Vai al contenuto

Recommended Posts

Inviata (modificato)

E venne il giorno... finalmente dopo una ricerca durata settimane e soprattutto grazie all'aiuto e alla competenza di Carlo ( @zatta 3d ) siamo riusciti ad avere una configurazione finale per questa workstation , non è stato semplice soprattutto reperire la disponibilità del dissipatore , ma il bambino è pronto per essere creato . Un ringraziamento anche a Dimitar che era pronto a fornirci cpu e mother per velocizzarne l'assemblaggio . Adesso sta alle abili manine di Carlo stirarle il collo e overcloccare cpu - gpu - ram .
Vi saluto , vado a fare una rapina per poter far emettere l'ordine :)))))))))

Vi elenco di seguito la configurazione finale 
 

- CPU  amd-ryzen-threadripper-1950x

- SCHEDA MADRE  msi X399-GAMING-PRO-CARBON-AC

- ALIMENTATORE rmx-series-rm1000x-1000-watt-80-plus-gold-certified-fully-modular-psu-eu

- DISSIPATORE enermax liqtech-tr4 da 360 mm

- CASE thermaltake core x9

- SCHEDA VIDEO 2 x ASUS Turbo GeForce® GTX 1080 Ti 11GB 

- RAM corsair vengeance-led-64gb-4-x-16gb-ddr4-dram-3200mhz

- SSD 960-evo-nvme-m-2-ssd

- HARD DISCK STORAGE 2X barracuda 4T 

- SISTEMA OPERATIVO windows 10 professional


Modificato da zatta 3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Theprince ha scritto:

E venne il giorno... finalmente dopo una ricerca durata settimane e soprattutto grazie all'aiuto e alla competenza di Carlo ( @zatta 3d ) siamo riusciti ad avere una configurazione finale per questa workstation , non è stato semplice soprattutto reperire la disponibilità del dissipatore , ma il bambino è pronto per essere creato . Un ringraziamento anche a Dimitar che era pronto a fornirci cpu e mother per velocizzarne l'assemblaggio . Adesso sta alle abili manine di Carlo stirarle il collo e overcloccare cpu - gpu - ram .
Vi saluto , vado a fare una rapina per poter far emettere l'ordine :)))))))))

Vi elenco di seguito la configurazione finale 
 

- CPU  amd-ryzen-threadripper-1950x

- SCHEDA MADRE  msi X399-GAMING-PRO-CARBON-AC

- ALIMENTATORE rmx-series-rm1000x-1000-watt-80-plus-gold-certified-fully-modular-psu-eu

- DISSIPATORE enermax liqtech-tr4 da 360 mm

- CASE thermaltake x9

- SCHEDA VIDEO 2 x ASUS Turbo GeForce® GTX 1080 Ti 11GB 

- RAM corsair vengeance-led-64gb-4-x-16gb-ddr4-dram-3200mhz

- SSD 960-evo-nvme-m-2-ssd

- HARD DISCK STORAGE 2X barracuda 4T 

- SISTEMA OPERATIVO windows 10 professional

bene, grazie Lorenzo, anche per me è una nuova esperianza, soprattuto per assemblaggio in una soluzione di questo tiipo di case.

poi man mano caricherò le foto o le caricherà Lorenzo, appena arrivano tutti ci componenti si parte!!!! speriamo che dio ce la mandi buona e ci spedisca una cpu fortunella!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Facendo una breve intro con un po' di storia:

questa configurazione è stata un'avventura, però siamo arrivati alla conclusione; in primis par la scelta del dissipatore in quanto sono stati trovati solo 2 modelli per RT 1950x, uno ad aria il noctua e l'altro a liquido, scartando l'idea di usare altri dissipatori compatibili usando la staffa all'interno della scatola cpu per rendere compatibile il dissipatore. questo dettato dal fatto che verrà fatto o.c. spinto e sui dissipatori compatibili a liquido in commercio la superfice dissipante è inferiore del 50% rispetto all'ihs della cpu. come mi sembra aveva scattato una foto dimitar, l'ho vista da qualche parte, la cpu per intenderci ha quasi le dimensioni di un pacchetto di sigarette (non mi basterà una stecca per assemblare questa macchina). ecco qui la scelta è finita sul dissipatore a liquido Enermax conj radiatore da 360mm e 6 ventole da 12cm in pushpull. ecco qui la tragedia, in quanto cercando in tutto il mondo non si trovava disponibile.... l'idea era di usare un case midtower, ancora in quei tempi.

Non avendo alternati si è pensato di adottare un impianto di dissipazione a liquido custom, sempre da 360mm con 6 ventole, con un costo di oltre 500€ più parziale costo aggiuntivo per assemblaggio. da qui la scelta del nuoco case cubico Thermaltake, per farci stare tutta la dissipazione ed anche considerando espansioni future. Proprio 2 gg fa si è trovato in disponibilità il dissipatore Enermax AIO, ecco si è ritornati indietro nei propri passi, andando alla ricerca del risparmio per non sforare il budget.

La scelta delle vga, di tipo Founders, sempre rimanendo in casa Asus, è stata dettata dal fatto che le Rog Strix, occupano 2.5 slot, e se per ora non è un problema, ma se in futuro vengono montate altre 2 vga non ci stanno. Da qui si è passati all'idea di fare un leggero o.c. delle vga, per portarle almeno alla frequenza delle Rog Strix, che sostanzialmente in commercio dovrebbe essere quelle con frequenza più alta.

Pensando al futuro.... e le espansioni..... in questo case c'è la possibilità di montare un secondo alimentatore, quindi, quando verranno montate le altre 2 vga si può tranquillamente montare un secondo alimentatore anche identico, abbattendo i costi di un alimentatore iniziale da 1500 watt, che costa una fucilata.

Anche la scelta della mother è stata vincolata dalla disponibilità, Ad oggi si trova in commercio solo Asus (che era stata la scelta iniziale, perchè mi sono sempre trovato bene con asus), ma che avendo un costo della bellezza di circa 200€ in più rispetto a MSI, per non avere particolari vantaggi, è stata scartata a priori.

In sintesi è una macchina che deve essere pronta a breve e consapevoli delle problematiche che ci possono essere come ad esempio il bios ancora acerbo, si è scelto di continuare e non posticipare ulteriormente per la creazione della bestiola.

Di sicuro ne vedremo delle belle, è una bella sfida da affrontare un po' per tutto quanto in generale, motivo per cui parlando con Lorenzo si è scelto di aprire questa discussione per poter mostrare nei dettagli, l'assemblaggio e le proprie problematiche, l'o.c. ed anche qui le proprie problematiche.... e poi che dire quando ci saranno tutti i componenti, vediamo che altro salta fuori e sarà da risolvere!!!

Buon proseguimento a tutti gli utenti che seguiranno questo topic, spero che vi risulti interessante!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho anch'io intenzione di realizzare una WS basata su TR, ma non trovo ancora il coraggio ... seguirò con molto interesse :D avrei due domande però:

- cosa ne pensate della MB ASUS PRIME X399? Dovrebbe prossimamente attestarsi sui 350 euro per il mercato italiano, e si avvicina di molto al prezzo dalla MSI X399: tra le due quale vi sembra più affidabile?

- il liqtech-tr4 non è ancora disponibile in italia, o sbaglio??:unsure:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, PSE89 ha scritto:

Ho anch'io intenzione di realizzare una WS basata su TR, ma non trovo ancora il coraggio ... seguirò con molto interesse :D avrei due domande però:

- cosa ne pensate della MB ASUS PRIME X399? Dovrebbe prossimamente attestarsi sui 350 euro per il mercato italiano, e si avvicina di molto al prezzo dalla MSI X399: tra le due quale vi sembra più affidabile?

- il liqtech-tr4 non è ancora disponibile in italia, o sbaglio??:unsure:

sia asus che msi, vanno bene entrambe, personalmente se l'avrei trovata, avrei preso asus, ma ciò non vuol dire che MSI, sia baggata, altrimenti non entrava in questa macchina, è solo un discorso tecnico, che mi dovrò sbattere un po' nel bios, perchè sarà un po' diverso da asus. stiamo cmq parlando di mother da 350-400€, quindi vorrei ben vedere!!!!!

il dissipatore enermax liqtech-tr4, è disponibile, ordinato proprio ieri e parlato a voce prima di fare l'ordine con lo shop on-line e mi è stata data conferma della disponibilità. se vuoi ti scrivo in pvt lo shop, sempre se ne hanno acquistato più di 1 altrimenti non cosa dirti neppure io, ma da qui a breve si troverà disponibile, immagino per fine mese o giu di li anche in altri shop!!!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le info @zatta 3d... io non ho molta fretta di assemblare la WS, ma al max entro dicembre devo concluderla, quindi penso che per allora ci sarà più disponibilità su tutto... non facendo OC il noctua com'è messo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, PSE89 ha scritto:

Grazie per le info @zatta 3d... io non ho molta fretta di assemblare la WS, ma al max entro dicembre devo concluderla, quindi penso che per allora ci sarà più disponibilità su tutto... non facendo OC il noctua com'è messo?

di sicuro per dicembre non avrai problemi ad avere disponibilità ed anche i bios delle mother saranno messi a puntino!

il dissipatore noctua, penso che anche con un po' di o.c. non dia problemi, noctua ha sempre fatto ottimi dissipatori, senza o.c. va benissimo. poi da qui a dicembre magari ne uscirano altri, di altre marche, ma senza o.c. vanno bene anche altri dissipatori compatibili, il fatto sta appunto quando gli si tira il collo e disperdere il calore di circa 350watts di TDP o anche più.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo bene per i bios, penso che tutti ci aspettiamo davvero tanto da queste CPU!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dopo studio da oltre 1 mese.. e da qualche giorno con la cpu "commerciale" direi.. che e PIENO di problemi.. 

spero.. che tutti i problemi arrivano soltanto dal bios / scheda madre.. 

comunque non discuto, perché inizio a bestemmiare.. 

pero le problematiche sono queste..

1. bassissima performance in viewport 

2. bassa stabilita generale (inchiodi e riavvi) 

3. basso performance con m.2 

4. problemi con qualsiasi tipo di raid integrato  

5. comportamento davvero strano con il overclock.. la cpu NON CALDA (tipo 60-70tina di gradi).. pero inchioda con overclock più alti (senza importanza il tipo di raffreddamento.. quindi aria o liquido) 

6. PROPRIO problemi quassi identici per Ryzen 7 al uscita.. Dopo un paio di mesi tutto e andato ad abbastanza buon fine.. (ovviamente mancanza di performance in viewport e sempre presente rispetto soluzioni intel.. ma non paliamo di oltre 2x rispetto situazione prima con Ryzen7 o RyzenTR attuale) 

 

appena ce sviluppo vi comunico.. per ora faccio solo le bestemmie... ma arriva.. sono in contatto diretto con maggior produttori di schedi mari.. 

infatti la 3DWS prevede uscita ufficiale.. per inizio mese prossimo (sono ottimista.. perché se la situazione e come Ryzen7... magari passano un paio di mesi...) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, BeaZtiE ha scritto:

dopo studio da oltre 1 mese.. e da qualche giorno con la cpu "commerciale" direi.. che e PIENO di problemi.. 

spero.. che tutti i problemi arrivano soltanto dal bios / scheda madre.. 

comunque non discuto, perché inizio a bestemmiare.. 

pero le problematiche sono queste..

1. bassissima performance in viewport 

2. bassa stabilita generale (inchiodi e riavvi) 

3. basso performance con m.2 

4. problemi con qualsiasi tipo di raid integrato  

5. comportamento davvero strano con il overclock.. la cpu NON CALDA (tipo 60-70tina di gradi).. pero inchioda con overclock più alti (senza importanza il tipo di raffreddamento.. quindi aria o liquido) 

6. PROPRIO problemi quassi identici per Ryzen 7 al uscita.. Dopo un paio di mesi tutto e andato ad abbastanza buon fine.. (ovviamente mancanza di performance in viewport e sempre presente rispetto soluzioni intel.. ma non paliamo di oltre 2x rispetto situazione prima con Ryzen7 o RyzenTR attuale) 

 

appena ce sviluppo vi comunico.. per ora faccio solo le bestemmie... ma arriva.. sono in contatto diretto con maggior produttori di schedi mari.. 

infatti la 3DWS prevede uscita ufficiale.. per inizio mese prossimo (sono ottimista.. perché se la situazione e come Ryzen7... magari passano un paio di mesi...) 

che bios hai installato? la mother è la stessa MSI, come mi avevi scritto!!!!! in skype, certo che così la situazione la rendi critica, vediamo su questa config cosa succede!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, BeaZtiE ha scritto:

ora e con ultimo ufficiale del sito.. 

 

sono felici dimitar che segui anche tu la discussione, oramia siamo in ballo, balliamo!!!!!

come dicono gli amricani: VEDRAI CHE ANDRà TUTTO BENE!!!!!!

e la faremo andare bene, in un modo o in altro modo! questo fa parte delle problematiche scritte sopra!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/9/2017 at 12:18 , Theprince ha scritto:

E venne il giorno... finalmente dopo una ricerca durata settimane e soprattutto grazie all'aiuto e alla competenza di Carlo ( zatta 3d ) siamo riusciti ad avere una configurazione finale per questa workstation , non è stato semplice soprattutto reperire la disponibilità del dissipatore , ma il bambino è pronto per essere creato . Un ringraziamento anche a Dimitar che era pronto a fornirci cpu e mother per velocizzarne l'assemblaggio . Adesso sta alle abili manine di Carlo stirarle il collo e overcloccare cpu - gpu - ram .
Vi saluto , vado a fare una rapina per poter far emettere l'ordine :)))))))))

Vi elenco di seguito la configurazione finale 
 

- CPU  amd-ryzen-threadripper-1950x

- SCHEDA MADRE  msi X399-GAMING-PRO-CARBON-AC

- ALIMENTATORE rmx-series-rm1000x-1000-watt-80-plus-gold-certified-fully-modular-psu-eu

- DISSIPATORE enermax liqtech-tr4 da 360 mm

- CASE thermaltake x9

- SCHEDA VIDEO 2 x ASUS Turbo GeForce® GTX 1080 Ti 11GB 

- RAM corsair vengeance-led-64gb-4-x-16gb-ddr4-dram-3200mhz

- SSD 960-evo-nvme-m-2-ssd

- HARD DISCK STORAGE 2X barracuda 4T 

- SISTEMA OPERATIVO windows 10 professional


Finalmente oggi anche l'ultimo ordine è stato effettuato, il totale della spesa ammonta a 4345 euro , so che è tanto , ma so anche che la stessa componentistica in un assemblato senza overclock , sempre se mai lo avessi trovato , mi sarebbe costato almeno duemila euro in più .
Felice dell'acquisto fatto , aspetto con anzi che Carlo posso finalmente assemblare il tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Theprince ha scritto:

 

Mi ha confermato oggi pomeriggio Lorenzo, che tutti gli ordini sono stati fatti, mancava solo l'alimentatore, trovato anche quello oggi. In attesa dell'arrivo dei corrieri in questi giorni, vorrei spiegare e dare qualche info in più.

 

Il progetto di questa WS è iniziato circa a Maggio, dapprima con una soluzione Ryzen 7, giusto per parlarne a voce, ma senza arrivare a preparare una vfera configurazione visto l'imminente arrivo delle cpu RT è stato consigliato di aspettare, vista la richiesta di una cpu super prestazionale.

Dopo aver avuto le informazioni necessarie, che erano riferite ai SW utilizzati e nello specifico Lumion, 3dsmax+vray, più i soliti che non hanno bisogno di prestazioni così esigenti e anche per qualche gioco si è arrivati a questa configurazione; inoltre la scelta di utilizzare più di una scheda video è anche dettata dal fatto dell'utilizzo di VrayRT con sistema ibrido, e magari anche in game, ma qui deve valutare ancora per mettere il sistema in slide, quando gioca. Questa scelta è stata forse un po' abortita da parte di Lorenzo, in quanto ci sono state varie problematiche per la scelta dei componenti ad oggi in commercio, ed è stata un po' accantonata, considerando il fatto che sarà una macchina lavorativa ed il gaming è sceso in secondo piano. Tutto ciò non toglie che già con una sola gtx 1080Ti, si gioca ad alti FPS tranquillamente ed inoltre la prima scheda video sarà per gestire Lumion, che non sopporta le altre schede!!!.

La scelta di Thredripper è dettata anche dal fatto della maggiore espandibilità delle ram fino a 128gb e del quad channel, infatti su ryzen 7 la limitazione era dei 64gb e dual channel. Visto che nel suo lavoro crea esterni e con molta vegetazione e displacement, utilizzando spesso il limite di 32gb di ram, si è partiti subito con una configurazione di 4 banchi di ram a 3200mhz per Lumion e Gaming e avendo la possibilità di espansione futura a 128gb. Consapevoli del fatto che forse inizialmente non si potrà sfruttare la totale frequenza delle ram, per bios acerbi, ma questo è ancora tutto da vedere....di sicuro con l'aggiornamento dei bios si sfrutteranno appieno le totali capacità e come dice Dimitar, TUTTO IL POWER!!!!

La scelta dei 2 dischi meccanici è per la creazione di Raid 1.

Anche sulla scelta del disco ssd m2 da circa 250gb, con la consapevolezza di avere qualche rogna nell'installazione di windows e per questo motivo si è scelto di partire già da Window 10 Pro scartando a priori l'idea di installare Windows 7 Professional, su questo tipo di macchina.

La scelta del case è stata un bello sbattimento, quando nel progetto intermedio si considerava una dissipazione a liquido custom, per poterci far stare tutto. Di case ne sono stati trovati midtower e fulltower, anche a prezzi abbordabili sui 70-80-90€ ma a discapito di mettere un masterizzatore dvd esterno; scelta non accettata da Lorenzo e da qui si è andati in una soluzione di case cubico, inoltre con una differenza di 50-60€ sul prezzo o giu di li, ma anche di sicuro una maggiore ventilazione ed espandibilità e non è escluso che in futuro si scelga di raffreddare tutte e 4 le vga se si arriverà a montarne 4, tutte a liquido custom. Questa decisione verrà presa poi, per ora può essere sufficiente questa soluzione per vrayRT, visto che ad oggi non ha avuto la possibilità di testarlo in ambito lavorativo, visto la scarsa potenza dell'attuale vga che ha in possesso.

 

Boh, penso di avere spiegato un pochino meglio del perchè di queste scelte, successivamente verranno analizzate nel caso e più in dettaglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi raccomando, non risparmiate le domande!!!

Questa discussione è nata con l'intento grazie anche alla disponibilità di Lorenzo, di mostrare in modo dettagliato sia la prima fase di configurazione e successivamente le fasi di assemblaggio, installazione del sistema operativo e problematiche varie che verranno affrontate e terminare con i vari o.c., ed anche qui spiegando in modo adeguato le varie soluzioni di settaggi, per avere la maggiore ottimizzazione di consumi (entro certi limiti) e per avere la stabilità. è una fase personale di studio, essendo la prima cpu RT che mi capita sotto mano, e vorrei condividerla con tutti gli utenti che seguiranno questa discussione, come se fosse una guida, di fatto lo sarà, ma senza preparare un .pdf e descrizione generica per o.c., ma in tempo reale analizzare i problemi e varie situazioni e risolverli su una macchina reale e lavorativa!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono davvero entusiasta di questa discussione per il suo sapore "pionieristico"... Credo che in pochi abbiano gia avuto il coraggio di sviluppare una simile ws basata su RT...

E anche perche presto cercherò di assemblarne una simile anch'io...

Forza @Theprince e @zatta 3d!!! 

Ho una domanda però (da matricola quale sono):

Perché un m.2 nvme da problemi con l inst di win, e perche avete preferito 10 pro a 7 pro?? In generale, per uso ws, quale dei due sistemi e più stabile??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, PSE89 ha scritto:

Sono davvero entusiasta di questa discussione per il suo sapore "pionieristico"... Credo che in pochi abbiano gia avuto il coraggio di sviluppare una simile ws basata su RT...

E anche perche presto cercherò di assemblarne una simile anch'io...

Forza @Theprince e @zatta 3d!!! 

Ho una domanda però (da matricola quale sono):

Perché un m.2 nvme da problemi con l inst di win, e perche avete preferito 10 pro a 7 pro?? In generale, per uso ws, quale dei due sistemi e più stabile??

Personalmente sarei rimasto su win 7 pro, in altre soluzioni, è un sistema operativo stabile con sp. quindi perchè cambiare?

Per un discorso molto semplice, lo si può istallare come si è visto già da ryzen 7, anche se amd non lo da come certificazione, ma serve inserire dei drivers, e creare un file iso, c'è una procedura, altrimenti non si installa! Questo è uno dei motivi, ma non è proprio così importante è risolvibile in breve tempo.

La scelta che è andata per la maggiore è che su una macchina di nuova architettura come questa, e come anche le nuove cpu intel, oramai bisogna pensare un po' al futuro, e visto che win 7 è fermo, con win 10 si ha una macchina aggiornabile per diversi anni e visto che ad oggi, con i vari aggiornamenti win 10 in render con vray, iray, corona, blender .... tira fuori gli stessi tempi in render di win 7, allora perchè non utilizzarlo? Appena uscito win 10 dava prestazioni in render coi vari motori, nettamente inferiori o se la mettiamo in tempi, nettamente più alti con win 10, ad oggi non è più così.

Altro motivo che ha dettato questa scelta su win 10 e non più il nostro ben affidabile e stabile win 7, e parlo di questa configurazione nello specifico, perchè non è detto che in altre configurazioni, ritorni su win 7..... è che in questo caso, ci saranno diverse problematiche da gestire, dettate sul riconoscimento delle ram ad alta frequenza, sul disco ssd m2, anche qui si vedrà quando si incomicia a smanettarci, ed anche qui non me la sono sentita di montare una "banalissimo" ssd samsung 850 evo o pro, per interderci visto anche la piccola differenza dei prezzi; quindi il discorso è stato di almeno cercare di eliminare ove possibili già a priori e pensando al futuro avendo anche visto il costo, una macchina molto prestazionale, ma ricordando sempre:

con componenti di ottima qualità, e, se in passato non si montavano i dischi ssd nei primi tempi, sia per costi e tagli e sicurezza, ad oggi non è più così, allo stesso modo sui dischi M2 siamo arrivati ad avere concretezza di sicurezza e velocità assurde, quindi cercare di creare una macchina odierna ed aggiornabile nelle varie parti è stata la mia priorità.

Poi so già che probabilmente me ne pentirò di queste scelte con bestemmie varie, qui cito anche @BeaZtiE, che proprio prima in skype, mi dice sue testuali parole: incomincia a bestemmiare!!!!!! PD.

Anche questo è il motivo per ho chiesto a Lorenzo di aprire questa discussione, in modo tale da poter dare quelle informazioni che a volte si trovano in qualche discussione di Hardware Upgrade, o addirittura nemmeno e ci si passa le informazioni per risoluzione problemi o trucchetti, fra colleghi o collaborati assemblatori!!! per chi prima ci ha già picchiato la testa ed è riuscito a risolvere.

 

Questa è una sfida bella e buona, ma la situazione è questa in base alle esigenze di Lorenzo e sarà penso la prima macchina TR che si vedrà in Treddi.com soprattuto con questo tipo di o.c., non potendo aspettare oltre, fra 2 mesi sarebbe stato tutto più semplice, anche per l'uscita di altre schede madri, ma la situazione è questa.... per me sarà il primo o.c. con la mother MSI!!!!

p.s. voci di corridoio ... sembrerebbe che questa cpu passi il muro 4 ghz, non dico oltre, perchè io non ho niente sotto mano!!!! man mano vedremo se si potrà spingere oltre oppure no.

Buona lettura a tutti, e aspettiamo il materiale per incominciare a bestemmiare!!!!:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima iniziativa complimenti @zatta 3d , seguo interessato visto che il prossimo anno dovrò prendere una nuova WS.

Per  ora sono orientato su  Intel -  dual Xeon ma apertissimo a soluzioni AMD se si riveleranno affidabili (ho ancora più di qualche dubbio visto anche le testimonianze di @BeaZtiE  .... con bestemmie allegate ) e performanti (su questo per ora sembra ci siano ottime prospettive dai dati che si vedono in giro, ma attendo testimonianze dirette) , soprattutto se dovessero risultare economicamente più vantaggiose.

 

Quindi ripeto, complimenti per l'iniziativa e lo spirito pionieristico e seguo molto volentieri .... forza al lavoro !!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grazie Luca, fai conto che ci sono sempre i Naples a 32 cores!!!!!! però se non ricordo male su single socket, costa sui 2000€, mentre ben diverso su dual socket, che la cpu costa molto di più..... però sono cifre a memoria da una persona che ancora deve chiudere occhio da ieri, per terminare alcuni lavori, quindi non considerarle certe..... ma tanto c'è tempo!!!!!

Mi fa piacere che segui anche tu la discussione!!!! Poi tanto dimitar arriverà e bestemmiamo assieme!!!!!!! (ancora poche ore e festeggiamo gli anni), è già, siamo nati nello stesso momento o quasi, solo un po' distanti!!!!!

Per le testimonianze, questa discussione sarà espressa anche in questo modo, tale da poter far ragionare l'utenza per le proprie scelte e cosa conviene di più in tasca loro!!!!


Modificato da zatta 3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/9/2017 at 21:33 , BeaZtiE ha scritto:

dopo studio da oltre 1 mese.. e da qualche giorno con la cpu "commerciale" direi.. che e PIENO di problemi.. 

spero.. che tutti i problemi arrivano soltanto dal bios / scheda madre.. 

comunque non discuto, perché inizio a bestemmiare.. 

pero le problematiche sono queste..

1. bassissima performance in viewport 

2. bassa stabilita generale (inchiodi e riavvi) 

3. basso performance con m.2 

4. problemi con qualsiasi tipo di raid integrato  

5. comportamento davvero strano con il overclock.. la cpu NON CALDA (tipo 60-70tina di gradi).. pero inchioda con overclock più alti (senza importanza il tipo di raffreddamento.. quindi aria o liquido) 

6. PROPRIO problemi quassi identici per Ryzen 7 al uscita.. Dopo un paio di mesi tutto e andato ad abbastanza buon fine.. (ovviamente mancanza di performance in viewport e sempre presente rispetto soluzioni intel.. ma non paliamo di oltre 2x rispetto situazione prima con Ryzen7 o RyzenTR attuale) 

 

appena ce sviluppo vi comunico.. per ora faccio solo le bestemmie... ma arriva.. sono in contatto diretto con maggior produttori di schedi mari.. 

infatti la 3DWS prevede uscita ufficiale.. per inizio mese prossimo (sono ottimista.. perché se la situazione e come Ryzen7... magari passano un paio di mesi...) 

non ho risposto per non inquinare il post e perchè ero curioso, ma la sola domanda che mi viene in mente è:

quel'è il vantaggio di basare la workstation su quel procio amd rispetto ad un recente i9 7900x extreme edition?

perchè nei bench l'intel è superiore, costa meno, siamo sicuri dei risultati dei vari sw (max, maya, v-ray) con i proci Intel.

Non solo, aggiungo che, dopo anni di lavoro in vari uffici e su diverse macchine sia intel che amd, ho riscontrato che anche quando gli amd hanno bench supreriori a Intel  in realtà quasi sempre vanno piu lenti(almeno con v-ray).

Quasi, perchè a volte, inspiegabilmente, vanno piu veloci e non ho idea del perchè.

La viewport invece gira sempre meglio su Intel, a parità di sk video ovviamente.

Detto ciò ho un'altra domanda:

quale sarebbe la controparte xeon dell'i9?

nel senso, intel si è mossa anche nel settre xeon portando un architettura simile a quella dell'i9?

con un doppio procio di quel genere si finirebbe 45 punti bench(sugli stanhdard attuali), non oso immaginare che belva possa essere un pc del genere..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   1 utente

×