Jump to content

Recommended Posts



This is my DemoReel  that shows a car totally rigged with only 3d max tools and no external tools or plugins.
The suspensions response automatic to the ground peaks and noise, and influence also the body.
The body, however, could be even controlled in manual way.
The 3d model of the car was modeled by me; it's the same car of Hardcastle and Mccormick tv series: the Coyote, a Manta Montage kitcar

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto bello, complimenti.. mi paice anche il toon shader, reagisce molto bene.

Ti faccio una paio di domane..che enginer hai utilizzato?

Per automatic path follow cosa intendi? che puoi generarne di nuovi e il numero di giri delle ruote si modifica in automatico senza dover rifare l'equazione?


Edited by roberto2004

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Robero2004,

grazie per i complimenti.

Per quanto riguarda le domande:

Cosa intendi per enginer?

Se la domanda è quale plug-in, nessuno, solo strumenti originari di max, link constrait, wire, ecc.

 

Per automatic path follow, volevo solo sottolineare che si può linkare il controller principale(quello viola) ad una spline di modo che segua un percorso prestabilito e tutto il resto seguirà.

 

Per quanto riguarda le ruote, al momento, la rotazione delle ruote è determinata da un controller manuale numerico (tramite parametri personalizzati) che stabilisce il numero di rotazione al sec, e quelle posteriori hanno un moltiplicatore aggiunto per il drift.

Le ho impostate così, perché potrei voler animare l'auto manualmente(senza un percorso da seguire) e quindi senza una lunghezza della path definita.

Probabilmente in futuro aggiungerò, un controller che mi consenta di uniformare la rotazione delle ruote alla lunghezza della path tramite equazione, e magari uno switch che mi consenta si passare dall'una all'altra configurazione.

L'unico dubbio è se si possa automatizzare l'associazione tra la variabile presente nell'equazione che definisce la "lunghezza della path" e la misura effettiva della path.

 

Saluti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Pierc79 ha scritto:

Salve Robero2004,

grazie per i complimenti.

Per quanto riguarda le domande:

Cosa intendi per enginer?

Se la domanda è quale plug-in, nessuno, solo strumenti originari di max, link constrait, wire, ecc.

 

Per automatic path follow, volevo solo sottolineare che si può linkare il controller principale(quello viola) ad una spline di modo che segua un percorso prestabilito e tutto il resto seguirà.

 

Per quanto riguarda le ruote, al momento, la rotazione delle ruote è determinata da un controller manuale numerico (tramite parametri personalizzati) che stabilisce il numero di rotazione al sec, e quelle posteriori hanno un moltiplicatore aggiunto per il drift.

Le ho impostate così, perché potrei voler animare l'auto manualmente(senza un percorso da seguire) e quindi senza una lunghezza della path definita.

Probabilmente in futuro aggiungerò, un controller che mi consenta di uniformare la rotazione delle ruote alla lunghezza della path tramite equazione, e magari uno switch che mi consenta si passare dall'una all'altra configurazione.

L'unico dubbio è se si possa automatizzare l'associazione tra la variabile presente nell'equazione che definisce la "lunghezza della path" e la misura effettiva della path.

 

Saluti

 

Allora, l'enginer è il motore di render...v-ray, mental, corona etc..

Mentre per il path follow te lo chiedevo perchè volevo sapere proprio se il numero di giri fosse quello "esatto".

Anche io ho fatto alcuni car rigg e il numero di giri lo impostavo preciso, però se cambiavo la lunghezza della spline il numero di giri non era corretto, poi da lì a dire che la cosa si potesse notare ce ne passava...e di fatti appoggio la tua scelta che alla fine è sicuramente più pratica della mia.

A gusto personale avrei aumentato lo spring, si vede bene quando mostri i controlli del rigg ma sembra assente quando la macchina è animata sul terreno.

Bel lavoro cmq!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Roberto 2004,

come motore di render ho utilizzato V-ray, il toon effect e qualche render element per sfumature e ombre, poi ho colorato il tutto in After Effect. 

Per quanto riguarda lo springs hai ragione, ma stavo lavorando su un'auto da corsa, probabilmente su un fuori strada avrei potuto enfatizzarlo di più.

 

Qui forse si nota meglio:

 

 


Edited by Pierc79

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Pierc79 ha scritto:

Salve Roberto 2004,

come motore di render ho utilizzato V-ray, il toon effect e qualche render element per sfumature e ombre, poi ho colorato il tutto in After Effect. 

Per quanto riguarda lo springs hai ragione, ma stavo lavorando su un'auto da corsa, probabilmente su un fuori strada avrei potuto enfatizzarlo di più.

 

Qui forse si nota meglio:

 

 

 

ma sì, questione di gusti alla fine!

ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...