lavori di altri professionisti come metro di misura, anche perchè statisticamente sono quelli che mercanteggiano sempre sul prezzo e poi pretendono sempre la luna.
Come ti è stato fatto notare, dipende da come e  cosa è stato concordato.

 

Buon lavoro.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, Magog ha scritto:

Se c'è una cosa che mi annebbia la vista è quando inviano i lavori di altri professionisti come metro di misura, anche perchè statisticamente sono quelli che mercanteggiano sempre sul prezzo e poi pretendono sempre la luna.

Straquoto, a me invece capita spesso che portino lavori di tecnici (che peraltro ci lavorano settimane) fatti alla pene di segugio, spesso con Autocad, senza un minimo di realismo,  e il dialogo tra me e il mio titolare di solito è:

 

Lui: guarda cosa fanno gli altri

IO: possiamo fare molto molto meglio, quanto tempo ho per farlo?

Lui: fra due ore ho appuntamento con il cliente

 

FINE DELLA STORIA TRISTE :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:lol::lol::lol::lol::lol:
Guarda, si potrebbero scrivere libri su quel che combina la committenza!!!

Andrea, so che è frustrante, ma serve a crescere e a migliorare!
Aspettiamo nuovi up!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un po' di cambio luci, un po' di grana e di sfocatura, un po' di purple fringing che non guasta mai.

Vedi se al committente questa versione convince di più.

jpnpaukm.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, quello che ho notato guardando la tua immagine è una certa uniformità dei materiali. Si nota specialmente nelle riflessioni, poche e "spente". Anche gli specchi non "brillano di luce" sembrano quasi dei quadri. 

Anche l'illuminazione la trovo uniforme, mi aspetterei qualche "bruciatura" vicino la finestra...

Ultimo consiglio, se vuoi che il render risulti puiù realistico aggiungi tutti quelle imperfezioni che i fotografi cercano di eliminare...

 

PS: anche l'esterno è uniforme all'interno..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quello che fa la differenza è il marmo riflettente nelle pareti e il pavimento,mentre il tuo parquet per sua natura non riflette,è il marmo che ha abbagliato il tuo cliente,ti sei fatto dare un anticipo?sempre farsi dare un anticipo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PROVA.jpg.faefb1f2ec3ac2cc91e7b56862c6e8c3.jpgE allora giochiamo un po' con photoshop!!!!:lol::lol::lol:

Un po' di high pass per vivacizzare le texture 

correzione selettiva luminosità e saturazione

E qualche colpo di luce quà e là al volo.

Ma questa versione tende più all'artistico che al realistico....;)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

io invece ti voglio fare una domanda sulla quale forse può aprire un altro discorso....

 

Dopo che ti ha sollevato le critiche per un lavoro che secondo lui non era "realistico" o "in linea alla sua idea" ti ha chiesto uno sconto sul preventivo o ti ha detto che non ti avrebbe pagato una certa parte?

 

Tralasciando le immagini forse il tuo cliente non vuole pagarti quanto avete pattuito e sta cercando un modo/un punto/ un appiglio per farti sentire in colpa di qualcosa e pagarti meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

entrambe le immagini sembrano render. se la tua è la prima per migliorare io vedrei di lavorare su luce e inquadratura e poi di post di conseguenza.. ma non è malvagia se è la seconda sugli shader che sono un pò grezzi

per me..

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Andrea,

a mio parere, dipende molto, come si diceva in un'altro intervento, dalla committenza. Premetto, che a mio modo di vedere, per rappresentare uno spazio, in modo più o meno realistico, i render a cui fai riferimento possono essere sufficienti. La verità è che il rendering "Sufficiente" oggi non ha più mercato, devi ergerti se vuoi fare la differenza, e non è il caso dei render che proponi.(Senza offesa, un pochino piatti per usare un eufemismo).

La verità è che oggi chiunque riesce a proporti un'immagine fissa con resa convincente, a loro basta curare dopotutto una sola scena, e riutilizzarla sempre con gli stessi settaggi, tecnica questa statica e con scarsi margini di miglioramento. Oggi il render esiste solo per la committenza che vuole la qualità TOP, gli altri non li chiamo neanche render. 

 

32349551_202710900526782_1323632878231224320_n.jpg

32381043_202711230526749_3685257101619232768_n.jpg

32423075_202711343860071_993117264855171072_o.jpg

32425920_202712073859998_15803950640922624_o.jpg

32464445_202711163860089_3161776952755355648_n.jpg

32480397_202711623860043_9211601966742896640_n.jpg

32482854_202711797193359_8841655173450301440_n.jpg

32651635_202711073860098_4334858935065378816_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah... secondo me è vero che ormai lo standard è altissimo, è anche vero che quasi sempre pur di avere uno sconto in Italia si ha la brutta abitudine di criticare anche l'incriticabile. Detto questo secondo ci sono due vie per impressionare un committente, la prima segue la tecnica perfetta e la cura maniacale del dettaglio, al fine di raggiungere una resa fotorealistica di alto livello, la seconda è quella di concentrarsi sul lato artistico proponendo immagini suggestive anche se non prefette dal punto di vista degli shader e della resa fotografica. A mio parere la prima si raggiunge solo attraverso il programma di modellazione e l'engine di render, mentre la seconda è molto più semplice da ottenere in postproduzione, ognuno di noi ha uno stile diverso e u occhio diverso per le immagini, se al tuo cliente hai mostrato i tuoi lavori precedenti e gli sono piaciuti, è solo questione di "pulire" un pochino questo in post, dargli un look accattivante e al limite fare le piccole correzioni come ti ha mostrato Philix. Se voleva una resa fotorealistica molto al di sopra di quello che gli proponi probabilmente non ha nemmeno guardato i tuoi lavori ma ha solo ascoltato il prezzo.... ah, non vorrei essere frainteso, non che i tuoi lavori non siano di buon livello, ma forse è il tuo "stile" che non è in linea con quello che il tuo cliente si immaginava, perchè come detto, nemmeno ha guardato le tue referenze. A me quest'ultimo che hai fatto sembra perfettamente coerente con gli altri che hai nel portfolio relativamente a modellazione e shader, forse ti è uscito un po' piatto ma in post diventa come e meglio degli altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi, intanto vi ringrazio per essere accorsi numerosi. Ad onor del vero so di non essermi prodigato granchè su questa scena e le obiezioni da voi sollevate le condivido in buona parte ma, come alcuni di voi han fatto notare, il prezzo è ciò che comanda la qualità finale... Detto ciò ( che probabilmente dove stare sopra come premessa ) ho voluto un parere esterno perchè onestamente non ho mai ricevuto lamentele di questo tipo ( beh piccole cose da aggiustare etc etc ovviamente sono all'ordine del giorno ma neache le considero lamentele ) ed ho voluto fermarmi un attimo perchè ha suonato come un ceffone in faccia, considerato il render "targhet" che mi è stato inviato dove difetti ne vedo più d'uno...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono 2 immagini non paragonabili, il bagno da te proposto non ha pareti lucide e lo stile è diverso, tuo è molto lineare, giusto una cornice tra parete e soffitto, anche la mobilia è molto più moderna. 

Secondo me il committente ha preso un abbaglio, prova a fargli notare la differenza. Se poi fosse un problema di stile e materiali allora non so che dire, nel senso che non so gli accordi che avete preso, ti ha lasciato carta bianca? Ha dato indicazioni precise su stile e arredi? Avete fatto un accordo scritto?

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, Andrea Marchetto ha scritto:

 considerato il render "targhet" che mi è stato inviato dove difetti ne vedo più d'uno...

 

 

Appunto..... come già detto prima, stai lavorando per uno che non sa nemmeno di cosa stiamo parlando, secondo me ti vuole solo scucire il prezzo..... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ziosavo78 ha scritto:

Sono 2 immagini non paragonabili, il bagno da te proposto non ha pareti lucide e lo stile è diverso, tuo è molto lineare, giusto una cornice tra parete e soffitto, anche la mobilia è molto più moderna. 

Secondo me il committente ha preso un abbaglio, prova a fargli notare la differenza. Se poi fosse un problema di stile e materiali allora non so che dire, nel senso che non so gli accordi che avete preso, ti ha lasciato carta bianca? Ha dato indicazioni precise su stile e arredi? Avete fatto un accordo scritto?

Ciao

Luca

Vero, ho provato a spiegargli le differenze, vedremo cosa replicherà.. Probabilmente è abituato a marmi e luccichii. Mi sembra che questa vicenda sia l'esempio più lampante di come i clienti dovrebbero essere "educati". Mi auguro solo che quello in questione non abbia un ego tale da farlo sentire il paladino del fotorealismo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, kap ha scritto:

 

Appunto..... come già detto prima, stai lavorando per uno che non sa nemmeno di cosa stiamo parlando, secondo me ti vuole solo scucire il prezzo..... 

Stiamo a vedere cosa mi risponderà

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
3 ore fa, kap ha scritto:

 

Appunto..... come già detto prima, stai lavorando per uno che non sa nemmeno di cosa stiamo parlando, secondo me ti vuole solo scucire il prezzo..... 

È quello che sospetto pure io da 6 messaggi precedenti.

 

Spesso quello che vediamo noi è oro per i nostri clienti, se il tuo cliente è un professionista del settore è un conto, ma se non lo è allora è facile da intuire che vuole abbassarti il prezzo quindi è un problema di prezzo e non di lavoro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A questo punto lo farei parlare con Lucarosty, così gli spiega bene il "fotorealismo" e si mette l'anima in pace! :devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, MatEvil ha scritto:

Spesso quello che vediamo noi è oro per i nostri clienti, se il tuo cliente è un professionista del settore è un conto, ma se non lo è allora è facile da intuire che vuole abbassarti il prezzo quindi è un problema di prezzo e non di lavoro.

 

Concordo con sopra, il committente non si vergogna mai a chiede degli sconti spingendo su eventuali piccoli difetti del lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×