Vai al contenuto
SMUTH

software per rendering con buon rapporto prezzo - prestazioni - facilità

Recommended Posts

Buon pomeriggio a tutti, sto cercando un sofware rendering che abbia un prezzo ragionevole, una buona facilità di apprendimento e che vada bene per renderizzare gioielli ( magari con qualche libreria di materiali adeguata ). Modello in rhinoceros per ora e sto iniziando con zbrush. Ho utilizzato keyshot, ma mi sembra parecchio costoso e per giunta una volta assegnati i livelli in rhino, non ho possibilità di cambiarli i materiali più di tanto in keyshot, per cui devo fare le cose bene già dal progetto. Ho dato un' occhiata a fluid ray qualcuno lo conosce?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie, ma blender è un modellatore anche giusto? La parte rendering è user friendly? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Perché non provare V-RAY 3?

30 giorni di prova gratuita, più snello nelle impostazioni rispetto alla versione precedente, una learning curve ripida (a mio avviso), CPU+GPU render. E con € 500+iva te lo porti a casa senza chiavetta e gestisci tutto online. 

Per i dettagli e le prestazioni lascio a te la scoperta.;)

La post produzione è un discorso a parte: in V-RAY comunque sono presenti degli strumenti molto utili. 


Modificato da sebastiano76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Blender fa praticamente tutto o quasi,ci sono valanghe di tutorial e la comunity continua a produrre di tutto..

Riguardo alla difficoltà ognuno la vede a modo suo, ogni sw và studiato.

Punto.

Se lo si apre sperando di capirlo in 5 minuti, senza studiare, allora amen.

Ho conosciuto una marea di gente che mi ha detto di aver trovato difficile z-brush..roba che per come al vedo io è il sw più semplice del pianeta, con due pennelli fai praticamente qualsiasi oggetto.

Lo ripeto, basta studiare.

Ne non vuoi spendere soldi a vanvera ogni anno e il tuo obiettivo è fare il freelance allora blender è un sw che potrebbe fare al caso tuo.

V-ray costa e, tra gli enginer, è uno dei più difficili da usare, perchè ha una valanga di parametri da studiare.

Anche se io uso proprio v-ray e difficilmente riuscirebbero a farmelo cambiare.

...ma io l'ho studiato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mai provato blender, ma da quello che si vede in giro promette bene.

Che V-RAY sia caro punti di vista: sul complicato è da discutere con la nuova versione. E' da provare.

Concordo pienamente su ZBrush: semplice e lineare. A volte penso al mio primo giorno con ZBrush :crying: e oggi sorrido :lol:. Non sono un esperto ma non lo trovo affatto complicato, anzi è semplicemente meraviglioso. Sono soddisfatto anche dell'accoppiata Keyshot-ZBrush: soldi ben spesi.

Keyshot Pro non è alla portata di tutti (€), ma è un ottimo prodotto. Se me lo regalassero...

 

Lo studio rimane la cura per tanti mali, qualunque sia il contesto. B)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco  a proposito non ho ben capito perché Keyshot è da preferire in accoppiata con Zbrush... Per via del KeyshotBRIDGE ( se ho capito bene è una sorta di ponte che ti permette di renderizzare senza uscire da zbrush?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

KeyShot for ZBrush e ZBrush to KeyShot Bridge sono due applicazioni distinte anche nei costi. Il primo può lavorare da solo (salvando di volta in volta i file progetto di ZB *.zpr e importandoli su KS for ZB) e il secondo solo in presenza del primo (e fa da ponte tra i due).

Con il secondo installato nel menu Render di ZB selezioni Keyshot come da immagine allegata e quando pronto clicchi su PBR e il gioco è fatto.

Modificata la mesh in ZB puoi rielaborarla premendo sempre su BPR. 

KeyShot for ZB apre solo i file proprietari di progetto e i file .zpr (altrimenti non si chiamerebbe KeyShot for ZBrush ;)).

 

Keyshot for ZBrush_1.jpg

Keyshot for ZBrush_2.jpg


Modificato da sebastiano76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie della spiegazione. Ma quindi con un keyshot " normale " non si possono renderizzare file provenienti da Zbrush? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con un KS "normale" sei in grado di importare non solo i modelli di ZB ma tanti altri: è da sfigati lavorare con un software 3D e non trovarne l'estensione tra quelli disponibili in KS. :D

In allegato l'elenco completo con la versione 6.3.

KSfiles_1.jpg

KSfiles_2.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, onestamente sapevo che Keyshot aprisse tante estensioni, ma dalla spiegazione che hai dato mi è sorto un dubbio, poiché ho capito che Keyshot for Zbrush apre semplicemente i file provenienti da Zbrush. A questo punto mi sono domandato " che lo hanno fatto a fare se esiste gia keyshot standalone che lo fa" ?  Da qui il dubbio... :) Però ora la butto lì, magari la differenza è che zbrush for keyshot costa molto meno dello standalone?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alla tua ultima domanda rispondo certamente.

Basta andare sul sito della KeyShot e cliccare in alto a destra su "BUY": li troverai i prezzi di riferimento in $ (iva esclusa per l'Italia).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per capire, se mi butto su Vray posso renderizzare facilmente sia file provenienti da Rhino che da Zbrush? Esiste un Vray standalone?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Al seguente:

https://www.chaosgroup.com/vray/standalone

 

trovi le caratteristiche V-RAY standalone ma da quel che si legge apre solo i file .vrscene (file nativi di V-Ray). 

Comunque puoi chiedere la prova di valutazione come riportato nella pagina web di cui al link.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa la mia ingnoranza, ma file nativi .vrscene cosa vuol dire? Se io ho disegnato qualcosa in 3D con qualsivoglia software, non posso importarlo in VRAY standalone? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In linea di principio per creare un file .vrscene devi avere V-RAY for ... installato.

Se cerchi su youtube V-RAY standalone vedi come funziona. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti consiglio il libro : fotografia e rendering con Vray, davvero ben fatto ;), studiare Vray senza una guida è follia e ti consiglio di fare anche un bel corso, io lo uso da anni, ottimo software ma ha una marea di opzioni, per impararlo bene ci vuole tantissimo tempo, ancora adesso spesso mi capitano problemi e devo guardare soluzioni in rete o chiedere sul forum.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, grafico3DStudioMax ha scritto:

ti consiglio il libro : fotografia e rendering con Vray, davvero ben fatto ;), studiare Vray senza una guida è follia e ti consiglio di fare anche un bel corso, io lo uso da anni, ottimo software ma ha una marea di opzioni, per impararlo bene ci vuole tantissimo tempo, ancora adesso spesso mi capitano problemi e devo guardare soluzioni in rete o chiedere sul forum.

Il testo da te citato non può certo essere considerato una bibbia e offre un punto di vista parziale , non certo una completa visione d'insieme sul sw in questione , ovvero v-ray che possiede la migliore guida in linea che abbia mai visto per un sw .

Non è assolutamente vero che è indispensabile usufruire di un manuale o di corsi specifici , una ottima base di partenza può essere fatta studiando (non leggendo) tutto il materiale online ufficiale di Chaos , dalla guida in linea appunto, ma anche tutto il materiale presente su v-ray lab , e ovviamente i vari videotutorial sul canale ufficiale Youtube. 

Poi SMUTH  è scontato prevedere una dovuta fase di test ed esercitazione come per qualsiasi sw che come dice Roberto va' studiato , e se mi posso permettere visto che già utilizzi Rhino che considero uno dei migliori sw in assoluto , abbinerei proprio v-ray che per Rhino ha avuto un notevole sviluppo nell'ultima versione , e il costo non direi che possa essere considerato proibitivo .

Quindi io consiglio di rimanere su Rhino ed abbinare vray for rhino , e di sfruttare in primis tutto il materiale didattico ufficiale e con esso determinare delle solide basi , poi se ciò non bastasse c'è sempre il tempo per implementare con testi o corsi specifici .

Buon lavoro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×