Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Michele71

Call of Duty: WWII

Recommended Posts

Da poco tempo è stato rilasciato per la vendita "Call of Duty: World War II", nuovo capitolo (quattordicesimo per la precisione) della famosa saga Call of Duty.. Sviluppato dalla "Sledgehammer Games" e pubblicato dalla "Activision", si presenta come uno "sparatutto" in prima persona, eliminando qualche novità presentata nei capitolo precedenti. Con quest'ultimo capitolo, si ritorna vigorosamente alle origini, ovvero, ad un sano scontro con i"crucchi" durante la seconda guerra mondiale...

 

CoD_image01.png.b83207fb9ad1c4158293e60a49295127.png

 

Nei panni del soldato semplice Ronald “Red” Daniels, il gioco ci proietta dal fatidico giorno del D-Day ai giorni seguenti lo sbarco, ripercorrendo le fasi più salienti e tragiche della nostra storia recente...

 

(Story Trailer)

 

Già dal trailer mostrato sopra, possiamo notare un certo impatto realistico profilato dai programmatori; Infatti possiamo ben parlare di un game next-generation dato dalla profondità della tecnologia profusa alla sua realizzazione e al messaggio che ci vuole trasmettere.

 

(Brotherhood of Heroes’ Documentary)

 

Il primo impatto che ho avuto nel vedere la prima missione, è stata la ricerca, quasi frenetica e ossessiva, della realtà come mezzo di comunicazione. L'illuminazione ambientale è a dir poco sbalorditiva, a volte quasi pitturata mentre a volte, ai confini della realtà!

Bella la scelta quasi monocromatica della luce globale per i live action, dove sicuramente Steven Spielberg ha fatto scuola con il suo "Salvate il soldato Ryan"; immagini con colori desaturati e a bassa tecnologia (come disse Kamiński, direttore della fotografia del film "senza rivestimento protettivo delle lenti, la luce finisce nell'obiettivo e comincia a rimbalzare indietro rendendola leggermente meno diffusa e più morbida, senza sfocare l'immagine.") il che rende tutto old-style e quasi da cinegiornale dell'epoca. Il tutto comunque si lascia "leggere" molto bene e ci si addentra nell'atmosfera fin da subito.

 

La presentazione iniziale dei personaggi ci mostra il notevole sforzo nella realizzazione delle texture, modelli e animazioni, quest'ultimi di livello superiori ad altri titoli simili. Il rilievo 3D dei volti, cosi come degli oggetti è di notevole impatto e le normal/height map sono usate con estrema cura. Da notare come il realismo (come detto sopra) la faccia da padrone; tutto è li dove deve essere e nulla è lasciato al caso; un grande sforzo di ricerca e creatività. Vero anche che le modellazioni dei personaggi secondari o minori risentono un po del basso numero di poligoni, ma nella frenesia del gameplay non si accorge di tale fatto.

 

La palette dei colori è un po satura e non brillante, il che rende tutto più affascinante e interessante; in linea di massima la scelta di "scolorare" il gioco si accosta alla scelta stilistica del periodo del gioco.

 

(Intro cut-scene)

 

Per quello che concerne il reparto VFX, "Call of Duty WWII" si attesta nello standard produttivo odierno delle grandi produzioni. Esplosioni, fuoco, fumo, polvere, vento ecc sono oramai ben consolidati e realistiche. Ogni tanto si rimane ad osservare la loro creazione per rimanere affascinati dalla loro veridicità.

 

(Carentan Trailer)

 

Per la modellazione si è usato principalmente Maya di Autodesk, mentre il per il motore di gioco si è usato verosimilmente IW Engine (non ci sono ancora mormorii in merito). Il reparto audio e di vastissima qualità con suoni ed effetti ripresi nella maggior parte dei casi con registrazioni dal vivo.

 

Non ci resta, a chi lo vuole, di provare il gioco e scrivere in questa discussione le proprie sensazioni, sopratutto tecniche!!! 

 

CoD_image02.png.8d4af2ae346f5981b4b7196bef5bca72.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Entra nel Club

Devi essere un utente del Club per poter lasciare un commento. Entra

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×