Vai al contenuto

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Salve a tutti, condivido con voi un test/esercizio di Lighting svolto negli ultimi giorni su una scena realizzata partendo da un reference. per poi aggiungere qualcosa di mio in particolar modo sulla componente luminosa in generale e sui sistemi luminosi utilizzati.

Questa scena ha diversi scopi, dal semplice ma sempre necessario esercizio su V-Ray e compositing, ma soprattutto  per motivi didattici .

Posto entrambe i tagli, 4:3 e 16:10.

3DsMax - Vray 3.6

Affinity Photo per post produzione e compositing

 

C&C sempre gradite ;)

 

5aafca2268a39_VistaA_4_3_B.thumb.jpg.2fa63c30587f1529ca117d28376d433d.jpg

 

 

5aafca3f7ac92_VistaA_16_9.thumb.jpg.7df909a978eb54818915958c045c8e95.jpg

 

Retail_Clay_Render.jpg.4ad762810bfcc22f3ab8c48e7d57e688.jpg

 

LDR_V.jpg.c00e5305c5e1c0b45854c99f42a6e93e.jpg


Modificato da LucaRosty

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sarà un problema mio, ma al taglio 4:3 proprio sono allergico..... il resto molto bello, solo l'illuminazione lascia un po' a desiderare:lol::lol::lol:;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Kap, il 4:3 l'ho mantenuto per seguire la reference , mi serviva per mantenere proporzioni e ricostruire l'ambiente , l'ho usata come traccia per capirci.

Poi anche io preferisco la 16:10 normalmente e anche in questo caso.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci dai anche qualche nozione sullo studio dell'illuminazione in un contesto del genere o tieni il segreto professionale?

Per come lo interpreto io devo dire che mi piace molto, e sicuramente è il fulcro dell'immagine, l'importanza che viene data agli abiti in fondo frontalmente. Stavo immaginando di trovarmi nel negozio e sicuramente quello è il primo punto dove mi dirigerei, questo per far capire che quando parli di luce come "guida" per direzionare sguardo e anche movimenti, c'è solo da stare zitti e ascoltarti.;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ne parlerei molto volentieri , sia sull'aspetto che hai centrato in pieno che su tutti gli altri argomenti che ci sono all'interno di questa immagine, e credimi che ce ne sono davvero tanti, ma purtroppo per ora non posso dire nulla e non certo per chissà quale segreto professionale che per quanto mi riguarda non esiste, piuttosto nel primo post ho accennato che fra gli obbiettivi che mi hanno spinto a realizzare questa scena c'è anche una motivazione didattica che per ora non posso svelare, ma lo farò appena possibile ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me stanno studiando come utilizzare l'illuminazione per veicolare i clienti a comprare ciò che vogliono loro.....

@LucaRosty dimmi quali sono i negozi dove hai curato il lighting.....da evitare assolutuamente!!!! ;)

non vorrei uscire dal negozio dopo aver preso il giubotto verde e il foulard rosso.....

Cin Cin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, ferruccio della schiava ha scritto:

Quanto mi fai per le polacchine in basso a sinistra?
Molto bello, uno dei tuoi migliori a mio avviso ;-)

 Le ho messe lì  perchè so che sono le tue preferite :P

Grazie @ferruccio della schiava

 

@benq80  il giubotto verde e il foulard rosso sono il minimo, sapessi quante schifezze hai comprato per merito o colpa di un perfetto mix fra Lighting  azzeccato e condizione psicologica.;)

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ho aggiunto la vetrina che dovevo ancora terminare :)


Modificato da LucaRosty

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, LucaRosty ha scritto:

 Le ho messe lì  perchè so che sono le tue preferite :P

Grazie @ferruccio della schiava

 

@benq80  il giubotto verde e il foulard rosso sono il minimo, sapessi quante schifezze hai comprato per merito o colpa di un perfetto mix fra Lighting  azzeccato e condizione psicologica.;)

 

 

e sapessi quante volte, perchè l'illuminazione l'ha curata un cog..one, hai comprato un maglione per verde militare e arrivato a casa ti sei reso conto che era grigio.....:lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luca, posso una critica? Non sono un fan delle multi-ombre in generale tipo quelle del banco scarpe in primo piano. Ciò che fatico a "digerire" di più però è il colpo di luce sul pavimento dove sono presenti le ombre del separè. A mio avviso portano via l'attenzione e, forse, mi disturba il fatto di non giustificare da dove venga una bomba di luce così ( complice il riflesso su pavimento suppongo ).

 

Forse è una questione di gusti, io credo avrei puntato su dei soft spot per aumentare lo stacco tra zone d'ombra e zone di luce mantenendo al contempo delle ombre morbide. Però la butto lì, magari non funzionerebbe come idea. La cosa migliore è provare di solito ;)

 

Andrea

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Andrea Marchetto ha scritto:

Ciao Luca, posso una critica?

 

Ciao Andrea, non puoi, DEVI , soprattutto quando sollevi interrogativi e spunti di riflessione corretti e pertinenti come hai fatto ;)

 

1 ora fa, Andrea Marchetto ha scritto:

Non sono un fan delle multi-ombre in generale tipo quelle del banco scarpe in primo piano.

In linea generale ogni scelta è composta da una componente oggettiva e una soggettiva, cercando di coniugare obbiettivi e gusti personali.

Detto ciò, la mia scelta è stata puntare su proiettori con un determinato tipo di fascio per delimitare le zone di interesse in un determinato modo, e creare una disomogeneità generale dell'illuminazione generale controllata.

I materiali dominanti , pavimento e pareti, hanno inciso fortemente sulle scelte fatte.

Le ombre dure , dove presenti, sono circoscritte a zone ben precise dove una scelta diversa del corpo illuminante avrebbe compromesso la delineazione della zona, creando una omogeneità troppo marcata.

Questo il motivo oggettivo, per quanto riguarda il motivo soggettivo, personalmente una immagine costituita solo ed unicamente da ombre morbide la trovo molto noiosa e poco dinamica, in particolar modo in un Retail di questo tipo.

In questo modo vi è una netta differenza sulla tipologia di illuminazione fra la parete di fronte e la zona tavolo, sono due "sistemi" completamente diversi..

Come sempre può piacere o meno, ed è giusto sia così, ma la tua obbiezione rimane pertinente e corretta.

 

2 ore fa, Andrea Marchetto ha scritto:

Ciò che fatico a "digerire" di più però è il colpo di luce sul pavimento dove sono presenti le ombre del separè.

A mio avviso portano via l'attenzione e, forse, mi disturba il fatto di non giustificare da dove venga una bomba di luce così (complice il riflesso su pavimento suppongo ).

 

Giusta osservazione , ma con un paio di errori di fondo.

Il primo, non è una "bomba" di luce , ma un proiettore di calibro poco più elevato degli altri (in termini di flusso luminoso), semplicemente posizionato in modo tale da dare un contributo nella zona "borse/manichini" e allo stesso tempo enfatizzare l'effetto di ombre generato con il separè, e la provenienza della luce se osservi con attenzione è ben chiara.

Il secondo errore, è "portare via l'attenzione" come giustamente tu dici, è in realtà un mio obbiettivo, e al di la' dell'effetto generato dalle ombre, il riflesso è tutta componente speculare , "controllata".

Questo ultimo aspetto è voluto solo ed unicamente per scopo didattico, che è uno degli obbiettivi che mi hanno spinto a realizzare questa scena, e perchè volevo focalizzare l'attenzione dell'osservatore in quella zona, ma nella realtà una soluzione simile non la adotterei mai, non tanto perchè non mi piaccia l'effetto delle ombre, ma per il semplice fatto che una tale scelta genera un "abbaglio" sicuro da parte di un cliente in una data posizione , ed è un effetto che odio in assoluto.

 

2 ore fa, Andrea Marchetto ha scritto:

Forse è una questione di gusti, io credo avrei puntato su dei soft spot per aumentare lo stacco tra zone d'ombra e zone di luce mantenendo al contempo delle ombre morbide. Però la butto lì, magari non funzionerebbe come idea. La cosa migliore è provare di solito ;)

 

Per ora non posso dire molto, ma ti assicuro che presto avrai l'opportunità di provare ;)

 

In fine, ti ringrazio davvero per aver sollevato degli ottimi spunti di riflessione , e comunque sia, tutte le scelte sono opinabili,  la soluzione ottimale priva di errori non esiste, per quanto detto sopra ovvero componente oggettiva e soggettiva soprattutto, ed è l'aspetto che adoro di più in assoluto lavorando con un elemento così meraviglioso ovvero la Luce :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, bel test e ottima prova per testare luci ed ombre. Riguardo a quest'ultime, ti posso dire che le trovo piacevoli e va bene anche forzare la mano a volte per sperimentare continuamente. Detto questo, se mi è permesso, trovo che i materiali lasciano un po' troppo a desiderare. Vedo alcune cose troppo lucide e irreali  senza il minimo bump. Sarà una mia impressione ma ho questa sensazione. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ocman , purtroppo è vero per quanto riguarda i materiali degli oggetti, derivano tutti da librerie e francamente non li ho minimamente toccati, purtroppo il tempo è sempre tiranno e non sempre c'è il tempo per curare ogni dettaglio.

Grazie comunque ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

domandina tecnica, ma oltre ai faretti direzionali, che tipo di lampade hai previsto? E domanda numero 2, prima l'ho detto scherzando, ma un fondo di verità c'era, in un progetto illuminotecnico di un locale commerciale, siano vestiti, piuttosto che piastrelle o sanitari, come ci si muove di solito per far si che la percezione dei colori sia corretta, senza creare un'illuminazione monotona e monocromatica?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×