Jump to content
bn-top

Vray 3,6 vs Octane 3/4 (x modo)


yesman
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Sono un fotografo/postproduttore che si sta buttando sul 3D.

Da un po utilizzo Modo, finora solo per quanto riguarda la parte di modellazione, non ho ancora renderizzato nulla.

Sono un neofita e forse la mia domanda suonera' banale a molti di voi.

Alla luce delle recenti novita' introdotte in vray 3,6 (VRSCANSmaterials e GPU HYBRID RENDERING), di quanto si e' ristretto il gap fra i due motori di render?

Mi spiego meglio... prima le differenze principali erano: vray +macchinoso, +usato per rendering architettonici, +cpu based.....octane +semplice come settaggi, usato per quasi tutto, gpu based.

Vray 3.5 aveva l'opzione per renderizzare con la gpu ma quel settaggio presentava delle limitazioni (parlo riferendo cose che ho visto su alcuni tutorial su youtube), ovvero che renderizzava tutto nitido, senza poter applicare sfocature in stile fotografico.....con la nuova modalita GPU HYBRID RENDERING lui somma semplicemente la potenza cpu+gpu? oppure quel problema delle sfocature c'e' ancora? e in che percentuale le somma? 70%cpu+30%gpu oppure meta' e meta'?

Chiedo tutto cio' perche dovrei decidere quale motore di rendering da utilizzare, e quindi in base a cio' anche l'hardware su cui investire.

Prima ero piu orientato su octane ma ora sono molto indeciso perche i vr scans materials e la modalita' ibrida di vray sembrano cose molto fiche, volevo giusto capire in che percentuale sono novita da "marketing".....ovviamente questo discorso e' relativo ai suddetti plug-in per MODO.

 

Il campo di applicazione sara': immagini di prodotti, liquidi, automobili e robe di questo tipo.

 

 

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

bn-top

Ciao,

se stiamo parlando unicamente di GPU rendering e unicamente di MODO, vRay è, ad oggi, una spanna sopra ad Octane sicuramente. Conosco tante persone che si sono allontanate proprio da quest'ultimo per via dei tempi di sviluppo lunghissimi e la poca chiarezza dei developer.

Ho provato velocemente il DOF (la sfocatura) con GPU e funziona tranquillamente, ti consiglio comunque di scaricare la demo della 3.6 per MODO e provarla direttamente.

Quando parli di Hybrid rendering tieni conto che, semplicemente, la tua CPU sta simulando una GPU, quindi sta facendo girare lo stesso codice. Quello che ottieni è lo stesso identico risultato del GPU render classico con un leggero (o meno leggero, dipende dal rapporto di potenza tra CPU e GPU) boost di velocità.

Tieni conto che ad oggi i vrscans su MODO non sono supportati a livello di GPU rendering ma sono già stati implementati in vRay 4 per 3dsmax (e quindi arriveranno anche da noi nell'arco di un annetto).

Di marketing, per quella che è stata la mia esperienza, c'è ben poco. Io ero molto contrario ad utilizzare vRay agli inizi ma dalla 3.6 in poi c'è stato un salto di prestazioni, qualità e semplificazioni incredibile.. non mi è più possibile tornare indietro al render interno di MODO sia per questioni di tempistiche (i render sono molto più rapidi) che per semplicità di settaggio (nel caso tu voglia usare GPU rendering, si è ridotto al semplice noise threshold).

Per altro noi utenti di MODO abbiamo l'enorme fortuna di avere Vladimir Nedev tra gli sviluppatori.. uno dei programmatori con più anni di esperienza dentro Chaos Group, estremamente competente e disponibile, ha lavorato in passato su vRay for Maya.. insomma, c'è andata più che bene :D

Link to comment
Share on other sites

vrscans è una tecnologia targata Chaos Group per lo scan di superfici che permette a chi si iscrive al servizio (dal costo di 350 euro annui mi pare) di utilizzare una libreria di oltre 700 materiali (e perennemente in crescita, senza limitazioni) fisicamente corretti. Anche più corretti di texture PBR e compagnia bella, visto che le texture che ottengono sono ancora più precise. Per altro non bisogna settare niente, il vrscan è un materiale a se stante (come il vrayMat) dove, volendo, si può modificare colore del materiale e colore di un eventuale verniciatura..

Link to comment
Share on other sites

E' fatto tutto internamente da Chaos Group, quindi tu personalmente non puoi scannerizzare dei vrscans. E' possibile però contattare Chaos Group per richiedere lo scan di qualche prodotto ad un costo abbastanza elevato. L'utilità del servizio è che non devi più sbattere la testa per realizzare determinati materiali, ti basta comprare quel servizio e, di questo passo, nel giro di poco tempo avremo più di 1000 materiali tra cui scegliere.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...