Vai al contenuto
Gianz

Threadripper 1920X Vs I7-7820X

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Ciao a tutti.

 

Ormai è prossimo l'acquisto del nuovo pc. Il periodo prenatalizio non è dei migliori... ma alcuni lavori premono e il povero Phenom II X6, poverino, ormai non ce la fa più. I tempi rischiano di diventare biblici.

 

Approfittando dell'aggiornamento, pensavo di abbandonare definitivamente Maxwell Render: Next Limit non è stata proprio simpatica nella gestione degli upgrade: la mia vecchia 2.7 non è più "elegibile" ad upgrade alla 4.1, inoltre la cambiata politica di gestione dei plug in (devi comprare per forza la versione per il software indicato, non puoi migrare ad altri sw, se non comprando l'intero pacchetto... :angry:) trovo sia davvero irritante. Ma vabbè... Stavo pensando, visto il discorso "costi" di passare a Blender. L'ho testato per un paio di lavori d'animazione e, dopo lo smarrimento iniziale, sto cominciando ad apprezzarlo sempre di più.

L'idea sarebbe quella di approntare una macchina abbastanza performante, equilibrata, ma orientata più verso il calcolo CPU che GPU, nonostante Cycles sfrutti bene la GPU. Un domani, magari, potrei tornare sui miei passi con Maxwell oppure con Corona, se venisse supportato da Blender. Altro possibile utilizzo: render in real time con UDK. 

 

I candidati alla scelta, dopo strenua ricerca, sono risultati essere:
1. Amd Threadripper 1920X su ASUS Prime X399-A

2. Intel I7-7820X su ASUS Prime X299-A

3. con riserva, Ryzen 7 1700X su ASUS X370-pro

 

Tutte le configurazioni prevedono

- 32 gb di ram (4 moduli da 8)

- Gigabyte GTX 1080 Turbo

- Alimentatore Corsair CX650M

- SAMSUNG SSD 250 GB 960 EVO M. 2
- SEAGATE Hard Disk Interno BarraCuda 2 TB

- Case NZXT Source 340 Middle Tower

- CPU cooler dedicato, NH-U12S TR4-SP3 per threadripper e Scythe Mugen 5 rev. B per le altre (in allegato sono indicati altri modelli, per via della scarsa reperibilità del Mugen 5).

 

Alcuni dubbi non mi fanno scegliere tranquillamente:

1. con una configurazione del genere, ha senso prendere una 1080 o si potrebbe risparmiare qualcosa prendendo una 1060 per visualizzare l'anteprima in tempo reale e/o EEVEE dalla prossima release di Blender? Non potrebbe esser più sensato spendere la differenza tra 1060 e 1080 in favore di CPU e RAM?

2. potrebbe essere preferibile una soluzione Ryzen 7, ma con 1080 Ti? (sarebbe un po' l'opposto del punto 1).

3. i problemi di instabilità di Threadripper sono stati superati? Idem dicasi per prestazioni disco M.2 e in viewport. Stesso discorso per Ryzen. 

4. Blender gestisce alcuni step di render ancora in single core... forse una soluzione intel è preferibile?

 

Ho scartato, ma per pochissimo, una soluzione con Threadripper 1950X... son qua  che ci penso ancora... e non so che fare: 250€ di differenza... le prestazioni valgono la spesa?

Ho invece abbandonato l'idea del Core I9 7900X per via del prezzo simile a quello del 1950X. 

 

Che ne pensate?

 

Grazie a quanti interverranno,

 

Gianluca

 

Ps: in allegato: schermata con prezzi e dettagli vari.

 

PC.jpg


Modificato da Gianz
Aggiornamento considerazioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Passare alle GPU in futuro è sempre possibile, cambiare piattaforma no. Per cui se sei convinto delle tue premesse io scarterei il 1700X e andrei su una delle altre piattaforme. Se ancora hai dubbi sul restare sul render via gpu, be conta che un ryzen a 8 core sarà sempre mooolto più potente del tuo phenom II X6. Ci ballano frequenze più alte, il 33% di core in più e almeno il 60% di IPC in più.

 

Tra threadripper e skylake X la scelta non è banale.

Secondo me per il rendering threadripper vince a man bassa, soprattutto se si comprano le versioni a più core, dato che a parità di potenza costano ben meno degli intel. UYn 1950x è un processore molto costoso, ma che ha senso, mentre non comprerei mai nulla di più del core i9 7900x. In rendering threadripper è più veloce.

Probabilmente 1920x è più veloce di core i7 7820x, ma volendo overcloccare quest'ultimo sale di più e alla fine si avranno le stesse prestazioni con un costo inferiore. Qualche software premierà intel, qualcuno threadripper.

TR 1900x non ha senso, soprattutto al prezzo a cui viene venduto, mentre i7 7800x è ancora una valida CPU, che monta su una piattaforma completa e aggiornabile in futuro.

Diciamo che con Intel sei tranquillo che vai più liscio possibile: non ti so dire se permanga qualche problema con le viewport con TR.

A te la scelta, entrambe le piattaforme sono buone.

 

Per Skylake-X suggerisco la Asrock Taichi XE, scheda madre completissima, oppure la ASUS TUF v2, che costa un poco meno, ma almeno ha circuiteria di alimentazione con dissipazione aggiornata ed adeguata alle CPU più potenti ed all'overclock ed una buona dotazione di connessioni.

Per TR ammetto di non aver studiato molto la situazione mobo... Sono un po' più costose, purtroppo.

 

Scheda video, comincia pure con la 1060 secondo me, se poi decidi di tornare al render GPU fai qualche prova con la 1060 per farti un idea e poi compri la scheda più adeguata al momento opportuno.

Eventualmente considera di comprare un alimentatore un po' più potente, se pensi un giorno di montare due VGA di fascia alta per GPU. Se quel giorno è lontano allora il TX650 va benone e semmai non sarà un cambio di alimentatore a rovinarti.

Dissipatore CPU considera anche thermalright macho 2 rev b che è forse il migliore per intel se non trovi il mugen 5.

Case non lo conosco.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, papafoxtrot ha scritto:

Passare alle GPU in futuro è sempre possibile, cambiare piattaforma no. Per cui se sei convinto delle tue premesse io scarterei il 1700X e andrei su una delle altre piattaforme. Se ancora hai dubbi sul restare sul render via gpu, be conta che un ryzen a 8 core sarà sempre mooolto più potente del tuo phenom II X6. Ci ballano frequenze più alte, il 33% di core in più e almeno il 60% di IPC in più.

 

Tra threadripper e skylake X la scelta non è banale.

Secondo me per il rendering threadripper vince a man bassa, soprattutto se si comprano le versioni a più core, dato che a parità di potenza costano ben meno degli intel. UYn 1950x è un processore molto costoso, ma che ha senso, mentre non comprerei mai nulla di più del core i9 7900x. In rendering threadripper è più veloce.

Probabilmente 1920x è più veloce di core i7 7820x, ma volendo overcloccare quest'ultimo sale di più e alla fine si avranno le stesse prestazioni con un costo inferiore. Qualche software premierà intel, qualcuno threadripper.

TR 1900x non ha senso, soprattutto al prezzo a cui viene venduto, mentre i7 7800x è ancora una valida CPU, che monta su una piattaforma completa e aggiornabile in futuro.

Diciamo che con Intel sei tranquillo che vai più liscio possibile: non ti so dire se permanga qualche problema con le viewport con TR.

A te la scelta, entrambe le piattaforme sono buone.

 

Per Skylake-X suggerisco la Asrock Taichi XE, scheda madre completissima, oppure la ASUS TUF v2, che costa un poco meno, ma almeno ha circuiteria di alimentazione con dissipazione aggiornata ed adeguata alle CPU più potenti ed all'overclock ed una buona dotazione di connessioni.

Per TR ammetto di non aver studiato molto la situazione mobo... Sono un po' più costose, purtroppo.

 

Scheda video, comincia pure con la 1060 secondo me, se poi decidi di tornare al render GPU fai qualche prova con la 1060 per farti un idea e poi compri la scheda più adeguata al momento opportuno.

Eventualmente considera di comprare un alimentatore un po' più potente, se pensi un giorno di montare due VGA di fascia alta per GPU. Se quel giorno è lontano allora il TX650 va benone e semmai non sarà un cambio di alimentatore a rovinarti.

Dissipatore CPU considera anche thermalright macho 2 rev b che è forse il migliore per intel se non trovi il mugen 5.

Case non lo conosco.

 

In aggiunta avento testato TR 1950x per un bel po', le mie considerazioni:

1920x o 1920x, perchè su cpu di livello inferiore incide veramente molto il costo delle mother per socket TR4, sono veramente rispetto al confronto fra Ryzen 7 ed Intel, con costi su amd inferiori, in questo caso su soluzioni normali di mobo si hanno prezzi anche superiori rispetto al corrispondente piattaforma Intel.

Per il disco M2, ho testato Samsung 960 evo, e senza nessun problema, se vuoi controlla in firma c'è la discussione in merito a TR 1950x. In render Gpu con 2 1080ti ho riscontrato i medesimi tempi rispetto alle piattaforme Intel, utilizzando il Vray Benachmarck, anqui qui dichiarato nella discussione.

Ecco sulla viewport non ho molti riferimenti, in quando avendo trestato la 1080ti, anche se ci sono dei rallentamenti nel caso di 3dsmax in questione per la config, sono ininfluenti, viste le prestazioni di questa vga, che poi in render invece si esprime come le piattaforme intel.

Unica cosa da valutare bene su TR è se si vuole fare la configurazione Raid dettata sulla storage, non sempre è così facile, però funziona, ma bisogna smanettarci un bel po' a secondo della marca di mother, con MSI è stato effettivamente così, diciamo proprio una tragedia, ma è stata risolta, ecco qui su intel creare il raid su storage è molto ma molto più intuitivo e questo dettato proprio dal chipset diverso da Amd.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo, se vuoi fare la soluzione con 1700x, e vuoi usare anche 2 VGA, ma non messe in Sli, è sufficiente il chipset B350 e quindi la Asus B350 Plus, mi sembra sia questo il modello mentre con il chipset x370, hai l'opportunità di fare sli o crossfire, cambia solo quello, anche in o.c. non si notano differenze!

Valuta, però, il discorso render in Gpu con Blender. Ho fatto la prova del Benchamrck della Bmw, ora accendo la WS e faccio un cattura, cmq se non ricordo male sono sui 24 sec. con 2 1080Ti con leggero o.c. di Gpu e Ram a 5800Mhz stabili, mentre sui 27sec. con le vga di default. a fra poco!


Modificato da zatta 3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie degli interventi, ragazzi.

 

Effettivamente la scelta è un po' difficoltosa.

Da una parte avevo pensato alla soluzione Intel per alcuni motivi:
1. eventuale espandibilità: un domani, calassero di prezzo gli I9, magari potrei scegliere un processore a 16 o 18 core, e aggiungere ram utilizzando i banchi rimasti liberi. Il punto è che non sappiamo se e quando questi processori potrebbero calare di prezzo. Spesso nei vari shop online trovo vecchi processori di punta Intel... il prezzo rimane sempre altissimo, essendo questi dei "residuati" di una linea che non è più stata sviluppata. Non vorrei che Intel cambiasse socket e/o chipset, e buonanotte al secchio.

2. effettivamente le mobo per TR sono poche e costose e, come letto nel thread di Zatta3d, necessitano ancora di qualche aggiustatina al Bios. Non ho intenzione di usare soluzioni RAID (per quello sceglierei un'unità esterna, condivisibile anche con altri futuri pc), però c'è sempre questa storia per cui il software è ottimizzato meglio per Intel, piuttosto che AMD. Mah... 

 

La soluzione Ryzen, che predilige la GPU inizialmente era una delle mie favorite: con Blender dovrebbe andare alla grande. Poi, leggendo varie review e spulciando i benchmark, scopri che il calcolo GPU in alcuni casi è più lento (resa volumetrica, per esempio), oltre ad essere vincolato alla memoria della scheda video. Con la 1080Ti qualcosa si recupera, passando da 8 a 11, però è sempre poca. Rimarrebbe la possibilità di aggiungere un'altra scheda, avendo l'accortezza di dimensionare correttamente l'alimentatore. Effettivamente si potrebbe tagliare sul processore, scegliendo Ryzen 7 1700 (già fornito di dissipatore), mettendo 2 schede GTX 1080 e portando la ram di sistema da 32 a 16. 

E' una possibilità interessante, la VRAM disponibile andrebbe a 8+8... però... però vedo che il calcolo GPU è troppo vincolante. Mi spiego: usando Blender o Octane o Iray, ok, tutto tranquillo... ma dovessi tornare sui miei passi con Maxwell avrei un programma con un supporto GPU zoppicante. Corona, altro motore di render interessante, è completamente CPU. Mi sentirei più tranquillo con un buon processore. C'è anche da dire che, allo stesso modo di Ryzen, questa soluzione potrebbe prendere in considerazione un I7-7700... CPU rapida nel singolo core, ormai abbastanza abbordabile, sia a livello di costo processore che piastra madre. 

 

Probabilmente la soluzione vincente potrebbe essere la scelta di TR 1950X, con una 1060 come scheda video, investendo la differenza tra 1060 e 1080 nell'acquisto della CPU più costosa in casa AMD. Rifaccio un po' di conti (tanto ormai ho tutte le opzioni minuto per minuto! :lol:). 

 

 


Modificato da Gianz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento configurazioni, considerando le vostre indicazioni...

 

3 configurazioni:

1. TR 1950 + 32gb + 1060 = forza bruta in ambito CPU, magari si potrebbe limare qualcosa prendendo una 1050, visto l'utilizzo secondario della GPU

2. I7 7820 + 32gb + 1070 = configurazione abbastanza equilibrata. Con blender tra 1080 e 1070 balla poca differenza secondo i vari benchmark

3. Ryzen 7 + 16gb + 2x 1070 = configurazione orientata al calcolo GPU. Possibile variante la scelta di un Ryzen 7 1700 o Ryzen 5 1600, scegliendo poi 2 GTX 1080Ti. Quest'ultima diverrebbe la configurazione più costosa e, sinceramente, non so se ne valga la pena. 

 

Come negozi online ho preferito amazon, per la politica di reso. Per quello che non riesco a trovare là, ho provato Prokoo e Eprice. 

 

Ps: già che sono un vena di dissanguamenti, ho provato ad inserire una configurazione multimonitor con due Dell U2515. Allo stesso prezzo dei 2 dell, si trova il 3415, singolo monitor, ma bello largo (anche se non quanto i 2 monitor affiancati)...

 

Quanti dubbi!!!!! Argh!!!!!:blink::crying:

pc_02.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

al posto della 1080 potresti valutare la 1070ti, sono molto vicine come prestazioni e tiri giù un bel po' in prezzo e con quello che risparmi punta al 1950x, oltre al rapporto prezzo prestazione la rivedibilità futura sarà molto diversa. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minutes ago, StefanoVR said:

al posto della 1080 potresti valutare la 1070ti, sono molto vicine come prestazioni e tiri giù un bel po' in prezzo e con quello che risparmi punta al 1950x, oltre al rapporto prezzo prestazione la rivedibilità futura sarà molto diversa. 

 

Stavo valutando se valesse la pena, con una configurazione fortemente sbilanciata verso la CPU, la scelta di una GPU superiore alla 1060. Non userei quasi nulla in calcolo GPU, per cui anche la 1070ti mi sembrerebbe quasi sovradimensionata. 

 

Quello su cui stavo riflettendo è se non sia meglio scegliere un processore meno performante (I7-7820x o Ryzen 7 1800x) dotandolo di una buona GPU (1080 o 1070Ti), avendo quindi una configurazione molto equilibrata, che non eccelle in nessuno dei 2 ambiti, ma si difende benissimo... o se andare di 1950x, sbilanciare verso la CPU, ma pagare molto il solo processore. I processori di punta, solitamente, offrono qualcosa in più rispetto all'immediato inseguitore, ma ad un prezzo spesso non proporzionale alle prestazioni (della serie: forse la scelta migliore è un 1920x: 4 core in meno, ma 300€ di differenza). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

più che altro deve schiarirti bene le idee, sui sw o enginer che vorrai utilizzare da qui a un futuro breve. perchè tutte le configurazioni che hai elencato e qui la scelta è solo tua.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I sw da usare, adesso come adesso, dovrebbero essere:
1. blender, come motore generico, per progetti veloci

2. se dovessi tornare sui miei passi, sfruttando il know how acquisito: maxwell render. 

3. con riserva, e dipende da che direzione prenderà il suo sviluppo (per ora esiste solo per 3ds max e per blender in beta), maxwell potrebbe venir sostituito da Corona

 

La modellazione sempre e solo con Rhinoceros. 

Poi, vabbè... c'è tutta un'altra serie di applicazioni, quali PS, Illustrator, Cad di varia natura, ma il grosso della questione verte sui primi 2. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Gianz ha scritto:

 

Stavo valutando se valesse la pena, con una configurazione fortemente sbilanciata verso la CPU, la scelta di una GPU superiore alla 1060. Non userei quasi nulla in calcolo GPU, per cui anche la 1070ti mi sembrerebbe quasi sovradimensionata. 

 

Quello su cui stavo riflettendo è se non sia meglio scegliere un processore meno performante (I7-7820x o Ryzen 7 1800x) dotandolo di una buona GPU (1080 o 1070Ti), avendo quindi una configurazione molto equilibrata, che non eccelle in nessuno dei 2 ambiti, ma si difende benissimo... o se andare di 1950x, sbilanciare verso la CPU, ma pagare molto il solo processore. I processori di punta, solitamente, offrono qualcosa in più rispetto all'immediato inseguitore, ma ad un prezzo spesso non proporzionale alle prestazioni (della serie: forse la scelta migliore è un 1920x: 4 core in meno, ma 300€ di differenza). 

sul preferire gpu o cpu dipende da come renderizzi, perchè se ti butti sul render gpu ti conviene prendere un 1700x (o anche un 8700k) e montare 2 1070ti per il calcolo, se renderizzi  cpu vai col 16 core e la 1060 per le viewport che non dovrebbe aver nessun problema. 

 

dai prezzi che hai messo comunque sono 186 euro di differenza e non 300 e per me sono ben spesi, cioè guarda che gap di prezzo che hai tra scheda madre, processore e dissipatore tra un 1700x e un 1920x per 4 core in più e il gap che hai a passare da 12 a 16. il 12 non ha senso. 

sulla scheda video oggi se fossi in te o prenderei la 1060 6gb oppure la 1070ti, la 1070 e la 1080 non hanno più senso ai prezzi che girano. 


Modificato da StefanoVR

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minutes ago, StefanoVR said:

 

dai prezzi che hai messo comunque sono 186 euro di differenza e non 300 e per me sono ben spesi, cioè guarda che gap di prezzo che hai tra scheda madre, processore e dissipatore tra un 1700x e un 1920x per 4 core in più e il gap che hai a passare da 12 a 16. il 12 non ha senso. 

sulla scheda video oggi se fossi in te o prenderei la 1060 6gb oppure la 1070ti, la 1070 e la 1080 non hanno più senso ai prezzi che girano. 

 

Effettivamente non hai tutti i torti: il gap tra mobo e cpu è comunque sempre bello sostanzioso e, in quest'ottica non sono certo quei 186€ a rovinarti. 

Credo seguirò il tuo consiglio...

 

Rimane l'ultimo dubbio relativo alla piattaforma Intel... ma, tutto sommato, da quando faccio rendering (ed è un bel po' di tempo) ho quasi sempre alternato intel con amd, e problemi, sinceramente, non ne ho mai avuti nemmeno uno. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Gianz ha scritto:

I sw da usare, adesso come adesso, dovrebbero essere:
1. blender, come motore generico, per progetti veloci

2. se dovessi tornare sui miei passi, sfruttando il know how acquisito: maxwell render. 

3. con riserva, e dipende da che direzione prenderà il suo sviluppo (per ora esiste solo per 3ds max e per blender in beta), maxwell potrebbe venir sostituito da Corona

 

La modellazione sempre e solo con Rhinoceros. 

Poi, vabbè... c'è tutta un'altra serie di applicazioni, quali PS, Illustrator, Cad di varia natura, ma il grosso della questione verte sui primi 2. 

se andrai su Corona è la cpu che fa la differenza, quindi voterei per il 1920 x 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Gianz ha scritto:

 

A questo punto sono indirizzato verso il 1950x. Fatto 30, facciamo 31... 

a questo punto si, la mother costa sempre uguale ed hai prestazioni nettamente superiori, rimanere al di sotto del 1920x  in architettura TR4 non ne vale la pena, allora meglio rimanere su intel!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minutes ago, zatta 3d said:

a questo punto si, la mother costa sempre uguale ed hai prestazioni nettamente superiori, rimanere al di sotto del 1920x  in architettura TR4 non ne vale la pena, allora meglio rimanere su intel!

Effettivamente il 1900x lo considero un processore poco sensato: prestazioni prossime a Ryzen 7 1800x, solo dotato di un chipset con meno limitazioni, capace di gestire più memoria e più linee pci. 

 

Ho ancora qualche dubbietto se scegliere intel con I7 7820x. La differenza tra le 2 configurazioni, aggiungendoci un monitor da 24 1920x1200 (così da poterlo accoppiare con l'eizo già in mio possesso, che mi dispiace dismettere), si aggira sui 490€. Poi penso che con un paio di lavori rientrerei della differenza, e sarei più tranquillo per più tempo. Non penso di overcloccare, non avendo mai fatto pratica in materia. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mamma quanto avete scritto. Non ce la faccio a leggere tutto ma considera due cose:

1) se hai dubbi su cosa ti porterà il futuro, ricorda che ad un threadripper o uno skylake-x si potrà sempre aggiungere una scheda video o due. Una mobo am4 probabilmente non potrà avere 16 core.

2) nel frattempo una buona cpu sarà comunque più versatile di una scheda video potente

3) se ti troverai a elaborare scene pesanti, con la cpu ne esci, mentre la ram video non ti basterà. Verifica bene perché a quanto mi risulta due 1080 non hanno 8+8 gb, ma 8 soli. Magari oggi è cambiato e potete smentirmi ma in passato l'intero contenuto della ram video doveva essere replicato su ambo le schede.

4) per aggiornare a core i9 ci sono le seguenti possibilità:

- intel pratica un taglio ai listini per rimanere competitiva con amd o lanciare modelli più potenti: improbabile ma in passato, quando c'era concorrenza, era la norma. Vedi core i7 950, core 2 quad q9650, q9450, q6600.... e6750... tutte cpu che hanno dimezzato il loro prezzo o sostituito analoghi che costavano tantissimo per il plus che offrivano...

2) intel sforna un successore (cascade-x) che va sulle mobo attuali... sarebbe anche ora, è da ivy bridge che non succede... ma anche questo una volta era la norma.

3) intel cambia cpu e mobo... a quel punto il prezzo del nuovo per i core i9 non scenderà. Quando l'hardware diventa obsoleto esce di produzione e viene ritirato dalle vendite senza calare di prezzo. I negozi hanno poco o nessun magazzino su questo tipo di hardware, non rischiano nemmeno che gli rimanga qualche vecchio top di gamma da piazzare.

In questo caso rimane solo l'usato...

5) anche se la cpu diventasse piano piano obsoleta, sarebbe comunque una base valida per una ws basata su gpu, che comprate tra qualche anno potrebbero avere una dotazione di ram più adeguata ed essere meglio inquadrate dal punto di vista software.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ps se ciò che ti frena dal overxlock è solo il non averlo fatto... ti suggerisco di provare. Se non si hanno vincoli di tipo aziendale ne vale seriamente la pena. Ci vorrà un aggiornamento della guida :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minutes ago, papafoxtrot said:

 

3) se ti troverai a elaborare scene pesanti, con la cpu ne esci, mentre la ram video non ti basterà. Verifica bene perché a quanto mi risulta due 1080 non hanno 8+8 gb, ma 8 soli. Magari oggi è cambiato e potete smentirmi ma in passato l'intero contenuto della ram video doveva essere replicato su ambo le schede.

 

5) anche se la cpu diventasse piano piano obsoleta, sarebbe comunque una base valida per una ws basata su gpu, che comprate tra qualche anno potrebbero avere una dotazione di ram più adeguata ed essere meglio inquadrate dal punto di vista software.

Ecco... se il punto 3 risponde a verità, allora la scelta della GPU come sistema di render va in secondo, se non terzo, piano. Diventa una scelta per un domani, quando non si sa, come indichi nel punto 5: da questo punto di vista la mobo TR garantisce maggiori margini di espansione, sia per quanto riguarda i banchi di memoria, che le linee PCi per eventuali schede video aggiuntive. Intel, come ritieni anche tu, potrebbe piantare lì sia il chipset che il socket, rendendo di fatto impossibile aggiornare la piattaforma. Amd, invece, sembra avere un po' più di attenzione da questo punto di vista: la Gigabyte ga-890-fxa-UD5 che ho preso per il Phenom II permette l'utilizzo anche delle generazioni successive di processori... e se tanto mi dà tanto... 

 

Stavo cercando info relative al render tramite GPU su Cycles, ed effettivamente, con le schede NON in SLI, queste vengono viste come 2 entità separate, ognuna gestisce un tile in rendering, quindi la memoria non è cumulativa. 

A questo punto abbasso il modello della GPU scelta, provando a vedere una 1060 da 6 gb o da 3. 

(è anche vero che, adesso come adesso, scene oltre gli 8 gb di ingombro non mi sono quasi mai capitate... ma sai com'è: si aggiorna l'hardware anche per migliorare la qualità di resa).

 

Per l'overclocking... quando avrò in mano il nuovo pc, montato e tutto il resto, vedrò di smanettare sul Phenom II... vediamo se riesco a non bruciarlo! :lol:


Modificato da Gianz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Gianz ha scritto:

Ecco... se il punto 3 risponde a verità, allora la scelta della GPU come sistema di render va in secondo, se non terzo, piano. Diventa una scelta per un domani, quando non si sa, come indichi nel punto 5: da questo punto di vista la mobo TR garantisce maggiori margini di espansione, sia per quanto riguarda i banchi di memoria, che le linee PCi per eventuali schede video aggiuntive. Intel, come ritieni anche tu, potrebbe piantare lì sia il chipset che il socket, rendendo di fatto impossibile aggiornare la piattaforma. Amd, invece, sembra avere un po' più di attenzione da questo punto di vista: la Gigabyte ga-890-fxa-UD5 che ho preso per il Phenom II permette l'utilizzo anche delle generazioni successive di processori... e se tanto mi dà tanto... 

 

Stavo cercando info relative al render tramite GPU su Cycles, ed effettivamente, con le schede NON in SLI, queste vengono viste come 2 entità separate, ognuna gestisce un tile in rendering, quindi la memoria non è cumulativa. 

A questo punto abbasso il modello della GPU scelta, provando a vedere una 1060 da 6 gb o da 3. 

(è anche vero che, adesso come adesso, scene oltre gli 8 gb di ingombro non mi sono quasi mai capitate... ma sai com'è: si aggiorna l'hardware anche per migliorare la qualità di resa).

 

Per l'overclocking... quando avrò in mano il nuovo pc, montato e tutto il resto, vedrò di smanettare sul Phenom II... vediamo se riesco a non bruciarlo! :lol:

 

devi valutare anche la compressione del motore di render quando invia i dati alle Ram della GPU, in Cycles non ti so dire, ma in vray, ho notato che si riesce ad avere una compressione dell'effettivo consumo di Vram di circa arrivare ad 1/4, questo varia da scena a scena, dipende da quante textures o quanti poligoni, ma non equivale allo stesso consumo della ram su Cpu. Dovresti vedere tu le ottimizzazioni su Cycles.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se si fanno le cose con un minimo di attenzione non c'è pericolo di fare danno, tranquillo.

Vai pure con TR, tra  1920 e 1950 scegli tu in base al budget. Non escludo che un giorno amd renda disponibili processori ryzen a 12 core e TR a 24 core. Vedo meno probabile un ryzen con uno o due die mancanti riattivati. Non credo che l'architettura  di TR4 lo supporterebbe, almeno non senza penalizzazioni legate al fatto che questo die non potrebbe avere una sua ram...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×