Vai al contenuto
Davide Iannuzzi

upgrade da 3ds max 2011 e vray 2.0

Recommended Posts

Salve a tutti,

colgo l'occasione per presentarmi così faccio un solo tread,

Mi chiamo Davide, ho 43 anni (sigh) e uso 3ds max dalla versione 3 in poi (tanti anni ormai) e lo uso per rendering in ambito architettonico

in pratica realizzo rendering per conto di studi di architettura e (fortunatamente) ho molto lavoro

questo però mi ha messo nelle condizioni di pensare sempre a sfornare lavori e mai aggiornarmi....

dopo il passaggio (molto sofferto in verità perchè fui costretto a buttare in pratica la quasi totalità dei materiali) da mental ray a Vray

mi sono fermato a 3ds 2011 e vray 2.0.

Ora mi trovo molto spaesato perche devo aggiornarmi e ho visto qualcosina su iray etc etc.. 

mi sorgono molte domande e ve le metterò in serie

 

1- iray si basa su gpu nvidia.... Vray non può fare lo stesso? e ne vale la pena?

 

2- se passo a iray dovrò buttare tutti i materiali e rifarli?

 

3- se prendo che so una gtx 1070 posso sfruttarla al meglio sia con vray che iray?

 

il mio hardware è composto da  2 pc I5 quad core ognuno con 12 giga di ram, nessun ssd

di solito con uno disegno mentre l'altro renderizza

ho bisogno di fare continuamente render di prova e in qualche video ho visto active shade con gpu attivo che mi salverebbe proprio la vita penso (posso utilizzarlo con vray e gpu?)

 

in pratica ho un casino della miseria in testa! e siccome in questo ambito sono niubbo potrei aver scritto un casino di cavolate

vi prego di sopportarmi e aiutarmi.

 

grazie in anticipo

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1- vRay fa sia CPU che GPU e volendo combina le due cose nel rendering Ibrido. Ne vale la pena ma ovviamente devi capire quali sono le limitazioni e quali i vantaggi perché dovrai cambiare un po il tuo metodo di lavoro.

2- Risponderà chi usa iray, anche se mi sembra di aver intuito, dai post sul forum, che chi lo utilizzava stia cambiando rotta.

3- Io ho 2x1070 e come velocità di calcolo equivalgono circa i miei 2x2630v4 xeon, questo per darti un'idea approssimativa della velocità di rendering GPU su vRay.

Io lavoro costantemente in Preview RT accesa ma con CPU per adesso, questo perché su GPU manca il Glossy Fresnel (su Vray per MODO) e preferisco poterlo utilizzare sui materiali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie della risposta!

quindi se ho capito bene

 

per sommi capi il trend è di nuovo Vray...

 

quando renderizzi puoi sommare le tue gpu alle cpu, ma mi pare di aver capito che non lo fai?

 

nel rendering finale c'è differenza in qualità se uso gpu o cpu? o sono identici i 2 render?

 

come avrai capito preferirei rimanere in Vray e non imparare "troppe" cose.... tenermi i materiali....ma avere però la preview accesa sempre

ovviamente dovrò cmq cambiare molte cose e impararne altre

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda i Trend al momento sono Fstorm, Corona e Vray sul rendering fotorealistico.. Poi c'è Redshift sulla velocità esagerata.. diciamo che il mercato non è piccolo. vRay è l'unico di questi che può are hybrid rendering CPU+GPU, personalmente non lo uso ancora per delle piccole mancanze in GPU (ma solo su MODO al momento, su 3dsmax sei già più avanti e se compri adesso hai accesso a vRay 4 gratis quando esce).

Il rendering è leggermente diverso perché i motori di render alla base sono completamente diversi. CPU e GPU hanno codice diverso e quando usi l'ibrido stai semplicemente simulando una GPU sulla CPU, quindi sfrutti codice GPU ma con la potenza di una CPU (che cmq è inferiore alla media delle GPU).

Ti dirò che se il tuo problema sono i materiali, vRay ha i vrscans e per 300 euro l'anno hai accesso a circa 700 materiali fisicamente corretti, scannerizzati da materiali reali tramite una tecnica di loro proprietà. La preview quando fai materiali e luci puoi tranquillamente tenerla sempre aperta.. e lo dico io che uso MODO dalla 601 perché all'epoca avevamo già una preview real time :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Per iray ti servono minimo 3 - 4 schede video con una certa quantità di vram 

Fino a 3ds max 2016 trovi ancora la relase stand alone che può usare anche i materiali Arch & Design di mental ray ma se non sbaglio è compatibile fino alle gtx serie 900 

La relase di iray stand alone inclusa in 3ds max 2017 ha troppi bug.

Ora Autodesk e Nivida dopo un tormentato addio di Mental ray e Iray hanno lasciato lo sviluppo di Iray in mano a questa realtà più piccola, che rilascia la versione in abbonamento annuale. https://www.irayplugins.com/

Puoi provare la trial e iscriverti al loro forum per avere una idea di come sarà il suo sviluppo. 


Modificato da Marcello Pattarin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Michele Faccoli ha scritto:

Per quanto riguarda i Trend al momento sono Fstorm, Corona e Vray sul rendering fotorealistico.. Poi c'è Redshift sulla velocità esagerata.. diciamo che il mercato non è piccolo. vRay è l'unico di questi che può are hybrid rendering CPU+GPU, personalmente non lo uso ancora per delle piccole mancanze in GPU (ma solo su MODO al momento, su 3dsmax sei già più avanti e se compri adesso hai accesso a vRay 4 gratis quando esce).

Il rendering è leggermente diverso perché i motori di render alla base sono completamente diversi. CPU e GPU hanno codice diverso e quando usi l'ibrido stai semplicemente simulando una GPU sulla CPU, quindi sfrutti codice GPU ma con la potenza di una CPU (che cmq è inferiore alla media delle GPU).

Ti dirò che se il tuo problema sono i materiali, vRay ha i vrscans e per 300 euro l'anno hai accesso a circa 700 materiali fisicamente corretti, scannerizzati da materiali reali tramite una tecnica di loro proprietà. La preview quando fai materiali e luci puoi tranquillamente tenerla sempre aperta.. e lo dico io che uso MODO dalla 601 perché all'epoca avevamo già una preview real time :D

Ciao Michele Faccoli, scusate se mi intrometto ma ho letto tutto e anche io renderizzo con 3ds e vray.

Ho letto che esiste questo vrscans e sono andato a vedere un po cosa è ma non ho capito più di tanto qualcuno mi può illuminare? 

Grazie in anticipo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In pratica consiste in "materiali" che usi al posto del materiale vRay standard ed ha al suo interno automaticamente tutte le proprietà dello "scan" che carichi: Ruvidità, riflessioni, colore, etc.. Una versione "in-house" di Chaos Group per materiali in fotogrammetria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti,

quindi penso che rimarrò su vray visto che così mi tengo tutti i miei materiali fatti negli anni, specialmente quando importo mobili precedentemente costruiti non sarò costretto a riassegnare i materiali.

 

Così il passaggio a gpu non dovrebbe essere troppo traumatico.....

2  MSI gtx 1070ti credete che siano una buona scelta? andrei a spendere sui 1000 euro e rientro nella spesa prefissata

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, sicuramente puoi usare gli stessi materiali.. tieni conto però che negli ultimi anni si sono fatti spazio shader nuovi tra cui spicca il GGX, quindi potrebbe essere un primo punto di partenza per rinnovare i materiali.

In secundis, su schede video non mi intendo particolarmente perché non seguo l'hardware assiduamente.. ma dicono di aspettare un poco perché con Bitcoin in caduta (anche se probabilmente è solo un assestamento) è possibile che vengano messe in vendita schede video a tonnellate e ci sia più respiro.. Ora come ora le GPU costano un 20% in più rispetto a 3 mesi fa ed è il peggior momento in cui acquistare..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Marcello Pattarin ha scritto:

io l'ho installato su win 7 3ds max 2018. 

e non hai avuto problemi? io prima ho dovuto installare la sp1 perche altrimenti nn poteva installare net framework 4.6 etc etc

 

poi si è bloccato di nuovo e non mi ha installato 3ds max

ora il pc dice che nn c'è 3ds max 2018 installato e l'installer dice di si... (3ds max 2018 .3) e non mi fa reinstallare! 

sono tentato di formattare....... o c'è modo di reinstallare?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
12 ore fa, Davide Iannuzzi ha scritto:

e non hai avuto problemi? io prima ho dovuto installare la sp1 perche altrimenti nn poteva installare net framework 4.6 etc etc

 

poi si è bloccato di nuovo e non mi ha installato 3ds max

ora il pc dice che nn c'è 3ds max 2018 installato e l'installer dice di si... (3ds max 2018 .3) e non mi fa reinstallare! 

sono tentato di formattare....... o c'è modo di reinstallare?

 

La Sp1 si l'ho installata anche io credo che sia obbligatoria. Però non ho avuto problemi per installare 3ds max. 

Prova a guardare se sono rimaste le preferenze di 3ds max nella cartella application data. è una cartella nascosta. La rimuovi per ripulire le preferenze di 3ds max.

Nel mio caso è: C:\Users\Mak21\AppData\Local\Autodesk\3dsMax\2018 - 64bit

Se hai installato la 2018.3 dovresti rimuoverla dal pannello di controllo disintalla programmi " Visualizza Aggiornamenti installati.

le dovrebbe tornare a ritroso alla 2018.2

3ds max però lo rimuovi da Disintalla programmi. 

 

ps. Mi è capitato in passato di avere qualche problema di installazione delle relase precedenti di 3ds max, li ho dato un bella formattata e via. 

Con la 2018 però tutto ok. 


Modificato da Marcello Pattarin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

alla fine ho formattato, ho reinstallato tutto in maniera pulita e funziona anche se fa cose strane ogni tanto....

tipo che non mi fa cliccare sui modificatori...boh... o disegni di poligoni strani nella finestra perspective... ma forse è per la scheda video molto vecchia che nn digerisce i driver.

intanto le mie considrazioni da primo impatto

 

1) i risultati migliori si ottengono con l'accoppiata brute force-brute force, ma i tempi sono disastrosamente lunghi (sto su CPU)... chissà quando prenderò le due 1070 ti come saranno... GIUSTO? 

 

2) una soluzione potrebbe essere utilizzare brute force-light cache?

 

3) è piu o meno superato lavorare con irradiance map-light cache?

 

ovviamente ognuno fa come vuole, ma vorrei capire qual'è il trend attuale perchè sono ancora abbastanza spaesato....

 

Ps il nuovo editor materiali con i collegamenti tipo cavo non è che mi piaccia da morire.......ma sarò retrò io...

 

grazie in anticipo a chi avrà la pazienza di rispondermi :)

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×