Vai al contenuto
Akira93

Creazione pavimentazione esterna con un motivo geometrico

Recommended Posts

Salve a tutti, ho modellato il solaio esterno di un mio progetto e volevo cambiare rifinitura, caricando una famiglia di piastrelle che ho trovato sul web. 

 

Sono consapevole che per modificare una famiglia, devo andare a modifica tipo -> modifica struttura -> inserire lo strato, con materiale e spessore.

 

Tuttavia mi chiedo qual'è la metodologia precisa per inserire quella determinata famiglia di piastrelle sul solaio e che siano disposte in maniera sfalsata come voglio io? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, i pavimenti non sono famiglie caricabili di per se, sarebbe utile sapere qualche informazione in più sulla famiglia che hai scaricato. Si tratta di un file .rfa o .rvt? Puoi mettere qualche immagine o caricare direttamente il file?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Daniele Marelli ha scritto:

Ciao, i pavimenti non sono famiglie caricabili di per se, sarebbe utile sapere qualche informazione in più sulla famiglia che hai scaricato. Si tratta di un file .rfa o .rvt? Puoi mettere qualche immagine o caricare direttamente il file?

ho trovato questo https://bimobject.com/it/ferrari-bk/product/sasslong

 

è disponibile sia rfa sia rvt, purtroppo andando a scaricare l'ultima e aggiornando il modello non visualizzava nulla sullo schermo completamente bianco. 

 

Rfa è una singola mattonella che importata risulta come modello generico nel mio progetto. E per applicarne tante dovrei fare un lungo copia e incolla in maniera manuale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato a dare un'occhiata alla famiglia. Il file .rfa è effettivamente un'unica piastrella come modello generico, nella quale è presente sia una geometria nativa di revit (un semplice parallelepipedo) che altra geometria importata che va ad appesantire il file. L'altro file è un template, .rte, e sinceramente non capisco perchè il produttore lo fornisca. Se provi a creare un pavimento nel file .rte uno dei due tipi disponibili è "Ferrari BK - Sasslong® - paving system", formato da un solo strato con il giusto materiale associato (le texture del materiale vengono fornite a parte, che apparirebbe altrimenti grigio, piatto e come un'unica lastra). 

A questo punto tutto dipende dal tuo obiettivo. Ti sconsiglio di usare la piastrella singola e copiarla, a meno che il tuo obiettivo non sia avere l'esatta disposizione e conteggio di tutte le piastrelle. Potresti comunque creare un "modulo" di piastrelle e ripeterlo sulla superficie. 

Se il tuo scopo è fare un render, usa il pavimento creato nel file .rte e copialo nel tuo file. Poi sistemi gli strati nel tuo pavimento con i materiali giusti delle piastrelle. Usa le texture fornite dal produttore per completare il materiale (manca la mappa bump, dovresti crearle te in photoshop o simile se vuoi un maggiore realismo nella fuga delle piastrelle). 

Se invece quello che ti interessa sono viste di pianta o 3D non realistici, puoi creare un retino di modello con la disposizione delle piastrelle e assegnarlo come "Motivo superficie" al materiale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Daniele Marelli ha scritto:

Ho provato a dare un'occhiata alla famiglia. Il file .rfa è effettivamente un'unica piastrella come modello generico, nella quale è presente sia una geometria nativa di revit (un semplice parallelepipedo) che altra geometria importata che va ad appesantire il file. L'altro file è un template, .rte, e sinceramente non capisco perchè il produttore lo fornisca. Se provi a creare un pavimento nel file .rte uno dei due tipi disponibili è "Ferrari BK - Sasslong® - paving system", formato da un solo strato con il giusto materiale associato (le texture del materiale vengono fornite a parte, che apparirebbe altrimenti grigio, piatto e come un'unica lastra). 

A questo punto tutto dipende dal tuo obiettivo. Ti sconsiglio di usare la piastrella singola e copiarla, a meno che il tuo obiettivo non sia avere l'esatta disposizione e conteggio di tutte le piastrelle. Potresti comunque creare un "modulo" di piastrelle e ripeterlo sulla superficie. 

Se il tuo scopo è fare un render, usa il pavimento creato nel file .rte e copialo nel tuo file. Poi sistemi gli strati nel tuo pavimento con i materiali giusti delle piastrelle. Usa le texture fornite dal produttore per completare il materiale (manca la mappa bump, dovresti crearle te in photoshop o simile se vuoi un maggiore realismo nella fuga delle piastrelle). 

Se invece quello che ti interessa sono viste di pianta o 3D non realistici, puoi creare un retino di modello con la disposizione delle piastrelle e assegnarlo come "Motivo superficie" al materiale.

grazie mille dopo pranzo sperimento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×