Vai al contenuto
ChaosLele

Non vi avevamo dimenticato: NEXT Beta 3 e l'illuminotecnica.

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Al link di seguito, per pugno di Vlado, un post su quanto potrete trovare nella Beta 3 di V-Ray NEXT in materia di strumenti per l'illuminotecnica.

 

https://www.chaosgroup.com/blog/how-to-set-up-lighting-analysis-in-v-ray-next

 

Per quanto non abbiamo ancora (colpa mia.) una comparazione diretta con Radiance, Mental Ray aveva gia' effettuato tale verifica con successo, e per proprieta' transitoria, i nostri risultati non dovrebbero poi differire di granche', gia' che (per ora solo internamente) abbiamo conferma della coerenza con mR.

Il lavoro di validazione, anche con il mondo reale, continua, quindi aspettatevi un'attenzione costante verso il settore durante l'intero ciclo di V-Ray Next.

 

Un grazie personale e particolare a @LucaRosty e @GiacomoLight per l'assistenza con l'ecosistema Radiance: faccio comunque schifo, ma senza di voi starei ancora su google...


Modificato da ChaosLele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le info e gli aggiornamenti sulla Beta, ho ricevuto la mail per la beta 3 e penso che sfrutterò la Pasqua per studiarmela un po', ma vedendo i prezzi per l'upgrade devo ammettere che mi sono cascate un po' le braccia. Sbaglio o chi aggiorna da vray 2 paga meno che chi aggiorna da vray 3? Scusa l'ot...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie a te @ChaosLele ,a Vlado e a tutto il team di sviluppo di Chaos per la sensibilità che avete dimostrato e alla grande disponibilità di ascoltare richieste pervenute da un settore che per ora, costituisce una minima parte della vasta platea di professionisti che utilizzano V-Ray.

Avete saputo dare una risposta tempestiva e di assoluto valore, e non è certo un aspetto scontato e posso assicurarvi che ben presto avrete dei risultati concreti , perchè era proprio ciò che mancava per dare l'opportunità di poter eseguire non solo una analisi e valutazione qualitativa ma ora anche quantitativa del fenomeno luminoso.

Aggiungo che non è affatto sbagliato partire da un comparativo con i risultati ottenibili con il sistema nativo di 3dsMax ad appannaggio unicamente di Mental Ray, in quanto come bene hai affermato e confermo, erano e sono risultati già validati e comparati più e più volte con Radiance , sia per quanto riguarda il Daylighting che la componente artificiale, e da parte mia ho cominciato a testare il sistema da questa notte e tutto il pomeriggio compreso e oltre che confermare la validità dei dati ottenuti direi che avete migliorato notevolmente l'affidabilità

Ovviamente è giusto e necessario continuare una fase molto importante di test, ma il primo approccio è andato al di là di ogni più rosea aspettativa.

L'element "Lighting Analysis" è ben strutturato, ora è possibile utilizzare una scala logaritmica oltre che lineare per ottenere una immagine in falsi colori da utilizzare in fase di presentazione di un concept di un progetto di Lighting Design, anche la griglia di punti è un'ottimo strumento , volendo manca solo la possibilità di utilizzare la griglia del light mether nell'immagine di overlay e di poter ricavare direttamente i valori di minimo,massimo e medio sia per quanto riguarda l'illuminamento che la luminanza.

 

Rinnovo i complimenti, e ci sentiamo presto con i primi risultati dei test che sto effettuando ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minutes ago, Manuel84 said:

Grazie per le info e gli aggiornamenti sulla Beta, ho ricevuto la mail per la beta 3 e penso che sfrutterò la Pasqua per studiarmela un po', ma vedendo i prezzi per l'upgrade devo ammettere che mi sono cascate un po' le braccia. Sbaglio o chi aggiorna da vray 2 paga meno che chi aggiorna da vray 3? Scusa l'ot...

Non ne ho mica idea.

Figurati che ho dovuto chiedere io se fosse vero che esista un "grace period", tra ora e il rilascio, ove chi compri la 3.x paghi in effetti NEXT a prezzo vecchio.

Parlando di aumenti: e' un 10% sulla perpetual license, dopo quindic'anni di prezzi invariati.

Chiamalo un aggiustamento sul costo del denaro, se vuoi.

Next, per altro, offrira' anche soluzioni ad affitto, quindi migliorando un bel po' la flessibilita', anche di budgeting.

 

In generale, trovi tutto quello che ti potesse servire sulla pagina di FaQs, linkata in fondo alla mail.

T'aiuterei ne sapessi qualcosa, scusami.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono l'unico che vede le luci di vray come intensità non fisicamente corrette?

Quando setto una lampada a 1500 lumen pare spenta rispetto al sistema solare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, DoOmgRaVE ha scritto:

Sono l'unico che vede le luci di vray come intensità non fisicamente corrette?

Quando setto una lampada a 1500 lumen pare spenta rispetto al sistema solare.

Con tutto il rispetto , da questa affermazione credo tu abbia un po' di confusione e più di qualche argomento da approfondire :huh:

Qualunque sorgente artificiale o corpo illuminante non può essere paragonato , in termini di flusso o intensità luminosa, al contributo offerto dalla luce diretta del sole, se prendiamo come riferimento una giornata soleggiata in pieno pomeriggio.

Ovvio che tutto dipende dal contributo effettivo della componente naturale, orario, condizioni atmosferiche ecc ecc ecc

Se vuoi effettuare una valutazione "oggettiva" basata su dati corretti, prova ad utilizzare il VRayLightMeter come strumento di rilevazione , prima con un sistema fisico Sun/Sky e poi con una sorgente da 1500 lm.

Comunque ti confermo che le Vray Light , se utilizzate in modo corretto "sono" fisicamente corrette ;)


Modificato da LucaRosty

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@LucaRosty @GiacomoLight Se non ricordo male anni fa era stato pubblicato un documento che comparava i risultati fotometrici di diversi software tra cui Radiance e lightscape. Non sarebbe male pensare di aggiornarlo inserendo anche Vray. 

@ChaosLele pensate di introdurre il ligtmeter anche negli altri plugging (rhino, sketchup, ecc)?

 

Complimenti per l’ottimo lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 hours ago, Giorgio Butturini said:

@LucaRosty @GiacomoLight Se non ricordo male anni fa era stato pubblicato un documento che comparava i risultati fotometrici di diversi software tra cui Radiance e lightscape. Non sarebbe male pensare di aggiornarlo inserendo anche Vray. 

@ChaosLele pensate di introdurre il ligtmeter anche negli altri plugging (rhino, sketchup, ecc)?

 

Complimenti per l’ottimo lavoro

Del paper di confronto tra LS e Radiance non ne so nulla, ma ho presente quello prodotto da Autodesk tra mR e Radiance, nel 2009.

Incidentalmente sta sul mio gDrive societario, qui:

https://drive.google.com/file/d/1DaifUm_94poX2M2kGDA3ZCHF43gur96u/view

 

Ora, nei risultati (che credevo Vlado avesse pubblicato, ma no.) nostri, abbiamo piu' che un match con mR (piu' che un match perche' mR si porta dietro annosi errori.), e come dicevo prima, per estensione non dovremmo (stress sul condizionale!) esser poi lontanissimi.

 

Ho ancora qualche problema nel preparare la scena usata nel post di Vlado perche' funzioni con Radiance, e son presissimo da altre cose al momento, quindi abbiam rimandato un pochino quella parte.

Mentre abbiamo serie intenzioni di provare a migliorare tout-court il benchmark: siamo nel 2018, e non mi pare possibile, per minimo comun denominatore, di dover usare metodologie "principled" vecchie di un trentennio, e gia' mostrate come fallaci (che sia diventate degli standard lo devono solo al fatto che non vi fosse altro agli inizi, e per pedissequita', ci si continua a riferire a codesti.).

Abbiamo tutte le intenzioni (e gia' buona parte del materiale, ma poco, pochissimo tempo, al momento) di validare con misurazioni nel mondo reale una scena, e poi provare a riportarla verso tutti gli altri per vedere chi ci azzecca di piu'.

Dovrete pero' pazientare per avere il confronto da noi.

 

Potreste pero', in caso qualcuno di voi fosse particolarmente versato in materia, darci una mano preparando una comparazione simile, pur con un Perez o un CIE (clear, mi raccomando!), tra qualche incarnazione di Radiance, e V-Ray NEXT.

Personalmente sarei felicissimo di riceverne qualcuna, che funzioni o che no, per capirci di piu', se non altro.

 

Il lightmeter, ed ancillari strumenti, dovrebbe essere aggiunto a tutte le DCC supportate, si'.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per l’esaustiva risposta. Il paper che mi ricordavo era ancora più datato. Concordo sul fatto che non c’ è miglior cosa che creare una scena reale e poi comparare i diversi software (come indicato nel paper del link). 

Non penso sia un problema trovare chi utilizza radiance. Sarebbe bello trovare un istituto di ricerca con una stanza campione, dotata di strumentazione certificata per misure di illuminamento, Luminanza per certificare le misure.

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
5 minutes ago, Giorgio Butturini said:

Grazie per l’esaustiva risposta. Il paper che mi ricordavo era ancora più datato. Concordo sul fatto che non c’ è miglior cosa che creare una scena reale e poi comparare i diversi software (come indicato nel paper del link). 

Non penso sia un problema trovare chi utilizza radiance. Sarebbe bello trovare un istituto di ricerca con una stanza campione, dotata di strumentazione certificata per misure di illuminamento, Luminanza per certificare le misure.

 

Grazie

In effetti, ho gia' mandato di contattare enti scientifico-educazionali, ma per la mancanza di tempo libero prima della release, sono in stand-by.

Qualcuno saprebbe dirmi se esistano istituti di riferimento in materia?

Dove si forma in Italia una persona, per diventare ingegnere illuminotecnico?

 

Avevo in mente di sentire Coelux, se non altro perche' dovrebbero avere dati moderni sulla radiazione solare, ma che ne sapro' mai io?


Modificato da ChaosLele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per i dati di radiazione solare più aggiornati ti consiglio di acquistare meteonorm che raccogli i dati di molte stazioni meteo ed eventualmente se in quella località non ve ne è una interpola i dati delle stazioni più vicine. Esporta i dati in vari formati tra cui epw che è utilizzato per la generazione del cielo Perez (usato anche con radiance/daysim)

Per i laboratori in Italia sono a conoscenza di un istituto che sta preparando una stanza per le misure. Eventualmente posso chiedere se sono interessati. 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, ChaosLele ha scritto:

Grazie ChaosLele 

Come prezzi non mi sembrano esagerati.

Approfitto per farti due domande.

1_ Non ho capito se nella versione workstation è incluso un render node aggiuntivo, ma mi hanno detto di no, me lo confermi?

2_Avevo sentito che gli utenti che acquistano la licenza oggi avranno incluso l'upgrade alle nuova versione, è vero o è un pesciolino d'aprile...:D

Grazie delle info.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi se ho capito bene, chi è già ora in possesso di una licenza di V-Ray 3.6 avrà l'aggiornamento gratuito alla 4.0 (o Next).

Come è avvenuto dalla 3.0 alla 3.6 attuale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
22 minutes ago, LucaRosty said:

Quindi se ho capito bene, chi è già ora in possesso di una licenza di V-Ray 3.6 avrà l'aggiornamento gratuito alla 4.0 (o Next).

Come è avvenuto dalla 3.0 alla 3.6 attuale?

La versione e' maggiore, c'e' un costo di upgrade, a meno di un set di condizioni precise, come elencate nella mail:

 

Qualifying for a free upgrade:

Now until the release, if you buy a V-Ray 3 for 3ds Max workstation license, you’ll qualify for a free upgrade to V-Ray Next for 3ds Max.

Un nuovo acquisto da oggi al rilascio di Next di una 3.x .

If you purchased a V-Ray 3 for 3ds Max perpetual license after December 13, 2017, you’re eligible for a free V-Ray Next for 3ds Max upgrade.

Un acquisto post 13 Dicembre 2017 di una licenza perpetua 3.x (ossia dopo l'uscita della 3.6) garantisce l'upgrade gratuito a Next

If you have a current V-Ray for 3ds Max rental license, you’ll get access to V-Ray Next for 3ds Max for free.

Infine, una Rental subscription che continui nel periodo di rilascio di Next avra' accesso alla nuova versione.

 

 


Modificato da ChaosLele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

metà costo della licenza nuova per chi aggiorna da vray 3.xx :( 

 

(considerazione personale, non voglio fare i conti in tasca a Chaos Group...)

 

Ps. non so come mai ma io i prezzi li vedo in dollari, qualcuno riesce a dirmi esattamente il costo in € per l'upgrade da vray 3 a next?


Modificato da Manuel84

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' tutto nel pricing, se non leggete li', mi tocca passare un mese a elencare la miriade di opzioni.
300 euro per la licenza workstation come upgrade e' un terzo, non la meta', di una licenza piena, giusto per rimarcare della matematica piu' precisa.

Evito, ed evitero', di commentare ulteriormente su prezzi e modalita', ma mi permetto un inciso: chi trova 300 euro in 4 anni un costo esagerato per uno degli strumenti principali di lavoro, a fronte della quantita' e qualita' degli upgrade (che, per chiarirsi, costan della ricerca.), puo' tranquillamente mantenere la propria versione precedente, gia' che ne' le funzionalita', ne' il possesso, verrano in alcun modo alterate dopo il rilascio della versione nuova.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×