Jump to content
bn-top

differenza tra vray for rhino e standalone


SMUTH
 Share

Recommended Posts

bn-top

Allora, la versione "standalone" cel'hai nel momento stesso in cui compri vRay for Rhino ed è la stessa cosa dal punto di vista pratico, il rendering è lo stesso, son due voci diverse e se scegli standalone hai un po di "settaggi" in più. Il trasporto delle .vrscene è ancora in sviluppo, non è "ottimo" e dipende tanto da come lavori tu e da come lavorano altri, se lo fanno usando layer e materiali specifici del software di base o se invece usano solo roba di vRay. A quel riguardo ti conviene andare sulla guida di vRay for Rhino e capire com'è la compatibilità delle .vrscene che riceve e esporta, calcolando che da software a software ci saranno sempre differenze sul risultato finale.

(questo è quello che mi è stato riferito non più di 2 settimane fa da uno dei developer di chaos group)

E' diverso da Octane dove la stand alone rappresenta un vero e proprio software in cui importare modelli e lavorare sullo shading: lo standalone di vRay è puramente l'architettura software alla base di vRay attraverso cui renderizzi.

Link to comment
Share on other sites

quindi in sostanza se uno compra vray per rhino può renderizzare anche file provenienti da altri software, ma magari è settato in maniera tale da poter comunicare al meglio con Rhino. Scusa se dico fesserie o faccio domande ovvie, ma nel rendering devo un po' studiare. A proposito se leggo un manuale vray qualsiasi, poi va bene anche per Rhino o l' interfaccia presenta differenze importanti?

Link to comment
Share on other sites

E' una possibilità solo teorica e molto fragile, ho fatto ad esempio qualche test con un amico tra MODO e MAYA, il passaggio non è così pulito. I risultati sono, nella migliore delle ipotesi, simili.. e questo perché è un argomento ancora in fase di sviluppo. Per altro le cose che importi hanno un range di "modificabilità" molto limitato.

Per il resto, il codice alla base di vRay è lo stesso per tutti i plugin, cambiano alcuni aspetti legati al software su cui ti appoggi.. da qualche parte avrai tool che vRay legge ma che non sono "suoi" e che non esistono su altri software. Per quanto riguarda però il semplice "calcolo, parametri, settings", vRay è uguale ovunque. Non so se posso scriverlo, in caso @D@ve censurami :D, perché potrebbe figurare come autopromozione: Io ho insegnato vRay a gente che lo usa su Maya, 3dsmax o addirittura C4D.. stessi comandi, stessa logica, stesse funzioni.

Link to comment
Share on other sites

grazie Michele, devo chiarirmi ancora dei dubbi.. comunque ho capito che se mi butto su vray devo farlo tenendo in considerazione quale software utlizzo per la maggiore. Per esempio ora che uso keyshot, butto dentro un po' qualsiasi cosa... forse come funziona con octane..

Link to comment
Share on other sites

  • 11 months later...
Il 5/2/2018 at 10:02 , Michele Faccoli ha scritto:

Si vRay non è qualcosa di "esterno" come può esser keyshot o Octane.. poi non so se Rhino legga .fbx, sinceramente non l'ho mai usato.. ma qualsiasi altro software lo fa tranquillamente e vRay può renderizzarli (o .obj e file simili).

Ciao, una domanda.

per quali esigenze uno dovrebbe usare vray standalone piuttosto che vray for rhino?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...