Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Ciao a tutti, allego le ultime immagini elaborate per una zona soggiorno di appartamento a Milano.

Rendering realizzati in Octane in modalità Path Tracing. Illuminazione mediante HDR, no luci area, no portal. Tempi insolitamente lunghi di cui non ho capito ancora i motivi. Solitamente per scene analoghe mi attesto sulle 3-4 ore che in questo caso specifico sono arrivate a circa 12 per una risoluzione di 3500x2400.

sitting room rnedering.jpg

sitting room rendering part1.jpg

sitting room rendering part2.jpg


Edited by jelly

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, edg76 said:

ottimo lavoro... ma i tempi di rendering sono troppo elevati per carità...

Concordo per questa scena e non sono riuscito a capirne i motivi.

Sugli interni sono tipicamente inferiori. Ho provato a fare elaborare la scena ad alcuni amici che hanno rilevato le stesse mie problematiche. Per velocizzare i confronti li ho fatti solo con pavimento, plafone, muri con aperture (no serramenti, no vetri, solo foro architettonico) e con un materiale standard bianco (un diffuse di default, nulla di esoterico).

 

Ho provato a rimodellare in Cinema muri, pavimenti e plafone, per essere sicuro della bontà delle geometrie (il master è ricavato da Archicad) senza alcun miglioramento.

 

Ne ho dedotto che ci sia qualcosa che rende difficile la risoluzione dei rendering di questo specifico ambiente. Per contro il setup è stato semplice e veloce, senza ammazzarmi di render region.

Il lavoro precedente è stato moolto più veloce. Grazie del complimento, mi fa piacere ti sia piaciuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima luce e atmosfera. Non amiamo molto renderizzare in PT per via dei tempi lunghi rispetto a DL. Che hdri utilizzi? Puoi postare qualche screen del setup? 

Ottimo lavoro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hdr di cg source modificata, una di quelle con sole dietro le nuvole per ombre più morbide. Ho provato anche con il suo cielo fisico e funziona bene ugualmente.

sui parametri di octane:

100000 samples

diffuse e specular depth ad 8, gi clamp a 1000, coherent ratio a 0.3, adaptive sampling al 3% con esposizione uguale alla camera.

nulla di particolare, alla fine sono sempre quelli i parametri. Ho tenuto i campioni alti che avevo delle zone da risolvere e tanto con l'adaptive alla fine diventa veloce, nell'ordine delle centinaia di megasamples al sec. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x